Come Chiedere un Impiego a Qualcuno

Scritto in collaborazione con: Emily Silva Hockstra

In questo Articolo:Assicurarti il Lavoro che DesideriRenderti Accattivante agli Occhi del Datore di LavoroPresentarti in Modo Professionale23 Riferimenti

Per ottenere il lavoro dei tuoi sogni, a volte, devi semplicemente essere disposto a chiederlo. Che tu voglia far ripartire la tua carriera professionale o soltanto guadagnare qualche euro in più durante le vacanze estive, dovresti presentarti cercando di dare una buona impressione al tuo futuro datore di lavoro. Fai di tutto per mostrarti al meglio, esprimendoti in modo efficace e manifestando uno spirito positivo e tenace affinché ti consideri il candidato adatto all'impiego che sta offrendo.

Parte 1
Assicurarti il Lavoro che Desideri

  1. 1
    Parla con la persona giusta. Fai una piccola ricerca per scoprire chi si occupa delle assunzioni nell'azienda in cui desideri lavorare. Se si tratta di una piccola impresa privata, potrebbe essere il titolare stesso, mentre in una grande azienda potrebbe essere un funzionario delle risorse umane o il direttore del personale. Sfruttare i canali appropriati è il primo passo per fare un colloquio.[1]
    • Se vuoi lavorare in un'attività che si occupa di vendita al dettaglio o prestazione di servizi, puoi semplicemente entrare e chiedere di parlare con un responsabile.
    • Se un amico o un conoscente è impiegato nell'azienda che hai individuato, chiedigli se può offrirti un consiglio o aiutarti a organizzare un incontro con uno dei dirigenti.
  2. 2
    Usa un approccio diretto. Una volta ottenuta la possibilità di parlare con una persona importante all'interno dell'azienda, falle capire chiaramente che sei interessato a lavorare per loro. Dimostra quanto sei volitivo, entusiasta e pronto a impegnarti duramente. È probabile che rimanga colpita dal tuo spirito di intraprendenza.[2]
    • Il segreto sta nell'essere assertivo, senza esagerare perché rischieresti di risultare aggressivo. Non pretendere troppo di fronte al datore di lavoro e non credere di avere diritto a tutto.
    • Comincia dicendo: "Penso di essere adatto a questa azienda" oppure "Credo che le mie idee e le mie ambizioni possano offrire un reale servizio alle vostre attività".[3]
  3. 3
    Invia un'e-mail. Assicurati di allegare il tuo curriculum, una lettera di presentazione in versione originale che spieghi perché sei interessato all'impiego e il link dell'inserzione riguardante l'offerta di lavoro, se è stato pubblicato online. Oggigiorno, la maggior parte delle aziende consolidate individua i candidati tramite Internet, quindi la rete è la prima opportunità per entrare in contatto con le imprese che potrebbero assumerti. Prova a fare una bella impressione inviando un'e-mail direttamente alla ditta invece di pubblicare il tuo curriculum su vari siti web di annunci di lavoro.[4]
    • Indica chiaramente lo scopo dell'e-mail scrivendo, ad esempio, nell'oggetto: "Posizione Capo Redattore".
    • Esprimiti in modo cordiale, professionale e sobrio. Chi si occupa delle assunzioni presta molta attenzione al modo in cui comunicano gli eventuali dipendenti.[5]
  4. 4
    Programma un colloquio. In alcuni casi, chi ti offre un lavoro potrebbe essere un amico di famiglia, un conoscente o un ex socio in affari. In questi casi, ti conviene incontrarlo in un orario comodo per parlare più approfonditamente dell'impiego proposto. Trova un momento che non entri in conflitto con gli altri impegni del potenziale datore di lavoro e preparati a raccontargli qualcosa sulle tue competenze e su quello che stai cercando.[6]
    • Organizza un incontro tramite una telefonata o mettendoti d'accordo con lui di persona.
    • Dovresti presentarti in orario e curare il tuo aspetto anche se si tratta di un colloquio informale.[7]
    • Non dare per scontato che verrai assunto solo perché conosci chi ti offre un impiego. Dovresti gestire l'incontro con lo stesso rispetto e la stessa attenzione che mostreresti in qualunque altra circostanza di lavoro.

Parte 2
Renderti Accattivante agli Occhi del Datore di Lavoro

  1. 1
    Elenca le tue competenze. Descrivi te stesso e la tua esperienza nel settore. Fai un quadro riassuntivo dei tuoi lavori più recenti, oltre ad accennare al tuo livello di istruzione e a tutte le opportunità di volontariato pertinenti al tuo ambito professionale. Non dare per scontato che chi seleziona i candidati riconosca immediatamente quanto valgano le tue capacità: dimostragli in che modo potranno risultare utili.[8]
    • Non limitarti a ripetere quello che hai scritto nel curriculum. Spiega in che misura puoi mettere a frutto le tue abilità e adattarle all'impiego per cui ti stai proponendo: "Come può vedere, i miei quattro anni di insegnamento mi hanno permesso di acquisire una preziosa esperienza a stretto contatto con le persone di tutte le età".
    • Se non hai nessuna esperienza da mettere in risalto, concentrati sugli aspetti della tua personalità che potrebbero essere adeguati all'impiego per cui ti sei candidato.
  2. 2
    Fai vedere quanto sei utile. Non aspettare di essere assunto per dimostrarti un elemento valido per l'azienda. Sii propositivo e comunica al tuo interlocutore o a chi ti sta selezionando esattamente che genere di cose hai da offrire. Così facendo, darai prova di essere una risorsa con una forte intraprendenza, che ha preso in seria considerazione il ruolo per cui si è candidata.[9]
    • Alletta il datore di lavoro proponendo un'idea in grado di aumentare la produttività, mostrando un esempio del tuo stile di scrittura o spiegando la parte di un programma che hai aiutato a sviluppare.
    • Il più delle volte è semplice. Ti basta menzionare qualche buon risultato raggiunto in passato, come: "Nel mio ultimo lavoro ho aiutato a revisionare il nuovo programma di formazione del personale", o mostrare fiducia in un futuro successo, come: "Non vedo l'ora di capire come si lavora in una cucina più organizzata. Mi aiuterà a migliorare le mie capacità in ambito gastronomico".
    • Una dimostrazione del tuo attuale lavoro può rendere giustizia delle tue abilità pratiche, consentendo a chi ti sta valutando di sentirsi più sicuro qualora dovesse decidere di assumerti.
  3. 3
    Dimostra interesse verso l'azienda. Leggi la storia, la missione e i prodotti o i servizi che offre per farti un'idea più chiara di quello di cui si occupano. Quindi, rispondi in modo da mettere in evidenza le qualità che più si adattano al suo modello imprenditoriale. Spesso il datore di lavoro è più propenso a dare una possibilità al candidato se è convinto che quest'ultimo abbia a cuore l'interesse dell'azienda.[10]
    • Fai capire alla persona che ti sta selezionando che desideri lavorare nella sua azienda, non in una qualsiasi.
    • Evita di dire: "Ho bisogno di un lavoro" oppure "Ho saputo che questa azienda assume". Darai un'impressione migliore se ti dimostri realmente interessato a ottenere il lavoro per cui ti sei candidato.[11]
  4. 4
    Nomina un contatto reciproco. Se un amico stretto o un socio ti ha segnalato per un lavoro, indica che cosa hai in comune con tale persona. Se vieni presentato da qualcuno che conosci, assicurati di menzionarlo come figura in grado di garantire a tuo favore. Quando cerchi un lavoro, è importante avere una persona che conosca entrambe le parti perché il suo intervento è un'ulteriore testimonianza della tua affidabilità.[12]
    • Descrivi con naturalezza il tuo rapporto con la figura che fa da tramite. Ad esempio, potresti dire: "La mia amica Cristina mi ha confidato che adora lavorare in questa azienda" oppure "Mio zio è sempre stato un cliente soddisfatto dei vostri servizi".
    • Non vantarti di conoscere qualcuno per farti assumere. Dovresti ottenere il lavoro in base ai tuoi meriti: avere uno o due amici in comune è solo un aiuto.[13]
    Consiglio dell'Esperto
    Emily Silva Hockstra

    Emily Silva Hockstra

    Coach per la Carriera
    Emily Silva Hockstra è una Life Coach Spirituale certificata con oltre 10 anni di esperienza nell'ambito del coaching e del management presso varie società. È inoltre autrice dei libri Moonlight Gratitude e Find Your Glow, Feed Your Soul.
    Emily Silva Hockstra
    Emily Silva Hockstra
    Coach per la Carriera

    Usa i social network a tuo vantaggio. Emily Hockstra, autrice e career coach, afferma: "Viviamo nella società dei social network. È possibile avere ottime conversazioni via telefono o chat, per cui rinforza la tua presenza sul web costantemente. Non puoi mai sapere dove ti porterà una conversazione".

  5. 5
    Usa il plurale. Invece di raccontare la tua storia professionale in prima persona, usa pronomi e aggettivi come "noi" e "nostro". Se parli come se facessi o avessi fatto parte di una squadra, il tuo interlocutore inizierà a vederti in questo modo. Probabilmente sarà più propenso a terminare il colloquio e assumerti.[14]
    • Ascolta l'altra persona per vedere se anche lei comincia a usare il plurale. È un ottimo segno del fatto che l'hai conquistata.
  6. 6
    Scopri qual è il passo successivo. Se non hai il coraggio di chiedere direttamente un'opportunità di lavoro, puoi provare ad affrontare la questione in un altro modo. Prima di andare via o riagganciare il telefono, vedi se riesci a ottenere ulteriori informazioni sulla fase successiva del processo di assunzione. Ad esempio, prova a domandare: "Quando potrei richiamare e chiarire meglio alcuni punti?".[15]
    • Chiedi un parere per farti un'idea di come è andato il colloquio o capire se dovresti comportarti diversamente la prossima volta.[16]
    • Nella maggior parte dei casi, il datore di lavoro considera un indizio promettente il fatto che un candidato aspetti con impazienza la fase successiva.

Parte 3
Presentarti in Modo Professionale

  1. 1
    Cura il tuo aspetto. Prima di presentarti per un colloquio o un incontro informale di lavoro, trova il tempo per scegliere l'abbigliamento adatto al tuo fisico e all'occasione. Devi vestirti bene, senza essere troppo casual o stravagante. Ricordati di pettinare i capelli, lavare i denti e indossare indumenti puliti e stirati.[17]
    • Oltre agli aspetti più scontati, assicurati di mettere il deodorante, avere le unghie pulite e raderti o ritoccare la barba.[18]
    • Come dice il vecchio proverbio, "vestiti per il lavoro che desideri". Se entri nella parte, il datore di lavoro sarà in grado di immaginarti nel ruolo per cui ti stai candidando.
  2. 2
    Esprimiti in modo chiaro ed efficace. Opta per un tono rilassato e cordiale, ma professionale. Quando cedi la parola, ascolta attentamente il tuo interlocutore, senza interromperlo. Dovrebbe sentirsi a suo agio quanto lo sei tu. Fornisci risposte dettagliate alle domande che ti pone, ma resisti alla tentazione di vantarti o parlare a lungo di te stesso.[19]
    • Evita di balbettare, biascicare o emettere tra una parola e l'altra suoni che possono risultare fastidiosi, come "uhm" o "eh".
    • Se ti stai proponendo per un lavoro tramite e-mail, fai attenzione a rispettare le regole ortografiche, grammaticali e della punteggiatura. Correggi attentamente il testo prima di inviarlo.[20]
  3. 3
    Sii tenace. Solo perché non firmi subito un contratto di lavoro non vuol dire che non succederà. Può darsi che il lavoro sia ancora disponibile o che chi si occupa delle assunzioni abbia bisogno di più tempo per interpellare altri candidati. Prova a telefonare o inviare un'e-mail dopo pochi giorni per far sapere che sei ancora interessato e in attesa di un riscontro da parte dell'azienda.[21]
    • La fiducia in se stessi è più eloquente di qualsiasi discorso. A volte, se ti manca l'esperienza diretta, puoi compensare mostrandoti sicuro delle tue competenze.[22]
    • Anche se la determinazione è un'ottima qualità, dovresti imparare ad accettare un rifiuto.
    • Non scoraggiarti se non ottieni il lavoro che speravi. Ringrazia la persona che ti ha selezionato per il suo tempo, quindi impegnati sodo e preparati a cogliere la prossima occasione.[23]

Consigli

  • Entra in contatto con l'azienda tramite una telefonata, un'e-mail o una visita di persona. Non aspettarti che qualcun altro si faccia avanti in tuo favore.
  • Se puoi, incontra personalmente il tuo potenziale datore di lavoro. In questo modo, potrà farsi un'idea più chiara della tua personalità, non una vaga impressione leggendo il tuo curriculum.
  • Termina un colloquio formale chiedendo se chi ti seleziona è disposto a prenderti in considerazione per il posto offerto. Non ha senso girare attorno all'argomento: entrambi sapete perché vi siete incontrati.
  • Prendi appuntamento per parlare con la persona interessata nei suoi orari di lavoro.

Avvertenze

  • Non contattare qualcuno per questioni professionali usando il suo numero di telefono, la sua e-mail o il suo profilo social personale, a meno che non ti abbia invitato a farlo.
  • Evita di supplicare il datore di lavoro se non vieni assunto immediatamente. Rischi di infastidirlo e umiliarti.

Riferimenti

  1. https://www.themuse.com/advice/how-to-ask-for-jobwithout-asking-for-a-job
  2. http://www.jobskills.info/interviews/ask-for-the-job.htm
  3. http://money.usnews.com/money/blogs/outside-voices-careers/2010/04/07/10-ways-to-ask-for-the-job-at-the-interview
  4. https://www.linkedin.com/pulse/20141110161814-6879710-how-to-effectively-inquire-about-a-job-opportunity
  5. http://www.businessinsider.com/email-etiquette-rules-every-professional-needs-to-know-2016-1
  6. http://www.experience.com/entry-level-jobs/jobs-and-careers/interview-resources/top-10-interview-tips-from-an-etiquette-professional/
  7. http://blog.gojobhero.com/how-to-handle-an-informal-job-interview/
  8. http://money.usnews.com/money/blogs/outside-voices-careers/2010/04/07/10-ways-to-ask-for-the-job-at-the-interview
  9. https://www.forbes.com/sites/dailymuse/2017/03/21/3-subtle-ways-to-ask-for-a-job-that-are-better-than-please-hire-me/#725554f31064
Mostra altro ... (14)

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Emily Silva Hockstra. Emily Silva Hockstra è una Life Coach Spirituale certificata con oltre 10 anni di esperienza nell'ambito del coaching e del management presso varie società. È inoltre autrice dei libri Moonlight Gratitude e Find Your Glow, Feed Your Soul.

Categorie: Cercare Lavoro

In altre lingue:

English: Ask Someone for a Job, Português: Pedir Um Emprego, Español: pedir un empleo, Русский: попросить о работе, Deutsch: Jemanden um einen Job bitten, Français: demander du travail à quelqu'un

Questa pagina è stata letta 4 256 volte.
Hai trovato utile questo articolo?