Come Cominciare a Usare un Anticoncezionale

Scritto in collaborazione con: Lacy Windham, MD

In questo Articolo:Scegliere il Metodo Anticoncezionale GiustoUsare Metodi di BarrieraScegliere un Metodo Contraccettivo OrmonaleContraccezione a Lungo TermineUsare la Pianificazione Familiare Naturale62 Riferimenti

Molte donne decidono di usare un anticoncezionale per evitare di rimanere incinte o per regolare il ciclo mestruale. Quando si prende la decisione di adoperarne uno fra i tanti disponibili, dalla pillola alla pianificazione familiare naturale (PFN), bisogna discutere con un ginecologo per definire quale sia il più indicato per il proprio stato di salute e stile di vita. Una volta scelto il metodo giusto per te, esistono diversi modi che ti permettono di iniziare a impiegarlo correttamente.

1
Scegliere il Metodo Anticoncezionale Giusto

  1. 1
    Considera se desideri avere figli e analizza il tuo stile di vita. Quando decidi di usare un anticoncezionale, ci sono diversi fattori da valutare. Vuoi dei bambini? Quando? Preferisci prendere una pillola o non preoccuparti di assumere dei medicinali tutti i giorni? Qual è il tuo stile di vita? Per esempio, viaggi frequentemente? Rispondere a queste domande può aiutarti a determinare quale sia la soluzione più adatta a te [1].
    • Esamina onestamente te stessa, il tuo partner e la vostra relazione. Se non hai un rapporto monogamo, anche questo può influire sulla tua decisione [2]. Per esempio, se hai una relazione stabile e vuoi aspettare qualche altro anno prima di concepire, puoi optare per un metodo contraccettivo a lungo termine, come un dispositivo intrauterino (IUD). Se hai più di un partner, puoi optare per la pillola contraccettiva e il preservativo, in modo da proteggerti sia da una gravidanza indesiderata sia da malattie sessualmente trasmissibili [3].
    • Se hai una relazione stabile, coinvolgi il tuo partner nella decisione, in modo da scegliere un metodo accettabile per entrambi e per i vostri stili di vita.
    • Considera domande come "Voglio pianificare ogni rapporto sessuale?", "Voglio ricordarmi di prendere la pillola tutti i giorni?" o "Voglio rinunciare definitivamente alla mia fertilità?" [4].
    • Devi anche pensare alla tua salute. Per esempio, se soffri di emicranie, la pillola contraccettiva potrebbe non andare bene per te.
  2. 2
    Considera i diversi tipi di contraccezione. Esistono molti metodi anticoncezionali che potresti usare. Informarti sulle varie tipologie può aiutarti a scegliere quello più indicato per te.
    • Per esempio, puoi scegliere un metodo di barriera. Esistono dispositivi fissi o che possono essere inseriti poco prima di fare sesso, come il preservativo maschile o femminile, il diaframma, il cappuccio cervicale e lo spermicida [5].
    • Se adoperati correttamente, questi metodi possono prevenire una gravidanza, ma puoi combinarli con un altro anticoncezionale per assicurarti una protezione ancora maggiore. Per esempio, se utilizzi il preservativo, che ha un tasso di fallimento del 2-18%, puoi aggiungere uno spermicida [6].
    • I metodi contraccettivi ormonali, che hanno un tasso di fallimento inferiore all'1-9%, sono ideali se vuoi evitare di rimanere incinta e hai un partner fisso da molto tempo [7]. Includono la pillola, il cerotto e l'anello vaginale [8]. La pillola ha anche il vantaggio di aiutare a regolare il ciclo mestruale [9].
    • Se ancora non vuoi avere dei figli, puoi scegliere un metodo anticoncezionale reversibile a lunga durata d'azione (LARC), come la spirale, le iniezioni di ormoni o un impianto contraccettivo. Dopo averne usato uno, può volerci del tempo per recuperare la fertilità, ma non inciderà sulle possibilità di concepire a lungo termine [10].
    • La sterilizzazione è un metodo contraccettivo consigliabile a chi ha la certezza di non volere affatto dei figli. La vasectomia e la legatura delle tube sono procedure irreversibili e vanno considerate seriamente prima di prendere definitivamente la decisione di implementarle [11].
    • La pianificazione familiare naturale, o PFN, esclude i medicinali, ma anche i metodi più facili da impiegare, come il preservativo. Se non puoi o non vuoi usare alcun metodo contraccettivo, può essere la scelta più indicata per te. Tuttavia, ha un tasso di fallimento alto e non va usata se escludi nella maniera più assoluta una gravidanza. Puoi provare il metodo del ritmo, il controllo del muco cervicale e della temperatura basale o il coito interrotto [12]. Tutto ciò richiede una grande pianificazione e disciplina, ma ha il vantaggio di non costarti un centesimo e non comporta effetti collaterali [13].
  3. 3
    Devi essere consapevole dei possibili rischi implicati dai diversi metodi contraccettivi. Ognuno di essi comporta potenziali pericoli, tra cui una gravidanza indesiderata. Conoscere le varie eventualità e gli effetti collaterali può aiutarti a scegliere il metodo più adatto a te.
    • La contraccezione ormonale (pillole, cerotti e anelli vaginali) aumenta il rischio di avere una trombosi venosa profonda (TVP), ma diminuisce le probabilità di contrarre il cancro alle ovaie.
    • I metodi di barriera, come preservativi, spermicidi e cappucci, possono causare reazioni allergiche e aumentare il rischio di contrarre infezioni urinarie o malattie a trasmissione sessuale [14].
    • I metodi di contraccezione reversibile a lunga durata d'azione (LARC) comportano rischi tra cui perforazione uterina, maggiore rischio di contrarre la malattia infiammatoria pelvica o di avere una gravidanza ectopica, dolore e mestruazioni abbondanti [15].
    • Se da un lato la pianificazione familiare non comporta particolari rischi di salute, aumentano le probabilità di avere una gravidanza indesiderata, in quanto questo metodo non è tanto efficace quanto altri [16].
  4. 4
    Scegli il metodo contraccettivo giusto. Una volta che avrai potuto informarti sulle diverse opzioni, prendi una decisione consapevole e scegli la soluzione giusta. Non solo dovresti parlarne con il tuo partner, dovresti anche consultare un ginecologo, che potrà prescriverti metodi come la pillola anticoncezionale, il LARC o la sterilizzazione.

2
Usare Metodi di Barriera

  1. 1
    Compra preservativi maschili e femminili, da applicare poco prima di fare sesso. I profilattici sono guaine sottili di lattice (condom maschili) o di plastica (femminili) che vanno infilati sul pene o nella vagina immediatamente prima del rapporto sessuale. Non devi consultare un medico per usare questo metodo e puoi impiegarlo subito.
    • Puoi comprare i preservativi maschili e femminili in farmacia e in alcuni supermercati.
    • Devi assicurarti che tu e il tuo partner usiate correttamente il preservativo. Ciò ti garantisce di non rimanere incinta o causare la propagazione di malattie a trasmissione sessuale [17].
    • Il preservativo è l'unico metodo contraccettivo che ha il beneficio di aiutare a prevenire le malattie a trasmissione sessuale, a condizione che venga usato correttamente [18].
  2. 2
    Inserisci e lascia agire lo spermicida o la spugna anticoncezionale prima e dopo i rapporti sessuali. Sono contraccettivi meccanici che vanno inseriti nella vagina fino a 30 minuti prima di fare sesso e lasciati al suo interno per 6-8 ore dopo il rapporto [19]. Come succede con i profilattici, non è necessario vedere un medico per usarli, quindi puoi iniziare a impiegarli subito.
    • Puoi comprarli in farmacia e non sono molto costosi [20].
    • Gli spermicidi vengono venduti in diverse forme, come schiume, creme, gel, pellicole sottili e supposte che si sciolgono quando vengono inserite nella vagina [21].
    • Le spugne sono dispositivi a forma di ciambella rivestiti di spermicida. Sono facili da inserire e coprono la cervice [22].
  3. 3
    Se vuoi usare il diaframma o il cappuccio cervicale, devi rivolgerti al tuo ginecologo: ti indicherà la misura corretta e ti spiegherà come usarlo. Sono metodi meccanici in lattice, silicone o plastica da usare in combinazione con uno spermicida. Non ti conviene provare a utilizzarli senza prima averne discusso con il tuo ginecologo [23].
    • I diaframmi sono piccoli dispositivi a forma di semisfera che vanno inseriti nella vagina per coprire la cervice. Sono di lattice o silicone e vanno usati con uno spermicida [24].
    • Anche i cappucci cervicali sono piccoli dispositivi a forma di campanella che aderiscono bene alla cervice e la coprono con un meccanismo di suzione. Sono di plastica e vanno usati con uno spermicida [25].
    • Se decidi di utilizzare un diaframma o un cappuccio cervicale, devi fissare un appuntamento con il tuo ginecologo. Ti indicherà le misure corrette e ti spiegherà come metterlo [26].
    • Non è necessaria una prescrizione per iniziare a usare questo metodo. Inserisci il diaframma o il cappuccio cervicale 2-6 ore prima di un rapporto sessuale e riapplica lo spermicida ogni volta che fai sesso [27].

3
Scegliere un Metodo Contraccettivo Ormonale

  1. 1
    Consulta il tuo medico. Se decidi di usare un metodo ormonale come la pillola, il cerotto o l'anello vaginale, devi fissare un appuntamento con il tuo ginecologo. Ti illustrerà le diverse opzioni e ti indicherà quella più adatta per il tuo stato di salute e il tuo stile di vita.
    • Ti serve una prescrizione per iniziare a usare la pillola contraccettiva, il cerotto o l'anello vaginale [28].
    • Ci sono diverse opzioni per la pillola contraccettiva, da quella che va presa per 21 giorni a quelle che hanno un'efficacia di 365 giorni. Inoltre, esistono varie combinazioni di estrogeni e progestine [29]. Nei giorni di sospensione avrai delle perdite di sangue [30].
    • L'anello vaginale è un dispositivo di plastica flessibile che viene inserito nella vagina per 21 giorni. Rilascia degli ormoni nei tessuti vaginali, che vengono poi distribuiti nella circolazione arteriosa. Trascorsi i 21 giorni, bisogna rimuoverlo e sospenderne l'utilizzo per una settimana, durante la quale compaiono le mestruazioni [31].
    • Il cerotto cutaneo contraccettivo viene attaccato alla pelle per 3 settimane consecutive. Il ciclo inizia la quarta settimana e al termine si riapplica un nuovo cerotto. Rilascia estrogeni e progestine nell'organismo attraverso la cute [32].
  2. 2
    Richiedi una ricetta. Per iniziare a usare un metodo contraccettivo ormonale, chiedi al tuo ginecologo di prescrivertelo. Poi, devi andare in farmacia, comprarlo e iniziarlo a usare, immediatamente nella maggior parte dei casi.
    • Ricorda che è necessaria la ricetta per acquistare questi medicinali e che possono essere costosi.
  3. 3
    Inizia a usare il metodo ormonale che hai scelto. Una volta che l'avrai comprato, potrai cominciare a utilizzarlo. Se hai il ciclo, dovresti aspettare che finisca prima di iniziare. In ogni caso, il tuo ginecologo ti darà le indicazioni corrette per il tuo caso specifico.
    • Inizia a prendere la pillola il giorno in cui comincia il ciclo o la domenica successiva all'inizio. Se hai mestruazioni decisamente poco frequenti, il tuo ginecologo potrebbe raccomandarti di iniziare subito.
    • Finché la pillola contraccettiva non inizierà a regolare il ciclo, non è inusuale avere perdite ematiche intermestruali e indolenzimento al seno [33].
  4. 4
    Utilizza costantemente il metodo scelto per evitare una gravidanza indesiderata. È importante essere costante. Prendere la pillola tutti i giorni, applicare il cerotto o inserire l'anello vaginale ogni 4 settimane è necessario per non restare incinta. Ti assicura anche di mantenere un ciclo regolare [34].
    • Se prendi la pillola allo stesso orario tutti i giorni, questo può aiutarti a ricordare di assumerla regolarmente, quindi sarà meno probabile dimenticarla e rimanere incinta.
    • Nel caso di alcune pillole, come quelle mini, è importante prenderle allo stesso orario tutti i giorni, così avranno un'efficacia massima [35].
    • Se viaggi frequentemente, può essere difficile calcolare con esattezza questi metodi. Se hai delle incertezze a causa del fuso orario, potresti usare un metodo contraccettivo di rinforzo, come il preservativo, finché non riprenderai a seguire un programma regolare.

4
Contraccezione a Lungo Termine

  1. 1
    Richiedi l'impianto di un dispositivo intrauterino. Se vuoi un metodo di contraccezione reversibile a lunga durata d'azione, o LARC, che non interferisca con le attività quotidiane e che possa essere usato in tutta sicurezza, chiedi al tuo ginecologo di impiantare questo dispositivo di plastica o rame a forma di T. Può proteggerti da una gravidanza indesiderata per 3-10 anni [36].
    • Solo il ginecologo può inserire e rimuovere questo dispositivo [37].
    • L'inserimento può causare fastidio, inoltre potresti avere perdite ematiche intermestruali [38].
    • Ricorda che questo metodo può essere costoso.
  2. 2
    Richiedi un impianto contraccettivo sottocutaneo. Blocca l'ovulazione e può aiutare a prevenire una gravidanza indesiderata fino a 3 anni [39]. Come succede con gli altri metodi LARC, è necessario l'intervento del ginecologo, che deve inserirlo sotto l'epidermide della parte superiore del braccio [40].
    • L'introduzione dell'impianto contraccettivo sottocutaneo non richiede operazioni chirurgiche o incisioni. Il ginecologo impiega pochi minuti per inserire questo bastoncino flessibile con uno strumento apposito [41].
    • Anche questo metodo contraccettivo può essere costoso.
  3. 3
    Considera le iniezioni contraccettive. Puoi decidere di fare delle iniezioni dell'ormone medrossiprogesterone acetato, che può aiutarti a evitare la gravidanza per 3 mesi [42].
    • Il tuo ginecologo inietterà l'ormone ogni 13 settimane per garantirti un'efficacia massima. Puoi fare la prima iniezione in qualunque momento durante il ciclo [43].
    • Come succede con metodi contraccettivi come la pillola, devi essere costante con le iniezioni. Se le fai con più di 2 settimane di ritardo, dovrai usare una forma contraccettiva di sostegno [44].
    • Anche questo metodo contraccettivo può essere costoso.
    • Le iniezioni possono anche causare un aumento di peso.
  4. 4
    Considera la sterilizzazione, una forma contraccettiva permanente. Se hai la certezza assoluta di non volere figli, valuta questa possibilità. È un metodo anticoncezionale definitivo disponibile sia per gli uomini sia per le donne e richiede un'operazione chirurgica [45].
    • La vasectomia è l'unica forma di sterilizzazione disponibile per gli uomini. Consiste nella legatura e nella resezione dei dotti referenti dell'uomo. Se va a buon fine, il paziente che si è sottoposto all'intervento non potrà procreare [46].
    • Le donne possono optare per la legatura delle tube o per la procedura di Essure, che blocca le tube di Falloppio. La chiusura richiede un intervento chirurgico [47].
    • In generale, la sterilizzazione è definitiva, anche se in alcuni casi non va a buon fine [48].
    • Assicurati di prenderti tutto il tempo necessario per decidere se la sterilizzazione fa per te, tieni a mente che non è una procedura reversibile.
    • Ricorda che alcuni medici non sterilizzano le donne sotto una certa età.
    • Informati su questo procedimento con il tuo ginecologo per sapere dove è possibile eseguirlo e quanto tempo aspettare.

5
Usare la Pianificazione Familiare Naturale

  1. 1
    Impara a riconoscere i cambiamenti che interessano il muco cervicale. Il muco che si trova nella cervice cambia la propria consistenza in base alla fase del ciclo mestruale. Analizzarne le modifiche può aiutarti a evitare una gravidanza [49].
    • Non devi vedere un medico per usare questo metodo e puoi iniziare subito [50].
    • Poco prima dell'ovulazione, il muco cervicale aumenta, diventando elastico e gommoso. Subito dopo l'ovulazione, diminuisce, diventando più denso e meno visibile [51].
    • Per usare efficacemente questo metodo, devi conoscere molto bene il tuo corpo ed esaminare con estrema diligenza il muco cervicale nel corso del ciclo [52].
  2. 2
    Considera il metodo dei giorni standard. Si basa su una regola generale, ovvero che il ciclo mestruale ha una durata media compresa tra i 26 e i 32 giorni. Se lo segui, devi evitare di fare sesso durante certi giorni del ciclo [53].
    • Per impiegarlo, non è necessario consultare un medico, quindi puoi iniziare immediatamente [54].
    • Dovresti evitare di fare sesso tra l'ottavo e il diciannovesimo giorno del ciclo mestruale per riuscire a evitare una gravidanza [55].
    • Affinché questo metodo sia efficace, devi tenere traccia del ciclo in un modo estremamente diligente.
  3. 3
    Prova a misurare la temperatura basale del corpo. Secondo questo metodo, la temperatura basale, ovvero la temperatura corporea a riposo, aumenta leggermente durante l'ovulazione. Se decidi di usarlo, devi misurarla tutti i giorni ed evitare di fare sesso in determinati momenti del mese [56].
    • Non devi rivolgerti a un medico per usare questo metodo e puoi iniziare a implementarlo immediatamente [57].
    • Un aumento di 0,2-0,5 °C può indicare che sta avvenendo l'ovulazione. Se la temperatura è leggermente più alta, dovresti evitare di fare sesso per prevenire una gravidanza [58].
    • Devi tenere costantemente sotto controllo la temperatura affinché questo metodo sia efficace. Per esempio, misurala ogni mattina al risveglio e usala come punto di riferimento [59].
  4. 4
    Considera l'interruzione dell'eiaculazione. Questo metodo contraccettivo, chiamato anche coito interrotto, consiste nel ritrarre il pene dalla vagina, allontanandolo dai genitali esterni femminili prima dell'eiaculazione. Generalmente è una forma anticoncezionale inefficace e il rischio di rimanere incinta è superiore [60].
    • Per il coito interrotto non è necessario consultare un ginecologo e puoi iniziare a usarlo immediatamente.
    • Questo metodo richiede un grande autocontrollo da parte tua e del tuo partner [61].
    • Per quanto un uomo si allontani, gli spermatozoi possono comunque entrare nella vagina attraverso il liquido preseminale, inoltre può capitare che il pene non venga rimosso in maniera puntuale [62].

Consigli

  • Assicurati di discutere dei possibili effetti collaterali associati ai diversi metodi contraccettivi con il tuo ginecologo.
  • Bisogna capire una cosa: per quanto un metodo contraccettivo sia giusto per una donna, potrebbe non esserlo per un'altra. Ogni corpo è unico, quindi è molto importante parlare dei diversi metodi contraccettivi con il ginecologo e il partner. Sii sempre onesta con il tuo medico in merito alla tua vita sessuale e al tuo corpo.

Avvertenze

  • Leggi tutte le avvertenze che accompagnano qualsiasi metodo contraccettivo. Se hai domande, chiedi dei consigli al tuo medico curante o al ginecologo.

Riferimenti

  1. http://www.mayoclinic.org/healthy-lifestyle/birth-control/basics/birth-control-basics/hlv-20049454
  2. http://www.mayoclinic.org/healthy-lifestyle/birth-control/basics/birth-control-basics/hlv-20049454
  3. http://www.mayoclinic.org/healthy-lifestyle/birth-control/basics/birth-control-basics/hlv-20049454
  4. http://www.mayoclinic.org/healthy-lifestyle/birth-control/basics/birth-control-basics/hlv-20049454
  5. http://www.mayoclinic.org/healthy-lifestyle/birth-control/basics/birth-control-basics/hlv-20049454
  6. http://www.plannedparenthood.org/learn/birth-control/condom
  7. http://www.plannedparenthood.org/learn/birth-control/birth-control-pill
  8. http://www.acog.org/Patients/FAQs/Combined-Hormonal-Birth-Control-Pill-Patch-and-Ring
  9. http://www.mayoclinic.org/healthy-lifestyle/birth-control/basics/birth-control-pills/hlv-20049454
Mostra altro ... (53)

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Lacy Windham, MD. La Dottoressa Windham lavora come Ostetrica e Ginecologa Iscritta all’Albo dei Medici Specialisti nel Tennessee. Ha completato l’internato alla Eastern Virginia Medical School nel 2010, dove ha ricevuto un premio per il suo eccezionale operato come medico interno.

Categorie: Salute

In altre lingue:

English: Start Birth Control, Español: iniciar el control de la natalidad, Português: Começar a Usar Métodos Contraceptivos, Русский: начать принимать контрацептивы, Deutsch: Empfängnisverhütung anfangen, Français: choisir une méthode de contraception, Bahasa Indonesia: Memulai KB, 한국어: 피임 시작하는 방법, Tiếng Việt: Bắt đầu kiểm soát sinh sản, العربية: البدء في تحديد النسل

Questa pagina è stata letta 33 081 volte.
Hai trovato utile questo articolo?