Come Comprare all'Ingrosso

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Esistono molte opportunità per acquistare praticamente qualunque cosa a prezzi all'ingrosso, sia per l'acquisto di articoli di uso quotidiano che di prodotti specifici destinati alla rivendita. Una volta iniziata la ricerca, ci si rende conto che le opportunità di trovare acquisti all'ingrosso esistono in quasi tutti i settori. Il procedimento per iniziare è abbastanza facile e la lista di fornitori all'ingrosso può crescere a vista d'occhio.

Passaggi

  1. 1
    Procurati i documenti fiscali e le licenze necessarie. In molti paesi è necessario procurarsi una partita IVA e/o una licenza dal momento che i prodotti all'ingrosso che andrai ad acquistare spesso non sono ancora stati tassati. Prima di cominciare a cercare il miglior affare, procurati quello che segue cosicché non dovrai preoccuparti più degli aspetti legali e potrai seriamente dedicarti a fare soldi:
    • Procurati una partita IVA presso l'Agenzia delle Entrate [1]. In Italia infatti è necessario disporre della partita IVA e di essere iscritti al Registro Imprese [2], per esempio come ditta individuale. On-line è possibile presentare la Comunicazione Unica da indirizzare al Registro Imprese, alla quale va allegato il modulo "Commercio all'Ingrosso".
    • L'attività di commercio all'ingrosso in Italia è regolata dal Decreto Legislativo n. 59/2010. Per maggiori dettagli si può consultare anche il sito web della Camera di Commercio competente territorialmente[3].
  2. 2
    Decidi le quantità che vorresti acquistare. Nel commercio all'ingrosso i volumi sono di fondamentale importanza. Infatti maggiori sono le quantità che acconsenti di acquistare all'ingrosso, minore sarà il prezzo unitario. Per questo motivo il commercio all'ingrosso viene spesso chiamato anche "volume-centrico".
    • Bilancia le tue necessità di approvvigionamento e fiscali con i vincoli imposti dal magazzino di cui disponi. In altre parole, sarebbe fantastico concludere un affare per 2.000 computer portatili, ma dove li potrai custodire al sicuro mentre hai ancora ordini di acquisto in sospeso?
  3. 3
    Cerca accuratamente e seleziona i tuoi fornitori grossisti. Esiste una grandissima scelta di fornitori all'ingrosso, basta sapere dove cercarli. Per esempio alcuni dei modi più diffusi per cercare affari all'ingrosso sono i seguenti:
    • Effettua una scrupolosa ricerca su internet. Prima di tutto usa come criterio di ricerca il tipo di prodotto che stai cercando, seguito dal codice di avviamento postale per restringere e localizzare la ricerca. Passa al setaccio i risultati più vicini, facendo particolare attenzione agli annunci economici, alle associazioni di categoria on-line, agli elenchi di grossisti.
    • Cerca le fiere dedicate ai grossisti. Le fiere di settore, un po' più costose e forse meno efficienti rispetto ad una semplice ricerca su internet, sono ciononostante una fonte di grandi affari (e le più stimate ma spesso malignate occasioni di creare relazioni commerciali).
    • Contatta i produttori o i distributori commerciali. Se non possono rifornirti direttamente (perché di solito trattano esclusivamente volumi veramente elevati), potresti comunque chiedere loro i riferimenti dei propri grossisti e distributori locali.
  4. 4
    Per fare buoni affari cerca di creare delle relazioni commerciali. Per accrescere la tua lista di contatti, parla con altre persone che hanno acquistato all'ingrosso dei prodotti e fatto degli affari. A meno che non ti reputino un potenziale concorrente diretto, potrebbero condividere con te le informazioni ricevute dai propri colleghi.
  5. 5
    Studia accuratamente la possibilità di aggregarti a gruppi di professionisti che offrono prezzi all'ingrosso. Questi gruppi dovrebbero essere pubblicati nella stampa dedicata o nei siti internet, o addirittura potrebbero essere convenzionati con la società con la quale lavori. Queste organizzazioni di solito offrono delle scontistiche aggiuntive per i propri membri.
    • Potresti pensare che pagare per poter accedere a questi gruppi sia un affare rischioso, ma la commissione di affiliazione acquista il suo valore nel momento in cui la paragoni al potenziale guadagno che ti potrebbe riservare.
  6. 6
    Puoi acquistare degli elenchi di grossisti, ma a tuo rischio e pericolo. Si tratta di elenchi che sono esattamente ciò che sembrano - liste di fornitori "di fiducia" e di distributori presso cui ti puoi servire, dietro pagamento di una commissione. Si tratta di elenchi che in teoria sono validi, finché non ti rendi conto che spesso sono vecchi e non aggiornati. Cerca di trovare i tuoi primi fornitori senza bisogno di pagare commissioni.
  7. 7
    Inizia con un campionario. Invece di provare a fare il venditore ambulante di 1.000 pezzi, prima cerca di vendere 20 unità dello stesso prodotto. Moltissimi grossisti ti consentiranno di acquistare dei campioni o dei pezzi da testare sempre a prezzi scontati. Questo ti darà il necessario spazio di manovra per cercare di vendere in proprio questo campionario a condizioni di mercato. Se l'articolo non si vende, ti sei risparmiato una catastrofe. Se invece si vende come il pane, sarà facile rifornirsi e ti troverai a tuo agio con la tua capacità a non rimanere al verde.
  8. 8
    Non aver paura di chiedere delle scontistiche accessorie. Gli extra fanno girare il mondo, e il mondo dell'ingrosso non fa eccezione. Ai grossisti chiedi uno sconto iniziale su ogni ordine che potresti potenzialmente fare; i mercati ad alta intensità di concorrenza metteranno in competizione i grossisti per accaparrarsi il tuo ordine, i quali per dimostrarti il loro apprezzamento ti riserveranno una buona scontistica iniziale, e un affare liscio come l'olio tanto per cominciare.
    • Iscriviti a news-letters nelle quali vengono trattati sconti e svendite. Comunque ricordati di chiedere sempre perché gli articoli vengono scontati o sono a fine serie. Se lo sono solo perché non si vendono, non sarà un grande affare acquistarne una tonnellata.
  9. 9
    Non trascurare i metodi che dovrai usare per spedire la merce. A meno che tu non abbia una ditta di trasporti a capo della tua attività di grossista in erba, avrai bisogno di trovare un modo per spedire i prodotti al tuo magazzino. Per farlo affidati a nominativi ben conosciuti nel settore dei trasporti; constaterai che questo accorgimento di pagare un piccolo extra comporta un servizio affidabile.
  10. 10
    In fine, prima di finalizzare qualsiasi ordine fai la tua due-diligence. Concorda chiaramente la politica dei resi, consolida i tempi di lavorazione dell'ordine, e avvantaggiati di qualsiasi scontistica disponibile. Inoltre non aver paura di trattare i termini di pagamento, soprattutto se hai trovato un affare migliore da un'altra parte. Informati su quando verrà effettuata la consegna. Se stai facendo un ordine per un controvalore maggiore di 50.000 €, considera l'opportunità di consultare un avvocato per far visionare i termini del contratto prima di concluderlo e firmarlo.
    Pubblicità

Consigli

  • Prima di acquistare un articolo informati sul suo prezzo di vendita al dettaglio. Così non rischierai di pagare troppo confidando che il prezzo era all'ingrosso. Verifica su internet, se necessario, cercando il prodotto al fine di ottenere molti riscontri sui prezzi.
  • Se rivenderai gli articoli come dettagliante, utilizza un conto corrente bancario e una carta di credito dedicati solo per le transazioni all'ingrosso.

Pubblicità

Avvertenze

  • Fai particolare attenzione alle aste on-line che si tengono in altre nazioni. La commerciabilità potrebbe essere inferiore, e inoltre dovrai conoscere molto bene la tassazione prima di impegnarti con i relativi elevati costi di spedizione.
  • Le aste on-line che ti offrono l'opportunità di acquistare prodotti molto costosi per pochi spiccioli fanno soldi con i rilanci. Infatti gli offerenti pagano una commissione ogni volta che piazzano un'offerta.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Business
Questa pagina è stata letta 54 255 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità