Scarica PDF Scarica PDF

Vuoi cimentarti nel business dell’oro? Allora datti una pacca sulle spalle, perché acquistare oro è, al momento, un business veramente bollente (e questa è la buona notizia). La cattiva notizia è che avrai anche molti concorrenti (a seconda del luogo in cui ti trovi); per questo motivo è più che indispensabile avere una buona esperienza.

Passaggi

  1. 1
    Il perché. Se la tua intenzione è comprare oro usato una sola volta, allora è veramente semplice. Chiedi alle persone che conosci se hanno dell’oro da vendere, o se conoscono qualcun altro che lo abbia; chiedilo anche a collaboratori e colleghi, o anche alla cameriera simpatica (quella che speri che ti guardi). Alla fine, troverai qualcuno che ti venderà il proprio oro. Se invece stai pensarlo di farlo ripetutamente, allora è necessaria un po’ più di sottigliezza, un po’ di pianificazione, e molta conoscenza in materia. Quindi partiamo:
  2. 2
    Impara come è semplice determinare il valore dell’oro usato. Se la quotazione dell’oro (il prezzo a cui è scambiato) viene riportata in euro per oncia, allora devi dividere il “prezzo a pronti” per 31.1, in modo da ottenere la quotazione di un grammo. A questo punto, moltiplica il valore per il livello di purezza (la percentuale d’oro), e ottieni il valore dell’oro. Ecco un esempio: A) Se il “prezzo a pronti” dell’oro è 1000€/oncia, allora avrai 32.2€/grammo (1000/31.1), per l’oro a 24K (carati). Ovvero un grammo d’oro vale 32.2€. B) Cosa succede nel caso di oro a 14K? Determina la percentuale di purezza dal rapporto 14k/24k = 58%; quindi un grammo d’oro a 14 carati vale €32.15 x 58% = €18.64. Hai cosi ottenuto il valore che cercavi. C) Cerca di capire quanto vuoi pagare. Valuta la concorrenza, e fissa quindi il tuo prezzo.
  3. 3
    Ottenere la licenza. In Italia, così come in molti altri paesi, hai bisogno di una licenza per vendere e comprare oro. Se lo fai senza regolare licenza, sarai soggetto a sanzioni. Per cui hai due opzioni: 1) Ottenere la licenza. 2) Associarti a qualcuno che abbia già la licenza. In entrambi i casi dovrai sostenere dei costi, e ognuna delle due soluzioni ha i propri vantaggi. Se ti senti pronto, è consigliabile partire in proprio, ma se senti che hai bisogno di fare prima un po’ di esperienza, in modo da determinare le potenzialità del mercato, allora la seconda opzione potrebbe fare al caso tuo. Assicurati di trovare un buon socio, perché questo sarà fondamentale.
  4. 4
    Pubblicizzare. Questa passaggio sarà differente a seconda che tu stia avviando un’attività in proprio o diventando un broker di una compagnia, che vende e compara oro per loro conto. Se ti affidi ad una società assicurati che ti insegnino i trucchi del marketing e che ti suggeriscano qualche idea. Alcune società possono anche fornirti un piano di marketing, mentre altre lo lasceranno a te; cerca di affidarti a quelle del primo tipo. Qui di seguito, in ogni caso, alcune possibili idee di marketing: puoi provare metodi gratuiti (come CL, marketing on-line, Blog etc..); oppure puoi scegliere la pubblicità a pagamento (su carta stampata, on-line, via radio o TV). Come per qualsiasi attività commerciale, questo è uno degli aspetti fondamentali, e più costosi.
  5. 5
    Una volta che ti sei avviato e che stai iniziando a guadagnare, congratulati con te stesso. Ora fermati e cerca di capire che è arrivato il momento di fare ancora più soldi! La vendita dell’oro può farti guadagnare molto! Alcuni compratori comprano oro per meno di venti centesime per ogni euro di valore, mentre altri lo pagano più di 70 centesimi per ogni euro.
    Pubblicità

Consigli

  • Assicurati di ottenere almeno 75 centesimi per ogni euro quando compri per conto di qualcun altro, è di più quando tratti volumi maggiori.
  • Se lavori come broker, assicurati di lavorare davvero come broker, il che implica che avrai della documentazione da compilare. Ogni vendita dovrà essere registrata, e quindi l’azienda per cui lavori dovrà fornirti tutta la modulistica.
  • Assicurati di avere una linea di marketing, e un modo per generare la liquidità necessaria per acquistare l’oro. Non ha senso essere un broker se non hai una strategia di marketing che ti aiuti.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Licenza: Ottieni la licenza o lavora con qualcuno che già la ha.
  • Liquidità: Non tantissima, ma abbastanza per comprare dell’oro.

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 14 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 6 441 volte
Categorie: Gestione del Denaro
Questa pagina è stata letta 6 441 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità