Come Compiere il Ghusl

In questo Articolo:Trovare l'AcquaCapire la Natura Obbligatoria del GhuslPraticare il Ghusl

I musulmani adulti eseguono una abluzione detta ghusl prima dei riti e delle preghiere. Questo rituale che coinvolge tutto il corpo deve essere eseguito dagli uomini e dalle donne dopo un rapporto o pratiche sessuali, dopo le mestruazioni, dopo aver perso conoscenza, dopo il parto e la morte per cause naturali. Tutto il corpo deve essere lavato, strofinato e ricoperto di acqua per rimuovere le impurità.

Parte 1
Trovare l'Acqua

  1. 1
    Trova una fonte di acqua pulita. Potrebbe essere la pioggia, un pozzo, il mare, una fontana, un ruscello che sgorga da un ghiacciaio o un laghetto. Uno specchio di acqua di 6,5x6,5m è considerato abbastanza grande da contenere acqua pura.
  2. 2
    Non usare acqua impura, quella che cade dagli alberi, che esce dai frutti o quella usata per un precedente ghusl o wudu. Anche quella che contiene fluidi corporali degli uomini o degli animali è considera inaccettabile. Non usare l'acqua che non è trasparente.
  3. 3
    Se stai viaggiando e non hai a disposizione l'acqua, strofina il viso e le mani con terra o sabbia pulita. Dovresti eseguire il ghusl con l'acqua non appena questa è disponibile.

Parte 2
Capire la Natura Obbligatoria del Ghusl

  1. 1
    Metti in pratica l'abluzione dopo ogni perdita o fuoriuscita di liquidi. Non importa che tu sia uomo o donna, non importa che tu abbia avuto un rapporto sessuale o meno. Comunque resta una pratica obbligatoria dopo il sesso.
  2. 2
    Alla fine del ciclo mestruale esegui il ghusl. Questo vale anche dopo il sanguinamento dovuto al parto. Se non hai una emorragia estesa dopo la nascita di tuo figlio, esegui comunque l'abluzione dopo 40 giorni.
  3. 3
    Lava nello stesso modo coloro che sono morti per cause naturali. Chi è morto nella Jihad non ne ha bisogno.
  4. 4
    Valuta di procedere al ghusl volontariamente dopo una delle situazioni che seguono. Non si tratta di un obbligo, anche se è vivamente consigliato.
    • Quando un non credente si converte all'Islam.
    • Prima della Preghiera del Venerdì.
    • Prima delle Preghiere del Salat al-Eid.
    • Dopo avere lavato una salma.
    • Prima di intraprendere il pellegrinaggio alla Mecca.
  5. 5
    Trova un posto dove puoi godere della massima privacy per questo rito.

Parte 3
Praticare il Ghusl

  1. 1
    Inizia dichiarando la tua intenzione di mettere in pratica il ghusl come purificazione. Si tratta di una dichiarazione silenziosa, nel tuo cuore.
  2. 2
    Pronuncia:“Bismillah.” Ripeti l'intera frase.
  3. 3
    Mettiti davanti all'acqua. Lava la mano destra fino al polso. Strofinati fra le dita. Ripeti il gesto tre volte.
  4. 4
    Fai la stessa cosa con la mano sinistra e ripeti il lavaggio tre volte.
  5. 5
    Lava le parti intime. Fallo per tre volte. Rimuovi con l'acqua ogni traccia di sudiciume dal corpo strofinandoti con le mani.
  6. 6
    Metti la mano destra a coppa. Prendi l'acqua pulita e versala in bocca. Fai uno sciacquo e sputa.
    • Se lo desideri, puoi ripetere il gesto tre volte.
  7. 7
    Aspira con il naso l'acqua dalla tua mano destra. Soffiala fuori sulla mano sinistra. Ripeti tre volte.
  8. 8
    Passa al viso. Lavalo tre volte dalla fronte al mento e lungo la mascella. Puliscilo da un orecchio all'altro.
    • Gli uomini dovrebbero lavare la barba prendendo una manciata di acqua e strofinandola sul mento. Fai passare le dita bagnate una volta fra i peli della barba.
  9. 9
    Lava il braccio destro fino al gomito per tre volte. Ripeti col braccio sinistro.
  10. 10
    Versati l'acqua sulla testa per tre volte e falla cadere sulla nuca. Se le donne o gli uomini hanno i capelli raccolti in una treccia, dovrebbero bagnarne la base. Se non è possible, la treccia andrebbe sciolta.
  11. 11
    Lava la parte destra del corpo versando acqua liberamente sopra la spalla. Fai lo stesso sul lato sinistro.
  12. 12
    Versa l'acqua sulla testa. Strofina tutto il corpo per essere certo che sia pulito.
  13. 13
    Spostati dal punto in cui hai eseguito queste abluzioni o mettiti su una piattaforma. Lava i piedi, prima il destro e poi il sinistro, fino alle caviglie. Assicurati che l'acqua scorra fra le dita e strofina il mignolo.
    • Lavati le piante dei piedi.
    • Tutto ciò va ripetuto per tre volte.
  14. 14
    Asciugati con un panno pulito e vestiti. Non indugiare e copriti. Non appena il tuo corpo è stato lavato completamente per tre volte, sei degno di mettere in atto la Salah.

Consigli

  • Le donne dovrebbero rimuovere lo smalto per unghie prima del rituale. Gli uomini e le donne dovrebbero togliere tutto ciò che impedisce all'acqua di lavare la pelle.

Avvertenze

  • Non eseguire il ghusl in direzione della Qibla, la direzione in cui si trova la Kaaba nella città di Mecca.
  • Non parlare durante il ghusl.
  • Ricorda che se dimentichi di lavare una parte del corpo, la purificazione è nulla. Devi essere preciso e dettagliato con il desiderio nel cuore di essere puro.

Cose che ti Serviranno

  • Fonte di acqua pulita
  • Zona privata
  • Asciugamano pulito
  • Piattaforma, terreno pulito


Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Religione

In altre lingue:

English: Perform Ghusl, Русский: совершать Гусль, Português: Fazer o Ghusl, Español: realizar el Ghusl, Français: faire le ghusl, Bahasa Indonesia: Mandi Wajib (Ghusl), Deutsch: Ghusl verrichten, العربية: الغسل, Türkçe: Nasıl Gusül Abdesti Alınır, 日本語: グスルをする

Questa pagina è stata letta 16 014 volte.
Hai trovato utile questo articolo?