Scarica PDF Scarica PDF

Vuoi diventare il prossimo Roger Federer? Non avere fretta, perché servirà molto tempo. Tuttavia, se ti poni obiettivi realistici, il tennis può essere uno sport divertente e non troppo difficile da imparare. Se sei un principiante, puoi fare pratica con molti fondamentali: diritto, rovescio e smash. Anche se naturalmente esistono delle varianti di questi colpi di base e dei metodi per portarli al livello dei professionisti, è meglio iniziare imparando prima le tecniche più semplici.

Metodo 1 di 3:
Colpire il Dritto

  1. 1
    Impara quando usare il dritto. Ciascun colpo del tennis è adatto a una situazione specifica e c'è un momento giusto per sfruttarlo.
    • Il dritto, che è considerato il colpo più semplice, viene eseguito dal lato del corpo con cui tieni la racchetta.
    • Puoi usare il dritto per imprimere più potenza alla pallina oltre al topspin (rotazione in avanti), che aiuta a mantenere la traiettoria in campo.
  2. 2
    Assumi la posizione corretta. Per colpire di dritto, per prima cosa devi assumere la posizione giusta.
    • Quando il tuo avversario colpisce, esegui uno split step.
    • Per svolgere questo passo, salta a pochi centimetri da terra e atterra sulle punte mentre l'avversario si prepara a colpire.
  3. 3
    Preparati a muovere la racchetta. Tieni la testa dritta e le spalle parallele alla rete.
    • Quando la pallina si avvicina, ruota le spalle a 90° rispetto alla rete, distendendo il braccio sinistro (o il destro se sei mancino) davanti al corpo.
    • Distendi il braccio con cui tieni la racchetta dietro di te mentre la pallina si avvicina.
    • Sposta il peso sulla gamba posteriore e orienta quel piede verso la linea laterale del campo.
  4. 4
    Stringi bene la racchetta. Ci sono almeno tre modi diversi di impugnare la racchetta per colpire di dritto. La presa più usata è quella più semplice, la Eastern di dritto.[1]
    • Per avere un riferimento che ti permette di comprendere le prese, tieni la racchetta con le corde perpendicolari al terreno. Noterai che la base del manico è un ottagono. Assegna un numero a ciascuna faccia della figura geometrica, partendo da 1 in alto e proseguendo in senso orario. Con questa presa, metti la base dell'indice e la parte bassa della mano sulla faccia 3 dell'ottagono, tenendo la base del palmo in fondo al manico.
    • Il modo più semplice per imparare questa presa è immaginare di stringere la mano alla racchetta.
  5. 5
    Colpisci la pallina. Tieni la racchetta dritta e le corde parallele alla rete al momento dell'impatto.
    • Muovi il braccio dritto in avanti quando colpisci la pallina.
    • Aggiungi un leggero movimento verso il basso al momento dell'impatto per ottenere un potente colpo piatto.
    • Usa tutto il corpo per generare la potenza del colpo. Subito prima del contatto con la pallina, spingi con i piedi a terra. Questo fa partire una catena di energia cinetica che rende il tiro più veloce. Aumenta la forza del colpo ruotando la parte superiore del corpo verso la pallina.
  6. 6
    Completa la parte finale del movimento. Questa parte del colpo è fondamentale per il dritto, perché influisce sulla velocità e la rotazione della pallina.[2] Esistono alcune variazioni che producono effetti diversi, come spiegato in seguito.
    • Concludere il colpo in avanti è la tecnica più facile da imparare e aiuta a controllare la traiettoria della pallina. La testa della racchetta prosegue il movimento in avanti e non ruota.
    • Concludere il colpo verso il basso permette di imprimere molta forza al tiro. Puoi provare questa tecnica quando colpisci la pallina con tutta la forza, all'altezza della vita e chiudi il movimento dall'altra parte del corpo, verso il basso e l'anca opposta al braccio dominante.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Colpire il Rovescio

  1. 1
    Impara quando usare il rovescio. Con questo colpo muovi la racchetta intorno al corpo con il dorso della mano rivolto in avanti. Il rovescio è meno potente del dritto, ma è comunque molto utile.[3]
    • Il rovescio è particolarmente utile quando la palla è dal lato opposto del corpo rispetto alla tua mano dominante.
    • È più difficile padroneggiare questo colpo, specie per i principianti e i giocatori più giovani che non hanno molta potenza nella mano e nelle braccia. Prova a fare pratica con il rovescio a due mani, descritto in seguito, prima di passare a quello a una mano.
  2. 2
    Assumi la posizione di attesa. Mentre ti prepari per ricevere il colpo dell'avversario, orienta i piedi verso la rete e tieni le ginocchia piegate; impugna la racchetta con entrambe le mani e guarda la rete.
    • Esegui uno split step appena prima che il tuo avversario colpisca la palla, saltando pochi centimetri. Distribuisci equamente il peso su entrambe le gambe.
    • Una volta compiuto lo split step, ruota il piede sinistro, fai un passo in avanti con quello destro e gira le spalle. Ora tutto il tuo peso dovrebbe essere sorretto dal piede posteriore, in modo da generare potenza e velocità quando colpirai la pallina.
  3. 3
    Trova la presa più adatta a te. Puoi colpire il rovescio con una o due mani. Nella versione a due mani userai una combinazione di due prese diverse.
    • Per la tua mano dominante (normalmente la destra), usa la presa Continental. Immagina di stringere la mano alla racchetta e posiziona la base dell'indice sulla faccia 2 dell'ottagono.
    • Per la tua mano non dominante usa una presa Semi-western. Per ottenere questa presa, posiziona la base dell'indice sulla faccia 8 dell'ottagono, chiudendo le dita verso la parte bassa della mano.
  4. 4
    Muovi la racchetta e colpisci la pallina. Ruota il braccio e arriva all'impatto con la pallina davanti al corpo.
  5. 5
    Completa il movimento. Distendi la racchetta nella direzione in cui vuoi mandare la pallina con un solo movimento fluido, poi ruota la parte superiore del corpo verso la traiettoria e la rete. Una volta terminato il colpo, la racchetta dovrebbe terminare la corsa sopra la spalla destra.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Colpire lo Smash

  1. 1
    Impara quando usare lo smash. Si tratta di un colpo importante, che tuttavia viene usato più raramente rispetto al dritto e al rovescio. Se la pallina viaggia sopra la tua testa, per il colpo dell'avversario o per un rimbalzo, è il momento giusto per provare lo smash.
  2. 2
    Preparati. Appena vedi che la traiettoria della pallina passa sopra la tua testa, indicala con la mano che non tiene la racchetta. Questo movimento può sembrarti buffo o inutile, ma ti aiuterà a seguire la pallina, specie se sei un principiante.
    • Accompagna la traiettoria della pallina e posizionati sotto di essa.
    • Porta la racchetta in alto ben prima di colpire, in modo che tu abbia tutto il tempo per eseguire il movimento.
  3. 3
    Porta avanti la racchetta sopra la testa e prosegui in basso verso il terreno. Cerca di colpirla circa 30 cm davanti al corpo, come fai per il servizio. Non serve usare tutta la forza; in realtà, con un movimento lento riuscirai a piazzare meglio il colpo.
    Pubblicità

Consigli

  • Su alcuni campi da tennis troverai dei muri su cui mandare la pallina e provare i colpi.
  • Una volta padroneggiate le tecniche di base puoi passare a quelle più avanzate, come dritto e rovescio in slice.
  • Tieni sempre gli occhi sulla palla. Se non lo fai, muovi la testa e la faccia della racchetta, assumendo una posizione sbagliata.
  • Tieni la racchetta con forza. Una presa stretta impedisce all'attrezzo di ruotare e creare traiettorie sbagliate.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Informazioni su questo wikiHow

Peter Fryer
Co-redatto da:
Tennista Professionale e Scrittore
Questo articolo è stato co-redatto da Peter Fryer. Peter Fryer è uno scrittore e istruttore di tennis che vive a Derry, nell'Irlanda del Nord. Ha conseguito la qualifica di istruttore professionale di tennis subito dopo la laurea e insegna da più di 13 anni. Peter ha aperto il blog Love Tennis nel 2010, inoltre collabora con la BBC e organi di stampa nazionali. Questo articolo è stato visualizzato 2 986 volte
Categorie: Sport Individuali
Questa pagina è stata letta 2 986 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità