Come Collegare una Xbox a Due Televisori

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Xbox 360Xbox OneUsare uno Splitter Video su Qualsiasi Xbox6 Riferimenti

Se possiedi una console Xbox 360 o Xbox One, hai la possibilità di visualizzare le immagini su due schermi (televisori o monitor) senza la necessità di usare uno splitter video. La procedura descritta nell'articolo consente di visualizzare la medesima immagine prodotta dalla console su due schermi separati. Si tratta di una soluzione ideale se hai la necessità di giocare da un punto diverso dell'abitazione. È possibile adottare questa soluzione sia su Xbox 360, collegandola fisicamente a due televisori o monitor separati, sia su Xbox One riproducendo l'immagine in streaming su un qualsiasi computer dotato di sistema operativo Windows 10. L'Xbox originale (la prima console della famiglia Xbox prodotta da Microsoft) non può essere collegata a due televisori contemporaneamente, a meno di non usare uno splitter video.

1
Xbox 360

  1. 1
    Verifica il modello dell'Xbox 360 in tuo possesso. In commercio ci sono tre modelli di Xbox 360: la versione originale (Core, Arcade, Pro ed Elite), la versione slim e i modelli E. Alcuni modelli di Xbox 360 (i più datati) non sono dotati di porta video HDMI, invece le versioni della console più moderne, inclusi i modelli Slim ed E, sono provvisti di una porta HDMI. Tutti i modelli di Xbox 360 possono essere collegati al televisore tramite cavo video composito (dotato di tre connettori: rosso, bianco e giallo). La procedura descritta in questo metodo non può essere applicata nel caso di una console Xbox One.
  2. 2
    Collega i cavi video alla console Xbox 360. Puoi collegare una Xbox 360 a due televisori contemporaneamente utilizzando un cavo composito e un cavo HDMI oppure utilizzando un cavo component AV a sei connettori in dotazione con i modelli più datati della console.
    • Se hai un modello recente di Xbox 360, usa contemporaneamente un cavo video composito e un cavo HDMI per collegarla ai due schermi.[1]
    • Se possiedi una versione datata di Xbox 360, puoi utilizzare il cavo di collegamento video in dotazione con il dispositivo. In questo caso è presente un interruttore sul connettore che si collega alla console che deve essere impostato sulla voce "TV". Utilizzando questo tipo di collegamento il suono verrà riprodotto solo da uno dei due televisori o monitor connessi alla console. In questo caso non potrai utilizzare un cavo composito e un cavo component separati.[2]
  3. 3
    Collega il connettore giallo del cavo composito alla porta video di ingresso dello schermo a cui vuoi collegare la console. Puoi utilizzare un normale televisore o un monitor per computer che accetti in ingresso una connessione video composita. Se vuoi che il dispositivo in oggetto riproduca anche il segnale audio generato dalla console, collega i connettori bianco e rosso del cavo composito agli ingressi corrispondenti del televisore o del monitor.
  4. 4
    Collega l'altro cavo ad alta definizione alla porta di ingresso del secondo televisore o monitor. Se hai scelto di usare un cavo HDMI, collegalo alla porta corrispondente del secondo schermo. Se hai scelto di usare il cavo video di collegamento in dotazione con la console (cavo component AV ad alta definizione), collega i connettori rosso, blu e verde alla porta video di ingresso corrispondente del secondo monitor o televisore.
    • Se stai utilizzando un cavo HDMI, non avrai la necessità di collegare i connettori rosso e bianco che veicolano il segnale audio.
    • Se hai scelto di usare il cavo componente ad alta definizione, usa i connettori rosso e bianco per trasmettere il segnale audio a entrambi gli schermi.
  5. 5
    Accendi entrambi gli schermi e imposta la sorgente video sulla porta a cui hai collegato l'Xbox 360. Imposta entrambi i televisori o i monitor sul canale in ingresso a cui hai collegato i cavi della console: se hai usato un cavo composito seleziona il canale AV, se hai usato un cavo component ad alta definizione seleziona il canale appropriato e se hai usato un cavo HDMI seleziona la porta HDMI a cui hai collegato la console.
  6. 6
    Accendi l'Xbox 360. L'immagine prodotta dalla console dovrebbe apparire immediatamente su entrambi gli schermi. Se per qualche motivo su uno dei due dispositivi video non dovesse apparire alcuna immagine, molto probabilmente il televisore o il monitor in esame non supporta la risoluzione del segnale video impostata sull'Xbox 360. In questo caso prova a utilizzare un televisore o un monitor diverso che supporti il segnale video generato dalla console e trasmesso tramite il cavo in uso.

2
Xbox One

  1. 1
    Verifica i requisiti di sistema. Per poter utilizzare questo metodo, devi avere a disposizione una console Xbox One e un computer dotato di sistema operativo Windows 10 che rispetti i requisiti hardware elencati in questo passaggio. È preferibile utilizzare una connessione di rete cablata, ma non è obbligatorio. Puoi collegare il computer (desktop o laptop) al televisore utilizzando una delle connessioni video supportate, per esempio HDMI o VGA.[3]
    • Requisiti hardware del computer Windows: almeno 2 GB di RAM, CPU con una frequenza di clock di 1,5 GHz o più veloce, connessione di rete cablata o wireless N/AC 802.11.
  2. 2
    Collega un controller per Xbox One o Xbox 360 al computer. Se hai scelto di usare un controller per Xbox One, puoi stabilire il collegamento utilizzando un apposito adattatore wireless per Windows o un cavo da USB a micro USB. In alternativa, puoi usare un controller Xbox 360 wireless o cablato (nel primo caso dovrai acquistare un adattatore wireless per Windows compatibile con il controller dell'Xbox 360).
  3. 3
    Attiva la trasmissione in streaming delle immagini sull'Xbox One. Per poter trasmettere le immagini in streaming dalla console al sistema operativo Windows 10 del computer occorre configurare opportunamente l'Xbox One. Ricorda che l'Xbox 360 non è dotata di questa funzionalità ed è il motivo per cui questo metodo non funziona con questo tipo di console. Accedi alle impostazioni di configurazione dell'Xbox One, scegli l'opzione "Preferenze" e assicurati che il pulsante di spunta "Consenti streaming di gioco verso altri dispositivi" sia selezionato. A questo punto attiva la connessione SmartGlass selezionando la voce "Da qualsiasi dispositivo SmartGlass" o "Solo da profili che hanno effettuato l'accesso".
  4. 4
    Avvia l'app Xbox su Windows 10 ed effettua il login. Accedi al menu "Start" cliccando sul pulsante posto nell'angolo inferiore sinistro del desktop, quindi seleziona l'icona dell'app Xbox. Esegui l'accesso al programma utilizzando il tuo account Xbox, che deve essere il medesimo che usi per accedere all'Xbox One.
  5. 5
    Collega il computer Windows 10 all'Xbox One. Seleziona l'opzione "Connessione" visualizzata all'interno del pannello sinistro dell'app Xbox del computer. L'applicazione eseguirà una scansione della rete alla ricerca di una console Xbox One. Non appena la console verrà rilevata potrai scegliere il sistema a cui connetterti.
  6. 6
    Avvia la riproduzione in streaming dei contenuti dall'Xbox One sul computer. Dopo aver stabilito la connessione fra la console e il computer Windows, seleziona il pulsante per avviare lo streaming delle immagini.[4]

3
Usare uno Splitter Video su Qualsiasi Xbox

  1. 1
    Determina che tipo di connessione video usare. In questo caso occorre un solo cavo di collegamento. Questo metodo funziona con qualsiasi modello di Xbox, inclusa l'Xbox originale, l'Xbox 360 e l'Xbox One. Nel caso dell'Xbox originale e di alcuni modelli di Xbox 360 la connessione HDMI non è supportata. La console Xbox One, invece, supporta esclusivamente la connessione HDMI.[5]
  2. 2
    Acquista uno splitter video e i cavi necessari per stabilire il collegamento. Questo dispositivo è in grado di "sdoppiare" un singolo segnale video in modo da poter pilotare due schermi separati. In base al tipo di splitter che hai acquistato, potresti avere la necessità di comprare anche due cavi aggiuntivi per poterlo collegare ai due monitor.
  3. 3
    Collega l'uscita video della console all'ingresso dello splitter. In questo caso dovrai utilizzare un solo cavo video per collegare la console allo splitter.[6]
  4. 4
    Collega le due uscite video ai rispettivi monitor o televisori e accendili. Per poter completare il collegamento, dovrai avere a disposizione due cavi video: uno per ogni schermo. Seleziona su ciascun monitor o televisore l'ingresso video a cui hai collegato l'Xbox tramite lo splitter (AV, component o HDMI). Entrambi i dispositivi video dovranno utilizzare il medesimo tipo di connessione.
  5. 5
    Accendi l'Xbox. L'immagine prodotta dalla console dovrebbe apparire immediatamente su entrambi gli schermi. Se così non fosse, verifica di aver effettuato tutti i collegamenti nel modo corretto, quindi riprova.

Consigli

  • Se vuoi utilizzare due schermi per poter visualizzare due immagini distinte e poter giocare online con gli amici, devi collegare alla rete una seconda console che ti consenta di sfruttare la modalità multiplayer tramite Xbox Live o tramite collegamento diretto, in base alle specifiche del videogioco in uso.

Cose che ti Serviranno

Xbox 360

  • Xbox 360
  • Cavo composito AV o component AV ad alta definizione per Xbox 360
  • Cavo HDMI
  • Due televisori o monitor, uno dotato di porta video in ingresso HDMI o component AV ad alta definizione e l'altro di porta video in ingresso composita

Xbox One

  • Xbox One
  • Computer dotato di sistema operativo Windows 10
  • Computer dotato di porta video di uscita HDMI o VGA
  • Connessione di rete cablata o wireless

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Videogames

In altre lingue:

English: Connect Two TVs to Xbox, Español: conectar una Xbox a dos televisores, Русский: подключить два телевизора к Xbox, Português: Conectar Duas TVs a um Xbox, Bahasa Indonesia: Menghubungkan Dua Televisi ke Xbox

Questa pagina è stata letta 281 volte.
Hai trovato utile questo articolo?