Le norme di etichetta sociale prevedono ringraziare ed esprimere gratitudine quando si riceve un regalo, perché può risultare irritante per chi fa un regalo non ricevere un "grazie", un messaggio o un biglietto di ringraziamento in queste circostanze. Quando succede, puoi interpellare la persona in questione o semplicemente accettare il fatto che non ti abbia ringraziato e andare avanti; di conseguenza, potrai modificare il modo e il motivo per cui fai regali in futuro.

Metodo 1 di 3:
Confrontarsi con la Persona che non ti ha Ringraziato

  1. 1
    Scegli un luogo tranquillo e appartato dove parlare. Se decidi di confrontare qualcuno a cui hai fatto un regalo e che non ti ha ringraziato, è necessario che tu lo faccia di persona e in privato. Scegli un luogo neutrale, come un bar o un parco, oppure invitalo a cena o a prendere un caffè a casa tua. Abbi cura di trovare un posto dove poter discutere con onestà e libertà.
    • Conversate di persona se è possibile: persino una telefonata è un'opzione migliore per confrontarsi rispetto ai messaggi di testo o alla posta elettronica, perché in questi ultimi casi è difficile impostare il tono e l'approccio giusti.
  2. 2
    Chiedi a questa se ha ricevuto il regalo. Prima di confrontarti con la persona in questione, chiedile direttamente se ha ricevuto il tuo regalo, nel caso in cui tu non glielo abbia consegnato di persona, ma via posta, o sia stato messo da parte tra altri pacchetti per essere aperto in seguito; è importante avere la conferma che il regalo sia stato ricevuto per non ritrovarti a discutere per qualcosa che l'interlocutore non ha ancora ricevuto o visto.[1]
    • Per esempio, puoi chiedere "Mi domandavo se hai ricevuto il mio regalo" oppure "Hai già scartato il mio regalo?".
    • In questo modo, la persona potrebbe essere indotta a ricordarsi di ringraziarti per il regalo; concedile del tempo per rispondere e nota se ti ringrazia dopo essere stata stimolata in questo modo.
  3. 3
    Esprimi il tuo dispiacere per non essere stato ringraziato per il regalo. Se questa persona conferma di aver ricevuto il regalo, potresti dirle con semplicità e franchezza che sei rimasto sorpreso e sconcertato per non aver ricevuto neanche un "grazie". Spiega in maniera onesta come ti sei sentito.
    • Per esempio, potresti dirle "Sono rimasto male per non aver ricevuto una parola di ringraziamento da parte tua per il regalo" oppure "Mi è dispiaciuto che tu non mi abbia ringraziato: non ti è piaciuto il regalo?".
    • Spesso, dicendo così, l'altro potrebbe essere indotto a rispondere con "Scusa" e "Grazie" o a spiegare perché non ti ha ringraziato subito: sii paziente mentre ascolti la sua risposta.
  4. 4
    Termina la conversazione con una nota positiva. Se la persona evita le domande o non risponde con un "grazie", cerca di non prendertela. Impegnati a concludere la conversazione in modo positivo anche se non ricevi il ringraziamento che speravi.
    • Per esempio, potresti dire: "Mi dà fastidio il fatto che tu non mostri gratitudine per il mio regalo, ma lo posso accettare e superare".
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Accettare la Mancanza di Ringraziamenti

  1. 1
    Ricorda che l'irriconoscenza potrebbe non avere niente a che fare con te. Se preferisci non confrontarti con questa persona riguardo la sua ingratitudine, dovresti sforzarti di accettare la situazione per quella che è, tenendo in considerazione il fatto che potrebbe non avere niente a che vedere con te o con il regalo. A volte le persone non ringraziano per motivi personali e tu non sei responsabile delle loro azioni.[2]
    • Per esempio, potrebbe trattarsi di una persona con scarse abilità interazionali che non sa ringraziare in modo adeguato o forse non se la sente di dire "grazie" perché ricevere quel regalo l'ha messa a disagio.
    • Pensa al carattere e alla personalità dell'altro: rifletti se si tratta di un soggetto che non si sente a suo agio nel dire "grazie" e, da parte tua, cerca di accettare il fatto di non poter controllare le sue azioni o preferenze.
  2. 2
    Ricorda che offrire qualcosa in maniera disinteressata ha i suoi benefici. Puoi provare ad avere un atteggiamento più generoso: quando non vieni ringraziato per un regalo, considera di aver fatto un atto di altruismo. Dare senza aspettarsi niente in cambio può insegnarti a sviluppare empatia nei confronti degli altri. Inoltre, offrire un dono solo per rendere felice il prossimo e non per ricevere ringraziamenti o elogi può rendere il tuo gesto più soddisfacente.[3]
    • Dare in maniera disinteressata può essere utile anche per costruirti una reputazione di persona generosa e premurosa senza secondi fini: i tuoi amici e i tuoi collegi ti vedranno come una persona che sa dare senza pretendere niente in cambio, il che è una qualità da ammirare.
  3. 3
    Supera il problema. Cerca di non insistere troppo nell'ottenere un ringraziamento dall'altra persona o nel costringerla a mostrare gratitudine, ma impegnati piuttosto a superare il problema affinché non ti rovini la giornata o ti deprima. Anche se una persona non ti ringrazia, probabilmente lo faranno tanti altri nello stesso contesto, perciò non permettere che una sola persona rovini la tua intera concezione di generosità.
    • Per esempio, potresti impegnarti a superare il problema facendo qualche respiro profondo per calmarti e andare avanti, concentrandoti sulle persone che invece ti ringraziano quando fai loro un regalo.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Modificare le Abitudini in Fatto di Regali in Futuro

  1. 1
    Scegli di fare regali solo a quelli che ti ringraziano. Se ti dà fastidio non essere ringraziato per i regali che fai, potresti cambiare le tue abitudini in futuro scegliendo di essere generoso solo con le persone che mostrano gratitudine. Per esempio, per le prossime festività natalizie puoi scegliere di fare regali solo a chi ti ha detto "grazie" l'anno scorso oppure puoi evitare di fare un regalo di compleanno l'anno prossimo a chi non ha apprezzato il regalo che hai fatto quest'anno.[4]
    • Puoi stabilire i tuoi criteri in fatto di regali limitandoli solo a coloro che li apprezzano, a seconda delle tue preferenze personali; per esempio, è possibile che tu non riesca a evitare di fare un regalo a un parente stretto anche se non ti ringrazia, ma anziché scegliere un regalo ricercato, potresti comprarne uno più economico in modo da spendere meno denaro e sentirti potenzialmente meno deluso se non ti ringrazia.
  2. 2
    Prova a fare regali senza aspettarti niente in cambio. In futuro, potresti anche provare a fare regali in maniera disinteressata, senza aspettarti che ti ringrazino. Potrebbe essere difficile, ma se ci provi potrai scoprire che è più semplice per te fare regali in modo gratuito e generoso; inoltre, impegnarsi a fare regali disinteressati può essere un buon modo per diventare più altruisti e generosi verso gli altri.[5]
    • Per esempio, durante le festività natalizie potresti concentrarti nel fare regali ai tuoi cari senza pretendere un gesto di gratitudine in cambio, così ti sentirai sorpreso e soddisfatto se e quando riceverai un ringraziamento da parte loro.
  3. 3
    Smetti di fare regali. Se non ti va bene fare regali senza ricevere niente in cambio, dovresti valutare la possibilità di smettere del tutto di farli: anziché spendere tanto denaro in regali ogni anno per amici e parenti, puoi scegliere di spenderlo per te; concentrandoti sui tuoi bisogni anziché su quelli degli altri, potresti sentirti meglio, specialmente se non ricevi il ringraziamento e la lode che ritieni di meritare.
    • Un'altra opzione è donare denaro a enti di beneficenza o a organizzazioni locali anziché alla famiglia o agli amici, perché sicuramente riceverai ringraziamenti ed elogi da parte di tali associazioni per la tua donazione; in più, è un ottimo modo per fare qualcosa per gli altri e ottenere allo stesso tempo la gratitudine che cerchi.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Vestirsi per un Battesimo

Come

Festeggiare il tuo Compleanno da Solo

Come

Scoprire a Che Ora Sei Nato

Come

Scegliere un Regalo per il tuo Miglior Amico Maschio

Come

Incartare un Regalo

Come

Scegliere il Tuo Regalo di Compleanno

Come

Legare un Fiocco

Come

Scoprire Quando è il Compleanno di Qualcuno

Come

Realizzare Biglietti d'Auguri per Ogni Occasione

Come

Organizzare una Festa per un Novantesimo Compleanno

Come

Scegliere un Regalo Fantastico

Come

Fare una Sorpresa a Tua Madre per il Suo Compleanno

Come

Catturare un Folletto

Come

Organizzare un Matrimonio Italiano Tradizionale
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.
Questa pagina è stata letta 834 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità