Scarica PDF Scarica PDF

I peperoncini Jalapeno si sviluppano facilmente in molti climi. Puoi coltivarli dai semi piantandoli nel terriccio e prendendoti cura dei germogli che spuntano. Se vivi in una zona di crescita adatta, puoi trapiantare i peperoncini all'aperto nel tuo giardino. Una volta pronti per la raccolta, probabilmente ne avrai troppi per mangiarli da solo!

Passaggi

  1. 1
    Metti 2-3 semi in un vaso e coprili con una piccola quantità di terra. Annaffia la terra. Segui le istruzioni riportate nel pacchetto dei semi per la profondità ottimale di semina. Mantenere il terreno umido è fondamentale, fino a quando i semi germinano.
  2. 2
    I vassoi per sementi vanno bene per i peperoncini perché i coperchi trattengono l'umidità e annaffiare in genere non è necessario. Tieni i semi in un luogo buio con una piccola quantità di luce che filtra finché non spunteranno i germogli. Poi togli il coperchio e spostali su un davanzale esposto a sud. Ora saranno necessarie regolari annaffiature. Di tanto in tanto ruota il vassoio in modo che le piante crescano in posizione verticale. Esse, infatti, tendono a piegarsi verso il sole. Dopo che sono cresciute 2-4 foglie, sarà necessario separare e rinvasare in un vaso più grande.
  3. 3
    Man mano le piante diventano più grandi, ricordati di continuare a trapiantarle in vasi più grandi... vuoi che diventino grandi e piene di frutti.
  4. 4
    Quando non c'è nessun gelo sul terreno (preferibilmente 2-3 settimane dopo l'ultimo gelo dovuto a una temperatura del terreno inferiore a 15°C) è possibile spostare le piante in giardino.
  5. 5
    Trova un posto esposto al sole per almeno 6 ore al giorno. Scava una buca due volte più larga del vaso e profonda abbastanza in modo che la terra resti proprio a livello delle foglie.
  6. 6
    Metti le piante a distanza di 30 – 45 cm l'una dall'altra in file distanti circa 60 cm.
  7. 7
    Non dimenticare mai, per un peperoncino l'acqua è importante come il sole; annaffia una volta al giorno o una volta ogni 3 giorni, purché riceva almeno 2,5 cm d'acqua a settimana.
  8. 8
    Mantieni il giardino senza erbacce, queste assorbono l'acqua di cui i peperoncini hanno bisogno. Tre settimane dopo averle trapiantate in giardino, metti del pacciame o un compost a base di funghi per le sostanze nutrienti supplementari.
  9. 9
    Dopo 3-4 mesi è il momento di raccogliere. I peperoncini dovrebbero essere verde brillante quando sono maturi, questo è quando sono più piccanti; puoi lasciarli sulla pianta se li vuoi più dolci dove diventeranno neri e poi rossi. I peperoni rossi sono anche i più adatti da essiccare.
    Pubblicità

Consigli

  • Il fertilizzante non è obbligatorio e neppure il compost o il pacciame, tuttavia, secondo com'è il tuo terreno, potrebbe essere necessario per la salute delle piante più grandi.
  • Se non sei sicuro se i peperoncini sono maturi, dai tirali delicatamente. Dovrebbero staccarsi molto facilmente.
  • Se le piante diventano molto grandi, ingabbiale per evitare che si rovescino.
  • Utilizza un fertilizzante a elevato titolo di azoto, con poco fosforo quando la pianta è nella sua fase vegetativa. Utilizza poco azoto, molto fosforo, quando la pianta è in fiore. Elimina il fertilizzante dal terreno due settimane prima del raccolto annaffiando con almeno 10 litri di acqua e FloraKleen (mescolando 1 cucchiaino ogni quattro litri circa). Questo funziona meravigliosamente per eliminare dal terreno i sali del fertilizzante che hanno un pessimo sapore.
  • Non toccarti gli occhi dopo la raccolta. Lavati le mani immediatamente.
  • Se hai paura che siano sulla pianta da troppo tempo, guarda se hanno strisce marrone. Queste sono simili a smagliature; si formano con la crescita ed è necessario raccogliere i peperoni indipendentemente da quanto siano grandi.
Pubblicità

Avvertenze

  • Ricorda, questi sono peperoncini piccanti, di certo non i più piccanti, ma ricordati di indossare i guanti durante la manipolazione, o almeno di lavarti le mani dopo averli toccati; non è consigliabile che questa piacevole spezia finisca nei tuoi occhi!
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 11 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 32 671 volte
Categorie: Il Tuo Orto
Questa pagina è stata letta 32 671 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità