Dunque sei incinta e hai fissato un appuntamento per fare un ecografia 3D (tridimensionale)/ 4D (tridimensionale in tempo reale). Sei eccitata! Avrai la possibilità di vedere il tuo bambino prima che nasca. Come puoi aumentare le possibilità di ottenere le migliori immagini possibili con l'ecografia 3D?

Passaggi

  1. 1
    Scegli il momento giusto durante la gravidanza per recarti a fare l'ecografia.
    • Se sei solo interessata a conoscer il sesso del nascituro, puoi fare l'ecografia fin dalla diciassettesima settimana. Se la farai prima, potresti ottenere delle immagini non accurate.
    • Per ottenere delle buone immagini, l'ecografia tridimensionale deve essere fatta tra la ventesima e la trentaduesima settimana e le foto migliori si otterranno tra la ventiquattresima e la trentesima settimana.
    • Qualora volessi ottenere una foto in primo piano del viso, il momento migliore è tra la ventottesima e la trentaduesima settimana.
    • Dopo la trentaduesima settimana, si ha a che fare con meno liquido amniotico intorno al bambino e ciò può portare a risultati non proprio ottimali. Inoltre, dopo trentadue settimane, il bambino potrebbe essere già sceso nella pelvi, rendendo impossibile qualsiasi immagine del bambino.
  2. 2
    Bevi molta acqua per uno o due settimane prima dell'appuntamento, almeno 2 litri al giorno. Ciò aiuterà a schiarire il liquido amniotico e assicurerà che ce ne sia abbastanza attorno al bambino. Parti in netto anticipo; non serve bere acqua la notte prima o la mattina del giorno in cui farai l'ecografia 3D.
  3. 3
    Devi stare comoda. Non è necessario avere la vescica piena, come se dovessi fare un'ecografia per ragioni mediche. Questo è il tuo momento ed è necessario che tu sia comoda e rilassata per godere della vista del tuo bambino. Avere la vescica piena non è molto utile per una ecografia 3D. Detto questo, se il tuo bambino sta assumendo una posa particolarmente goffa e tu hai già fallito nell'acquisire delle buone immagini, il tuo medico potrebbe chiederti di venire un'altra volta con la vescica piena, sebbene questa circostanza si verifichi raramente.
  4. 4
    Per vedere il tuo bambino in movimento, prendi un appuntamento per una ecografia 4D nel momento in cui è più probabile che il bambino sia sveglio. Dopo 19 settimane, il bambino ha già sviluppato un ciclo del sonno e tu sarai in grado di prevedere il momento in cui è più probabile che il bambino sia sveglio.
    • Se il tuo bambino è addormentato quando farai l'ecografia e desideri che si muova, prova a bere un po' di succo d'arancia. E' stato dimostrato che il succo d'arancia aiuti a stimolare il movimento del bambino. Per alcune donne, funziona anche il cioccolato. Puoi anche provare a camminare un po'.
    Pubblicità

Consigli

  • Assicurati di andare a fare l'ecografia 3D presso un centro che disponga di tecnici ecografisti qualificati.
  • Ottenere delle belle immagini 3D dipende dal macchinario, dal tecnico e dalla donna incinta. Talvolta la migliore macchina e il miglior tecnico possono non fornire una buona immagine se il bambino non è posizionato bene.
  • Se non ottieni delle belle immagini, prova a ritornare in un giorno diverso o più avanti durante la gravidanza. E' previsto che in molti centri dove si fa l'ecografia 3D tu possa ritornare gratis o pagando una cifra simbolica per ottenere delle immagini migliori.
  • Se il tuo bambino si sta coprendo il viso con le mani, non si tratta necessariamente di una “brutta” immagine. Metterà in mostra la personalità del bambino e sarà un'immagine realistica che amerai di più di un prezioso primo piano del viso.
  • Se partorirai dei gemelli, dovrai venire prima, dalla ventiduesima alla ventottesima settimana, per ottenere le immagini migliori.
Pubblicità

Avvertenze

  • Una bella immagine ottenuta con l'ecografia 3D non può sostituire in alcun modo l'ecografia medica. L'ecografia 3D non permette di guardare all'interno del bambino e non è in grado di dirti se c'è qualche problema. Non sostituire una corretta assistenza prenatale con l'ecografia 3D.
  • Il tecnico ecografista potrebbe schiacciarti l'addome o fare qualcosa per incoraggiarti, ma non dovrebbe farsi prendere la mano e schiacciare troppo forte il tuo addome. Anche se sembra esperto, ricorda che si tratta del tuo corpo. Se non ti senti rassicurata da come ti schiaccia l'addome, dovresti chiedergli di fermarsi.
  • Assicurati che il centro in cui farai l'ecografia 3D disponga di tecnici ecografisti qualificati. Consulta il loro sito Internet oppure chiama e poni delle domande a riguardo.
  • Accertati che il centro abbia un direttore medico che tuteli la tua sicurezza.
  • Non bere il caffè o altre bevande contenenti caffeina per aiutare a stimolare il bambino. Sebbene funzioni, può anche provocare un restringimento dei vasi sanguigni della placenta. L'utilizzo ripetuto della caffeina potrebbe causare un ritardo della crescita fetale o uno sviluppo alterato.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Rimanere IncintaRimanere Incinta
Mantenersi in Salute durante la GravidanzaMantenersi in Salute durante la Gravidanza
Prevenire le Smagliature della GravidanzaPrevenire le Smagliature della Gravidanza
Insegnare a un Bambino a GattonareInsegnare a un Bambino a Gattonare
Far Rompere le AcqueFar Rompere le Acque
Riconoscere i Segni di un Aborto SpontaneoRiconoscere i Segni di un Aborto Spontaneo
Mettere Incinta la tua RagazzaMettere Incinta la tua Ragazza
Far Addormentare un Bambino con il Metodo di Tracy HoggFar Addormentare un Bambino con il Metodo di Tracy Hogg
Riconoscere la Posizione del Bambino nell'UteroRiconoscere la Posizione del Bambino nell'Utero
Tenere un NeonatoTenere un Neonato
Fingere una GravidanzaFingere una Gravidanza
Girare un Bambino PodalicoGirare un Bambino Podalico
Bloccare la Produzione di Latte MaternoBloccare la Produzione di Latte Materno
Gestire un Bambino che Non Vuole Andare a ScuolaGestire un Bambino che Non Vuole Andare a Scuola
Pubblicità

Riferimenti

  1. Informazione tratta da the FAQ page of First Peek Ultrasound. Condivisa con autorizzazione.

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 18 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 4 473 volte
Categorie: Genitori
Questa pagina è stata letta 4 473 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità