Scarica PDF Scarica PDF

Il pepe di Caienna è una spezia molto nota usata per aromatizzare il cibo in tutto il mondo. Noto anche come "capsicum annuum", questo pepe leggero e rosso può essere coltivato all'aperto in terreni sabbiosi e acidi. Sebbene questo pepe sia perenne, cioè cresce continuamente, la sua produzione può ridursi nel secondo anno, per cui viene spesso ripiantato. Il pepe di Caienna cresce meglio nelle zone 9-11; tuttavia, puoi coltivarlo stagionalmente d’estate in zone meno calde di queste. Impara come coltivare il pepe di Caienna.

Passaggi

  1. 1
    Decidi dove coltivare il pepe. Se vivi in un clima caldo, dovresti scegliere di coltivarlo all’aperto. Chi vive in un clima più freddo dovrebbe coltivarlo in un contenitore, che può essere spostato all'interno o all’esterno secondo la temperatura.
    • Se hai intenzione di piantare il pepe in un contenitore, scegli un vaso con fori di drenaggio. Metti un sottovaso poco profondo sotto il vaso, in modo da poter irrigare bene il terreno.
  2. 2
    Pianta i semi in una confezione per coltivazione, se all’aperto non ci sono ancora 24 gradi Celsius. Anche se i semi sono in grado di svilupparsi all'aperto o in un contenitore, il pepe di Caienna germina meglio con un calore costante da 24 a 29 gradi Celsius, che è spesso una temperatura troppo elevata per luoghi dove c’è gelo o persino per ambienti interni.
    • Immergi i semi di pepe in un bicchiere d'acqua durante la notte.
    • Riempi la confezione di coltivazione dalla parte superiore fino a 1,3 cm con una miscela commerciale per l’avvio dei semi. Metti 3 o 4 semi di pepe di cayenna in ciascuna cella. Cerca di distanziarli uniformemente. Copri 0,6 cm con la miscela per la coltivazione dei semi.
    • Inumidisci il terreno. Copri la confezione di coltivazione con un involucro di plastica. Sistemala su un davanzale soleggiato o sulla parte superiore del frigorifero per germinare. Inumidisci il terreno quando necessario dalla prima alla sesta settimana successiva.
    • Dirada le piantine nelle settimane successive. Taglia via per prime le piantine più deboli quando spuntano le prime foglie. Elimina tutte le piantine eccetto una quando formano 2 gruppi di foglie. La piantina rimasta dovrebbe essere pronto da trapiantare, una volta che non c'è alcun rischio di gelo.
  3. 3
    Scegli o aggiusta il terreno. Se hai deciso di piantare in giardino, sarà necessario scegliere un’aiuola che riceva almeno 8 ore di sole al giorno.
    • Se hai intenzione di piantare le piante di pepe all'aperto, dovresti aggiungere compost. Il terreno dovrebbe essere leggermente acido. Puoi aggiungere del solfato di alluminio per aumentare l'acidità del suolo.
    • Se hai intenzione di piantare in un contenitore, puoi acquistare una miscela per coltivazione in un negozio di giardinaggio. Puoi anche preparare la tua miscela usando in parti uguali terriccio, muschio di torba e sabbia. Dovrai sterilizzare la miscela nel forno per 1 ora. Mettila in un tegame poco profondo e scaldala a 140 gradi Celsius.
  4. 4
    Scava piccoli buchi di circa 6 cm in giardino per piantare le piantine. Il buco dovrà essere più largo rispetto alla profondità per dare modo alle radici di distendersi. Se usi un contenitore, dovrai rimuovere un po’ di terreno prima di mettere la tua pianta di pepe all'interno, in modo da evitare di compattare il terreno spingendo verso il basso.
  5. 5
    Estrai la piantina di pepe dalla confezione di coltivazione. Allentala bene pizzicando delicatamente il lato della confezione su tutti i lati.
  6. 6
    Sistema la zolla delle radici nel piccolo buco. Aggiungi terra sopra le radici. È consigliabile aggiungere più terra alla base della pianta di Caienna, una volta che la terra si assesta.
    • Se usi un contenitore, è consigliabile riempire con terra fino a circa 3,8 cm dalla parte superiore del vaso.
  7. 7
    Irriga bene il terreno con acqua. Dovresti innaffiare le piante quando i primi 2,5 cm della superficie del terreno sono asciutti al tatto. Se stai innaffiando un vaso, spruzza fino a quando l'acqua inizia a fuoriuscire dal sottovaso.
  8. 8
    Sarchia regolarmente le piante di pepe. Si consiglia di mettere del pacciame intorno per evitare le erbacce e mantenere l'umidità nel suolo.
  9. 9
    Metti la pianta di pepe di cayenna all'aperto durante il giorno quando ci sono più di 16 gradi Celsius. In caso contrario, mettila in una finestra assolata in modo che riceva luce solare per almeno 8 ore al giorno.
    • Se hai una parete esterna che riflette il calore, come un rivestimento metallico, metti la pianta di pepe vicino durante il giorno. L'aumento di temperatura produrrà più frutti.
  10. 10
    Taglia i gambi del pepe di cayenna quando raggiungono una lunghezza da 7,5 a 15 cm. Questo è il modo preferibile di raccogliere i grani di pepe. Il pepe di cayenna si sviluppa di solito in 70, 80 giorni dopo la germinazione.
    Pubblicità

Consigli

  • Invece di coltivare le piante partendo dai semi, è inoltre possibile trovare piantine nei negozi di giardinaggio.
  • Puoi raccogliere il pepe quando è verde, ma è consigliabile attendere finché diventa rosso.
  • Per ottenere i migliori risultati quando pianti le piantine all'aperto, falle acclimatare per 2 settimane. La prima settimana, puoi tenerle al sole per 4 ore. La seconda settimana, tienile all’aperto durante le ore diurne. La terza settimana dovrebbero essere pronte per essere trapiantate.
Pubblicità

Avvertenze

  • Non toccarti gli occhi dopo aver manipolato il pepe! Avresti una sensazione di forte bruciore!
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Compost
  • Terriccio (terriccio fertile, sabbia, muschio di torba)
  • Vaso con fori di drenaggio
  • Sottovaso grande
  • Piantine/semi di pepe di Caienna
  • Acqua
  • Involucro di plastica
  • Confezione di crescita
  • Miscela per avvio dei semi
  • Davanzale soleggiato
  • Pacciame
  • Piccole cesoie da giardinaggio

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 8 357 volte
Categorie: Il Tuo Orto
Questa pagina è stata letta 8 357 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità