Prima o poi a tutti si ingialliscono i denti. A mano a mano che lo smalto si consuma, viene esposto lo strato sottostante di dentina, che è giallastra. Alcuni prodotti sbiancanti possono incidere sulla sensibilità dentale e rimuovere lo smalto, quindi fai un tentativo con dei metodi meno abrasivi prima di provare una soluzione chimica.

Metodo 1 di 2:
Pulire i Denti Ingialliti

  1. 1
    Compra uno spazzolino rotante/oscillante e usalo al posto di quello normale. È stato dimostrato che riduce significativamente le macchie, in maniera più efficace rispetto a uno spazzolino manuale [1]. Tuttavia, non spazzolare i denti più di 3 volte al giorno, in quanto ciò può essere abrasivo per lo smalto.
  2. 2
    Prenota una pulizia dentale. I dentisti usano sostanze abrasive, strumenti di metallo e pasta pulente o polvere per air-polishing allo scopo di eliminare le macchie. In alcuni casi i denti diventano gialli o marroni a causa del tartaro, che può essere rimosso a fondo con una semplice pulizia ed eliminazione ad hoc.
    • I medici suggeriscono di fare la pulizia ogni 6 mesi per rimuovere le macchie, proteggere denti e gengive.
  3. 3
    Limita il consumo delle bevande che macchiano i denti. I principali responsabili sono caffè, tè, succhi, bevande analcoliche e sportive. Se proprio devi berle, usa una cannuccia.
    • Se continui a berle tutti i giorni, risciacqua la bocca con dell'acqua o lavati i denti circa 10 minuti dopo il consumo, altrimenti contrasteranno tutto il lavoro che stai facendo per sbiancarli.
    • Inoltre, evita di fumare, in quanto può causare macchie permanenti.
  4. 4
    Prepara una pasta pulente e sbiancante completamente naturale con il bicarbonato di sodio. Mescola 2 cucchiaini di bicarbonato con abbastanza acqua da formare una pasta. Prelevala con uno spazzolino manuale e passalo seguendo un movimento circolare su tutte le superfici dei denti, inclusi quelli interni.
    • Preleva la pasta diverse volte durante il procedimento.
    • Ripeti questo procedimento almeno 1 volta alla settimana o fino a 3 volte alla settimana, ma non per più di 4 settimane di fila. Se soffri di ipoplasia dello smalto, considera che è meglio evitarlo, quindi prima di provare questo trattamento casalingo consulta il tuo dentista.
    • Per una maggiore efficacia sbiancante puoi anche sostituire l'acqua con il succo di limone. Poi risciacqua la bocca per eliminare i residui di sostanze acide, che possono causare sensibilità dentale [2].
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Provare un Trattamento Chimico

  1. 1
    Risciacqua la bocca con l'acqua ossigenata diverse volte alla settimana. Il perossido d'idrogeno è un agente sbiancante blando e solitamente si trova nei kit di pronto soccorso casalinghi. Agitalo in bocca per almeno 30 secondi.
    • Assicurati di non ingerirlo e di non somministrarlo ai bambini.
    • Questo trattamento è efficace per le macchie e combatte anche la proliferazione batterica, ma non dovresti farlo per più di 4 settimane di fila.
  2. 2
    Compra un dentifricio sbiancante. Se hai problemi di sensibilità dentale o gengivale, acquistane uno specifico. Utilizzalo per 6 settimane.
    • L'uso prolungato di un dentifricio sbiancante può erodere lo smalto dentale, esponendo la dentina e aumentando il rischio che i cibi colorati macchino i denti più velocemente rispetto a prima [3].
  3. 3
    Prova delle strisce sbiancanti casalinghe. Applicale sui denti per almeno una settimana. I risultati possono durare fino a un anno.
  4. 4
    Investi in un kit sbiancante contenente perossido di carbamide. I costi possono aggirarsi sui 30-200 euro, ma è un trattamento talmente efficace che può persino schiarire il colore naturale dei denti, oltre a rimuovere le macchie.
    • Evita di usare troppi kit sbiancanti, in quanto l'utilizzo prolungato può danneggiare lo smalto dentale. Inoltre, prima di iniziare il trattamento, consulta un dentista.
  5. 5
    Prenota uno sbiancamento. Questo trattamento viene solitamente eseguito nell'arco di diversi appuntamenti e può costare fino a 700 euro. Permette di eliminare le macchie e sbiancare i denti di vari toni.
    Pubblicità

Consigli

  • I trattamenti sbiancanti non schiariscono faccette, bonding, otturazioni, corone e ponti. I denti che in passato sono stati sottoposti ad altri procedimenti dentistici spiccheranno in seguito allo sbiancamento.

Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Spazzolino oscillante/rotante
  • Pulizia dentale
  • Bicarbonato di sodio
  • Acqua
  • Succo di limone
  • Spazzolino manuale
  • Cannuccia
  • Acqua ossigenata
  • Dentifricio sbiancante
  • Strisce sbiancanti
  • Kit sbiancante per denti
  • Sbiancamento dentale professionale

wikiHow Correlati

Come

Rimuovere Calcoli Tonsillari

Come

Raddrizzare i Denti senza Usare l'Apparecchio

Come

Far Guarire le Gengive dopo l'Estrazione di un Dente

Come

Curare un Labbro Gonfio

Come

Fermare il Dolore dei Denti del Giudizio

Come

Riconoscere i Segni del Carcinoma Orale

Come

Riprendersi Dopo l'Estrazione del Dente del Giudizio

Come

Sapere se i Denti del Giudizio Stanno per Spuntare

Come

Togliere un Dente in Maniera Indolore

Come

Tenere Sotto Controllo il Riflesso Faringeo

Come

Fermare la Nevralgia Dentale

Come

Controllare se hai l'Alito Pesante

Come

Applicare la Cera Protettiva sull'Apparecchio

Come

Gestire un Espansore del Palato
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Tu Anh Vu, DMD
Co-redatto da
Dentista Iscritta all'Albo
Questo articolo è stato co-redatto da Tu Anh Vu, DMD. La Dottoressa Tu Anh Vu è una dentista iscritta all'albo che gestisce il suo studio privato, Tu's Dental, a Brooklyn (New York). La Dottoressa Vu aiuta bambini e adulti di tutte le età a superare l'ansia scatenata da odontofobia. Ha condotto ricerche finalizzate alla scoperta di una cura per il sarcoma di Kaposi e ha presentato il suo lavoro all'Hinman Meeting di Memphis. Ha conseguito una laurea di primo livello al Bryn Mawr College e si è laureata in Odontoiatria alla University of Pennsylvania - School of Dental Medicine. Questo articolo è stato visualizzato 1 057 volte
Categorie: Denti & Bocca
Questa pagina è stata letta 1 057 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità