La pianta della zucchina gialla è una varietà della comune zucchina (Cucurbita pepo) che produce un frutto giallo brillante e saporito durante tutta la stagione estiva. Cresce così rapidamente che dovrai controllare ogni giorno il tuo orto per verificare i frutti maturi pronti per essere raccolti. Questo ortaggio ha bisogno di pieno sole e acqua ogni giorno per crescere.

Parte 1 di 3:
Piantare la Zucchina Gialla

  1. 1
    Acquista un pacchetto di semi di zucchina gialla. Questo è un ortaggio piuttosto comune, quindi riuscirai sicuramente a trovare i semi in qualunque vivaio provvisto di forniture per orti. Dato che una pianta produce abbastanza zucchine da coprire il fabbisogno di una piccola famiglia per tutta l'estate, non è necessario acquistare più di un pacchetto di semi.
    • La zucchina gialla è disponibile in due varietà: a cespuglio e rampicante. Quella a cespuglio occupa meno spazio, mentre la varietà rampicante si diffonde più facilmente nell’orto. Scegli quella che si adatta meglio alle tue esigenze.
    • Se non vuoi acquistare i semi, puoi aspettare che il clima diventi più mite e che il vivaio o il centro di giardinaggio abbia a disposizione delle piantine. Queste hanno già germinato e germogliato e sono pronte per essere interrate direttamente nell’orto.
  2. 2
    Scegli un luogo dove piantare le zucchine gialle. Questa verdura, come la maggior parte degli ortaggi, ha bisogno di un luogo esposto alla luce solare diretta. Scegli anche un punto in cui il terreno abbia un buon drenaggio. Se le piantine s’impregnano troppo di acqua, tendono a marcire e morire prima che sia finita la stagione di crescita.
    • Se hai optato per una varietà rampicante, assicurati che il punto di messa a dimora sia abbastanza grande da potere ospitare una pianta che crescerà per un raggio di 1,8 m.
    • Per verificare se il terreno in cui vuoi piantare la zucchina ha un buon drenaggio, scava una buca e riempila di acqua. Se vedi che fluisce rapidamente, il luogo è adatto. Se invece l’acqua tende a formare una pozzanghera e non si scarica velocemente, devi individuare un’altra zona con un drenaggio migliore oppure aggiungi del compost nel terreno per modificarne la struttura.
  3. 3
    Ara il suolo e mescola uno strato di compost. Questo garantisce alla zucchina di crescere sana e forte. Usa un dissodatore o un rastrello da giardino per smuovere il terreno fino a una profondità di circa 30 cm. Areare il terreno aiuta le radici a stabilizzarsi. Aggiungi uno strato di 10 cm di compost e mescolalo bene con la terra.
  4. 4
    Interra i semi dopo l'ultima gelata della stagione. Piantali a una profondità di 2,5 cm nel suolo e distanziali tra loro di circa 30 cm. Le zucchine hanno bisogno di molto spazio per crescere, quindi devi essere sicuro di non ammassarle tra loro.
    • Se invece stai interrando le piantine, distanziale di circa 45-50 cm, in modo che abbiano molto spazio per crescere rigogliose.
    • Assicurati di aspettare finché non c’è più rischio di gelate e che l’ultima sia davvero già passata, altrimenti i semi avranno difficoltà a germinare.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Prendersi Cura della Zucchina Gialla

  1. 1
    Mantieni il terreno umido. La zucchina ha bisogno di circa 2,5 cm di acqua a settimana, da diffondere in diversi giorni. Ogni mattina, bagna accuratamente le piantine prima che il sole diventi troppo forte. Bagna il terreno vicino alle radici per un minuto per assicurare alle piante una buona idratazione.
    • Quando piove o se al mattino senti che il terreno è ancora piuttosto umido, evita di innaffiarle. Non devi impregnarle troppo d’acqua.
    • Non bagnarle in tarda serata o di notte, dato che l'acqua non avrà la possibilità di evaporare al sole. Se la pianta rimane troppo in ammollo, si possono formare facilmente delle muffe.
  2. 2
    Dirada le piantine, se necessario. Quando i semi germogliano, è opportuno diradarli in modo che le piantine siano ad almeno 45-50 cm di distanza una dall’altra. Durante la stagione, continueranno a crescere, quindi è una buona idea sfoltirle un po’.
  3. 3
    Metti il pacciame quando vedi apparire le prime foglie. Questo aiuta a trattenere l'umidità ed evitare che possano crescere delle erbacce infestanti intorno alle piante. Metti un sottile strato di qualsiasi tipo di pacciame organico intorno alla base delle zucchine.
  4. 4
    Strappa le punte che stanno crescendo a metà stagione. Quando i rampicanti raggiungono 1,5 m circa, stacca le punte per incoraggiare le piante a incanalare le energie nella produzione di zucchine anziché nella crescita in lunghezza. Controlla le estremità delle piante e strappa la sezione che si estende dall’ultima coppia di foglie.
  5. 5
    Presta attenzione alla Diabrotica e alla Melittia cucurbitae. Si tratta di comuni parassiti infestanti che possono distruggere le tue zucchine gialle se non intervieni prima che prendano il sopravvento. Raccogli gli insetti e mettili in un secchio di acqua saponata per evitare che possano prendere il controllo delle tue piante.
    • La Melittia cucurbitae è un insetto grigio lungo circa 1,25 cm. La Diabrotica è un coleottero lungo circa 2,5 cm con dei puntini neri e le ali di colore giallo o verde. Si nutre della pianta e fa appassire le foglie che diventano nere.
    • Se hai creato un grande orto di zucchine gialle, potresti prendere in considerazione l’idea di installare delle strutture di protezione per evitare che questi parassiti possano danneggiarlo.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Raccogliere e Conservare la Zucchina Gialla

  1. 1
    Raccogli le zucchine quando sono lunghe circa 15-20 cm. Possono crescere anche di più, ma hanno un sapore migliore quando sono ancora relativamente piccole. Raccoglile usando un normale coltello da cucina per tagliare lo stelo, assicurandoti però di lasciarne una piccola parte intatta sulla pianta.
  2. 2
    Controlla le piante ogni giorno per verificare se le zucchine sono mature. Quando le piante sono adulte, ogni giorno potenzialmente c’è una zucchina pronta per essere raccolta. Assicurati di prenderla tempestivamente, così le piante possono concentrare le proprie energie nella crescita di nuovi frutti.
  3. 3
    Cucina e conserva le zucchine. Le zucchine gialle non durano molto a lungo, quindi è meglio utilizzarle entro pochi giorni dal raccolto. Sono deliziose semplicemente saltate in padella oppure aggiunte nelle lasagne o nella zuppa. Se vuoi conservarle, mettile in un sacchetto di plastica aperto e tienile in frigorifero per un massimo di una settimana.
    Pubblicità

Consigli

  • Se la zucchina non si stacca facilmente quando la raccogli, prova a torcerla delicatamente lungo lo stelo.
  • Le zucchine gialle amano il sole, coltivale in una zona soleggiata.

Pubblicità

Avvertenze

  • Dopo un po' di tempo la pianta produce delle spine. Fai molta attenzione quando maneggi le zucchine, anche perché loro stesse dopo un po’ formano delle spine, quindi è opportuno indossare guanti da giardinaggio.


Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 3 329 volte
Categorie: Il Tuo Orto
Questa pagina è stata letta 3 329 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità