Come Come Mangiare una Carambola (Frutto Stella)

Esplora questo Articolo le basi modi alternativi per mangiare la carambola bere la carambola Articoli Correlati

La carambola ha un sapore dolce e leggermente aspro. Alcune persone lo definiscono un incrocio tra papaya, arancia e pompelmo, mentre altre lo paragonano ad un mix di ananas e limone. La carambola può essere affettata e mangiata da sola, oppure usata per accompagnare ricette e drink. Questa guida ti mostrerà come preparare e mangiare la carambola in modi diversi.

Parte 1
le basi

  1. 1
    La carambola va mangiata quando è di colore giallo. Un frutto maturo è sodo ed ha una buccia di colore giallo brillante.
    • Più la buccia è gialla, più dolce sarà il frutto. Una carambola con le estremità leggermente sfumate verso il marrone è l'ideale.
    • Una carambola contiene circa 30 calorie ed è un'ottima fonte di fibre, vitamina C, carboidrati ed acqua.
  2. 2
    Affetta il frutto e mangialo da solo. Usa un coltello affilato e taglialo orizzontalmente, per creare delle fette a forma di stella. Dagli uno spessore di 0,5 - 1 cm circa.
    • Lava la carambola prima di affettarla. Sciacquala sotto l'acqua corrente e strofinala con le dita per eliminare ogni traccia di sporco dalle parti meno accessibili.
    • E' possibile mangiare ogni parte del frutto, quindi non dovrai sbucciarlo o privarlo dei semi.
    • La carambola è ottima mangiata da sola, senza nessun tipo di aggiunta.
  3. 3
    Se preferisci rimuovi le estremità ed i semi prima di mangiarla. Sebbene il frutto sia edibile in ogni sua parte, per una presentazione più elegante, potresti voler eliminare le zone di color marrone ed i semi.
    • Dopo aver lavato il frutto con cura, impugnalo in una mano ed appoggialo su un tagliere o sul piano di lavoro della cucina.
    • Prendi un coltello e fallo scivolare lungo gli spigoli del frutto per rimuovere le parti verdi o marroni. Limitati a rimuovere le aree non gialle con delle fette molto sottili.
    • Taglia le estremità. Rimuovi un centimetro abbondante nella parte inferiore e superiore del frutto, eliminando ogni traccia di colore verde o marrone.
    • Metti il frutto su un lato ed affettalo formando tante stelle dello spessore desiderato (da 1/2 a 1 cm circa).
    • Elimina i semi visibili al centro delle fette con la punta del coltello.
  4. 4
    Se soffri di patologie renali non mangiare la carambola. Il frutto contiene una neurotossina che un rene danneggiato non riesce ad eliminare.
    • Se dopo aver mangiato il frutto hai dei sintomi da "intossicazione" vai al pronto soccorso. I sintomi possono includere insonnia, singhiozzo, vomito, letargia, convulsioni, perdita delle forze e stato confusionale. Normalmente i sintomi si possono presentare dopo 30 minuti dall'ingerimento e fino alle 14 ore successive. In rari casi l'intossicazione da carambola può portare alla morte.

Parte 2
modi alternativi per mangiare la carambola

  1. 1
    Aggiungi il frutto stella ad un'insalata. Abbina le fette di carambola ad altri frutti tropicali, per creare una miscela di colori e sapori dolce e colorata.
    • Banana, fragole, kiwi, mango, ananas, papaya, uva e agrumi si sposano perfettamente alla carambola.
    • Puoi condire la tua insalata di frutta con una vinaigrette leggera a base di limone, oppure con della glassa all'arancia, del miele o con uno sciroppo alla frutta.
    • Aggiungi un ulteriore tocco esotico al tuo piatto con del cocco grattugiato.
  2. 2
    Dai vivacità all'insalata in foglie. La carambola è ottima aggiunta ad una classica insalata verde.
    • Prepara un'insalata semplice usando foglie di lattuga, erba cipollina, peperone e avocado. Evita le verdure dell'orto più classiche come carote e cetrioli.
    • Opta per un condimento con una parte acida come una vinaigrette leggera, oppure aggiungi del limone o dell'aceto balsamico, o di mele, al tuo condimento abituale.
  3. 3
    Usa la carambola per decorare con un tocco esotico le tue preparazioni. Affettala a forma di stella e ricorda ai tuoi ospiti che le decorazioni possono essere mangiate.
    • Decora una torta dal sapore tropicale oppure una colorata coppa di gelato.
    • Decora una ricetta dal gusto esotico dando spazio alla fantasia.
    • Incidi una fetta a forma di stella ed appendila ad un bicchiere da cocktail.
  4. 4
    Aggiungi la carambola ad un dolce o al pane. Trasformala in un purè ed aggiungila all'impasto oppure stendila sul fondo della teglia e prepara una torta che possa essere capovolta a fine cottura.
    • Miscela 500 ml di farina, 1 e 1/2 cucchiaini di lievito e 1/2 cucchiaino di sale. In un'altra zuppiera crea una crema con 125 ml di burro, 250 ml di zucchero, 3 uova, 1 cucchiaino di vino bianco e 500 ml di purè di carambola. Mescola i due composti e aggiungi 250 ml di cocco tritato. Versa la miscela in una teglia per il pane e cuoci per 50 minuti a 180°.
    • Disponi 3 o 4 fette di frutto stella sul fondo di una teglia per torte imburrata. Prepara una miscela per torte (tipo torta Paradiso) e versala sulle fette di carambola. Cuoci la torta seguendo le normali indicazioni. Prima di servire capovolgi la torta in un piatto di portata.
  5. 5
    Accompagna i tuoi piatti di pollame o di pesce con la carambola, il suo sapore è ottimo se abbinato a pollo, anatra, pesce e frutti di mare.
    • Prepara una ricetta di pollo di ispirazione orientale e aggiungi al piatto delle fette di carambola cruda.
    • Il frutto stella, tagliato in piccolo pezzi, può essere aggiunto ad un'insalata di pollo, di tonno o di aragosta.
    • Anche il pollo grigliato, i filetti di tonno, i gamberi e l'anatra possono essere deliziosamente accompagnati da delle fette di carambola crude o grigliate.
  6. 6
    Crea delle conserve di carambola. Tagliala a pezzi e cuocila in una pentola con zucchero e succo di frutta tropicale. Prepara una marmellata, incorporando molto liquido e tagliando il frutto in piccolissimi pezzi, o un chutney, aggiungendo meno succo e creando dei pezzi più grandi.

Parte 3
bere la carambola

  1. 1
    Prepara uno smoothie tropicale. Frulla la carambola con altri frutti e succhi esotici.
    • Miscela 3 frutti stella privati dei semi, 1 mango affettato a cubetti, 750 ml di succo d'arancia, 500 ml di ghiaccio, 1/2 cucchiaino di cannella e 1 cucchiaio da tavola di miele. Frullali per ottenere una consistenza liscia ed omogenea. Se lo desideri aggiungi dell'ananas a pezzetti, qualche fragola o delle fette di banana.
  2. 2
    Crea un cocktail. Miscela il purè di carambola con rum e liquore alla frutta, otterrai un favoloso e rinfrescante drink alcolico.
    • Frulla 1 frutto stella con 60 ml di liquore all'arancia e 125 ml di rum. Aggiungi 250 ml di succo d'arancia e del ghiaccio in cubetti. Decora il cocktail con delle fette di carambola.
  3. 3
    Prepara un succo di carambola. Miscela il purè di frutto stella con dell'acqua o con del succo di frutta, otterrai una favolosa bevanda non alcolica.
    • Frulla 450 g di carambola con un pezzetto di zenzero. Aggiungi 1 cucchiaino di succo di lime, 1 litro d'acqua e zucchero o miele a piacere. Filtra il succo e servilo.
    • Aggiungi dell'acqua gasata per dare un tocco frizzante alla tua bevanda.
  4. 4
    Finito.

Avvertenze

  • Se soffri di patologie renali non mangiare la carambola.

Cose che ti Serviranno

  • Coltello affilato
  • Tagliere
  • Frullatore

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Frutta & Verdura

In altre lingue:

English: Eat a Star Fruit, Español: comer carambola, Deutsch: Eine Sternfrucht essen, Português: Comer Carambola, Français: manger une carambole, Русский: есть карамболу, 中文: 吃杨桃, Nederlands: Stervruchten eten, Bahasa Indonesia: Makan Belimbing, Čeština: Jak jíst karambolu, العربية: تناول فاكهة النجمة, ไทย: กินมะเฟือง, Tiếng Việt: Ăn quả khế

Questa pagina è stata letta 43 201 volte.
Hai trovato utile questo articolo?