È difficile coltivare dei cetrioli in vaso, perché queste piante richiedono molto spazio verticale. Puoi farlo però, se sceglierai una varietà con requisiti inferiori di spazio verticale e ne favorirai la crescita con un paletto. Anche un terreno caldo e nutriente, mantenuto sempre umido è un altro aspetto importante per la coltivazione in vaso dei cetrioli.

Metodo 1 di 3:
Parte 1: Preparazione

  1. 1
    Scegli il tipo di cetrioli giusti. In generale, le varietà a cespuglio sono più semplici da coltivare in vaso di quelle rampicanti, che richiedono un pergolato su cui crescere e diffondersi. Le varietà adatte ai vasi includono Salad Bush Hybrid, Bush Champion, Spacemaster, Hybrid Bush Crop, Baby Bush, Bush Pickle, e Pot Luck.
  2. 2
    Scegli un grande vaso. Dovrebbe essere alto e largo almeno 30 cm, e diametro e altezza dovrebbero essere uguali anche in caso di vasi di dimensioni maggiori.
  3. 3
    Assicurati che il vaso abbia dei fori di drenaggio. I cetrioli amano l'acqua, ma per come ogni altra pianta, troppa acqua può danneggiare le radici. Un vaso in plastica con due fori di drenaggio è un'opzione eccellente per favorire dei livelli adeguati di umidità.
  4. 4
    Pulisci il vaso. Questo passaggio è particolarmente importante se il contenitore che hai scelto aveva all'interno un'altra pianta, perché delle uova d'insetto nascoste e dei batteri potrebbero aggredire i cetrioli. Strofina il vaso con acqua calda e sapone prima dell'uso.
  5. 5
    Prepara un buon mix per il terreno. Dovrai unire un terreno allentato che dreni bene e del materiale organico che possa nutrire la pianta. Combina in parti uguali terriccio da vaso, perlite, torba di sfagno e compost, per ottenere una miscela semplice ma efficace. Non usare terra del tuo giardino, che potrebbe essere contaminata da batteri e parassiti.
  6. 6
    Aggiungi al terreno un buon fertilizzante per dare alle tue piante una spinta ulteriore alla crescita. Un fertilizzante 5-10-5 o 14-14-14 a rilascio lento sono i migliori per molte varietà di cetrioli. Aggiungi al terreno secondo le indicazioni sulla confezione.
    • I numeri su un sacco di fertilizzante indicano le percentuali di azoto, fosforo e potassio. Ogni elemento nutre una parte diversa della pianta. L'azoto stimola la crescita delle foglie, il fosforo migliora le radici e la produzione di frutti, e il potassio rinforza i fiori e la salute generale della pianta. Un fertilizzante 5-10-5 dà ai tuoi cetrioli una dose leggera di nutrimento, concentrata sull'abbondanza del raccolto. Un fertilizzante 14-14-14, invece, mantiene bilanciata al salute della pianta, permettendoti di usare una dose maggiore.
  7. 7
    Prepara un paletto. I cetrioli rampicanti richiedono un pergolato o un paletto per crescere. Anche se i cetrioli a cespuglio non richiedono supporti, anche quelle varietà ne beneficiano. Considera un sistema di paletti in metallo a capanna indiana, disponibile in molti ferramenta e nei negozi di articoli per il giardinaggio, dal momento che questa struttura stimola la pianta ad arrampicarsi lungo i paletti invece di servire solo da supporto.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Parte 2: Semina

  1. 1
    Semina quando il clima diventa più mite. I cetrioli hanno bisogno di un terreno ad almeno 21 °C per crescere. Spesso la semina avviene nei primi giorni di Luglio, e i frutti potranno essere raccolti in Settembre.
  2. 2
    Metti il paletto nel vaso. Il fondo del paletto dovrebbe toccare il fondo del vaso, e il paletto stesso dovrebbe rimanere dritto senza bisogno di ulteriori supporti.
  3. 3
    Riempi il vaso con il terreno che hai preparato. Compatta il terreno nel vaso, facendo particolare attenzione alla zona intorno al paletto. Non compattarlo troppo però, perché i cetrioli hanno bisogno di un terreno allentato per crescere. Lascia circa 2,5 cm di spazio vuoto tra la superficie del terreno e il bordo del vaso.
  4. 4
    Controlla il paletto. Cerca di muoverlo nel vaso. Se si muove ancora molto, aggiungi altro terreno per renderlo più stabile.
  5. 5
    Pratica un piccolo foro al centro del terreno. Il foro dovrebbe essere profondo 1,25 cm circa. Puoi crearlo con il mignolo o la parte arrotondata di una matita.
  6. 6
    Pianta 5-8 semi nel foro. Piantare più semi del necessario significherà dover potare la pianta durante la sua crescita, ma seminarne solo uno o due per foro riduce le probabilità di successo.
  7. 7
    Copri il foro con altro terreno. Non premere il terreno nel foro, perché potresti danneggiare i semi. Spargilo invece senza compattarlo sopra di essi.
  8. 8
    Annaffia i semi. Il terreno dovrebbe essere completamente e visibilmente umido. Non esagerare però, perché delle pozze di acqua potrebbero far disperdere i semi.
  9. 9
    Spargi del muschio di torba o del pacciame sul terreno. Un sottile strato dovrebbe evitare che il terreno si asciughi troppo in fretta.
  10. 10
    Metti il vaso in una posizione soleggiata e luminosa. I cetrioli prosperano in condizioni calde, e la luce del sole manterrà il terreno produttivo e caldo.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Parte 3: Cura e Raccolto

  1. 1
    Pota i cetrioli quando i germogli danno vita a due serie di foglie. Scegli i due germogli più alti e conservali. Taglia gli altri fino alla superficie del terreno. Non estirparli però, perché disturberesti il terreno e potresti danneggiare gli altri.
  2. 2
    Pota i cetrioli a un germoglio solo quando raggiungono l'altezza di 20-25 cm. Conserva il germoglio più alto e forte dei due, tagliando l'altro fino alla superficie del terreno.
  3. 3
    Tieni il vaso al sole per tutta la stagione di crescita. I cetrioli hanno bisogno, come minimo, di 8 ore di esposizione diretta alla luce del sole, per soddisfare le loro necessità di luce e calore.
  4. 4
    Annaffia i tuoi cetrioli tutti i giorni. Se il terreno ti sembra secco, potrebbe essere il momento di annaffiare nuovamente. Dai alle piante mature abbastanza acqua da farla uscire dai fori di drenaggio sul fondo. Non lasciar mai seccare il terreno, perché un terreno secco inibirà la crescita della pianta e produrrà frutti amari.
  5. 5
    Aggiungi un fertilizzante bilanciato una volta a settimana. Annaffia il terreno prima di aggungere il fertilizzante, perché se lo facessi quando le piante sono secche potresti creare problemi. Usa un fertilizzante idrosolubile, e applicane la quantità indicata sull'etichetta.
  6. 6
    Proteggi le piante dai venti intensi. Una brezza leggera può fare bene ai tuoi cetrioli, ma i venti forti possono danneggiare le piante. Tenere il vaso vicino a una parete della casa o vicino a una recinzione può ridurre al minimo i danni dovuti al vento.
  7. 7
    Fai attenzione ai parassiti. Gli afidi, i vermi, le zecche e i coleotteri dei cetrioli prenderanno di mira le tue piante. Usa l'olio di neem o un altro pesticida organico per tenere lontani ed eliminare questi insetti.
  8. 8
    Controlla le piante e cerca segni di malattia. La muffa e l'avvizzimento batterico sono molto comuni. Molti prodotti antimicotici libereranno le piante dalla muffa, ma potrebbe essere più difficile curarle se contrarranno una malattia batterica.
  9. 9
    Raccogli i cetrioli ancora giovani. I cetrioli più grandi sono più amari. Taglia il gambo circa 1,25 cm sopra il cetriolo.
    • La maggior parte dei cetrioli sono pronti alla raccolta 55-70 giorni dopo la semina.
    Pubblicità

Consigli

  • Potresti coltivare i cetrioli da trapianti, ma le radici sono molto delicate e muoiono facilmente se maneggiate. Se decidi di impiantare dei cetrioli già germogliati, scegli dei germogli in contenitori biodegradabili che potrai posizionare direttamente nel terreno per ridurre l'esposizione delle radici e limitare al minimo il rischio di morte della pianta.

Pubblicità

Avvertenze

  • Fai attenzione ai pesticidi che utilizzi sui tuoi cetrioli. Molti pesticidi chimici possono essere pericolosi se consumati, e normalmente i cetrioli che produrrai saranno destinati all'uso alimentare. Controlla sempre le avvertenze sulle confezioni prima di applicare una sostanza chimica sulle tue piante. Lava le verdure prima di mangiarle per pulirle da tracce di sostanze chimiche, terra e batteri.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Semi di cetriolo
  • Vaso profondo
  • Terreno
  • Fertilizzante
  • Sostegni per la pianta
  • Annaffiatoio o pompa dell'acqua
  • Cesoie da giardinaggio

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 15 947 volte
Categorie: Il Tuo Orto
Questa pagina è stata letta 15 947 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità