Come Compiere il Rituale Minore del Pentagramma

In questo Articolo:La Croce CabalisticaI 4 PentagrammiLa Chiamata degli ArcangeliConclusione

Il Rituale Minore del Pentagramma è uno dei primi rituali da imparare nel corso del tuo cammino magico e va praticato ogni giorno. Dato che vengono utilizzai i nomi divini di Dio - che corrispondono a ogni quarto elementale - per caricare il pentagramma, e gli arcangeli di ogni quarto sono chiamati a proteggere la tua area, il cerchio formato da questi atti rituali magici funge da barriera impenetrabile contro forze magiche non volute e ti permette di procedere con il tuo lavoro magico.


Il rituale è diviso in tre parti per rendere più semplice la comprensione e la memorizzazione.

1
La Croce Cabalistica

  1. 1
    Mettiti al centro della tua stanza, rivolto a Est e immagina di essere una figura torreggiante e che il mondo sia una minuscola sfera sotto di te. Percepisciti come centro dell'universo.
  2. 2
    Guarda verso l'alto e immagina una bianca sfera che brilli. Guarda la luce che proviene dalla sfera discendere sul tuo capo.
  3. 3
    Raggiungi la luce con la tua mano destra (o con la daga rituale, Athame) e trascinati la luce sulla fronte. Mentre fai ciò intona la parola ATAH (ah-tah).
  4. 4
    Muovi la mano sul corpo, dall'alto in basso, percependo la luce mentre viene trascinata in basso in un fascio, attraverso di te. Toccati il petto, sposta la mano sull'inguine, indicando il basso, intona MALKUTH (Mahl-koot [h]) e immagina che ora ci sia un asse di luce che ti passa attraverso, connettendo la luce sopra di te con la terra sotto i tuoi piedi.
  5. 5
    Toccati la spalla destra e immagina che un fascio di luce dall'asse passi da quel punto e dal tuo lato destro allo spazio circostante. Intona VE-GEBURAH (v'ge-boo-rah).
  6. 6
    Fai lo stesso con la tua spalla sinistra e intona VE-GEDULAH (v'ge-doo-lah).
  7. 7
    Portati entrambe le mani al petto e intrecciale insieme, come se stessi pregando, intonando LE-OLAHM, AMEN (lay-ohlahm, ah-men). Ora sei fermo al centro di una croce di luce che raggiunge le estremità dell'universo.

2
I 4 Pentagrammi

  1. 1
    Spostati a Est dell'area in cui ti trovi (o almeno rivolgiti verso Est) e con un dito/bacchetta/Athame traccia un pentagramma protettivo nell'aria davanti a te. Visualizzalo mentre s'illumina d'una fiammeggiante luce blu. Fai il segno dell'entrante e intona YOD HEH VAV HEH (yode-heh-vahv-heh). Fai il segno del silenzio.
  2. 2
    Tenendo il dito o la punta della daga al centro del tuo pentagramma, spostati sul quarto a Sud e traccia una lucente linea bianca al centro della parte sud del cerchio. Queste linee connettono i tuoi pentagrammi.
  3. 3
    Disegna un altro pentagramma nella stessa maniera, poi fai il segno dell'entrante e intona ADONAI (ah-doe-nye). Fai il sengo del silenzio, ricordando di tenere il braccio destro di fronte a te.
  4. 4
    Trascina la linea bianca di luce a Ovest, ripeti gli stessi passaggi di tracciatura e carica del pentagramma, ma questa volta intona EHEIEH (eh-hey-yay).
  5. 5
    Porta la luce a Nord, ripeti i passaggi per l'ultima volta e intona AGLA (ah-gah-la).
  6. 6
    Riporta la linea di luce a Est e connetti insieme tutti i tuoi pentagrammi. Ora dovresti essere circondato da 4 pentagrammi fiammeggianti di blu, posti ai 4 angoli eguali del cerchio che hai appena fatto.
  7. 7
    Torna al centro del cerchio e gira in senso orario per volgerti verso Est.

3
La Chiamata degli Arcangeli

  1. 1
    Ancora una volta, visualizza la croce Cabalistica che hai fatto prima; estendi le braccia per creare la stessa forma. Guarda di fronte a te (Est) e di': "Avanti a me, RAPHAEL (rah-fay-el)." Cerca di percepire la sua presenza e senti una fresca brezza sfiorarti il volto.
  2. 2
    Immagina un'altra presenza dietro di te e di': "Dietro di Me, GABRIEL (gah-bree-el)." Cerca di percepire l'umidità dell'elemento dell'acqua sulla tua schiena.
  3. 3
    Volgi lo sguardo a destra e di': "Sulla mia mano destra, MICHAEL (mi-kai-el)." Senti il calore del fuoco.
  4. 4
    Volgi lo sguardo a sinistra e di': "Sulla mia mano sinistra, URIEL (or-ee-el). Cerca di percepire il senso di solidità dato da questo quarto.
  5. 5
    Rivolgiti di nuovo a Est e contempla i pentagrammi fiammeggianti intonro a te, dicendo: "Perchè intorno brillano i pentagrammi...". Poi visualizza un brillante esagramma entro il tuo petto e dici: "...e dentro di me brilla la stella a sei raggi".

4
Conclusione

  1. 1
    Per concludere, semplicemente ripeti i passaggi della Croce Cabalistica ancora una volta.

Consigli

  • Se vuoi incrementare il potere di questo rituale, visualizza gli arcangeli mentre li evochi.
  • Ricordare l'ordine degli angeli potrebbe essere difficile per alcuni - come per me all'inizio - ecco la formula che ho utilizzato: 'ragma' (RGMA). Rapahel, Gabriel, Michael, Auriel.
  • Quando tracci i pentagrammi nei quarti ti stai muovendo in senso orario.
  • Il segno del silenzio consiste semplicemente nel porre il tuo indice sinistro sopra le labbra mentre torni indietro dopo aver fatto il segno al centro, come se stessi dicendo a qualcuno: "shh".
  • Il segno dell'entrante consiste nel portare le tue mani ai lati del capo; poi fai un respiro profondo, fai un passo in avanti con il tuo piede sinistro e spingi le mani (o una mano, o una bacchetta/Athame) nel pentagramma: qui è quando carichi il pentagramma con il potere di uno dei nomi divini. Mentra fai un passo indietro, ricorda di tenere l'indice/bacchetta/Athame nel pentagramma prima di tracciare le linee.
  • La traduzione della Croce Cabalistica è: "Poichè tuo è il regno, tua è la potenza e la gloria per sempre, nei secoli."
  • Quando intoni questi nomi, senti il potere e l'energia del nome divino che corre attraverso la punta delle dita e dentro i pentagrammi.
  • Non dimenticarti di intonare i nomi degli arcangeli.
  • Il pentagramma protettivo è tracciato così: inizia dall'angolo in basso a sinistra (punto), poi in alto, in basso, a sinistra, a destra e indietro fino al punto di partenza.
  • Ovviamente, ricordati di espirare dopo aver inalato profondamente per intonare questi nomi.

Cose che ti Serviranno

  • Una tonaca
  • Una bacchetta magica (preferibilmente di cristallo) o un Athame
  • La tua gioielleria magica (se ne hai): l'anello di Salomone è un gioiello molto bello, se riesci a trovarne uno.
  • Il tuo altare. Questo viene generalmente piazzato al centro della stanza e funge da centro del tuo spazio sacro, ma non è indispensabile.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Filosofia & Religione

In altre lingue:

English: Perform the Lesser Banishing Ritual of the Pentagram, Español: realizar el ritual de protección menor del pentagrama, Русский: провести небольшой ритуал изгнания с пентаграммой, Português: Realizar o Ritual Menor do Pentagrama, Français: faire le rituel mineur de bannissement du pentagramme, Deutsch: Das kleinere Bannritual des Pentagramms durchführen

Questa pagina è stata letta 9 508 volte.
Hai trovato utile questo articolo?