Come Coltivare le Felci in Casa

Ciò che renderà la coltivazione di una felce in casa più semplice, almeno in parte, è capire che cosa ha bisogno la pianta. Le felci sono comuni nei climi tropicali. Prosperano con la luce attenuata, il clima temperato e l’elevata umidità delle foreste. La buona notizia è che se desideri avere una felce come pianta d'appartamento, le condizioni ottimali di coltivazione si possono facilmente replicare in casa. Le felci sono indicate come piante domestiche a bassa manutenzione, anche grazie alla loro capacità di prosperare in condizioni di scarsa illuminazione.

Passaggi

  1. 1
    Mantieni la temperatura adatta nella stanza. La maggior parte delle felci prospera in un ambiente con 18-24 gradi di temperatura.
  2. 2
    Coltiva la felce in un vaso di plastica invece che in uno di terracotta. Un vaso di plastica mantiene l'umidità più di uno di terracotta.
  3. 3
    Assicura alle felci un terreno appropriato. Le felci si trovano in mezzo al verde della foresta. Il terreno qui è di solito carico di foglie e materia organica in decomposizione. Quando invasi la tua felce in casa, piantala in un terreno che ha un contenuto elevato di sostanza organica come una buona soluzione di muschio di torba.
  4. 4
    Regola l’illuminazione.
    • Le felci preferiscono la luce indiretta. La luce naturale proveniente da una finestra è sufficiente. Metti la pianta vicino a una finestra rivolta a nord o a est. La felce non può crescere bene in una finestra orientata a sud o a ovest, perché la luce è più intensa e può essere troppo aggressiva per le fronde. L’eccesso di luce tende a far seccare la pianta.
    • Le felci possono crescere in condizioni di scarsa luminosità, ma non possono crescere se non c’è luce. Le felci che non ricevono abbastanza luce avranno lo sviluppo ritardato e un colore sbiadito. Se la felce non riceve abbastanza luce da una finestra vicina, metti una luce a incandescenza sopra la pianta per illuminarla per 4-6 ore ogni giorno.
  5. 5
    Assicurati che la felce riceva l’acqua di cui ha bisogno.
    • Tocca la superficie del terreno nel vaso. Innaffia la felce quando la parte superiore del terreno è asciutta al tatto.
    • Innaffia la felce fino a quando l'acqua inizia a scorrere nella parte inferiore del vaso. Puoi sistemare il vaso in un lavandino o nella vasca da bagno, così l'acqua in eccesso può scorrere nello scarico.
    • Non utilizzare acqua addolcita o trattata per innaffiare la felce. Quest’acqua ricca di minerali lascia depositi nel terreno, facendo alla fine marcire le radici.
    • Modifica la routine per innaffiare basandoti sulla temperatura delle stanze. Se la stanza è più calda di 18-24°C, è necessario innaffiare più spesso. Se la stanza è più fredda, attendi per innaffiare quando il terreno si sente asciutto al tatto.
    • Impara a conoscere gli indicatori di un’innaffiatura inadeguata. Se la pianta ha troppa acqua, le fronde ingialliscono. Le fronde avvizzite indicano acqua insufficiente.
  6. 6
    Aumenta l'umidità intorno alla pianta. L'umidità intorno a una felce è altrettanto importante per la pianta quanto la quantità di acqua alle radici. Le felci amano l’umidità, quindi quanto più è possibile replicare l'umidità presente in una foresta umida, bagnata, quanto più felice sarà la felce. Le fronde imbruniscono alle estremità quando l'umidità è troppo bassa.
    • Crea un ampio spazio attorno alla pianta per far circolare l'aria e cerca di assicurare una distribuzione uniforme dell'umidità sul fogliame.
    • Metti la felce in bagno. Questa tende a essere la stanza più umida in una casa.
    • Metti un umidificatore nella stanza in cui c’è la felce.
    • Metti un vassoio d'acqua vicino o sotto la felce. Se metti il vassoio sotto il vaso, assicurati che questo non tocchi l'acqua. Garantisciti questo inserendo pietre decorative in acqua per sostenere il vaso. L'acqua nel vassoio evapora, aumentando l'umidità dell'aria intorno alla pianta.
    • Spruzza periodicamente le fronde di felce. Usa un flacone spray riempito con acqua a temperatura ambiente per nebulizzare le fronde. Questo non solo aggiunge umidità intorno alla pianta, ma aiuta anche a mantenere pulite le foglie della pianta e scoraggia i parassiti.
  7. 7
    Concima leggermente durante la stagione di crescita che è tra aprile fino a settembre. L’emulsione dei pesci è un buon fertilizzante. Applica la metà della quantità di fertilizzante che si usa per fare una soluzione di concime di tipo magro. La concimazione troppo ricca può bruciare le fronde.
  8. 8
    Pota le fronde danneggiate per far apparire la pianta più sana e per promuoverne la crescita. La potatura può essere ampia tanto da eliminare tutte le fronde vicine al nucleo della pianta o semplice come eliminare le foglie morte o rovinate dalle estremità delle fronde.
  9. 9
    Impara a combattere i parassiti. I Potenziali parassiti sono acari, coccidi e cocciniglie. Toglili con le mani dalla pianta se compaiono. Puoi anche spruzzare su di loro un flusso diretto di acqua da un flacone spray.
  10. 10
    Dividi e riinvasa una felce in primavera. Questo mette la felce in grado di diffondersi durante il suo periodo vegetativo attivo naturale.
    • Togli la pianta dal vaso e dividila alle radici nelle dimensioni desiderate.
    • Attendi 4-6 mesi o fino a quando non vi è una notevole crescita, per concimare i nuovi invasi di felci.
  11. 11
    Avvia nuove felci dai semi. Questa è una parte opzionale della coltivazione delle felci. Quest’attività è quella che richiede il lavoro più impegnativo per un coltivatore di felci ed è meglio riservarla ai giardinieri più pazienti.
    • Propaga le felci in estate quando le condizioni sono ideali per la crescita delle piante.
    • Raccogli le spore dalla pianta. Durante la primavera e l'estate, si svilupperanno delle macchioline sulla parte inferiore delle foglie. Queste sono chiamate spore. Quando le spore scuriscono, togli la foglia e mettila in un sacchetto di carta. Quando la foglia si secca, le spore cadranno nella parte inferiore del sacchetto.
    • Pianta i semi che sono caduti sul fondo del sacchetto in un terreno di avviamento di muschio di torba in piccoli contenitori. Innaffia generosamente.
    • Metti i contenitori all'interno di un sacchetto di plastica trasparente e sigillalo. Mantieni la temperatura tra 18 e 21°C.
    • Quando le piccole felci sono alte circa 2,5 cm, trapiantale in vasi più grandi.
    • Quando sono alte 5 cm, trapianta le piccole felci in vasi singoli.

Cose che ti Serviranno

  • Flacone spray
  • Acqua
  • Vasi di plastica
  • Muschio di torba
  • Umidificatore
  • Vassoio poco profondo
  • Pietre Decorative
  • Fertilizzante
  • Sacchetto di plastica trasparente

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Giardinaggio

In altre lingue:

English: Grow Fern Indoors, Español: cultivar un helecho en interiores, Русский: выращивать папоротник в помещении, Português: Cultivar Samambaias Dentro de Casa, Français: cultiver des fougères à l'intérieur, Deutsch: Farnpflanzen im Haus ziehen, Nederlands: Een varen binnenshuis kweken, Bahasa Indonesia: Menanam Pakis di Dalam Ruangan

Questa pagina è stata letta 3 998 volte.
Hai trovato utile questo articolo?