Parlare con il proprio fidanzato dei suoi sentimenti può essere molto imbarazzante. Tuttavia, se non sei sicura di quello che prova per te, avere una conversazione a cuore aperto può aiutarvi a chiarire la situazione. Il modo migliore per scoprire la verità è porre una domanda diretta, ma puoi apprendere molto anche prestando attenzione a come si comporta! Alcuni ragazzi hanno difficoltà ad aprirsi, quindi può essere utile rompere il ghiaccio dicendogli prima quello che provi tu nei suoi confronti.

Parte 1 di 13:
Porta avanti la relazione per un po' di tempo prima di chiedere.

  1. 1
    Può servire tempo per sviluppare un certo livello di fiducia e intimità. Una nuova relazione è un viaggio tra alti e bassi di emozioni esaltanti, in cui non capirai subito quello che provi. Evita di chiedere subito al tuo fidanzato se ti ama. Tutti elaborano i propri sentimenti in tempi diversi e metterlo immediatamente con le spalle al muro può farlo sentire a disagio.[1]
    • Non esistono modi giusti o sbagliati per dire a una persona "Ti amo" all'interno di una relazione.[2] Rifletti sui tuoi sentimenti per capire quando sarà il momento giusto. Per esempio, potresti aspettare di essere sicura di amarlo, prima di iniziare a chiedergli cosa prova per te.
    • Evita di preoccuparti delle "regole", come aspettare un certo numero di mesi o di appuntamenti prima di parlare di questo argomento. Ogni coppia è diversa!
    Pubblicità

Parte 2 di 13:
Scegli un momento in cui siete entrambi rilassati e non verrete interrotti.

  1. 1
    È più facile aprirsi quando non ti senti sotto pressione. Se tu e il tuo fidanzato siete stressati o impegnati, sarà difficile avere una conversazione produttiva sui vostri sentimenti. Aspetta un momento in cui vi trovate da soli e avete molto tempo per parlare.[3] Per esempio, non porgli questa domanda quando è preoccupato per un esame importante o deve finire moltissimi compiti.
    • Prova a dirgli qualcosa come: "Ehi, voglio farti una domanda importante. È un buon momento?".
    • Puoi anche essere più spontanea, se il momento è adatto! Per esempio, alla fine di un appuntamento fantastico, quando vi rilassate in un abbraccio, può essere un buon momento per parlare dei vostri sentimenti.

Parte 3 di 13:
Inizia confessandogli quello che provi.

  1. 1
    Se il tuo ragazzo non è certo dei tuoi sentimenti, potrebbe aver timore ad aprirsi. Cerca di metterlo a suo agio confessando per prima quello che provi, se ti senti pronta. Sii sincera e rivelagli esattamente cosa pensi e cosa senti nel cuore.[4]
    • Dicendo per prima che lo ami, lui potrebbe aprirsi con te senza che tu debba chiederlo!
    • Oltre a confessargli che lo ami, spiegagli perché è così speciale per te. Per esempio, potresti dirgli qualcosa come: "Ci sei sempre quando ho bisogno di te e te ne sono molto grata. Adoro il modo in cui sorridiamo e ridiamo quando siamo insieme. Ti amo".
    • Se non ti senti a tuo agio a usare l'espressione "Ti amo", puoi usarne un'altra. Per esempio, prova qualcosa come "Sei importantissimo per me", "Tengo molto a te" o "Sono pazza di te".
    Pubblicità

Parte 4 di 13:
Ponigli una domanda diretta, se ti senti a tuo agio nel farlo.

  1. 1
    In alcuni casi, il modo migliore per ricevere una risposta è porre una domanda diretta. Tu e il tuo fidanzato potreste conoscervi piuttosto bene, ma non sei in grado di leggergli la mente! Se non sei certa dei suoi sentimenti, ti basta una semplice domanda.[5] Una volta che hai confessato quello che provi, digli qualcosa come: "So che può essere difficile aprirsi su un argomento come questo, ma per me significherebbe molto sapere cosa provi. Mi ami?".
    • Se non vuoi mettergli troppa pressione, puoi dirgli qualcosa come: "So che si tratta di una domanda importante. Non devi rispondere subito se non ti senti pronto".

Parte 5 di 13:
Scrivi la domanda, se hai problemi a porla ad alta voce.

  1. 1
    In alcuni casi è più facile porre una domanda difficile se la metti nero su bianco. Se le parole non ti escono dalla bocca, prova a scrivere un biglietto al tuo fidanzato, in cui gli chiedi cosa prova per te. Puoi usare un biglietto di auguri o un post-it, inviargli un messaggio o persino realizzare un cartello!
    • Per esempio, potresti scrivere un biglietto carino dicendo: "Mi ami? Spunta sì o no".
    • Questi metodi hanno il vantaggio di concedere al tuo fidanzato più tempo per pensare alla propria risposta. Per esempio, consegnagli un biglietto con un messaggio d'amore all'interno e digli che può leggerlo (e rispondere) quando si sentirà pronto.
    Pubblicità

Parte 6 di 13:
Prova altre domande, se l'approccio diretto ti rende nervosa.

  1. 1
    Esiste più di un modo per parlare d'amore. Se l'idea di chiedere direttamente "Mi ami?" ti blocca, la buona notizia è che puoi porre molte altre domande, in modo da farti un'idea dello stato della tua relazione.[6] Per esempio, potresti chiedere qualcosa come:
    • "Che cosa pensi di noi adesso?";
    • "Pensi che staremmo insieme a lungo termine?";
    • "Che cosa ti piace della nostra relazione?";
    • "Che cosa posso fare per farti sentire più amato?".

Parte 7 di 13:
Accetta che potresti non ricevere la risposta che desideri.

  1. 1
    Lui potrebbe non ricambiare i tuoi sentimenti e non c'è nulla di male. Chiedere a una persona che cosa prova per te è qualcosa che mette timore. Esiste sempre la possibilità che un ragazzo speciale non ricambi i tuoi sentimenti. Tuttavia, per quanto possa essere difficile, è importante chiarire le cose e avere un'idea chiara della situazione. Puoi sempre sperare di ricevere un "sì", ma preparati anche per un "no" o per un "non lo so ancora".[7]
    • Qualunque cosa dica, rispetta la sua risposta. Solo lui può decidere che cosa prova per te!
    • Anche se non si sente ancora pronto a dirti "Ti amo", non significa necessariamente che non lo sarà mai. Potrebbe solo avere bisogno di più tempo per elaborare i propri sentimenti.[8]
    Pubblicità

Parte 8 di 13:
Ascolta le altre cose che dice per esprimere il proprio amore.

  1. 1
    Dire "Ti amo" non è l'unico modo per esprimere questo sentimento. Fai attenzione alle altre cose che ti dice il tuo ragazzo. Usa un linguaggio gentile, rispettoso e amorevole? Usa altre parole per dirti quello che prova per te e che cosa pensa del vostro rapporto?[9] Per esempio, potrebbe usare espressioni come:
    • "Tengo moltissimo a te";
    • "Sei fantastica!";
    • "Sono così felice che stiamo insieme";
    • "Sono qui per te";
    • "Grazie per tutto quello che fai".

Parte 9 di 13:
Nota se mostra interesse sincero nei tuoi confronti.

  1. 1
    Se i suoi comportamenti indicano che tiene a te, probabilmente è la realtà. Ti chiede com'è andata la tua giornata? Presta attenzione alle tue paure, alle tue speranze e ai sogni? Hai notato che ricorda le cose che gli racconti di te? Se si impegna a interessarsi a te e presta attenzione, è un ottimo segnale; significa che tiene a te come persona.[10]
    • Al contrario, se il tuo fidanzato parla sempre di se stesso e dei propri interessi e non ti sembra interessato a nulla di quello che hai da dire, probabilmente non è presente con la mente e con il cuore.
    Pubblicità

Parte 10 di 13:
Chiediti se ti aiuta, se è premuroso e gentile.

  1. 1
    Quando si parla d'amore i gesti contano più di mille parole. Nota i comportamenti del tuo ragazzo che ti dimostrano quanto tiene a te; per esempio, quando ti prepara la cena, quando ti fa un regalo o quando ti incoraggia prima di un esame importante.[11]
    • Presta attenzione a come si comporta con te, nei momenti belli e in quelli meno felici. Per esempio, resta al tuo fianco per consolarti quando ti senti triste? Celebra insieme a te le tue vittorie?

Parte 11 di 13:
Presta attenzione a come ti tocca.

  1. 1
    Un contatto, un bacio o un abbraccio possono dire molto. Pensa a cosa provi quando il tuo fidanzato ti tocca. Ti accarezza spesso in modo affettuoso? I contatti tra di voi ti trasmettono amore e rispetto?[12]
    • I contatti affettuosi includono abbracci, tenersi per mano, massaggi alla schiena o persino una delicata pacca sulle spalle di tanto in tanto. Potresti notare che apprezza accoccolarsi con te o appoggiarsi quando sedete vicini.
    • Anche i contatti a sfondo sessuale possono essere un segnale di amore e affetto, ma è importante che siano rispettosi e qualcosa che desiderate entrambi. Parla con sincerità con il tuo ragazzo in merito al significato che ha il sesso per entrambi.
    Pubblicità

Parte 12 di 13:
Nota i segnali che indicano che rispetta i tuoi limiti.

  1. 1
    I limiti sono importantissimi per una relazione sana. Un fidanzato che ti ama dovrebbe essere sempre al tuo fianco. Tuttavia, fai attenzione se è disposto a compiere un passo indietro e a lasciarti spazio quando glielo chiedi.[13] Se rispetta i tuoi limiti, è un forte segnale che indica che ti ama e tiene a te.
    • Per esempio, se chiedi al tuo fidanzato di smettere di fare battute o commenti che ti infastidiscono, dovrebbe scusarsi e non farlo più.
    • È del tutto normale che in alcuni casi le persone non rispettino i limiti del partner, anche nelle relazioni piene d'amore. Tuttavia, valuta la sua reazione quando gli fai notare che ha superato il limite. Dovrebbe impegnarsi genuinamente a non ripetere l'errore.

Parte 13 di 13:
Nota se ti include nelle sue decisioni.

  1. 1
    Se ti rende partecipe delle sue scelte di vita, probabilmente gli piaci molto. Il tuo fidanzato non deve chiedere il tuo parere su tutto quello che fa e non c'è nulla di male se di tanto in tanto si occupa di alcune attività da solo. Tuttavia, se fa tutto il possibile per coinvolgerti, probabilmente tiene alla tua opinione e ritiene importante condividere la propria vita con te.[14] Per esempio:
    • Ti chiede un parere sulle attività da svolgere insieme?
    • Ti chiede consigli quando deve prendere decisioni importanti che influenzeranno la vita di entrambi? Per esempio, se sta pensando a dove andare all'università, potrebbe parlarne con te.
    Pubblicità

Consigli

  • Se per te è importante che il tuo fidanzato ti dica che ti ama, comunicaglielo. Il vostro rapporto sarà molto più solido, se entrambi esprimerete chiaramente quali sono le vostre esigenze, le aspettative e i vostri desideri![15]
  • Alcune persone hanno difficoltà a dire "ti amo". Se il tuo fidanzato non riesce a pronunciare queste parole importanti, chiedigli in che modo si sente a suo agio a esprimere i propri sentimenti.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Eccitare un UomoEccitare un Uomo
Capire Se il Tuo Ex Sente la Tua MancanzaCapire Se il Tuo Ex Sente la Tua Mancanza
Chiedere a Qualcuno se Vuole Fare SessoChiedere a Qualcuno se Vuole Fare Sesso
Capire che Lui non è la Persona Giusta per TeCapire che Lui non è la Persona Giusta per Te
Rispondere ai Messaggi Monosillabici di una RagazzaRispondere ai Messaggi Monosillabici di una Ragazza
Capire Se Piaci a QualcunoCapire Se Piaci a Qualcuno
Farsi Desiderare da una RagazzaFarsi Desiderare da una Ragazza
Farsi le CoccoleFarsi le Coccole
Capire se il Tuo Ragazzo ti TradisceCapire se il Tuo Ragazzo ti Tradisce
Capire se Piaci a un Uomo del CapricornoCapire se Piaci a un Uomo del Capricorno
Capire se Ti Sei Innamorato di QualcunoCapire se Ti Sei Innamorato di Qualcuno
Capire se ti Piace Qualcuno o se ti Senti semplicemente SoloCapire se ti Piace Qualcuno o se ti Senti semplicemente Solo
Fare in Modo che il Tuo Ex senta la Tua MancanzaFare in Modo che il Tuo Ex senta la Tua Mancanza
Affrontare Chi Sparla di TeAffrontare Chi Sparla di Te
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Moshe Ratson, MFT, PCC
Co-redatto da:
Consulente Coniugale e Familiare
Questo articolo è stato co-redatto da Moshe Ratson, MFT, PCC. Moshe Ratson è Direttore Esecutivo di spiral2grow Marriage & Family Therapy, una clinica specializzata in coaching e psicoterapia con sede a New York. Ha conseguito la Laurea Magistrale in Consulenza Matrimoniale e Familiare allo Iona College e lavora nel settore della psicoterapia da oltre 10 anni.
Questa pagina è stata letta 275 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità