Ti svegli e cammini assonnata davanti allo specchio, sbadigli e poi — shock! Di nuovo i capelli crespi. Se questo ti è successo qualche volta, hai bisogno di conoscere metodi veloci per tenere a freno i capelli, e per come prendertene cura per il futuro. Per aiutare a rimediare ai capelli secchi, è necessario aggiungere alcuni passaggi alla tua routine, come pure evitare eventuali abitudini dannose.

Parte 1 di 2:
Rimediare ai Capelli Secchi

  1. 1
    Passa il balsamo sui capelli ogni volta che fai la doccia. Anche se non dovresti esagerare con gli shampoo, dai il balsamo ogni volta che è possibile. Il balsamo, a differenza dello shampoo, non tiene lontano la sporcizia ma aggiunge umidità e riduce il rigonfiamento della cuticola del capello.[1]
    • Investi in un balsamo di qualità se sei afflitto dai capelli secchi. Un po’ di danaro in più ti darà un prodotto che farà la differenza.
  2. 2
    Dopo aver fatto la doccia, applica un balsamo leave-in. Questo tipo di balsamo è disponibile in crema o in spray; usa quello che ti sembra sia meglio per i tuoi capelli. Asciuga i capelli con un asciugamano finché sono parzialmente asciutti, quindi applica il balsamo e lascia che finiscano di asciugare all'aria.
    • I balsami leave-in sono disponibili in una vasta gamma di prezzi e si possono trovare in qualsiasi supermercato o minimarket.[2]
    • Come per qualsiasi prodotto, investire più soldi produrrà risultati migliori.
  3. 3
    Acquista e applica una crema per capelli.[3] Prevedi nella tua routine quotidiana, una volta o due a settimana, di applicare una crema idratante intensiva.
    • Applica la crema dappertutto sui capelli, dalle radici alle punte.
    • Raccogli i capelli in una crocchia se li hai lunghi.
    • Copri la testa con una cuffia per la doccia per evitare che la crema sporchi i vestiti e i mobili.
    • Lascia la crema per almeno un'ora.
    • Fai una doccia per sciacquare via il prodotto dai capelli.
  4. 4
    Usa alternative naturali per le creme rispetto ai prodotti da supermercato. Molte lozioni naturali sono grandi fonti di nutrizione e idratazione per i capelli. Se i prodotti chimici comprati al supermercato ti infastidiscono, usa lozioni naturali. Applica lo stesso procedimento come faresti per le creme acquistate al supermercato: applica la lozione dappertutto sui capelli, dalle radici alla punte, copri con una cuffia per doccia, e fai riposare per almeno un'ora prima di risciacquare.
    • L’olio di cocco è un super prodotto diffusissimo che la gente usa sui capelli e sulla pelle.[4]
    • L’olio di avocado è una buona fonte di vitamine A, B, D ed E, così come di proteine, aminoacidi, ferro, rame, magnesio e acido folico.[5]
    • L’olio di Argan non solo tratta la secchezza, ma può essere utilizzato anche per trattare le doppie punte.[6]
    • L’olio d'oliva è un ottimo prodotto che hai probabilmente da qualche parte in cucina.[7]
  5. 5
    Utilizza il miele per condizionare i capelli.[8] È bene sottolineare che alcuni dei migliori prodotti per i capelli si trovano in natura. Il miele è una grande fonte di sostanze nutritive e aggiunge l'umidità che occorre ai capelli secchi o danneggiati.
    • Mescola ¼ di tazza di miele grezzo con aceto di mele in quantità sufficiente per spargere sui capelli.
    • Fai una doccia per pulire i capelli.
    • Applica il miele con acqua sui capelli umidi e puliti.
    • Copri la testa con una cuffia per la doccia.
    • Lascia riposare per almeno mezz'ora.
    • Fai un’altra doccia per eliminare la miscela dai capelli.
    • Sostituisci l'acqua con aceto di mele o con un olio nutriente (di cocco, argan o d'oliva) se desideri che l’azione del balsamo sia più intensa.
  6. 6
    Usa l’avocado per condizionare i capelli.[9]Puoi usare sia olio di avocado, che puoi acquistare in diversi esercizi (parrucchieri, forniture di prodotti di bellezza, supermercati o minimarket e online), o semplicemente il frutto dell'avocado.
    • Mescola 1 cucchiaio di olio di avocado e uno d’olio di oliva, e applica in modo uniforme su tutta la capigliatura. Lascia riposare per un'ora prima di risciacquare.
    • Schiaccia due avocado in una ciotola. Lavora sui capelli umidi dalle radici alle punte, poi copri con una cuffia per la doccia e lascia riposare per quindici-venti minuti prima di risciacquare.
    • Assicurati di schiacciate l'avocado molto bene per evitare pezzi troppo grossi, e applica in modo uniforme sui capelli.
  7. 7
    Utilizza le banane per condizionare i capelli.[10] Come l'avocado, le banane sono un modo economico e naturale per aggiungere sostanze nutrienti e umidità ai capelli.
    • Mescola in un frullatore 3 banane mature e sbucciate con 3 cucchiai di miele (circa 44,5 ml.), 2 cucchiai di yogurt e un cucchiaio di latte.
    • Fai una doccia per pulire i capelli.
    • Applica la miscela sui capelli umidi e puliti.
    • Indossa una cuffia per doccia.
    • Lascia riposare per almeno un'ora.
    • Lava i capelli.
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Mettere Fine alle Abitudini Disidratanti

  1. 1
    Non esagerare con lo shampoo.[11] Molti, e gli americani in particolare, tendono a usare più shampoo del dovuto, e questo può privare i capelli degli oli vitali, chiamati sebo, necessari per mantenerli sani e lucenti.[12] Riduci l’uso dello shampoo a non più di due o tre volte a settimana per mantenere in equilibrio i livelli di sebo e prevenire la secchezza.
  2. 2
    Passa a uno shampoo a basso contenuto di solfato o senza solfato.[13]Molti shampoo contengono grandi quantità di solfati che creano una buona schiuma. La schiuma potrebbe darti un senso di pulito, ma i solfati in realtà privano i capelli di importanti oli naturali. Gli shampoo a basso contenuto di solfati, o senza, puliscono i capelli altrettanto bene, anche se dovrai abituarti a docce con meno schiuma.
    • Gli shampoo a basso contenuto di solfati sono in vendita nella maggior parte dei supermercati.
    • Se non li trovi, prova nei negozi locali di prodotti di bellezza o di forniture per parrucchieri.
  3. 3
    Prova a passare dallo shampoo al metodo no-poo.[14]No-poo, per quanto possa sembrare una soluzione banale, è un'ottima alternativa agli shampoo che tiene i prodotti chimici lontano dai capelli utilizzando semplici articoli per la casa.
    • Sciogli completamente un cucchiaio di bicarbonato di sodio in una tazza d'acqua e usa la soluzione per lavare i capelli sotto la doccia.[15]
    • Il bicarbonato di sodio da solo renderebbe secchi i capelli, quindi fai seguire sempre dell’aceto di mele, che è un idratante naturale.[16]
    • Mescola aceto di mele e acqua in parti uguali e versa sui capelli dopo che la miscela di bicarbonato di sodio è stata sciacquata via.
    • Pulisci i capelli da tutte le miscele.
  4. 4
    Evita lo styling che ricorre a processi ad alta intensità di calore. La continua esposizione al phon secca i capelli e causa danni dovuti al calore.[17] Lascia asciugare i capelli all'aria più spesso che puoi e se devi asciugare con l’aria calda, utilizza sempre dei protettivi (facilmente acquistabili in un supermercato o in un minimarket).
    Pubblicità

Consigli

  • Non usare troppo spray per capelli, altrimenti questi potrebbero diventare ispidi e appiccicosi.

Pubblicità

Avvertenze

  • Leggi sempre le avvertenze riportate sugli spray per capelli, i phon, ecc. prima di utilizzarli!
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Spray per capelli
  • Coda di cavallo o fascia
  • Balsamo

wikiHow Correlati

Come

Volumizzare i Capelli Ricci

Come

Far Crescere i Capelli in una Settimana

Come

Schiarire i Capelli Naturalmente

Come

Fare le Treccine Afro

Come

Rimuovere la Tintura per Capelli dalla Pelle

Come

Applicare l'Olio di Ricino sui Capelli

Come

Schiarirsi i Capelli con l'Acqua Ossigenata

Come

Fare la Doppia Treccia Francese

Come

Fare la Treccia alla Francese

Come

Decolorare i Capelli Castano Scuro o Neri al Biondo Platino o al Bianco

Come

Accelerare la Crescita dei Capelli

Come

Far Crescere i Capelli (Ragazzi)

Come

Fare un Taglio Scalato

Come

Prendersi Cura dei Capelli con la Permanente
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 18 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 1 579 volte
Categorie: Cura dei Capelli
Questa pagina è stata letta 1 579 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità