Come Comprare un Anello di Fidanzamento

In questo Articolo:Determinare le Preferenze della Tua FidanzataFare Ricerche sull’AnelloComprare l’Anello di Fidanzamento

Il matrimonio è una delle decisioni più importanti della vita. Altrettanto importante è l’acquisto di un anello di fidanzamento per la tua futura sposa. Infatti, esso è un simbolo del tuo amore e della dedizione reciproca. Questo articolo ti aiuterà a trovare l’anello perfetto per celebrare il vostro amore e le nozze.

Parte 1
Determinare le Preferenze della Tua Fidanzata

  1. 1
    Scopri quali tipi di anelli le piacciono. Sapere quali sono i suoi modelli preferiti ti aiuterà a circoscrivere la scelta.
    • Se vuoi farle una sorpresa, fai attenzione ai commenti che fa su anelli che vede in giro o la sua reazione all’anello di fidanzamento di una sua amica.
    • Se sei indeciso, chiedi consiglio alle sue amiche che potrebbero conoscere meglio i suoi gusti.
    • Se invece l’anello non è una sorpresa, chiedile direttamente quale tipo di anello le piacerebbe.
    • Andate insieme in gioielleria e falle scegliere diversi modelli in modo da poterla sorprendere con la tua scelta finale.
  2. 2
    Determina la misura del suo dito. Conoscere le misure del dito della tua ragazza ti permetterà di darle subito l’anello perfetto il giorno in cui le chiederai di sposarti.
    • Non tutti i fidanzati conoscono la misura del dito della futura sposa. Per risolvere il problema, prendi un anello che indossa spesso e fallo misurare dal gioielliere - fai attenzione però a non farti scoprire!
    • Alcune persone preferiscono indossare anelli leggermente più larghi in caso di gonfiori.
    • Anche dopo l’acquisto, puoi fare regolare la misura dell’anello, allargandolo o restringendolo.
  3. 3
    Stabilisci un budget ragionevole. Avere un budget è molto importante quando si acquista un anello. Vuoi donare alla tua fidanzata l’anello perfetto senza però sommergerti di debiti.
    • Come regola generale, l’anello dovrebbe costare l’equivalente di due o tre mesi di stipendio.
    • Tuttavia, sii realista circa la cifra che puoi sostenere (ad esempio lo stipendio equivalente a un mese di lavoro).
    • Se hai già stabilito un budget prima di iniziare la ricerca potrai determinare in anticipo alcune caratteristiche dell’anello, come il taglio e il colore. In questo modo potrai acquistare un anello con un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Parte 2
Fare Ricerche sull’Anello

  1. 1
    Informati sulle parti di un anello. Comprare un anello è più complicato di quello che sembra; tuttavia, armato di nozioni giuste e conoscendo le preferenze della futura sposa potrai trovare il gioiello perfetto.
    • Tutti gli anelli si compongono di due parti: montatura e pietra. Sono tuttavia disponibili una miriade di metalli, forme e tagli che puoi combinare per creare l’anello perfetto.
  2. 2
    Scegli una montatura. La montatura è la struttura in metallo che sostiene l’anello e che enfatizza la bellezza della pietra.
    • Le montature sono generalmente disponibili nei seguenti metalli: oro (giallo, bianco o rosa), platino o palladio. Anche l’argento può essere un’alternativa. Il platino è ipoallergenico, pertanto è la scelta migliore per persone con pelli sensibili.
  3. 3
    Decidi lo stile della montatura. Dopo avere scelto il metallo puoi valutare lo stile della montatura. Le possibilità sono diverse, ad esempio: a griffe, pavé, a castone o ad incasso.
    • La montatura può essere scelta anche dopo la pietra. Spesso infatti, la luminosità della pietra è influenzata dal metallo della montatura. Ad esempio, per i diamanti incolori le montature in oro bianco o il platino sono migliori rispetto all’oro giallo che traspare leggermente nella pietra.
    • Altre alternative includono montature a barretta e a binario.
    • I gioiellieri possono personalizzare un anello in modo da soddisfare i gusti della tua ragazza e regolare le dimensioni. Inoltre, oltre al tipo di montatura, potrai scegliere la pietra o le pietre che più ti piacciono.
    • Puoi acquistare anelli a griffe o a binario di buona qualità in gioielleria, da siti internet come eBay e persino aste pubbliche.
  4. 4
    Scegli la pietra. Questa è probabilmente la parte più difficile poiché esistono moltissimi tipi di pietre. La pietra viene inserita nella montatura ed è al centro dell’attenzione di qualunque anello di fidanzamento. I fattori che determinano il valore e il prezzo del diamante sono le “quattro C”, dalle iniziali dei quattro termini in inglese ossia: colour (colore), clarity (purezza), cut (taglio) e carat (caratura, cioè le dimensioni della pietra).
    • Se sei sensibile verso il concetto di coscienza sociale, considera l’acquisto di un diamante la cui estrazione non ha finanziato guerre civili o che non abbia abusato dei diritti umani nelle zone di guerra africane.
  5. 5
    Scegli il colore della pietra. Per tradizione, per gli anelli di fidanzamento si usano i diamanti incolori. In particolare, i diamanti più comuni sono rotondi, incolori e dal taglio brillante.
    • In molti decidono di aggiungere altre gemme all’anello, come zaffiri, smeraldi o rubini, come pietre principali o per incorniciare la gemma centrale.
    • I diamanti di colore "fancy", come gialli, rosa o blu sono molto celebri e costosi in quanto molto rari.
    • Il colore del diamante è classificato in una scala che va da "Colourless" (grado D, incolore e trasparente) a "Light Tint" (gradi N-Z, colorati). Cerca di acquistare un diamante di grado "H" o più alto per evitare che la pietra abbia troppe sfumature gialle.
  6. 6
    Scegli il taglio della pietra. Il taglio si riferisce alla forma, data da gemmologi professionisti.
    • Il taglio è considerato il fattore più importante di bellezza. Un taglio scadente può fare sembrare la pietra spenta e sbiadita.
    • Alcuni esempi di tagli includono: rotondo, princess, smeraldo, radiant. I tagli più preziosi e generalmente più costosi sono quelli a Cuscino e Asscher.
    • Cerca di acquistare un diamante con taglio "very good" o superiore per avere la certezza di acquistare una pietra molto brillante.
  7. 7
    Decidi il carato. Il carato si riferisce al peso del diamante. Più carati ha una pietra, più vasta è la sua superficie. Il prezzo varia in base al peso.
    • Ogni carato si divide in 100 punti: se hai un anello da un carato con 50 punti, allora equivale a 1,5 carati.
    • Se sai che la tua fidanzata preferisce un diamante con carati alti, ma se il costo è un problema, compra una pietra con una superficie più ampia ma con un taglio meno profondo ottenendo dimensioni maggiori a costi ridotti.
  8. 8
    Scegli la purezza. La purezza della pietra si valuta in base alle imperfezioni, conosciute anche come inclusioni. Meno inclusioni sono presenti, più l’anello brillerà e più elevato sarà il prezzo.
    • La purezza si misura in una scala da "FL" Flawless (perfetta) a "SI" Some Inclusions (alcune inclusioni) fino a "I", imperfect (imperfetta).
    • Pietre dai gradi "VS" (piccolissime inclusioni) e "SI" (piccole inclusioni) sono considerate pietre di "buona qualità".

Parte 3
Comprare l’Anello di Fidanzamento

  1. 1
    Esamina le tue opzioni. Gli anelli di fidanzamento in vendita sono infiniti, pertanto vorrai accertarti di trovare l’anello giusto per la tua compagna valutando gli stili diversi disponibili presso diversi rivenditori.
    • Non affrettarti e compra l’anello con calma. Non comprare il primo che vedi - puoi sempre tornare nel negozio a comprarlo dopo avere visitato diversi negozi.
  2. 2
    Vai in negozi diversi. Guardati in giro per farti un’idea dei modelli disponibili e per considerare altri fattori, come assicurazione e politica dei resi.
    • È importante trovare un rivenditore affidabile per garantire la qualità del tuo acquisto.
    • Chiedi ad amici o parenti se possono consigliarti un gioielliere di fiducia.
    • Le grandi catene di gioiellieri, come Tiffany, sono sempre molto affidabili.
  3. 3
    Compra l’anello di fidanzamento perfetto. Dopo avere fatto tutte le ricerche e quando avrai trovato l’anello perfetto, è ora di comprare.
  4. 4
    Fai domande. Prima dell’acquisto, dovresti porre diverse domande al rivenditore in termini di qualità, assicurazione e prezzo.
    • Chiedi se il diamante è provvisto di certificato. Tutti i diamanti di qualità sono provvisti di un certificato contenente informazioni circa il taglio, i carati e la purezza.
    • Chiedi se è possibile acquistare l’assicurazione per l’anello. Un’opzione importante se la tua fidanzata dovesse perdere l’anello o se le venisse rubato. Alcuni negozi offrono anche la possibilità di sostituire la pietra se dovesse cadere dalla montatura.
    • Chiedi informazioni circa la politica dei resi. Se alla tua fidanzata non dovesse piacere o se vi doveste lasciare, vorrai poter restituire l’anello.
    • Domanda informazioni su possibili finanziamenti. Se non hai a disposizione tutta la cifra, chiedi se è possibile pagare l’anello a rate.
  5. 5
    Ora scegli la data del matrimonio!

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Matrimonio

In altre lingue:

English: Buy an Engagement Ring, Français: choisir une bague de fiançailles, Русский: приобрести кольцо для помолвки, Português: Comprar um Anel de Noivado, Bahasa Indonesia: Membeli Cincin Pertunangan (untuk Pria)

Questa pagina è stata letta 8 724 volte.
Hai trovato utile questo articolo?