Scarica PDF Scarica PDF

Le viole sono fioriture sempreverdi, fertili ma con una vita breve. Sono coltivate come piante annuali perché la loro prima fioritura è spesso la migliore.

Passaggi

  1. 1
    Compra le viole. Spesso vengono vendute in ceste facilitando così le scelte. Puoi scegliere fra ceste senza fiori o ceste con fioriture mature con diverse viole. Se preferisci, semina i semi come segue.
  2. 2
    Semina i semi per le viole. Puoi seminarli in zone calde da metà estate alla fine dell'autunno. Nelle zone fredde puoi seminarli in autunno e primavera. E' sempre meglio usare le ceste per seminare i semi, con una composta di qualità. La germinazione avrò luogo 21-28 giorni dopo circa.
  3. 3
    Mantieni umida la cesta con i semi. Dopo averla innaffiata, avvolgila con della plastica trasparente e mettila al riparo in un posto illuminato e caldo.
  4. 4
    Pianta le piantine direttamente in giardino. Le viole amano il sole e un buon drenaggio, quindi trova un posto adatto in giardino che le faccia crescere bene. Se vivi in una zona calda, mettile al riparo in un posto in cui non siano troppo esposte al sole durante le ore calde. In alternativa, puoi piantarle vasi da giardino o da appendere secondo le tue necessità.
  5. 5
    Usa del fertilizzante regolarmente. Le viole adorano i fertilizzanti solubili. È una buona idea usare dei fertilizzanti 2 volte al mese, specialmente se le viole sono piantane nei vasi.
  6. 6
    Rimuovi i fiori appassiti. Usa i fiori delle viole prima che appassiscano. Puoi coglierli quando sono ancora in buono stato e metterli a casa in un vaso da tavola.
    Pubblicità

Consigli

  • Le viole sono anche buone da mangiare. Puoi usare questi fiori in un'insalata verde. Possono anche essere usati per decorare le torte e i biscotti, possono essere cristallizzati o congelati in cubetti di ghiaccio. Puoi anche fare il gelato alle viole. Fai degli esperimenti diversi.
  • È bene informarti sulle viole prima di comprarle poiché ne esistono tante varietà e quindi magari hai in mente un colore in particolare che si adatti al tuo giardino. Ci sono viole in miniatura, normali e giganti
Pubblicità

Avvertenze

  • Coltivare le viole causa dipendenza. Meglio coltivarle usando i semi per evitare di essere morso dagli insetti delle viole.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Piantine o semi
  • Ceste
  • Plastica trasparente se usi i semi
  • Annaffiatoio
  • Fertilizzante solubile

wikiHow Correlati

Piantare un Albero di Avocado
Prendersi Cura di un Cactus di NatalePrendersi Cura di un Cactus di Natale
Coltivare un Albero di GiadaColtivare un Albero di Giada
Ravvivare un'Orchidea che non FiorisceRavvivare un'Orchidea che non Fiorisce
Innaffiare le OrchideeInnaffiare le Orchidee
Favorire la Fioritura delle OrchideeFavorire la Fioritura delle Orchidee
Far Rifiorire gli AmarilliFar Rifiorire gli Amarilli
Coltivare il Bamboo della FortunaColtivare il Bamboo della Fortuna
Eliminare la Muffa dalle Piante da AppartamentoEliminare la Muffa dalle Piante da Appartamento
Fare Talee di RosaFare Talee di Rosa
Coltivare un Ulivo da un Nocciolo d'OlivaColtivare un Ulivo da un Nocciolo d'Oliva
Piantare i Bulbi di Tulipano
Prendersi Cura di un Bambù della FortunaPrendersi Cura di un Bambù della Fortuna
Potare i GeraniPotare i Gerani
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 5 726 volte
Categorie: Giardinaggio
Questa pagina è stata letta 5 726 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità