Probabilmente sei super eccitato all'idea di sorprendere la tua stupenda fidanzata chiedendole di sposarti quando meno se lo aspetta, ma perché il momento sia davvero perfetto hai bisogno di comprare l'anello della misura giusta. Ci sono diversi modi per scoprire qual è la misura perfetta per lei senza rischiare che scopra i tuoi piani. Gioiellieri e wedding planner hanno ideato delle strategie incredibili (e discrete) e noi le abbiamo raccolte in questo articolo. Metti in pratica quella che preferisci e poi torna a concentrarti sugli altri aspetti importanti della proposta che stai per fare alla tua fidanzata.

Metodo 1
Metodo 1 di 11:
Porta uno dei suoi anelli dal gioielliere.

  1. 1
    Il gioielliere risalirà facilmente alla misura giusta avendo a disposizione un altro anello di riferimento. Questo è uno dei metodi più efficaci per sapere qual è la sua misura senza che lei se ne accorga, dato che utilizzerai un anello che ha già indossato e ci sarà un professionista ad aiutarti.[1] Se scegli questo metodo, devi assicurarti che l'anello in questione le vada bene e che lo indossi proprio sull'anulare. In più devi scegliere un anello di cui non noterà l'assenza.[2]
    • Un anello della misura corretta scivola oltre la nocca con pochissimo sforzo e risiede confortevolmente alla base del dito senza provocare alcun dolore o formicolio.[3]
    • Quando cerchi di scegliere un anello di cui non sentirà la mancanza, fai attenzione a non prenderne uno che non indossa perché non è della sua misura.
    • Osserva da vicino l'anello mentre lo indossa o chiedile in modo casuale come le sta. Devi assicurarti che sia abbastanza grande per girare intorno al dito, ma non abbastanza da sfilarsi accidentalmente.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 11:
Disegna il profilo di uno dei sui anelli e porta il disegno dal gioielliere.

  1. 1
    Puoi farti aiutare da un professionista anche senza sottrarre alla tua fidanzata uno dei suoi anelli. Se riesci a impadronirti di uno dei suoi anelli per qualche minuto senza che lei se ne accorga, puoi tracciarne il profilo interno ed esterno per stabilire qual è la misura. Anche in questo caso devi assicurarti che l'anello di riferimento le vada bene e che lo indossi sull'anulare. Per maggiore sicurezza, disegna il contorno dell'anello diverse volte in vari punti del foglio. Porta i tuoi appunti in gioielleria e la missione è compiuta![4]

Metodo 3
Metodo 3 di 11:
Compara un anello che indossa sull'anulare con una scheda misura anelli.

  1. 1
    Se l'idea di sottrarre uno degli anelli della tua fidanzata ti rende nervoso, puoi scoprire di che misura è stando a casa. Puoi acquistare una scheda misura anelli online o chiederla in prestito al gioielliere per misurare uno dei suoi anelli di nascosto. In questo modo scoprirai qual è la sua misura senza doverlo portare fuori casa. Accosta l'anello alla scheda e in un attimo troverai la risposta che cerchi. Mi raccomando assicurati che l'anello scelto le vada bene e che lo indossi sull'anulare.[5]
    Pubblicità

Metodo 4
Metodo 4 di 11:
Prova un anello che lei indossa sull'anulare per scoprirne la misura.

  1. 1
    Il tuo dito può essere un ottimo riferimento in comparazione con l'anulare della tua fidanzata. Se hai la possibilità di stare un momento da solo con i suoi anelli, provane uno che sai che indossa sull'anulare. Potresti scoprire che ti va alla perfezione. In alternativa, cerca di essere creativo. Fai scorrere l'anello il più in basso possibile lungo il tuo dito, poi marca il punto finale con un pennarello. Mostra il segno al gioielliere, con il suo aiuto dovresti riuscire a risalire alla misura giusta.
    • Se non riesci a entrare in possesso di uno dei suoi anelli, compara semplicemente la misura delle vostre dita. In questo caso non si può parlare di scienza esatta, ma perlomeno riuscirai a individuare il giusto range.
    • Esamina le dimensioni del tuo e del suo anulare in un momento in cui le vostre mani sono vicine. Cerca di comparare la circonferenza.
    • Basati sulla misura di uno dei tuoi anelli per determinare qual è approssimativamente la misura della tua fidanzata con l'aiuto del gioielliere.

Metodo 5
Metodo 5 di 11:
Fatti aiutare dai suoi amici o familiari.

  1. 1
    Ci sono buone probabilità che i suoi cari sappiano già qual è la sua misura. Lo svantaggio in questo caso è che sarai costretto a confessare i tuoi piani a sua mamma, sua sorella o a una delle sue amiche. Il vantaggio è che non dovrai improvvisarti ladro o disegnatore ed è meno probabile che lei ti scopra. Anche se la persona a cui ti rivolgi non sa qual è la misura, potrebbe conoscere qualcuno che invece lo sa.[6]
    • "Ehi! Non voglio che tu vada su di giri, ma ho bisogno di sapere la misura dell'anulare di Luisa. È molto importante che per ora tu non lo dica a nessuno. Sai qual è la sua misura o conosci qualcuno che potrebbe saperlo?"
    Pubblicità

Metodo 6
Metodo 6 di 11:
Incarica un'amica di scoprire qual è la misura.

  1. 1
    Se è un'amica a fare domande, è improbabile che la tua fidanzata colleghi il fatto a te. Scegli una delle sue amiche di cui sei certo di poterti fidare. Raccontale che cosa hai in mente e sottolinea l'importanza che tutto rimanga segreto. Chiedile se per caso conosce già la misura dell'anulare della tua fidanzata o dalle qualche suggerimento per aiutarla a scoprirla:[7]
    • "Portala a fare shopping e provate alcuni anelli. Esaminala mentre li indossa per vedere quali le stanno bene e memorizza la taglia corretta!"
    • "Chiedile di poter provare uno dei suoi anelli. Domandale con apparente noncuranza qual è la sua misura per compararla alla tua."

Metodo 7
Metodo 7 di 11:
Chiedi aiuto a un'amica che è fidanzata o sposata.

  1. 1
    Facendo provare l'anello di fidanzamento o la fede nuziale di un'amica alla tua fidanzata puoi stabilire in modo approssimativo qual è la sua misura. Chiedi aiuto a un'amica fidanzata o sposata e organizza una cena o un aperitivo a 4. Suggerisci all'amica di far provare il suo anello di fidanzamento alla tua fidanzata per divertimento. Fate entrambi attenzione cercando di stabilire quale potrebbe essere la misura più giusta per lei. Se sei fortunato, potrebbe addirittura calzarle a pennello.[8]
    • A meno che non le vada alla perfezione, questo metodo può dare un risultato piuttosto approssimativo.
    • Sapere qual è il range entro cui scegliere è comunque un buon punto di partenza. In seguito potrai cercare di restringere le possibilità usando un'altra strategia.
    • Per esempio, potresti chiedere a un'amica della tua fidanzata di provare alcuni anelli insieme. Le nuove informazioni combinate con quelle già in tuo possesso possono aiutarti a trovare la misura esatta.
    Pubblicità

Metodo 8
Metodo 8 di 11:
Chiedi alla tua fidanzata di aiutarti a comprare un anello per un'altra persona.

  1. 1
    Fingendo di essere alla ricerca di un anello per tua sorella, tua madre o un'amica, la tua fidanzata non sospetterà nulla. Ci sono tante ragioni per voler comprare un anello a qualcuno. Per esempio, la tua sorellina che si diploma o tua madre che compie gli anni. Potresti addirittura dirle che vuoi aiutare un amico che lei non conosce a scegliere l'anello di fidanzamento per la sua ragazza![9]
    • "Ehi! Posso prendere in prestito il tuo dito per un secondo? Ho intenzione di comprare un anello per mia sorella, ma non ho idea di quale sia la sua misura. Mi sembra che le vostre mani siano molto simili."
    • "Ti ricordi di Roberto? Vuole fare un regalo alla sua fidanzata, ma non vuole che lei si insospettisca. Le ho detto che potevo usare il tuo anulare come riferimento."

Metodo 9
Metodo 9 di 11:
Regalale un anello economico che hai "trovato".

  1. 1
    Con un po' di astuzia e un semplice anello di bigiotteria puoi raggiungere il risultato che desideri. Ci sono infinite ragioni per cui potresti aver "trovato" o "vinto" un anello economico che vorresti farle provare. Potresti averlo trovato per terra, vinto in sala giochi o comprato dal benzinaio pensando che le sarebbe piaciuto. Scopri qual è la taglia dell'anello prima di consegnarglielo e fai attenzione nel momento in cui lo indossa. Cerca di capire se le va largo, stretto o se è della misura corretta.[10]
    • Assicurati che non si tratti di un anello che si può regolare, altrimenti sarà impossibile determinare qual è la misura esatta.
    Pubblicità

Metodo 10
Metodo 10 di 11:
Trova un modo scherzoso per chiederle qual è la sua misura.

  1. 1
    Puoi chiederglielo mentre chiacchierate a patto di avere una valida copertura. Se glielo domandi in modo scherzoso o per un fine divertente, è probabile che non diventi sospettosa. Rifletti sul vostro rapporto e cerca di capire se questa strategia potrebbe funzionare. La tua ragazza ha già qualche sospetto in merito alla tua proposta di matrimonio? Capita che vi punzecchiate in modo scherzoso? Sei bravo a mentire? Se sei sicuro di potercela fare, trova il modo di scherzare riguardo alle dimensioni del suo anulare o pianifica uno scambio di battute.[11]
    • "Wow, guarda quel dito, chi avrebbe mai detto che fosse una taglia 105. Dici che la taglia 105 non esiste? Provalo! Qual è quindi la misura del tuo dito?"
    • "Ho sentito dire che la misura dell'anulare corrisponde a un decimo della lunghezza del piede, sempre! Sono serio! Non mi credi? Lascia che lo scopra con te."
    • "Ho letto che le persone amanti del caffè hanno le dita più piccole. L'unico modo per scoprire se è vero, è fare dei test e tu sei la candidata perfetta."

Metodo 11
Metodo 11 di 11:
Ricorda che potrai fare restringere o allargare l'anello.

  1. 1
    Se non riesci a scoprire qual è la misura perfetta per la tua fidanzata, potrai fare sistemare l'anello dopo averglielo regalato. Generalmente è possibile intervenire con una modifica massima di 2 misure (che corrispondono a 4-6 millimetri circa). Se non sei certo di aver scelto un anello della misura corretta, non stressarti! Il gioielliere saprà dirti se l'anello che hai scelto si può restringere o allargare facilmente.[12] Per la maggior parte delle fedi nuziali si tratta di un processo semplice e sicuramente fattibile. Fatti indicare dal gioielliere quali sono gli anelli che non si possono ridimensionare. Solitamente si tratta degli anelli: [13]
    • In quarzo legno, tungsteno, oro rosa o titanio;
    • Con pietre preziose lungo l'intera circonferenza;
    • Con montatura a tensione.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Determinare l'Autenticità di un DiamanteDeterminare l'Autenticità di un Diamante
Capire se un Oggetto è Fatto di Argento SterlingCapire se un Oggetto è Fatto di Argento Sterling
Pulire i Gioielli in Acciaio
Stabilire se un Orologio Rolex è Vero o FalsoStabilire se un Orologio Rolex è Vero o Falso
Trovare la Misura del tuo AnelloTrovare la Misura del tuo Anello
Rimuovere le Maglie dal Cinturino dell'OrologioRimuovere le Maglie dal Cinturino dell'Orologio
Capire il Valore di uno SmeraldoCapire il Valore di uno Smeraldo
Aggiustare la Misura di un AnelloAggiustare la Misura di un Anello
Determinare se uno Zaffiro è AutenticoDeterminare se uno Zaffiro è Autentico
Distinguere l'Oro Vero da Quello FalsoDistinguere l'Oro Vero da Quello Falso
Caricare un Orologio a PendoloCaricare un Orologio a Pendolo
Pulire i Gioielli FalsiPulire i Gioielli Falsi
Regolare il Cinturino di un Orologio
Riconoscere un Orologio FalsoRiconoscere un Orologio Falso
Pubblicità
  1. https://youtu.be/2-b12BBrnD0?t=559
  2. https://youtu.be/2-b12BBrnD0?t=523
  3. Nicole Wegman. Esperta di Gioielli e Fondatrice di Ring Concierge. Intervista all'Esperto. 23 April 2020.
  4. https://www.whowhatwear.com/engagement-ring-resizing-tips

Informazioni su questo wikiHow

Nicole Wegman
Co-redatto da:
Esperta di Gioielli e Fondatrice di Ring Concierge
Questo articolo è stato co-redatto da Nicole Wegman. Nicole Wegman è la fondatrice e CEO di Ring Concierge, un marchio di alta gioielleria con sede a New York. Specializzata in tendenze di fedi di fidanzamento e fedi nuziali, Ring Concierge crea un'esperienza di lusso orientata verso i millennial. Oltre agli anelli di fidanzamento, offre orecchini, collane, bracciali e cavigliere. Il lavoro di Nicole e Ring Concierge è apparso su Vogue, Glamour, Who What Wear, Martha Stewert Weddings, Brides e Cosmopolitan. Nicole è una professionista del settore della gioielleria accreditata dal GIA (Gemological Institute of America) e si è laureata in Scienze delle Fibre e Design della Moda alla Cornell University.
Questa pagina è stata letta 42 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità