Il turchese è stato considerato una pietra sacra per migliaia di anni. Gli antichi cinesi, gli egiziani e i nativi americani ritenevano che la bella pietra turchese proteggesse chi la indossava da morte innaturale e da disastri. Si dice che indossare un turchese esalti la saggezza, la fiducia, la gentilezza e la comprensione. Segui i passaggi qui sotto per scoprire come acquistare autentici turchesi.

Passaggi

  1. 1
    Impara a riconoscere la differenza tra un vero turchese e un’imitazione. Il turchese naturale, un aggregato di idrofosfati di alluminio e rame, formatosi a temperature e pressioni elevate, spesso è morbido o poroso quando estratto dalla miniera. I diversi colori presenti nel turchese derivano dalla presenza di rame o ferro – il blu acceso viene dal rame e i toni più morbidi di verde dal ferro. Le pietre turchesi possono avere anche motivi color marron, venature di color giallo ocra e nero della roccia madre (matrice), derivati dai composti del rame. Il vero turchese ha una lucentezza opaca, cerosa che può o non può includere una matrice, secondo il tipo di turchese.
  2. 2
    Scopri che le pietre preziose naturali utilizzate in quasi tutta la gioielleria dei turchesi devono essere stabilizzate perché di solito sono troppo morbide per essere indossate come gioielli. Il processo di stabilizzazione di una pietra turchese comporta l'immersione in un composto stabilizzante. Questo ha come risultato l’assorbimento da parte delle venature della pietra del composto stabilizzante in modo che il colore della gemma non cambi nel tempo.
  3. 3
    Impara a conoscere i miglioramenti che vengono applicati alle pietre turchesi. L'American Gem Trade Association (AGTA) riporta i diversi miglioramenti che vengono applicati alle pietre turchesi. I conseguenti trattamenti devono essere chiaramente resi riconoscibili dal venditore.
  4. 4
    Scopri la miniera da cui è stato estratto il turchese. Le miniere di turchese si trovano dappertutto, e ogni miniera produce pietre che hanno colori e segni distintivi.
    • Il turchese La Bella Addormentata (Sleeping Beauty è il nome della miniera da cui è estratto) proviene dall’Arizona. È una pietra solida (senza matrice) e varia in colore da blu scuro a azzurro cielo.
    • Il turchese gessoso (Chalk) viene estratto in Cina. È bianco e poroso, quindi deve essere stabilizzato e colorato. Il turchese gessoso è colorato in varie tonalità di blu e verde, perché le miniere non contengono rame, che è l'elemento che dà naturalmente al turchese la sua tonalità distintiva. Il turchese gessoso ha quasi sempre una matrice di venature simili a leggere crepe, che sono il residuo del minerale in cui si è formato.
    • Il turchese persiano è estratto in Iran. Questa pietra è nota per il colore blu molto vivace, simile all’uovo di pettirosso americano. Il turchese persiano non ha una matrice, e alcune persone chiamano così qualsiasi pietra turchese senza le venature nere o marron che si trovano comunemente nei turchesi estratti negli Stati Uniti. La cosa principale da cercare, tranne l’assenza di una matrice, è un brillante e distinto colore blu.
    • Il turchese Bisbee è estratto a Bisbee, in Arizona. La miniera di Bisbee produce pietre turchesi in molte diverse tonalità di blu, e le pietre hanno una matrice marrone-rossastro. Questa caratteristica si trova solo sulle pietre estratte dalla miniera di Bisbee.
  5. 5
    Acquista da un gioielliere affidabile. Il turchese ha una vasta gamma di prezzi, secondo la miniera da cui proviene. Il prezzo, tuttavia, può dipendere anche dalla domanda e dalla scarsità (alcune miniere sono quasi esaurite). Assicurati di acquistare il tuo turchese da un gioielliere membro di AGTA. Se vuoi essere sicuro di comprare un autentico turchese dei nativi d’America, assicurarsi che il rivenditore sia un membro del Indian Arts and Crafts Association (IACA).
    Pubblicità

Consigli

  • I membri del IACA (Indian Arts e Crafts Association) operano in conformità con le norme del 1990 del Dipartimento per l’Artigianato e gli Oggetti d’Arte del governo USA, che garantisce l'autenticità dell'origine, dei materiali e l’affiliazione alla tribù dell'artista.
  • Togli un gioiello di turchese prima di applicare la crema o l’olio alla tua pelle perché qualsiasi tipo di olio (compreso quello della pelle) può alterare il colore del turchese.
  • Non utilizzare sapone o qualsiasi altra soluzione di pulizia per pulire o lucidare i tuoi gioielli di turchese. Utilizza un panno morbido e asciutto per pulire lo sporco o il grasso. Ricorda, in natura, il turchese è una pietra morbida, porosa. Non è dura e resistente come un diamante.

Pubblicità

Avvertenze

  • Fai attenzione perché quando viene utilizzato un processo di stabilizzazione del colore su un turchese, si riduce il valore della gemma.
  • Fai attenzione ai venditori che pubblicizzano "autentici gioielli di turchesi indiani" a prezzi all'ingrosso o ridotti. I commercianti rispettabili acquistano solitamente direttamente da una tribù, e il prezzo di ogni pezzo è accuratamente determinato per riflettere la qualità e il valore artistico.
  • Il falso turchese è fatto solitamente con materiali plastici. Se vuoi testare l’autenticità del tuo gioiello, metti un ago caldo sulla pietra. Se è fatto di materiali plastici, sentirai odore di resina e l'ago lascerà un segno profondo sulla "pietra".
  • Tutte le tecniche di miglioramento applicate alle pietre turchesi dovrebbero essere chiaramente rese riconoscibili dal venditore in conformità con i codici di miglioramento standard del American Gem Trade Association (AGTA).
  • Presta particolare attenzione quando acquisti perline di turchese. I venditori senza scrupoli possono tentare di vendere perline di vetro o plastica che sono state colorate per simulare le perline di turchese.
  • Il turchese africano è estratto in Africa e non è un vero turchese. Queste pietre sono in realtà diaspro colorati e hanno un colore verde e una matrice scura.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Trovare la Misura del tuo Anello

Come

Distinguere l'Oro Vero da Quello Falso

Come

Capire se un Oggetto è Fatto di Argento Sterling

Come

Pulire i Gioielli in Acciaio

Come

Stabilire se un Orologio Rolex è Vero o Falso

Come

Determinare l'Autenticità di un Diamante

Come

Capire il Valore di uno Smeraldo

Come

Pulire i Gioielli Falsi

Come

Rimuovere le Maglie dal Cinturino dell'Orologio

Come

Riconoscere Gioielli di Platino e d'Argento

Come

Verificare l'Autenticità di una Perla

Come

Aggiustare la Misura di un Anello

Come

Riconoscere un Orologio Falso

Come

Cambiare la Batteria dell'Orologio
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 13 215 volte
Questa pagina è stata letta 13 215 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità