I genitori sono coloro che ti hanno portato al mondo. Ma non tutti i genitori sono persone dolci e gentili, o sempre in grado di capirti. È particolarmente difficile avere a che fare con dei genitori che sono sempre stati stati troppo severi o che si sono comportati in maniera meschina nei tuoi confronti, perfino durante la tua infanzia. I tuoi genitori potrebbero perfino non essere in grado di capire che non sono buoni genitori, e magari sono convinti di fare del loro meglio nell'assisterti durante la crescita. In ogni caso, devi avere a che fare con loro.

Passaggi

  1. 1
    Mostra loro il massimo rispetto che puoi. Fare un respiro profondo, contare fino a cento a volte può essere utile. Rilassati, e non sbottare, magari puoi allontanarti un po per calmarti. Cerca di non mostrarti sconvolto, anche se lo sei realmente.
  2. 2
    Fai tutto il possibile per non contrapporti a loro. Se li offendi, di' loro che ti dispiace e che sei pentito del tuo comportamento. Se non funziona, non darti per vinto, di' loro come ti senti e prendi a cuore la loro reazione.
  3. 3
    Prova a ragionare con loro. Se non ti danno il permesso di svolgere alcune attività che ti stanno a cuore, come uscire con gli amici, andare a qualche festa con i compagni di scuola, ecc, chiedi loro perché non sono d'accordo e spiega perché pensi che dovrebbero consentirtelo. Se sono d'accordo, spiega loro come si svolgerà l'attività programmata, di cosa hai bisogno, e a che ora tornerai, questo molto probabilmente li tranquillizzerà. Concordate insieme l'ora in cui rientrerai, e mantieni la parola.
  4. 4
    Prova a guadagnare il loro rispetto prendendo buoni voti a scuola, ma anche aiutarli nei lavori domestici ti farà apparire degno di fiducia e rispetto.
  5. 5
    Il comportamento dei tuoi genitori potrebbe essere molto irritante perché non hai cercato di guardare la situazione dal loro punto di vista. I ragazzi e gli adolescenti a volte se la prendono con tutti, e dal loro punto di vista è più facile sottolineare i difetti altrui anziché comprendere i propri, ma se cerchi veramente di metterti nei panni dei tuoi genitori e non riesci ancora a comprendere, non fartene una colpa.
  6. 6
    Se le discussioni si spostano su un piano fisico, racconta a qualcuno di cui hai fiducia cosa ESATTAMENTE è accaduto, senza limitarti a dire "Odio i miei genitori, sono veramente crudeli, hanno fatto _________!", piuttosto, potresti dire in modo serio, calmo e pressante "Ho dei seri problemi con i miei genitori, stanno diventando violenti e ho bisogno di aiuto perché non mi sento al sicuro con loro" o qualcosa di questo tenore. Questa persona fidata potrà collaborare con te, e forse anche con i tuoi genitori per trovare una soluzione efficace a lungo termine.
    • Non comportarti come se dovessi cercare di guadagnare il loro amore, che non è qualcosa che tu debba guadagnare, non devi impressionarli per indurli a rispettarti. Sii pronto ad ascoltare e trai spunto da ciò che dicono per sapere cosa fare in futuro.
    • Se i tuoi genitori non cambiano idea, puoi parlarne con un altro parente, come un fratello, una sorella, un cugino, una zia, uno zio, ad un nonno o a una nonna, ad un amico dei tuoi genitori o ad un amico fidato.
    • In certi casi, le persone con certi tipi di disabilità, specialmente quelle non evidenti, come l'autismo e la Sindrome di Asperger, hanno bisogno di maggiore sorveglianza rispetto ad altri. Questo non significa che ti stanno trattando come un bambino o che sono crudeli con te, ma è dovuto al fatto che queste disabilità richiedono più cura e che ti amano e stai loro a cuore, dato che persone affette da autismo o dalla Sindrome di Asperger potrebbero essere eccessivamente fiduciose e ingenue, rendendole un facile bersaglio di scherzi, bullismo o altri tipi di problemi. Un esempio che aiuta a capire quanto sia pericolosa questa ingenuità è quello di una persona affetta dalla Sindrome di Asperger che crede che tutti siano suoi amici e non distingue un vero amico da un ipocrita (gentile in tua presenza, cattivo quando non sei con lui) e non sempre sono in grado di leggere il linguaggio del corpo. Per esempio, non sempre sono in grado di capire se una persona stia dicendo la verità o stia mentendo. Un altro esempio di ingenuità è quando qualcuno fa delle domande ad una persona affetta dall'Asperger, la quale non sa distinguere se chi pone le domande voglia mostrare interesse ed essere amichevole o si stia impicciando di cose che non lo riguardano.
    • Devi comprendere che tutti devono avere a che fare con i loro genitori, e che non sei l'unico figlio che deve affrontare delle difficoltà.
    • Di tanto in tanto a tutti capita di affrontare un periodo difficile. Non dare sfogo ai tuoi sentimenti, facendo star male anche i tuoi genitori. Un buon modo per riuscirci è quello di tenere un diario. Farà stare meglio te e i tuoi genitori.
    Pubblicità

Consigli

  • Ricorda che molto probabilmente i tuoi genitori ti vogliono molto bene, e pensano seriamente che stanno facendo il meglio per te.
  • Come ultima spiaggia, potresti decidere di andare a vivere da un altro parente, per dimostrare che stai prendendo la cosa seriamente.

Pubblicità

Avvertenze

  • La violenza non è MAI la soluzione.
  • C'è una notevole differenza fra l'essere scontroso, sotto stress ed arrivare a commettere qualche forma di abuso. Se ritieni di essere in una situazione in cui potresti essere vittima di qualche forma di abuso, parlane con un amico fidato o con un adulto, cerca aiuto, e un posto in cui possa stare al sicuro. Cerca un consulente, se possibile, non ignorare la situazione: seguire queste istruzioni è per il tuo bene..
  • Fai attenzione a mantenere la calma, per evitare quelle conseguenze che potrebbero o avrebbero potuto essere evitate.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Morire Serenamente

Come

Convincere i Tuoi Genitori a Farti Fare Qualsiasi Cosa

Come

Vestirsi per un Funerale

Come

Riconoscere i Genitori Tossici

Come

Affrontare la Morte di un Genitore

Come

Infastidire tua Sorella

Come

Aiutare Qualcuno a Superare la Perdita di un Parente

Come

Dire Creativamente a Tuo Marito che Diventerà Padre

Come

Vivere Dopo la Morte del Coniuge

Come

Dire ai Tuoi Genitori che Hai un Ragazzo

Come

Impostare il Parental Control su Android

Come

Rispondere Alle Condoglianze

Come

Prevedere il Colore degli Occhi del Proprio Bambino

Come

Affrontare il Lutto
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 70 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 10 498 volte
Categorie: Famiglia
Questa pagina è stata letta 10 498 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità