Come Combinare l'Applicazione di Blush e Bronzer

Scritto in collaborazione con: Laura Martin

È possibile mescolare bronzer e blush per ottenere un colorito caldo e naturale. Prima però, assicurati di uniformare l'incarnato al fine di creare una base neutra per il trucco. Per cominciare, applica un velo di bronzer sulle zone del viso che vengono naturalmente colpite dal sole. Procedi poi con l'applicazione del blush sui pomelli.

Parte 1 di 3:
Uniformare l'Incarnato

  1. 1
    Applica un panno freddo sul viso per attenuare eventuali segni di irritazione cutanea. Raffreddare il viso aiuta a ridurre rossori e chiazze. Prima di truccarti, metti dunque un panno freddo sul volto. Lascialo agire per 10 minuti allo scopo di lenire la pelle [1].
    • Compra una maschera rinfrescante pronta all'uso per ottenere lo stesso effetto.
  2. 2
    Stendi un velo di primer sul viso. I primer a base siliconica permettono di creare una superficie liscia per l'applicazione del trucco. Questi prodotti consentono anche di idratare la pelle e garantire che il make-up duri più a lungo. Spremi una piccola quantità di primer sulle dita pulite e massaggialo delicatamente sull'intera superficie del viso [2].
    • Lascia asciugare il primer per 2-3 minuti prima di truccarti.
  3. 3
    Applica il fondotinta con un pennello o una spugna per ottenere una coprenza totale. Applicare un fondotinta adatto alla propria carnagione è il metodo più semplice per ottenere un incarnato uniforme. Stendine una piccola quantità con una spugnetta o un pennello. Evita di usare le dita: il risultato finale può apparire gessoso e pesante in caso di applicazione disomogenea [3].
  4. 4
    Usa una crema idratante colorata al posto del fondotinta per creare una base naturale. Se preferisci evitare un risultato eccessivamente artefatto, non utilizzare un fondotinta a coprenza totale. Opta per una crema idratante colorata. Questo prodotto consente di depositare una quantità di pigmenti tale da uniformare leggermente l'incarnato. Applicane una piccola quantità sull'intero viso con le dita o una spugnetta pulita [4].
    • La crema idratante colorata fa in modo che la superficie cutanea assorba abbastanza pigmenti da uniformare l'incarnato.
  5. 5
    Applica un correttore a coprenza totale in caso di occhiaie e brufoli. Coprire le macchie e le zone poco uniformi del viso permette di rendere la pelle liscia e omogenea. Applica un correttore a coprenza completa adatto alla tua carnagione usando un polpastrello. Picchietta 2 o 3 gocce di correttore sulle occhiaie e 1 o 2 gocce sui brufoli per evitare di avere un effetto gessoso e pesante [5].
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Applicare il Bronzer

  1. 1
    Scegli una tonalità di bronzer adatta alla tua carnagione. È importante selezionare un prodotto che non sia né troppo chiaro né troppo scuro. Dovrebbe darti un risultato naturale. Scegli un bronzer specifico per pelli chiare, medie o scure a seconda della tua carnagione. Opta per un colore di 1 o 2 tonalità più scuro rispetto alla tua pelle, ma non di più [6].
    • In linea di massima, per le pelli chiare è preferibile un bronzer tenue dorato, mentre per quelli scure è meglio usare un tono scuro.
    • Se hai dei dubbi in merito al colore giusto, consulta un truccatore in un negozio di make-up
    Consiglio dell'Esperto

    "Il bronzer consente di ottenere un colorito sano e luminoso, inoltre esalta la struttura ossea del volto. Usalo da solo o insieme al blush e/o all'illuminante."

    Laura Martin

    Laura Martin

    Cosmetologa Autorizzata
    Laura Martin è una Cosmetologa Autorizzata che vive in Georgia. Lavora come parrucchiera dal 2007 e insegnante di cosmetologia dal 2013.
    Laura Martin
    Laura Martin
    Cosmetologa Autorizzata
  2. 2
    Applica un velo di bronzer al di sopra dell'arcata sopraccigliare e sulla mandibola con un apposito pennello. Compra un pennello da bronzer grande per stenderlo omogeneamente. Realizza delle passate dritte e leggere sulla fronte e su entrambi i lati della mandibola. Cerca di fare più passate leggere, mentre evita di applicare un unico strato pesante, in modo da assicurarti di non esagerare [7].
  3. 3
    Realizza dei movimenti circolari per applicare il bronzer sulle guance e sul mento. Il prodotto va applicato con cura sulle zone tondeggianti del viso per evitare che risulti striato. Sistema il pennello disponendolo a un angolo perpendicolare rispetto al viso, quindi traccia dei piccoli cerchi sui pomelli e sul mento. Applica solo un velo di bronzer e stratificalo fino a ottenere il risultato desiderato [8].
    • Dato che dovrai usare anche il blush, applica un velo leggerissimo di bronzer sulle guance.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Aggiungere il Blush

  1. 1
    Scegli un blush rosato e naturale adatto alla tua carnagione. Seleziona una colorazione abbastanza chiara o scura affinché si adatti al tuo incarnato. Usa un blush dal sottotono rosato, in quanto i prodotti sui toni del marrone non si sposerebbero bene con il bronzer [9].
    • Vai in un negozio di make-up per consultare un truccatore qualora avessi dei dubbi sul tono da usare.
  2. 2
    Applica il blush con un pennellino. Picchietta leggermente un pennellino da blush nella cialda del prodotto per prelevarlo con le setole. Applicalo delicatamente sulle guance. Realizza piccoli movimenti circolari per distribuire il colore in maniera precisa e omogenea [10].
  3. 3
    Applica il blush sui pomelli. Per ottenere un effetto naturale che esalti il bronzer, concentra l'applicazione del blush sulle zone delle guance che tendono ad arrossire naturalmente. Come individuare i pomelli? Sorridi. Le parti delle guance che sporgono sono quelle su cui dovresti concentrare la stesura del prodotto [11].
    • Il blush non va applicato oltre le linee del sorriso, che separano ciascuna guancia dal naso e dalla bocca.
    • Quando combini l'applicazione di bronzer e blush, evita di mettere quest'ultimo prodotto sugli zigomi o nell'incavo delle guance.
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Cosmetologa Autorizzata
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Laura Martin. Laura Martin è una Cosmetologa Autorizzata che vive in Georgia. Lavora come parrucchiera dal 2007 e insegnante di cosmetologia dal 2013.
Categorie: Truccarsi
Questa pagina è stata letta 224 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità