Come Combattere la Dipendenza da una Droga

6 Parti:Decidere di SmettereChiedere Aiuto ai ProfessionistiEntrare a Far Parte di un Gruppo di SupportoRompere le Vecchie AbitudiniSviluppare una Mente e un Corpo SaniAffrontare la Vita Quotidiana Senza Droghe

Soffrire di dipendenza dalla droga può farti sentire come se non ci fosse speranza di stare meglio. Tuttavia, per quanto la situazione sia complicata, puoi sconfiggerla con perseveranza e pazienza. Comincia dalla definizione dei motivi per cui smettere, perché ti aiuteranno a tenere duro nel corso di tutto il processo. In seguito, definisci un piano valido e affidati all'appoggio di gruppi di supporto e psicoterapeuti per superare l'astinenza e intraprendere una vita priva di droghe.

Parte 1
Decidere di Smettere

  1. 1
    Poniti l'obiettivo di smettere. Per superare la dipendenza dalla droga, dovrai decidere di smettere. Potresti non essere in grado di farlo da un giorno all'altro, ma avere questo obiettivo chiaro in mente ti aiuterà a pianificare i prossimi passi.[1]
  2. 2
    Fai un elenco degli effetti dannosi della dipendenza. Scrivere un elenco specifico dei modi in cui la dipendenza sta avendo un impatto negativo sulla tua vita può darti lo stimolo giusto per cambiare rotta. Invece di descrivere in termini generici i problemi arrecati dagli stupefacenti, come “Mi stanno distruggendo la vita” o “Mi impediscono di raggiungere appieno il mio potenziale”, scrivi nel dettaglio come è cambiata la tua esistenza da quando hai iniziato ad assumerli. Mettere tutto nero su bianco è scioccante, ma questa lista ti aiuterà ad affrontare i complicati passaggi che seguiranno.[2]
  3. 3
    Descrivi come ti senti fisicamente. Sai di avere una dipendenza dalla droga se soffri dei sintomi dell'astinenza quando provi a smettere di farne uso.[3] I sintomi, spesso, danno le sensazioni opposte a quelle che provi durante l'uso della droga. Se ti senti pieno di energie grazie alla droga, ti sentirai estremamente stanco e intontito durante l'astinenza. Se ti senti rilassato e felice quando fai uso di droghe, proverai intensa ansia e agitazione durante l'astinenza. Potresti sentirti stanco quando proverai a smettere, e dovrai riprendere a drogarti per sentirti "normale".
    • Tieni un diario, dove scriverai come ti senti e l'impatto fisico della dipendenza. Secondo la droga di cui fai uso, potresti soffrire di danni alla pelle, danni agli organi, problemi ai denti e altri disturbi fisici. Per quanto gli effetti fisici siano poco gravi (per esempio hai perso molto peso o la pelle sta invecchiando più velocemente del dovuto), annotali comunque.
  4. 4
    Valuta se stai trascurando le tue responsabilità. Un tossicodipendente potrebbe trascurare responsabilità quali frequentazione delle lezioni scolastiche, lavoro, famiglia e altri doveri, come bucato, pulizie di casa, manutenzione dell'auto, pagamento delle bollette, ecc. Quando una persona è dipendente da una droga, le sue uniche preoccupazioni diventano drogarsi, recuperare dagli effetti e procurarsi più droga.[4] Essere dipendenti non significa fare uso ricreativo o sperimentale di una sostanza: è una compulsione che richiede un intervento per essere fermata.
    • Scrivi con che frequenza sei andato a scuola o al lavoro nell'ultimo periodo. Rifletti su quanto sei stato responsabile.
    • Pensa all'impatto finanziario della dipendenza. Scrivi quanto denaro spendi per la droga ogni giorno, settimana, mese e anno.
  5. 5
    Pensa se hai visto amici e familiari di recente. Spesso i tossicodipendenti si allontanano da amici e familiari perché sono sotto l'effetto di droghe o soffrono di astinenza e non vogliono avere compagnia. Questo comportamento può sorprendere chi ti sta vicino, che si potrebbe chiedere dove sei e perché ti comporti in modo strano.
    • Potrebbero persino esserci dei litigi sulla frequenza del tuo uso di droga. Si tratta di segnali di una dipendenza.[5]
  6. 6
    Ammetti se hai rubato o mentito ad altre persone. Non è raro che i tossicodipendenti rubino o mentano per potersi permettere la droga. La dipendenza non influenza solo il corpo, ma impedisce di pensare razionalmente al punto da giustificare il furto.
    • Le menzogne nascono di conseguenza alla natura segreta della tossicodipendenza e alla vergogna che chi si droga prova per il proprio comportamento.
  7. 7
    Qual è stata l'ultima occasione in cui hai praticato il tuo hobby? Potresti aver rinunciato a hobby e altri interessi perché l'uso della droga è diventato il tuo interesse primario. Immagina di provare a impiegare lo stesso tempo che usi per la droga, per gli hobby e gli interessi personali (ad esempio, scalata, danza, filatelia, fotografia, musica, lingue straniere, ecc.).
    • Chiunque riesca a concentrarsi sui propri hobby non è ancora preda di una dipendenza chimica che consuma tutta la sua vita.
  8. 8
    Sii sincero riguardo all'impatto delle droghe sulla tua vita. Non continuare a fare uso di droga quando queste generano problemi a scuola, al lavoro, con la legge, con la famiglia, nelle tue relazioni o di salute. Per quasi tutte le persone, essere arrestati sarebbe così scioccante da costringere a riconsiderare il corso della vita stessa. Per una persona dipendente da droghe o dall'alcol, però, queste conseguenze sarebbero dimenticate nel momento in cui l'astinenza si facesse troppo forte.
    • Potresti essere arrestato per guida in stato alterato o per possesso di sostanze illegali.
    • Le tue relazioni potrebbero avere problemi o fallire. Se hai una dipendenza, amici e familiari potrebbero iniziare a evitarti.
  9. 9
    Fai una lista dei cambiamenti positivi a cui assisterai dopo aver smesso. Ora che hai elencato gli aspetti negativi, concentrati su tutte le cose belle che si presenteranno all'orizzonte una volta che avrai sconfitto la dipendenza. Come cambierà la tua vita quando sarai pulito? Tutta la negatività scivolerà via, e finalmente avrai l'opportunità di accogliere qualcosa di buono.

Parte 2
Chiedere Aiuto ai Professionisti

  1. 1
    Consulta un medico. Trovane uno specializzato nella lotta alla dipendenza. Questi professionisti possono guidarti verso il trattamento più adatto alla tua particolare situazione.
    • Il medico probabilmente ti consiglierà di entrare in una clinica per la disintossicazione per iniziare l'astinenza sotto supervisione medica. Questo è particolarmente importante in caso di dipendenza da alcol, oppiacei o benzodiazepine. L'astinenza da queste sostanze può provocare sintomi agonizzanti e in alcuni casi fatali.[6], [7]
  2. 2
    Entra in un centro di riabilitazione. I sintomi dell'astinenza da barbiturici, metamfetamine, cocaina e crack, benzodiazepine e alcol possono mettere in pericolo la vita e, nel caso di cocaina e crack, provocare insufficienze respiratorie, infarti e convulsioni.[8] È importante disintossicarsi sotto le cure attente di professionisti, per affrontare meglio gli effetti fisici dell'astinenza.
    • Anche se la sostanza non provoca sintomi da astinenza pericolosi, esistono effetti collaterali che possono rendere questa fase molto sgradevole, come l'ansia o le allucinazioni.[9]
    • Soffrire dei sintomi dell'astinenza è uno dei problemi che ti fanno ricadere nel ciclo della dipendenza. Il luogo migliore per recuperare è un centro diretto da professionisti che possono aiutarti ad affrontare tutti i sintomi dell'astinenza.
    • Se sei stato arrestato, il giudice potrebbe permetterti di sostituire la pena carceraria con un trattamento in un centro riabilitativo. Sfrutta questa possibilità.
  3. 3
    Inizia a frequentare uno psicologo. Molti programmi di trattamento di successo contro la dipendenza da sostanze chimiche includono sessioni di terapia individuale e di gruppo. La terapia cognitiva-comportamentale può aiutarti a individuare gli schemi di pensiero che ti fanno cadere nel ciclo della dipendenza.
    • Uno psicologo potrebbe anche sottoporti a colloqui motivazionali per aiutarti a capire se ancora non sei certo al cento per cento di voler cambiare.[10]
    • Per trovare uno psicologo specializzato in dipendenze, chiedi una raccomandazione al tuo medico o al centro di riabilitazione.
  4. 4
    Dovrai essere disposto a chiedere aiuto per altri aspetti della vita. Per superare la tossicodipendenza, dovrai farti aiutare in molti ambiti diversi, perché la dipendenza influenza profondamente ogni aspetto della vita. Preparati a chiedere aiuto per il tuo benessere fisico, mentale, emotivo e spirituale.[11]
    • Potresti anche considerare seriamente se lavorare con un terapista familiare, un life coach, un tutor lavorativo, un personal trainer, un consigliere finanziario o altri esperti che ti possano aiutare a ritrovare la tua strada.

Parte 3
Entrare a Far Parte di un Gruppo di Supporto

  1. 1
    Trova un gruppo di supporto locale. Esistono prove scientifiche che confermano che chi soffre di dipendenza e ha una forte rete di supporto ha probabilità molto più alte di guarire.[12] I programmi a 12 passi sono i più comuni al mondo.
    • Gli Alcolisti Anonimi (AA) offrono un programma molto conosciuto. AA e gli altri programmi a 12 passi delineano 12 passi specifici “che sono linee guida per una totale trasformazione personale”.[13] I Narcotici Anonimi (NA) sono un gruppo di supporto pensato specificamente per chi vuole recuperare da una tossicodipendenza.[14]
    • Esistono altri gruppi che offrono supporto eccellente, come la terapia SMART. Si tratta di un programma a 4 punti che tratta tutti i tipi di dipendenze e compulsioni.[15]
    • Non aver paura di provare più opzioni, per trovare quella migliore per te.
    • Fai delle ricerche sui siti web degli Alcolisti Anonimi[16] e dei Narcotici Anonimi[17] per trovare gruppi di supporto locali.
    • Cerca di capire che la tua dipendenza è una malattia. Si tratta di una malattia che modifica la struttura e il funzionamento del cervello.[18] Quando capirai di soffrire di una malattia, potrai affrontare meglio la situazione.
  2. 2
    Lavora con uno sponsor. Molti gruppi di supporto assegnano degli sponsor ai nuovi membri. Si tratta di ex-dipendenti sulla via del recupero che ti aiuteranno nei passaggi del programma.[19]
  3. 3
    Dai il tuo sostegno agli altri membri del gruppo di supporto. I gruppi ti aiuteranno a capire che esistono persone che hanno avuto esperienze simili alla tua. Si sentono disperate e si vergognano quanto te. Dare e ricevere sostegno può essere un modo utile per guarire e diventare più responsabile.[20]

Parte 4
Rompere le Vecchie Abitudini

  1. 1
    Pianifica la tua giornata. Per rompere le vecchie abitudini, dovrai pianificare ogni ora della giornata. Questo ti aiuterà a sviluppare nuove routine che non prevedono l'uso di droghe. Stabilisci programmi che si basano sugli obiettivi che vuoi raggiungere, come finire la scuola, crescere una famiglia o fare carriera al lavoro. Alla fine, riuscirai a sviluppare abitudini sane che ti distrarranno dalla droga e ti aiuteranno a raggiungere i tuoi obiettivi.
  2. 2
    Prendi nota delle cose da fare in ogni giorno. Questo ti aiuterà a sapere esattamente cosa dovrai realizzare durante la giornata. Crea una semplice agenda quotidiana, prendi nota di tutto quello che devi fare e spunta gli impegni che hai completato.
    • Se ti trovi bloccato, lascia uno spazio per scrivere chi potrebbe aiutarti. Non metterti mai in una situazione senza via d'uscita.
    • Se non hai amici o familiari che possano aiutarti a completare gli elementi della lista, è del tutto accettabile portare l'elenco dal tuo psicologo e chiedere aiuto a lui per superare le tue difficoltà.
  3. 3
    Sii onesto con te stesso. Per rompere le vecchie abitudini dovrai essere del tutto sincero con te stesso su dove andrai e sulle persone che frequenterai. Sentirai una forte spinta a rincontrare le persone e a rivisitare i luoghi legati all'uso di droghe. Per restare sulla strada del successo sono necessarie una buona pianificazione e un'onestà totale.
    • Non provare, ad esempio, a frequentare i luoghi dove facevi uso di droghe, con la giustificazione di mettere alla prova la tua forza. Non pensare, allo stesso modo, che non ci sia niente di male a vedere una persona con la quale ti drogavi spesso. Non cedere alle razionalizzazioni, ovvero ai modi di convincerti a riprendere a fare uso di droghe.
  4. 4
    Sii paziente. Dovrai capire che, oltre alla voglia fisica per la droga, potresti avere altri legami emotivi. Potresti desiderare che le cose tornino com'erano prima. Ricorda che serve tempo per abituarsi alla nuova vita senza droghe, e che riuscirai a farlo se seguirai il programma di recupero.
  5. 5
    Circondati di persone che ti sostengono. Trova persone disposte ad aiutarti a superare la dipendenza. Gli amici e i familiari che ti vogliono bene vorranno senza dubbio aiutarti a stare meglio.
    • Potresti anche chiedere aiuto a persone che hanno vissuto esperienze simili. Potranno aiutarti a rispettare i tuoi obiettivi.[21]
    • Scegli persone che non bevono e non si drogano, così da non trovarti in situazioni che possano tentarti.

Parte 5
Sviluppare una Mente e un Corpo Sani

  1. 1
    Fai regolarmente attività fisica. L'attività fisica è un ottimo mezzo per gestire lo stress e superare la dipendenza.
    • Potrebbe essere una buona idea iscriverti a una palestra o lavorare con un personal trainer. In questo modo dovrai essere più responsabile nel miglioramento della tua salute.
  2. 2
    Consulta un nutrizionista. Trova un programma alimentare offerto dalla comunità. Alcuni programmi sono offerti dall'ASL e altri dal Comune. Per tornare sui giusti binari dovrai mangiare in modo corretto e prenderti cura della tua alimentazione, che potrebbe essere stata danneggiata dall'uso di droghe.
  3. 3
    Prova lo yoga. Lo yoga è una forma di esercizio e meditazione che può dare beneficio a corpo e mente. Trova 15-30 minuti di tempo, un paio di volte a settimana, per gestire lo stress dato dalle voglie di droga.
  4. 4
    Prova la meditazione. La meditazione può essere un modo eccellente per gestire lo stress e concentrarti sulla respirazione e la consapevolezza del corpo. Medita per calmarti quando affronti le voglie date da alcol e droghe.
    • Trova un luogo tranquillo e confortevole dove sedere per 10-15 minuti.
    • Concentrati sul respiro, inspirando regolarmente e profondamente.
    • Man mano che i pensieri affiorano alla mente, lasciali andare senza giudicare. Riporta l'attenzione sul respiro.
  5. 5
    Sottoponiti ad agopuntura L'agopuntura è una terapia cinese che prevede l'uso di aghi in determinati punti di pressione del corpo. Questo metodo ti aiuterà ad affrontare i sintomi dell'astinenza e il disagio nel lungo periodo.
    • Controlla la politica sanitaria praticata dal tuo datore di lavoro per verificare se l'agopuntura è un trattamento che rientra nelle spese mediche consentite.
  6. 6
    Visita il tuo psicologo. Continua a rimanere in terapia per tutto il tempo che ti serve. Potresti anche far partecipare i tuoi familiari alle sessioni per risolvere i problemi che avete.

Parte 6
Affrontare la Vita Quotidiana Senza Droghe

  1. 1
    Crea un piano per vivere senza droghe. Questo piano dovrà permetterti di gestire le tentazioni e le voglie quando si presenteranno, di affrontare la noia e lo scoramento, e dovrà aiutarti a rispettare i tuoi impegni che prima trascuravi. Vivere senza droghe è uno stile di vita. Ogni aspetto della tua vita sarà influenzato (le relazioni, il rapporto con i figli, il lavoro, ecc.).
    • Pensa a come affrontare ogni aspetto della vita escludendo l'uso delle droghe.
    • Scrivi le tue idee su come gestiresti le varie situazioni, come le conversazioni stressanti, le riunioni sociali e così via.[22]
  2. 2
    Fai una lista dei tuoi obiettivi. Scrivi i risultati che vorresti ottenere. Puoi iniziare dalle cose piccole, come farsi la doccia tutti i giorni o mangiare sano, e poi inserire obiettivi più grandi, come trovare un lavoro o andare dal dentista.
    • Prendi nota dei tuoi progressi ogni settimana. Vale la pena annotare persino i più piccoli risultati. Inizierai a vedere miglioramenti e progressi e troverai la motivazione per andare avanti.
  3. 3
    Prova a "cavalcare" le voglie per prevenire le ricadute. Se hai l'impressione di poter ricominciare a fare uso di droghe, prova a cavalcare questa tentazione. Si tratta di una tecnica di prevenzione delle ricadute basata sulla consapevolezza. Quando sopprimiamo le tentazioni, le rendiamo più forti. Riconoscendole e accettandole, invece, riuscirai a "cavalcarle" e superarle.[23]
    • Riconosci le voglie che avverti in merito alla dipendenza. Prova sentimenti e pensieri in modo cosciente.
    • Dai un valore da 1 a 10 alle tue voglie (sulla base della loro potenza). Attendi 10 minuti. Impegnati con un'altra attività, come pulire l'auto, scrivere una lista o mettere via il bucato. Controlla nuovamente il livello della tentazione. Se avverti ancora un livello alto, continua a tenerti impegnato con altre attività. [24]
  4. 4
    Evita i luoghi e le persone che associ alle droghe o all'alcol. Non fare visita ai luoghi dove solitamente ti procuravi la droga o dove ne facevi uso. Non frequentare le persone che erano tue compagne di sballo.
    • Per non correre questo rischio, dovrai frequentare luoghi che non associ a droghe e alcol. Potresti trovare un nuovo hobby, come l'arrampicata, il ricamo, le escursioni o il giardinaggio.
  5. 5
    Trova un lavoro. Tieniti impegnato con un lavoro, anche part-time. Questo ti aiuterà a migliorare la tua autostima, grazie allo stipendio che porterai a casa.
    • Deposita lo stipendio in banca e risparmia il denaro.
    • Potresti pensare a fare volontariato, se non riesci a trovare un lavoro. Avere un impegno verso altre persone ti aiuterà a non perdere la strada.
  6. 6
    Concentrati sulla costruzione di una nuova vita. Quando il peggio è passato e corpo e mente non sono più consumati dall'astinenza, dedica il tuo tempo a costruire la vita che vuoi vivere. Fai fiorire le relazioni con le persone che ami, impegnati al massimo nel lavoro e dedica la tua passione agli hobby e ai passatempi che ti rendono felice.
    • Durante questa fase, dovresti continuare a frequentare i gruppi di supporto e il tuo psicologo. Superare una dipendenza non è un processo veloce, perciò non pensare di essere guarito ai primi segnali di progresso.

Consigli

  • Non lasciare che una ricaduta distrugga tutti gli sforzi. È molto comune avere momenti di sbandamento quando si prova a superare una dipendenza per la prima volta. Se finisci per assumere droghe dopo la data che ti eri prefissato per smettere, ammetti subito il problema prima che degeneri in una spirale fuori controllo. Se ti capita una ricaduta totale, non essere duro con te stesso: puoi ancora farcela. Cerca di capire cos'è andato storto e ricomincia. Non importa quanto tempo ti ci vorrà per sconfiggere definitivamente il problema, ne varrà sempre la pena.[25]

Avvertenze

  • Sconfiggere una grave tossicodipendenza non è solo questione di forza di volontà. L'abuso di stupefacenti può provocare alterazioni mentali e fisiche in un individuo. Rivolgiti a uno psicoterapeuta per aiutarti a superare queste tappe.
  • Se chiedi consiglio al tuo medico in merito all'abuso di una sostanza, queste informazioni potrebbero apparire in qualche documento. Queste informazioni dovrebbero essere protette dalla legge sulla privacy, però potrebbero essere portate allo scoperto, causandoti futuri problemi sul lavoro e in altri campi. Ovviamente, l'uso prolungato di stupefacenti non farà che peggiorare la situazione. Se pensi di essere stato vittima di un abuso della tua privacy, consulta un avvocato.
  • L'astinenza può essere pericolosa, persino letale. Prima di disintossicarti, rivolgiti a un medico.

Fonti e Citazioni

  1. http://www.recovery.org/topics/getting-sober-and-drug-free
  2. http://www.helpguide.org/mental/drug_abuse_addiction_rehab_treatment.htm
  3. http://www.medic8.com/healthguide/drugaddictionindex.htm
Mostra altro ... (22)

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Dipendenza

In altre lingue:

English: Beat Drug Addiction, Español: dejar las drogas, Português: Combater o Vício em Drogas, Русский: побороть наркотическую зависимость, Français: combattre l'accoutumance à la drogue, 中文: 战胜药物成瘾, Deutsch: Drogensucht erfolgreich besiegen, Bahasa Indonesia: Mengalahkan Kecanduan Narkoba, Nederlands: Je drugsverslaving overwinnen, Čeština: Jak porazit drogovou závislost, العربية: قهر إدمان المخدّرات, ไทย: เลิกใช้สารเสพติด, हिन्दी: ड्रग की लत से छुटकारा पाएं, Tiếng Việt: Vượt qua Cơn nghiện Ma túy, 한국어: 마약중독 이기는 법

Questa pagina è stata letta 52 974 volte.

Hai trovato utile questo articolo?