Come Chiedere a un Amico di Uscire

Chiedere a un amico di uscire con te potrebbe metterti in imbarazzo; ricordati però che in ogni caso siete già amici, quindi condividete degli interessi, parlate spesso e vi piace passare del tempo insieme. Prendi l’iniziativa, superando la paura di un rifiuto, e la tua amicizia potrebbe trasformarsi in qualcosa di più. Se non ci provi non lo saprai mai! Ecco come fare.

Passaggi

  1. 1
    Aspetta il momento giusto. Saper riconoscere l’attimo perfetto è molto importante. Se voi due non avete mai passato del tempo da soli, potreste sentirvi a disagio. Ecco alcuni consigli:
    • Un modo efficace per capire se l’amico è interessato a te è iniziare a parlare di altre persone che ti piacciono. Si tratta di un argomento molto frequente tra amici, ma se ha iniziato a provare qualcosa per te è probabile che si ingelosisca un po’. Evita però di esagerare e di vantarti delle tue conquiste, potrebbe essere controproducente.
    • Anche se l’amico ti sta mandando dei chiari segnali per comunicare il suo interesse, e siete molto in sintonia, non per questo devi precipitarti e compiere un gesto affrettato. Salta una delle uscite con il gruppo e, quando l’amico che ti piace ti chiamerà, lascia che a rispondere sia la segreteria telefonica. La prossima volta che vi vedrete, se ti chiederà come mai sei mancato, rispondi così: “Ero occupato, potrei essere libero domani per cena”.
    • Se entrambi uscite in un gruppo, avrai bisogno di un po’ di privacy per parlare solo con l’amico che ti piace senza che intorno ci siano altre persone; quando gli altri amici sono presenti cerca di non prestargli troppe attenzioni: potresti metterlo a disagio. Attendi il momento in cui vi trovate da soli per parlare in modo più approfondito; se ti accorgi che l’amico cerca di ritagliarsi dei momenti per stare solo in tua compagnia, è un buon segno. Se invece non lo fa, probabilmente dovrai fare tu il primo passo.
  2. 2
    Organizza un incontro. Sii flessibile, pensa a più di una data possibile. Scegli un giorno che vada bene a entrambi, e per ridurre l’ansia fai in modo che l’appuntamento sia piuttosto informale.
  3. 3
    Decidi come, quando e dove.
    • Come: scegli un modo per invitare l’amico a uscire, pensa ai vantaggi di una telefonata, di un messaggio, di una e-mail o di un invito detto di persona.
    • Quando: scegli il momento adatto per chiederlo.
    • Dove: scegli un luogo in cui possiate parlare in tutta privacy e senza essere interrotti.
  4. 4
    Chiedi all’amico di uscire con te. Prima di iniziare il discorso, rilassati e fai dei respiri profondi. È importante porsi nel modo giusto, quindi sii preparato e mostrati sicuro di te. Sorridi e guarda la persona negli occhi.
  5. 5
    E soprattutto, sii te stesso. Non cercare di essere troppo sopra le righe solo per fare colpo. Niente attrae più dell’autenticità. Pensa alle persone più “affascinanti” che conosci: probabilmente sono sempre a loro agio, piacevoli e rilassate. Ecco qual è il modello da seguire. La bellezza interiore può rivelarsi un vero magnete.

Consigli

  • Tieni presente che non sempre una buona amicizia può trasformarsi in una relazione sentimentale. Se vieni rifiutato, fai in modo di non intaccare il vostro legame: è importante che almeno l’amicizia tra di voi sia preservata, così che tu possa contare sul supporto di quella persona anche in futuro.
  • Assicurati di non rovinare la vostra amicizia. Sarebbe un peccato perdere un buon amico.
  • Se l’amico ti rifiuta, sii gentile e diplomatico. Non cercare di convincerlo a cambiare idea. Mantieni un’attitudine positiva, in fondo hai semplicemente espresso quello che senti e sei stato onesto e coraggioso. Si tratta comunque di un’esperienza, quel “no” non deve demoralizzarti.
  • Alcuni psicologi ritengono che le relazioni più durature nascono proprio da un’amicizia; tuttavia, a volte può essere difficile riuscire a capire quando il sentimento si fa spazio in un rapporto platonico. A volte il periodo del corteggiamento può essere molto breve, o inesistente, e la presenza di una terza persona potrebbe generare delle gelosie. Fai in modo che l’amicizia si evolva gradualmente in una relazione passando per la fase del corteggiamento. Non sottovalutare l’importanza di un po’ di romanticismo.
  • A volte le cose potrebbero non funzionare e anche la vostra amicizia potrebbe risentirne.
  • Se hai paura di un rifiuto, prova a chiedere all’amico di uscire sotto forma di scherzo; se l’invito non viene accolto nel modo giusto rischi però di non poterlo ripetere in un’altra occasione.
  • Se sei molto timido, prepararti in anticipo ti aiuterà a vincere le insicurezze. Scrivi tutto ciò che vorresti dire all’amico e ripeti ad alta voce in compagnia di una persona fidata chiedendo anche il suo parere. Correggi e rivedi le frasi che hai scelto fino a memorizzare il discorso più adatto.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 26 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Relazioni Interpersonali

In altre lingue:

English: Ask a Friend on a Date, Español: invitar a salir a un(a) amigo(a), Русский: пригласить друга на свидание, Português: Convidar um Amigo(a) para um Encontro

Questa pagina è stata letta 5 303 volte.
Hai trovato utile questo articolo?