Il mais da popcorn è leggermente diverso dal mais comune; lo si nota soprattutto nel modo in cui "scoppietta" quando viene scaldato in una pentola o in una macchina per popcorn, dopo che è stato essiccato. Richiede, inoltre, delle tecniche di coltura e semina diverse, seppure in maniera minima. Questo tutorial descrive come piantarlo, coltivarlo e prendersene cura. In pochissimo tempo avrai un raccolto di mais da popcorn che potrai cucinare e gustare.

Parte 1 di 3:
Piantare il Mais da Popcorn

  1. 1
    Acquista alcuni semi fertili. Puoi usare dei chicchi di popcorn prendendoli direttamente dalla confezione, ma prima devi fare un test per la fertilità. Non tutti quelli presenti in commercio sono fertili, a causa del processo di riscaldamento e di sterilizzazione a cui sono sottoposti prima di essere confezionati e venduti. Se lo desideri, puoi anche acquistare i semi di mais da popcorn direttamente da un'azienda o da un coltivatore.[1]
    • Per testare i chicchi di popcorn disponibili in commercio e verificarne la fertilità, semina 20 semi, innaffiali e aspetta. Se, trascorse due settimane, non noti alcun segno di germinazione, i semi non sono fertili. Se vuoi coltivare delle piante di mais, è necessario che i semi possano germogliare.
  2. 2
    Immergi i chicchi di mais in acqua calda per 12 ore. Questo processo aiuta a mantenerli umidi e a stimolare una germinazione più rapida.[2]
  3. 3
    Scegli il luogo giusto. Assicurati che i semi ricevano molta luce solare e che il terreno dreni facilmente. È necessario molto spazio per coltivare il mais.
    • Non piantarlo a meno di 30 m da altri tipi di mais, perché potresti provocare l'impollinazione incrociata, che a sua volta porterebbe alla formazione di una pianta ibrida, che potrebbe influire sul sapore del cereale.[3]
  4. 4
    Semina i chicchi quando non c'è più pericolo di gelate. In base all'area geografica in cui vivi, potrebbe essere consigliato seminare tra le prime settimane di marzo e la metà di maggio.[4] Il terreno deve avere una temperatura tra i 10 e i 13 °C.[5] Entro 3-12 giorni dovrebbero iniziare a spuntare i primi germogli.[6]
    • Distanzia i semi di 20-25 cm l'uno dall'altro. Se decidi di coltivarli in un filare, lo spazio tra le file dovrebbe essere di circa 45-60 cm.[7]
    • Pianta i chicchi a 1,5 cm di profondità in primavera, mentre in estate è consigliato metterli 5 cm sotto la superficie del suolo.
    • Metti 2 semi in ogni buca, in quanto solo il 75% di loro alla fine germoglierà.[8]
  5. 5
    Sfoltisci i germogli quando raggiungono i 10 cm di altezza. Non diradarli troppo presto, dato che non tutti sopravvivono, ma aspetta finché la distanza che li separa non sarà di circa 25-40 cm.[9]
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Coltivare e Prendersi Cura del Mais da Popcorn

  1. 1
    Innaffia spesso le piantine. Queste piante richiedono molto lavoro di irrigazione; dovrebbero ottenere circa 5 cm di acqua ogni settimana (a seconda delle condizioni del terreno), finché non raggiungono la maturità per la raccolta, che in genere avviene dopo circa 100 giorni dalla semina.[10]
  2. 2
    Applica ogni tanto un fertilizzante ricco di azoto (concime 12-12-12) per stimolare la crescita. Distribuisci il concime tra i filari e innaffia per farlo penetrare nel suolo. Non esagerare con i concimi, usali solo 2-3 volte. Ecco quando è il momento di applicarli:[11]
    • Quando la piantina raggiunge circa l'altezza delle tue ginocchia o ha prodotto 8-10 foglie: usa circa 200-250 g di concime ogni 10 metri quadrati di terreno coltivato.
    • Quando le pannocchie formano lo stigma (un ciuffo brunastro chiamato spesso "seta"): applica circa 100 g di fertilizzante ogni 10 metri quadrati.
    • Aggiungi ulteriore concime, se le foglie diventano di colore giallo o pallido, soprattutto dopo avere formato lo stigma.[12]
  3. 3
    Elimina le erbacce. Gli infestanti possono nuocere alla coltivazione, perché assorbono l'acqua e gli altri nutrienti necessari al mais per sopravvivere. Per sbarazzartene, devi smuovere il terreno attorno alle piantine. Sii cauto, in modo da non danneggiare le radici.[13]
  4. 4
    Spaventa e allontana i corvi. Devi essere molto vigile quando le piantine iniziano a germogliare – o, se possibile, anche prima. Qui di seguito sono elencati alcuni modi per tenere alla larga questi "ladri pennuti" dalla tua coltivazione:[14]
    • Metti del pacciame attorno alle piantine. Quando queste inizieranno a spuntare, i corvi non saranno più interessati a loro;
    • Metti uno spaventapasseri nel campo;
    • Metti una rete metallica sopra ogni filare di semi.[15]
  5. 5
    Caccia via i procioni e gli altri animali selvatici. Questi vengono attirati dalla coltivazione quando le pannocchie iniziano a formarsi e a maturare. Fortunatamente, ci sono alcune tecniche per allontanare questi fastidiosi "banditi pelosi":[16]
    • Installa una recinzione elettrica tutto attorno al campo;
    • Metti del peperoncino sugli stigmi;
    • Installa un faro luminoso e puntalo sul mais;
    • Disponi delle radio portatili in tutto il campo;
    • Prova a mettere in atto il trucco usato dai nativi americani, che consiste nel piantare delle zucche tutto attorno al campo di mais. Nessuno conosce il motivo per cui questo metodo funzioni, ma esistono diverse teorie sulla sua efficacia.
  6. 6
    Fai attenzione ai tarli. Questi attaccano soprattutto gli steli, lasciando alle loro spalle dei piccoli buchi pieni di polvere. Il modo più semplice per ucciderli è di schiacciarne il gambo; se invece cerchi un metodo più efficace, usa un insetticida, come il rotenone o, se preferisci una tecnica più ecologica, il Bacillus thuringiensis (BT).[17]
  7. 7
    Stai attento all'Helicoverpa armigera. È un parassita che attacca le pannocchie non appena iniziano a formare lo stigma. Ci sono due modi per affrontare questi insetti:[18]
    • Prima che lo stigma diventi marrone, cospargi la sommità di ogni pannocchia con un insetticida come il Bacillus thuringiensis (BT), la piretrina o il rotenone.
    • Una volta che lo stigma è diventato marrone, metti una goccia di olio minerale sulla punta di ogni pannocchia.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Raccogliere e Usare il Mais da Popcorn

  1. 1
    Aspetta che il cereale maturi, 85-120 giorni dopo la semina. A seconda del mese in cui hai piantato i semi, potrebbe accadere verso ottobre. Il momento della maturazione varia anche in base al cultivar specifico; alcuni sono pronti per il raccolto prima di altri.
  2. 2
    Aspetta che il mais si essicchi sui gambi. Se dove vivi gli autunni sono asciutti, puoi lasciare che le pannocchie si essicchino direttamente nei campi, quando sono ancora sulle piante. Se invece hai autunni piovosi, raccogli il cereale e mettilo al coperto, per portare a termine il processo.
  3. 3
    Raccogli il mais da popcorn quando è pronto. Le foglie esterne devono essere asciutte e i chicchi sodi. Stacca prima una pannocchia e togli le foglie per controllare.[19]
  4. 4
    Conserva correttamente il mais nelle 2-3 settimane successive mentre stagiona. Metti le pannocchie – ancora avvolte nelle foglie – in sacchi di rete e appendile in una stanza asciutta, calda e ben ventilata. Puoi anche utilizzare delle calze di nylon.
  5. 5
    Fai un test per capire se il cereale è pronto. Sgrana una pannocchia (ti basteranno pochi chicchi) e metti i semi in una padella molto calda. Scaldali con poco olio, come faresti normalmente. Se i chicchi scoppiettano, il mais è pronto. Se invece si attaccano al tegame, devi aspettare che stagionino e si asciughino ancora per un po'.[20]
    Pubblicità

Consigli

  • Accertati che la stagione di crescita sia abbastanza lunga, altrimenti il mais non avrà tempo di maturare.
  • Valuta di piantare il mais in "blocchi" invece che in filari, perché alcuni agricoltori ritengono che questa disposizione sia d'aiuto per l'impollinazione.
  • Mantieni il terreno umido.
  • Conserva i chicchi essiccati in un contenitore ermetico e in un luogo asciutto.
  • Sradica le piante più deboli. Non cresceranno abbastanza forti per produrre il cereale e neppure per impollinare.
  • Cerca di coltivare varietà diverse di mais da popcorn. Sono disponibili in ogni sorta di colore; il sapore sarà sempre lo stesso, ma cambierà la consistenza.[21]

Pubblicità

Avvertenze

  • Non coltivare il mais da popcorn troppo vicino ad altre tipologie dello stesso cereale. Rispetta una distanza minima di 30 metri; in caso contrario, otterrai un'impollinazione incrociata e dei semi ibridi.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 22 687 volte
Categorie: Il Tuo Orto
Questa pagina è stata letta 22 687 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità