L’erba di grano è imbottita di vitamine e nutrienti essenziali che aiutano a mantenerti vitale e sano di corpo e di mente. Prendere un "bicchierino" di succo di erba di grano a colazione è un modo salutare di iniziare la giornata, ma è molto costoso. Se vuoi usare l’erba di grano abitualmente nella tua dieta, cerca di coltivarla a casa invece che comprarla sotto forma di succo. Questo articolo descrive come coltivare l’erba di grano dai semi e utilizzarla al meglio quando è matura.

Metodo 1 di 4:
Parte 1: Ammollare e Far Germinare i Semi di Erba di Grano

  1. 1
    Procurati e semi. I semi di erba di grano sono anche chiamati semi di grano invernali o bacche di grano. Compra un sacchetto di semi online o in un’erboristeria. Cerca semi biologici da un fornitore affidabile per essere sicuro che i semi non siano stati trattati con pesticidi e che si trasformeranno in erba salutare e vitale.
  2. 2
    Prepara i semi per l’ammollo. Prima che i semi siano messi in ammollo e fatti germinare, hanno bisogno di essere dosati e risciacquati.
    • Dosa abbastanza semi da creare un sottile strato nel vassoio che usi per coltivare l’erba. Per una superficie di circa 40 x 40 cm, usa circa due tazze di semi.
    • Risciacqua i semi in acqua fresca e pulita usando un colino con fori molto piccoli o un filtro. Asciugali bene e mettili in una terrina.
  3. 3
    Inzuppa i semi. Inzuppando, i semi iniziano a germinare. Alla fine del processo, i semi avranno fatto nascere piccole radici.
    • Versa acqua fresca, preferibilmente filtrata, nella terrina dei semi. Aggiungi acqua per circa tre volte il volume dei semi. Copri la terrina con un coperchio o con un foglio di plastica e tieni così per circa 10 ore.
    • Elimina l’acqua e rimpiazzala con altra acqua fresca e filtrata, sempre per tre volte il volume dei semi. Lascia in ammollo per altre 10 ore.
    • Ripeti il processo ancora una volta per complessivi tre lunghi ammolli.
    • Verso la fine dell’ultimo ammollo, i semi dovrebbero avere le radici. Questo significa che sono pronti per essere piantati. Asciugali e mettili da parte finché sei pronto per piantarli..
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Parte 2: Piantare i Semi

  1. 1
    Prepara il vassoio. Fodera il vassoio con della carta per evitare che le radici dell’erba di grano si sviluppino nei fori nel fondo del vassoio. Spargi uno strato uniforme di circa 5 cm di compost o di terra da invaso nel vassoio.
    • Se possibile, usa della carta che non sia stata trattata con prodotti chimici o con coloranti. Carta riciclata senza aggiunta di prodotti chimici si trova facilmente dappertutto.
    • Usa compost o terra da invaso umidi, senza pesticidi o altri prodotti chimici. È importante usare terra naturale per avere i migliori benefici dall’erba di grano.
  2. 2
    Pianta i semi. Spargi i semi in modo uniforme sullo strato di compost o di terra. Premi leggermente i semi nel terreno, ma senza coprirli del tutto.
    • Va bene se i semi sono a contatto, ma evita di accumularli in grande quantità in un’area. Ciascun seme ha bisogno di un certo spazio per crescere.
    • Bagna leggermente il vassoio, assicurandoti che ogni seme riceva un po’ d’acqua.
    • Copri il vassoio con pochi fogli di carta di giornale per proteggere le piantine.
  3. 3
    Mantieni i semi umidi. È importante che i semi non si asciughino nei primi giorni dopo che li hai piantati. Mantienili umidi mentre sviluppano le radici nel vassoio.
    • Di mattina solleva la carta di giornale e innaffia completamente il vassoio senza inondarlo.
    • Usa uno spruzzino con acqua per bagnare leggermente il terreno di sera prima di andare a letto. Spruzza anche la carta di giornale per aiutare a tenere l’ambiente umido.
    • Dopo quattro giorni elimina la carta di giornale. Continua a innaffiare una volta al giorno.
  4. 4
    Tieni l’erba in parziale penombra. Il sole diretto danneggia l’erba, quindi assicurati di tenerla in luogo ombreggiato entro casa.
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Parte 3: Raccogliere l’Erba di Grano

  1. 1
    Aspetta che l’erba di grano "si divida". Una volta che i germogli sono maturi, una seconda generazione di erba inizierà a crescere dai primi germogli. Questo processo si chiama "divisione" e significa che l’erba di grano è pronta per essere raccolta.
    • A questo punto l’erba dovrebbe essere alta circa 15 cm.
    • L’erba in genere è pronta da cogliere dopo 9 o 10 giorni dalla crescita.
  2. 2
    Taglia l’erba di grano sopra la radice. Usa forbici per tagliare sopra la radice e raccogli l’erba in una terrina. L’erba di grano è pronta per essere trasformata in succo.
    • L’erba di grano raccolta si mantiene nel frigorifero per circa una settimana, ma ha un gusto migliore e fa meglio alla salute quando è raccolta poco prima di essere trasformata in succo.
    • Continua a innaffiare l’erba di grano per avere un secondo raccolto. Raccogli anche questo quando è maturo.
    • Qualche volta si raccoglie un terzo raccolto, tuttavia non è generalmente tenero e dolce come il primo. Vuota il vassoio e preparalo per un’altra partita di piantine.
  3. 3
    Inizia il processo di nuovo. C’è bisogno di tanta erba di grano per fare pochi bicchierini di succo. Se hai in programma di usare l’erba di grano come parte della tua dieta giornaliera, hai bisogno di coltivare molto più di un vassoio per volta.
    • Tempifica il ciclo di crescita e di raccolta in modo da avere una nuova partita di semi in ammollo mentre quella precedente sta facendo le radici. Se hai due o tre semenzai a diverso livello di crescita, sarai in grado di produrre abbastanza erba di grano per avere un bicchierino di succo ogni giorno.
    • L’erba di grano ha un bel colore verde brillante, e da un aspetto naturale alla cucina o alla veranda, dovunque hai deciso di coltivarla. Puoi far crescere l’erba di grano in un vaso decorato vicino ad altre piante, in modo da apprezzare la bellezza dell’erba di grano e dei suoi effetti salutari.
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Parte 4: Trasformare l’Erba di Grano in Succo

  1. 1
    Risciacqua l’erba di grano. Poiché l’erba di grano è stata coltivata da semi naturali in compost o in terra da invaso biologica, non ha bisogno di un lavaggio a fondo. Fai un leggero risciacquo per eliminare detriti e polvere che può aver raccolto dall’aria.
  2. 2
    Metti l’erba di grano in uno spremitore. Alcuni spremitori specifici per l'erba di grano sono progettati per ricavare il meglio di questa pianta fibrosa.
    • Evita di usare normali spremitori, perché l’erba di grano può ostruirli e danneggiarli.
    • Puoi usare un miscelatore se non hai uno spremitore. Una volta che l’erba di grano è completamente miscelata, usa un filtro per eliminare le parti solide.
  3. 3
    Gustati un bicchierino di erba di grano. Hai bisogno solo di una settantina di grammi di succo per sentire l’effetto di questo potente mix di vitamine e minerali.
    Pubblicità

Consigli

  • Si dice che l’erba di grano elimini le tossine dal corpo. Bevine il succo per eliminare lo stress e riprendere energia.
  • Se il vassoio presenta segni di muffa, aumenta la circolazione dell’aria nella zona di crescita, anche con un ventilatore. Raccogli l’erba di grano sopra lo strato di muffa; si può ancora consumare in modo salutare.

Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 24 476 volte
Categorie: Il Tuo Orto
Questa pagina è stata letta 24 476 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità