Tutti hanno una lista di cose da fare prima di morire, anche se magari non sono state definite chiaramente. Questo elenco dovrebbe racchiudere tutte le attività che si desidera fare prima che sia troppo tardi, ed è unico per ogni singola persona. Il seguente articolo ti insegnerà a scrivere la lista e ti darà dei suggerimenti per trasformare i tuoi “Un giorno, magari...” in esperienze reali e indimenticabili.

Passaggi

  1. 1
    Preparati. Investi in un quaderno dedicato a questo scopo. Avere una copia cartacea della lista è vitale. Ti aiuterà a ricordare tutto quello che vuoi conseguire. Inoltre, conservarlo in un posto facilmente accessibile ti permetterà di annotare subito un'idea improvvisa, anche nel meno conveniente dei momenti. Se avere sempre il quaderno con te non ti sembra divertente o pratico, lascialo a casa. Qualora ti venisse in mente un'idea mentre sei in giro, salvala sul cellulare e poi annotala una volta rincasato.
  2. 2
    Pianifica la lista. Nessuno ha un elenco preciso e completo nella propria mente. Tra l'altro, sederti e pensare a tutto quello che vuoi conseguire nella vita non è una passeggiata. La maggior parte delle attività che compongono questa lista viene annotata quando una persona vede qualcosa e pensa, “Ehi, voglio farlo anch'io!”. Cerca idee ovunque. Collabora con i tuoi amici. Quello che molti non capiscono è che queste liste rappresentano una guida personale di auto-miglioramento. Una lista ben programmata non presenta solo attività difficili, come scalare una montagna. Sicuramente devi accogliere ogni idea, ma non trascurare quelle fattibili nell'immediato. Le idee come “Correre per due chilometri al giorno” o “Mangiare cinque porzioni di frutta e verdura al giorno” non sono tanto stimolanti, ma sono decisamente più semplici da implementare e traggono più benefici a lungo termine. In pratica, una lista delle cose da fare prima di morire non ha limiti di tempo. Attività come leggere quel libro che hai messo da parte o scrivere una lettera a un parente con cui vuoi parlare da tempo sono tutte benvenute. Prendilo in considerazione quando sei in cerca di idee.
  3. 3
    Scrivi la prima bozza. Comincia oggi stesso. Prima cominci ad avere una lista di riferimento, prima puoi fare i passi iniziali per completare quello che desideri fare. È arrivato il momento di dare libero sfogo alla creatività e di lasciar andare le paure e i limiti. Scrivi tutto quello che ti salta in mente, anche le idee più ridicole e impossibili! Vuoi sapere come si uccide un drago? Parlare tutte le lingue del mondo? Annotalo! Questa fase serve a risvegliare la tua creatività, e tante delle idee che fluiscono ti porteranno a pensare ad attività fattibili. Non preoccuparti della realtà, concentrati solo per trasferire le idee dalla tua immaginazione alla carta.
  4. 4
    Rifinisci la lista. Ora che hai una base di partenza, è tempo di liberarti delle attività impossibili o improbabili. Devi avere buonsenso, senza essere spietato, e considerare seriamente un sogno prima di depennarlo. Magari può essere modificato affinché sia fattibile? Per esempio, uccidere un drago non è possibile (a meno che tu non abbia intenzione di scrivere un romanzo o di sviluppare il modellino di un drago), ma trasformare il desiderio di parlare tutte le lingue del mondo in uno più semplice, per esempio studiare il francese, è fattibile. Questo passaggio forse è il più difficile. Se da un lato dovrai liberarti delle attività che non potranno mai essere completate, dall'altro si parla pur sempre di una lista volta allo sviluppo personale. Dunque, depennare attività perché non hai coraggio, forza di volontà o tempo ti farà ritrovare con una lista breve, con pochi ostacoli e pochi conseguimenti. Unendo le forze con i tuoi amici, molte attività che avresti cancellato possono facilmente essere realizzate. Impara a trovare un equilibrio tra quello che sai di non poter fare e quello che devi sviluppare per superare il traguardo.
  5. 5
    Scrivi la seconda bozza della lista. Non farti demoralizzare dalla sua relativa brevità e dalle poche attività che hai elencato. Il bello è che questo elenco non viene mai completato del tutto. Aggiungerai costantemente nuove idee. Mai concentrarti sulla realizzazione definitiva della lista, dedicati alle attività che annoti volta per volta.
    • Proprio come aggiungerai costantemente nuove idee, rimuovi quelle che non hanno più senso e che non ti interessano più. Non devi essere schiavo della lista, sei tu a decidere cosa fare.
  6. 6
    Comincia in piccolo. Non affrettarti a comprare un biglietto per girare intorno al mondo. Scrivi un'attività che puoi completare oggi stesso. Ciò ti farà sentire realizzato, perché avrai iniziato a fare quello che vuoi e avrai una motivazione per continuare. All'inizio, concentrarti sulle attività più semplici da realizzare ti incoraggerà a proseguire il lavoro fino alla fine dell'elenco. Inoltre, ricorda che ogni esperienza che vivi è unica, non può essere replicata e non può essere paragonata a quella di un altro. Il modo in cui vivi le cose determina il vero valore di questa lista, dunque non è una gara e non ti serve a ostentare i tuoi conseguimenti. Si basa sul tuo sviluppo personale e sulla tua soddisfazione.
  7. 7
    Sii costantemente in cerca di nuove idee. Prendi l'abitudine di cercare e di trovare nuove idee ovunque, dalla televisione ai film, passando per i poster, i volantini per gli eventi e le conversazioni con gli amici. Mai importi limiti. Assistere all'esibizione di un artista di strada, pedalare un monociclo o vedere il personaggio di un film suonare l'arpa dovrebbe ispirarti a provare nuove attività. Tuttavia, è importante completarne varie e aggiungerne di nuove, perché una lista con pochi segni di spunta è inutile. Le attività che sogni e basta non hanno senso, anzi, sono solo parole finché non fai il primo passo per superare un traguardo. Ricorda la regola d'oro: mai concentrarti per completare la lista delle cose da fare prima di morire, dedicati alle attività che ti prefiggi nel corso del tempo.
  8. 8
    Gli obiettivi annotati sulla lista delle cose da fare prima di morire devono avere un significato per te. Selezionando e conseguendo gli scopi prefissati, è fondamentale che abbiano un senso. Se i tuoi gusti cambiano con il passare del tempo, rimuovili o riadattali alle tue esigenze. L'idea è combattere per sentirti appagato e per vivere una crescita interiore, non legarti a cose che non senti più tue.
    Pubblicità

Metodo 1 di 1:
Compilare una Lista delle Cose da Fare prima di Morire su Wishberg

  1. 1
    Accedi a www.wishberg.com. È un sito web noto per la realizzazione di liste di cose da fare prima di morire e di wish list. È utile perché aiuta gli utenti a tenere traccia del proprio percorso.
  2. 2
    Sulla homepage, crea il tuo account. Dovrai usare un indirizzo e-mail.
  3. 3
    Leggi i desideri degli altri. Il sito ti indica i desideri più diffusi e ti dà la possibilità di aggiungerli alla tua lista.
  4. 4
    Aggiungi i tuoi desideri. Oltre a poter aggiungere i tuoi desideri, puoi anche inserire immagini rilevanti se ti va.
    • Troverai anche una funzione extra, che ti servirà ad aggiungere desideri fondati su un certo evento. Puoi condividerli se vuoi.
  5. 5
    Tagga gli altri. Puoi taggare le persone con cui vuoi condividere un desiderio e aggiungere delle scadenze per ognuno di essi.
  6. 6
    Ogni desiderio aggiunto ha una comunità (ma solo se due o più persone lo condividono). Per quanto riguarda molti desideri, le persone aggiungeranno le proprie esperienze o lasceranno appunti utili affinché gli altri ci riescano.
  7. 7
    Se hai esaudito un desiderio, spuntalo dalla lista. Puoi anche condividere la tua esperienza.
    Pubblicità

Consigli

  • Se l'idea di scrivere una lista per tutta la tua vita ti sconcerta, potresti occuparti di un arco di tempo specifico, come la “Lista delle Cose da Fare in Estate” o la “Lista delle Cose da Fare Prima di Compiere 30 Anni”.
  • Leggi le liste delle cose da fare prima di morire di altre persone. Ce ne sono tante online.
  • Sei tu a decidere cosa condividere con gli altri, ma ti conviene definire e distinguere gli obiettivi privati da quelli pubblici. Quelli privati dovrebbero essere scopi che ti sei prefissato, ma non vuoi che gli altri sappiano perché temi possano prenderti in giro. Non dovresti divulgare nemmeno gli obiettivi finanziari, perché non sono assolutamente affari degli altri.
  • La recente ondata di liste con titoli come “1001 Posti da Visitare prima di Morire”, “101 Attività da Provare” e così via potrebbe darti idee per il tuo elenco.
  • Ricorda che la lista delle cose da fare prima di morire non deve comprendere prodezze inaudite. Deve essere una guida per migliorare te stesso. Le attività banali e tutt'altro che piene di glamour possono, e dovrebbero, essere inserite nell'elenco.
  • Se da una parte la lista dovrebbe essere personale e rispettare le tue abilità e risorse, collaborare con altre persone che scrivono questi elenchi ti permetterà di avere nuove prospettive e idee.

Pubblicità

Avvertenze

  • Attento a non trasformarla in una lista di desideri consumistici. L'idea non è quella di comprare cose più grandi e costose. Si tratta di provare le cose più belle che la vita ha da offrire, di superare traguardi incredibili. Un elenco prettamente consumistico non favorirà la crescita personale. Piuttosto, indica un certo smarrimento e perdita di se stessi.
  • Una lista delle cose da fare prima di morire non serve a mettere in una sala d'attesa il resto della tua vita. Vivila adesso. Questo elenco comprende aspirazioni e ispirazioni, non devi aspettare che l'erba diventi improvvisamente più verde.
  • Non aggiungere niente in maniera impulsiva. In molti casi, questi desideri non rappresentano la tua essenza e i tuoi veri desideri. Analogamente, non inseguire i sogni di altre persone, solo i tuoi.
  • Durante la compilazione della lista, puoi inserire attività che ti faranno correre rischi, questo viene incoraggiato. Tuttavia, ricorda che le attività illegali o pericolose avranno conseguenze. Non dimenticare mai l'importanza di tutelare la tua dignità e quella degli altri.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • PC, portatile, tablet o un quaderno e una penna
  • Idee e fonti di ispirazione

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 26 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 8 150 volte
Categorie: Sviluppo Personale
Questa pagina è stata letta 8 150 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità