Se vuoi sapere come devi reagire quando qualcuno si mette a urlarti contro, ci sono solo pochi punti che dovresti ricordare. Grazie ai consigli che troverai in questo articolo, imparerai a gestire queste situazioni in men che non si dica.

Passaggi

  1. 1
    Guarda la persona negli occhi e continua a fissarla. In un primo momento non sarà facile, ma con il tempo ti ci abituerai e sarà l’altra persona a fare marcia indietro.
  2. 2
    Se non riesci a trovare il coraggio per guardare questa persona dritta negli occhi (molti non ci riescono), fissa i tuoi piedi. Trova qualcosa che ti distragga.
  3. 3
    Pensa a una caratteristica buffa del tuo aggressore sulla quale concentrarti. Ti sarà più facile trovare il coraggio, se provi a cogliere il lato comico della situazione.
  4. 4
    Se riesci a trovare qualcosa di divertente, evita di scoppiare a ridere, perché non sarebbe un modo maturo per gestire la situazione (come d’altronde non lo è nemmeno il fatto che l’altra persona ti stia urlando contro).
    Pubblicità

Consigli

  • Se qualcuno ti sta urlando contro e la situazione si facesse intollerabile, ricorda sempre che puoi alzarti e andartene. Non sei obbligato ad ascoltare ciò che dice.
  • Non metterti a urlare anche tu. In questo modo potrebbe scatenarsi una lite tra di voi e, che tu ci creda o no, tutte quelle urla ti farebbero diventare sordo.
  • Cerca di rimanere serio, altrimenti farai arrabbiare ancora di più il tuo interlocutore.
  • Fissa la persona senza dire niente. Se esige che tu gli dia una risposta, fallo in modo breve e conciso.
  • Se a urlarti contro è uno dei tuoi genitori, NON lasciare la stanza! Ascolta quello che ha da dire e cerca di discutere con lui in modo civile, se possibile.
  • Se questa situazione si ripete regolarmente, cerca di troncare i rapporti con questa persona, se ti è possibile.
  • Non scoppiare a ridergli in faccia. Non faresti altro che peggiorare le cose.
  • Non sbattere le palpebre quando ti metti a fissarlo. Proprio come avviene nel regno animale, la persona che sbatte le palpebre per prima dimostra di essere quella più debole.

Pubblicità

Avvertenze

  • Questi consigli non funzionano con certe persone. Se questo dovesse essere il tuo caso, cerca di chiedere a un'altra persona di starti accanto per affrontare la situazione insieme.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 21 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 18 508 volte
Categorie: Interazioni Sociali
Questa pagina è stata letta 18 508 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità