Come Coltivare Piante di Agrumi

Gli alberi di agrumi sono relativamente facili da coltivare, se vivi in un clima abbastanza caldo. Anche se le tue condizioni non sono ideali, potrebbe esserci comunque un albero di agrumi adatto a te.

Passaggi

  1. 1
    Scegli una posizione per il tuo albero. L'esposizione migliore è in un punto caldo, soleggiato e rivolto a ovest. Anche una copertura può essere molto utile, se il freddo è una preoccupazione. Scegli o crea un luogo con terreno ben drenato, ed evita di mettere un albero d'agrumi direttamente nel tuo giardino. Un vicino muro riflettente, una rete o anche un gazebo, possono offrire riparo e più calore.
  2. 2
    Scegli e procurati un albero.
    • Scegli il tipo di agrume che vuoi coltivare (arancia, limone, pompelmo, eccetera).
    • Chiedi al vivaista quale albero è più adatto al clima della tua zona.
    • Chiedi qual è la stagione adatta all'albero che vuoi acquistare. Gli agrumi maturano generalmente d'inverno, ma frutti diversi maturano durante tutto l'anno. [1]
    • Se vivi in un clima più rigido di quello mediterraneo, cerca delle specie in grado di resistere al freddo.
    • Assaggia il frutto se ne hai l'opportunità. Non tutte le arance sono uguali. Se puoi assaggiare un frutto cresciuto da un albero nella tua zona, magari da un vicino, ancora meglio.
    • Scopri se i frutti che vengono prodotti hanno molti semi o meno.
    • Chiedi una certificazione della salute dell'albero, o chiedi a qualcuno che ha esperienza con gli alberi d'agrumi di ispezionarlo. Leggi le avvertenze.
  3. 3
    Scegli un albero di dimensioni appropriate per te. Chiedi al vivaista o cerca su internet quanto diventerà grande l'albero adulto.
    • Prova alberi di agrumi nani se hai poco spazio. Puoi coltivarli in grandi vasi, e ti danno la possibilità di coprire del tutto gli alberi con una copertura durante i delicati mesi invernali o addirittura di portare gli albero dentro casa. Anche se sono piccoli, gli alberi di agrumi nani possono produrre un raccolto molto ragionevole.
    • All'altro lato dello spettro, alcuni grandi alberi di limoni possono formare una siepe di buone dimensioni. Dipende tutto dalla quantità di agrumi che vuoi ottenere.
  4. 4
    Scava una grande buca. Assicurati di scegliere il punto più adatto per l'albero, poi scava una buca di circa 1m di diametro e profonda come il contenitore. Non seppellire la corona delle radici, il punto di transizione tra il tronco e le radici, perché provocheresti problemi in seguito. Pianta l'albero leggermente più in alto del terreno circostante per consentirne l'adattamento. La maggior parte dei contenitori da vivaio contengono molta materia organica che si decomporrà, facendo scivolare la pianta più in profondità nel terreno e la corona delle radici potrebbe finire sotto il livello del terreno se non la pianterai leggermente più in alto.
    • Se hai delle preoccupazioni riguardo il drenaggio, ad esempio perché il suolo è molto argilloso, riempi la buca con dell'acqua e osserva quanto tempo è necessario perché l'acqua dreni. Se hai dei problemi di drenaggio (l'acqua non è stata assorbita dopo una notte), scava una buca più profonda e pianta l'albero più in alto.
    • Per un albero di agrumi nano, scegli un grande vaso. Cerca di procurarti un vaso di 60 cm di diametro come minimo.
  5. 5
    Riempi parzialmente la buca con del terreno che dreni bene. Secondo la qualità di ciò che hai rimosso dal foro, potresti provare una miscela 1:1 di compost e il terreno smosso. Crea un cumulo di terra al centro della buca che supporti le radici, con la corona leggermente sopra quel punto.
    • Mescola del fertilizzante per agrumi con il terreno se desideri.
    • Se pianti un albero nano in un vaso, usa del terreno per vasi e riempilo a un livello simile a quello della buca. Metti il vaso su dei mattoni e assicurati che siano presenti molti fori di drenaggio sul fondo. Non lasciare che il vaso posi direttamente su un sottovaso o una pozza d'acqua.
  6. 6
    Rimuovi l'albero dal suo vaso e rimuovi la tela intorno alle radici. Piazza l'albero sul cumulo di terra. Aggiungi o rimuovi del terreno da sotto per regolare l'altezza, in modo che la corona sia leggermente sopra al livello del suolo.
  7. 7
    Riempi lo spazio rimanente nella buca con una miscela di compost o terra per vasi e la terra del tuo giardino.
    • Se stai usando un vaso, riempilo con della terra per vasi. Lascia almeno cinque centimetri di spazio in alto per poter innaffiare bene.
  8. 8
    Non applicare pacciame.
    • Non usare pacciame organico, perché aumenta la probabilità di malattie delle radici.
  9. 9
    Innaffia l'albero almeno una volta a settimana finché non si è stabilizzato, almeno che non piova abbastanza da evitarlo. Innaffia regolarmente anche gli alberi di agrumi adulti. Gli alberi di agrumi hanno radici relativamente poco profonde e ampie. Quando si sarà stabilizzato, l'albero potrà sopportare un po' di siccità, ma non produrrà frutti altrettanto buoni.
  10. 10
    Usa un fertilizzante adatto per l'albero. Sono disponibili fertilizzanti con formule per agrumi e agrumi e avocado. Applicali secondo le istruzioni sulla confezione, tipicamente tre quattro volte l'anno per i tipi a rilascio lento.
  11. 11
    Pota gli alberi di agrumi occasionalmente. Non hanno bisogno di potature regolari o estese.
    • Rimuovi i polloni che crescono dal rizoma. Gli alberi di agrumi sono innestati, cioè un albero con frutti graditi viene tagliato e attaccato a un rizoma più resistente. Non vuoi che il rizoma prenda il sopravvento.
    • Rimuovi tutte le escrescenze "selvatiche" che crescono oltre la forma generale dell'albero. Spesso saranno lunghi rami diritti e che crescono rapidamente, che non seguono la forma dell'albero.
    • Sfronda moderatamente il fogliame se cresce troppo fitto, per promuovere la circolazione dell'aria e la disponibilità di luce.
    • Generalmente, coltiva gli alberi di agrumi come cespugli o siepi. Se vuoi rimuovere alcuni dei rami inferiori per dargli un aspetto più da albero, fai pure, ma non esagerare.
  12. 12
    Raccogli i frutti quando sono completamente maturi. Le arance, i limoni e i pompelmi dovrebbero essere completamente privi di colorazione verde. Non matureranno una volta rimossi dall'albero. I lime sono generalmente raccolti verdi, perciò giudica in base alla dimensione e alla stagione. Leggi i collegamenti esterni per più dettagli sui lime.

Consigli

  • Per far crescere meglio i tuoi alberi di agrumi, dovresti rimuovere i frutti del primo anno. In questo modo la pianta userà tutta l'energia del primo anno per la salute delle radici e dei rami piuttosto che nella produzione di frutti, e sarà più probabile che produca molti frutti negli anni seguenti.
  • La maggior parte degli alberi di agrumi fioriscono all'inizio dell'inverno e si sviluppano durante la primavera, producendo piccoli frutti verdi che maturano d'estate e d'autunno, ma esistono alcune varietà che producono frutti tutto l'anno, soprattutto di limoni. Potrebbero non produrre per l'intero anno, ma la loro stagione sarà più lunga.
  • Non esitare a coltivare alberi di agrumi perché pensi che richiederanno molto tempo per produrre frutti. Non è necessariamente così. Potresti trovare alberi al vivaio che producono già alcuni frutti. Se non ottieni frutti nei primi due anni, non arrenderti.
  • Cerca alberi "macedonia" o creane uno tu. È possibile innestare rami di altri tipi di agrumi su un albero di agrumi. L'albero che ne risulterà sarà più delicato e meno produttivo, ma potrai ottenere arance, limoni e lime da un solo albero.
  • Non dimenticare gli agrumi meno comuni. Coltivarli può essere un ottimo modo per ottenere frutti esotici. Se ti piace l'idea, prova a coltivare kumquat, arance rosse, mandarini, mandaranci o pompelmi.
    • Alcuni agrumi esotici richiedono attenzioni più specifiche. I limoni, i lime, i pompelmi e le arance sono stati tutti coltivati in molte varietà, perciò troverai quasi certamente un albero adatto alle tue condizioni ed esigenze. Per tutte le altre specie, avrai bisogno di fare delle ricerche.

Avvertenze

  • I tuoi alberi potrebbero perdere le foglie durante l'inverno se le radici e le foglie opereranno in modo asincrono. Questo accade soprattutto nelle zone più fredde, nelle quali le radici lavorano più lentamente a causa della terra fredda, mentre le foglie illuminate dal sole operano normalmente. Una indicazione che la tua pianta possa soffrire di questo disturbo può essere la decolorazione delle foglie.
  • Gli alberi adulti di limoni possono produrre molti limoni. Pensa a cosa fare di tutti quei limoni prima di piantare un albero.
  • Fai attenzioni quando maneggi i frutti, perché l'acido citrico può provocare irritazioni agli occhi.
  • Fai attenzione alle spine. Alcuni alberi di agrumi hanno delle spine lunghe e affilate e l'acido citrico dei frutti può far bruciare moltissimo le ferite provocate dalle spine. Fai attenzione, e indossa dei guanti quando raccogli i frutti.
  • Troppo fertilizzante non farà bene alle tue piante. Segui le indicazioni sulla confezione e non esagerare. Un eccesso di fertilizzante può portare una pianta a crescere troppo velocemente e indebolirsi.
  • Non piantare gli alberi vicino a delle tubazioni, o le radici potrebbero creare dei problemi.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Giardinaggio

In altre lingue:

English: Grow Citrus Fruits, Português: Plantar Árvores Cítricas, Español: cultivar cítricos, 中文: 种植柑橘, Русский: вырастить цитрусовые, Français: cultiver des agrumes, Deutsch: Zitrusfrüchte anbauen, Bahasa Indonesia: Menanam Pohon Jeruk

Questa pagina è stata letta 44 789 volte.

Hai trovato utile questo articolo?