Come Come Sentirti Meglio Quando Sei Malato

Scritto in collaborazione con: Chris M. Matsko, MD

In questo Articolo:Evitare di PeggiorareCurarsi in CasaSapere che cosa Comprare in FarmaciaConsultare il Medico16 Riferimenti

A nessuno piace ammalarsi. Che si tratti di un raffreddore che comporta rinorrea e mal di gola o di un'influenza accompagnata da febbre e vomito, un'alterazione dello stato di salute può essere seriamente debilitante. Dal momento che non esistono cure per il raffreddore né per l'influenza, devi solo aspettare che passino 3-10 giorni, ovvero la durata tipica di questi malanni. Tuttavia, curandoti correttamente, potrai rimetterti in piedi molto presto e dedicarti alle tue attività preferite.[1]

Parte 1
Evitare di Peggiorare

  1. 1
    Assentati a scuola o al lavoro. Ti sentirai peggio se esci e passi la giornata come al solito. Inoltre, potresti esporre le persone che ti circondano agli agenti patogeni che hanno attaccato il tuo organismo. Resta a casa e riguardati in modo da poter uscire presto. Tieni presente che, di solito, si è più contagiosi nelle prime fasi della malattia: in caso di raffreddore, si tratta dei primi 3 giorni (ma anche 4 o 5).[2]
  2. 2
    Dormi a sufficienza. Il riposo è indispensabile perché ti permette di migliorare le tue condizioni fisiche. Quando un agente patogeno attacca il tuo organismo, hai bisogno di molte energie per combatterlo e il sonno te le fornisce.[3]
  3. 3
    Evita di fare esercizi ad alta intensità. Anche se ti alleni tutti i giorni per ricaricarti, un'attività fisica troppo pesante non ti fa sentire più energico quando sei malato. In genere, aumenta la spossatezza e può peggiorare i problemi respiratori o la congestione.[4]
  4. 4
    Lava spesso le mani. Questa abitudine ti aiuterà a prevenire un'ulteriore proliferazione di germi e, presumibilmente, un peggioramento delle tue condizioni di salute. Inoltre, ti permetterà di sbarazzarti dei germi accumulati sulle mani.[5] Lavale con l'acqua calda, insaponandole almeno per 20 secondi.

Parte 2
Curarsi in Casa

  1. 1
    Cerca di capire se si tratta di raffreddore o influenza. Sapendo da che cosa sei affetto, potrai agire di conseguenza. In genere, il raffreddore è confinato alla testa: tosse, starnuti e rinorrea. L'influenza, invece, può mettere a dura prova tutto il corpo. I sintomi influenzali comprendono mal di testa e dolori muscolari, brividi, febbre e vomito, anche se spesso non si presentano tutti contemporaneamente. In genere, l'influenza ti fa sentire peggio del raffreddore.[6]
  2. 2
    Mantieniti idratato. A volte, un maggiore apporto di liquidi contribuisce a sconfiggere un processo infettivo. In linea di massima, l'acqua è la scelta migliore, ma bevi quello che preferisci. Prova a ingerire un grosso bicchiere d'acqua all'incirca ogni due ore. In alternativa, opta per una bevanda elettrolitica, soprattutto se vomiti o hai la diarrea.[7]
  3. 3
    Bevi un tè caldo. Contribuisce ad alleviare la congestione e calmare il mal di gola in caso di raffreddore. Inoltre, contiene teofillina, una sostanza che aiuta a purificare i polmoni e ridurre il muco. Andrà bene qualsiasi tipo di tè. Un pizzico di miele proteggerà la gola e allevierà il dolore.[8]
  4. 4
    Mangia in modo sano. Se hai appetito, consuma cereali integrali, frutta, verdura e carne magra. Anche se i dolci o i piatti pronti sembrano una soluzione piuttosto pratica, non aiuteranno il corpo a funzionare bene e combattere la malattia. Le opzioni alimentari migliori dipendono anche dalla sintomatologia.[9]
    • Puoi alleviare il mal di gola mangiando pietanze che hanno un effetto lenitivo, come il purè di patate, le uova strapazzate o una vellutata di verdure.
    • Puoi calmare i dolori muscolari consumando verdure a foglia verde scura, yogurt e avocado (sono alimenti ricchi di magnesio e calcio).
    • Puoi attenuare il mal di testa bevendo acqua. A volte, anche la caffeina e la teina possono aiutare in piccole dosi. Tuttavia, consuma acqua per contrastare l'effetto disidratante della caffeina.
    • In caso di congestione, prova il "latte d'oro". Fai bollire a fuoco lento 420 ml di latte di cocco con un cucchiaino di zenzero, curcuma e un pizzico di pepe nero. Dopo un paio di minuti di ebollizione, lascia la bevanda in infusione per 10 minuti prima di berla. La curcuma possiede proprietà antinfiammatorie e questa ricetta è un ottimo modo per assumerla.[10]
    • Mangia il brodo di pollo. Dai retta alla saggezza popolare: il brodo di pollo aiuta a guarire dal raffreddore. Stimola il sistema immunitario e, in base agli ingredienti che usi, può aumentare l'apporto degli elettroliti e di varie vitamine, oltre a fluidificare il muco.[11]
  5. 5
    Fai una doccia calda. Il vapore contribuisce a espellere il muco. Inoltre, l'acqua ti rende più energico man mano che asporta i germi accumulati sulla pelle durante la malattia.
  6. 6
    Fai i gargarismi per alleviare il mal di gola. Prepara una soluzione a base di acqua calda e un cucchiaio di sale e, se preferisci, aggiungi un cucchiaio di perossido di idrogeno. Puoi anche usare solo il perossido di idrogeno, ma te ne basta una piccola quantità (due cucchiaini) a temperatura ambiente. In alternativa, diluiscilo. Qualunque sia il modo, elimina efficacemente il catarro.[12]

Parte 3
Sapere che cosa Comprare in Farmacia

  1. 1
    Compra un medicinale per il raffreddore o l'influenza. Trova qualcosa in grado di alleviare il tuo malessere, come un antitussivo in caso di tosse o un antidolorifico/antipiretico (come l'aspirina o l'ibuprofene) per il mal di testa e la febbre. Puoi calmare la tosse assumendo destrometorfano, una sostanza contenuta in alcuni sciroppi e sedativi della tosse. Attenua la congestione usando medicinali contenenti guaifenesina e pseudoefedrina. In caso di dubbi, chiedi al farmacista.[13]
  2. 2
    Usa una soluzione salina in spray o il lota neti. In farmacia puoi trovare vari prodotti che permettono di eliminare il muco e pulire le cavità nasali, come gli spray decongestionanti e il lota neti. L'irrigazione nasale può sembrare un sistema un po' complicato (devi versare la soluzione salina in una narice e farla uscire dall'altra), ma è molto utile. Assicurati di usare acqua purificata o filtrata (non quella del rubinetto) per preparare la soluzione.[14]
  3. 3
    Usa le pastiglie per la gola. È possibile lenire la gola infiammata con apposite pastiglie che inibiscono il bisogno di tossire. Contengono ingredienti che ricoprono le pareti interne della gola facendoti sentire meglio. Leggi le istruzioni sulla confezione – non consumarle ininterrottamente anche se hanno un buon sapore.[15]

Parte 4
Consultare il Medico

  1. 1
    Contatta il medico per ulteriori suggerimenti. In questo modo, ti indicherà la terapia da seguire. Potrebbe anche consigliarti un farmaco particolare o addirittura chiamare la farmacia e ordinare la prescrizione al tuo posto.
  2. 2
    Fatti visitare se i sintomi dell'influenza sono gravi o se il raffreddore non migliora. Non esitare a farti visitare se i sintomi includono febbre alta (oltre i 38,3° C), brividi forti, difficoltà nella deglutizione e tracce di sangue nel muco o nel catarro. Questa sintomatologia indica che hai bisogno di un'assistenza che non puoi trovare in casa.[16]
  3. 3
    Segui le istruzioni del medico. Se ti prescrive una terapia, seguila scrupolosamente. Se ti invita a ritornare allo studio per una visita di controllo, non sottovalutarla. Anche se ti senti molto meglio e pensi di non avere più bisogno dei farmaci che ti ha prescritto né di altre visite, fidati del consiglio del tuo medico. Non ostacolare il processo di guarigione.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Chris M. Matsko, MD. Il Dottor Matsko è un Medico in pensione che vive in Pennsylvania. Si è laureato presso la Temple University School of Medicine nel 2007.

Categorie: Disturbi & Trattamenti

In altre lingue:

English: Become Better when You Are Sick, Español: mejorar cuando estás enfermo, Русский: улучшить самочувствие во время болезни, Português: Melhorar Quando Estiver Doente, ไทย: มีอาการดีขึ้นเมื่อเป็นหวัด, Nederlands: Beter worden als je ziek bent, Tiếng Việt: Cảm thấy Khá hơn khi Bị ốm, Bahasa Indonesia: untuk Merasa Lebih Baik saat Sakit, Français: se sentir mieux lorsque l'on est malade, 中文: 让自己的病情好转, 한국어: 아플 때 나을 수 있는 방법, العربية: التحسّن عندما تكون مريضًا, Deutsch: Sich von einer Krankheit erholen

Questa pagina è stata letta 2 263 volte.
Hai trovato utile questo articolo?