Una barca a vela usata può essere tanto un incredibile affare quanto un colossale spreco di denaro. Molto dipende da quanto tu sia formato e informato durante le procedure d'acquisto.

Ecco cosa cercare (e da cosa scappare) quando compri la barca dei tuoi sogni.

Metodo 1 di 6:
Consigli Generali

  1. 1
    Porta un esperto con te. Alcuni difetti di una barca sembrano orribili ma possono essere facilmente riparabili, mentre altri sono nascosti e costosi. Per un principiante, è molto difficile capire la differenza. Assumi un supervisore professionale. Avrai comunque bisogno di una valutazione per l'assicurazione. Saranno soldi ben spesi, soprattutto se la barca a vela sarà costosa.
  2. 2
    Immagina il tipo di barca che vorrai possedere prima di cercarla. Se andrai a cercare una barca senza un'idea chiara sul tipo che vuoi, potresti innamorarti di un modello che non incontra i tuoi bisogni. Pensa: vuoi fare delle regate? Allora, compra una barca che nella tua zona si utilizza per questo scopo. Vuoi portarla in giro su lunghi percorsi di viaggio? Allora restringi la scelta a barche piccole più adatte. Vuoi alte prestazioni o una cabina grande? Se non conosci la risposta, rischi di sprecare i tuoi soldi.
  3. 3
    Se sei un novizio nella vela, cerca una barca che sia subito pronta per la navigazione. Imparare a navigare implica tanta, tanta pratica. Riparare una carretta potrebbe richiedere mesi o anni e non ti insegnerà nulla sulla navigazione a vela.
  4. 4
    Se sei interessato alle regate per barche a vela, frequenta sempre locali frequentati da quelli che gareggiano, prima di comprare una barca. C'è una sorta di conoscenza oscura sulle barche a vela della quale non potrai fare a meno.
    Pubblicità

Metodo 2 di 6:
Materiale

  1. 1
    Orientati verso costruzioni in fibra di vetro, se sei un principiante. Molte barche in legno richiedono parecchia manutenzione e cura, e un danno o una parte marcia possono essere difficilmente riparabili senza una vera e propria demolizione o tanta esperienza professionale.
  2. 2
    Verifica: cabina della barca (i blister sul fondo); ponte spugnoso; piatti dei tiranti scollegati; perdita d'acqua verso l'interno, dalle giunture del ponte di scafo; gravi rotture intorno agli adattamenti del ponte e all'albero; giunture che escono dal ponte: troppo gel negli incavi sotto la linea dell'acqua; rotture sulla cima della chiglia; un timone indebolito; condotti d'areazione traballanti. Tutte queste sono riparazioni potenzialmente costose.
  3. 3
    Se lo strato di gel di rivestimento sembra leggero o consumato, assicurati che serva solo una ripulita e non una verniciatura nuova.
  4. 4
    Non ti piace la fibra di vetro? L'acciaio è generalmente indistruttibile, ma attento alla ruggine. In cemento? Lascia stare, se non sei tu a volerla costruire.
    Pubblicità

Metodo 3 di 6:
Ponte e Cabina

  1. 1
    Nelle barche a vela con cabina, molti danni riguardano più le infiltrazioni di acqua piovana dall'alto che di acqua del mare dal basso. Controlla segni di perdite sul ponte e in cabina, come strisce, macchie e muffe. Controlla i sigilli intorno alle finestrelle, che sono segno che qualcuno ha riparato delle perdite.
  2. 2
    Perdite sul ponte possono portare a danni molto gravi sul ponte stesso e sulle paratie in basso. Molte barche in fibra di vetro hanno ponti in compensato o legno di balsa. Se l'acqua s'infiltra nella struttura in maniera impropria, questi tipi di legno perdono la laminatura e marciscono. Se trovi macchie o parti del ponte anche solo leggermente ammorbidite, lascia stare: sarebbe un danno troppo grande da riparare.
  3. 3
    Danni causati dall'acqua e marciume nelle paratie e nel legno causano ulteriori danni estetici. In alcune barche, i piatti dei tiranti (gli attacchi dei tiranti che sostengono l'albero) sono legati a paratie di compensato all'interno della cabina. Fai attenzione a verificare se questa struttura è danneggiata, marcia o se evidenzia altri danni.
    Pubblicità

Metodo 4 di 6:
Motore

  1. 1
    Stai lontano da motori vecchi e di marche poco conosciute, se non sei sicuro di avere adeguate parti di ricambio.
  2. 2
    Fai il test del fumo. I diesel in buone condizioni emettono una piccola quantità di fumo nero con un po' di bianco nelle accensioni a freddo. Evita quelli che emettono fumo blu o bianco in continuazione. I diesel sono di solito robusti, ma richiedono un continuo e preciso regime di ricambio dell'olio – una sfida in più per una giusta manutenzione.
  3. 3
    Controlla eventuali perdite di carburante e il funzionamento della pompa di sentina nel motore. Ancora, una prova di buona manutenzione è l'attenzione alle parti di ricambio. Controlla gli alimentatori del motore: componenti elettrici bagnati o consumati, attacchi e prese danneggiati.
  4. 4
    Prima che il venditore attivi il motore, controlla che non sia già caldo. Se il venditore si prende la briga di riscaldare il motore prima di mostrarti la barca, potrebbe farlo perché gli risulta difficile accenderlo se è freddo.
    Pubblicità

Metodo 5 di 6:
Vele e Attrezzature

  1. 1
    Tira fuori tutte le vele e aprile per bene. Cerca eventuali abrasioni, riparazioni, allungamenti, punti tirati via e strisce rotte. La muffa è innocua, ma resistente ai trattamenti per eliminarla. Controlla gli spinnaker di eccessiva grandezza. Solleva le vele per il sopravento e controlla un eventuale eccessivo abbozzo o allungamento. Ricorda che sostituire le vele può costarti la metà dell'intero prezzo di una vecchia barca a vela.
  2. 2
    Le attrezzature ti faranno capire lo stato di manutenzione generale della barca. Puoi comunque sostituire buona parte di esse, se lo desideri. Controlla eventuali sostegni e ceppi consumati, fili sbrogliati, blocchi rotti, cavi consumati. Questi componenti sono sostituibili in maniera abbastanza semplice, comunque. Gli argani devono scorrere facilmente, ma se non lo fanno puoi sempre farli funzionare al meglio con una pulita e l'applicazione di olio.
  3. 3
    Se possibile, alza tutte le vele e lavora sulle drizze, le coperture, gli argani e le ruote per ammainare.
    Pubblicità

Metodo 6 di 6:
Risoluzione dei Problemi

  1. 1
    Controlla l'impianto delle funi. Di solito è installato da gente che non ha idea di cosa si debba fare. Se non sai come fare, contatta un esperto.
  2. 2
    Controlla le valvole degli scafi. Verifica se sono lasciate aperte.
  3. 3
    Cerca perdite intorno a oblò e portelli.
  4. 4
    Verifica i controlli del motore. Cavi e collegamenti devono muoversi facilmente. Se puoi, fai un controllo della batteria.
  5. 5
    Controlla il diffusore e le luci dell'albero. Verifica se ci sono fili che battono sull'interno dell'albero. È una cosa che ti farà perdere una notte di sonno.
  6. 6
    I parabrezza e gli altri pannelli adatti sono quelli di alta qualità e con vetri in materiale plastico resistente.
  7. 7
    Assicurati che le attrezzature rispettino i regolamenti e le leggi, e siano in buone condizioni. L'impianto del propano deve essere installato correttamente. Il gas, che è più pesante dell'aria, si accumulerà nella pompa di sentina se le connessioni subiscono perdite, e sarà difficile rimuoverlo.
  8. 8
    Assicurati che la pompa di sentina non puzzi come una pompa!
    Pubblicità

Consigli

  1. Quando tratti l'affare, fai una lista delle cose che meritano attenzione quando devi presentare un'offerta. Quando chi ha una barca la vende, o vuole una barca più grande oppure vuole sbarazzarsi di quella che possiede per uscire dal giro. In entrambi i casi è motivato, quindi non aver paura di giocare al ribasso. Se necessario, vai via. La fortuna potrebbe far sì che tu riceva una telefonata il giorno dopo.
  2. Trova un trasportatore affidabile per muovere la tua barca a vela. Su internet puoi trovarne a centinaia con buone referenze.

Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Cambiare le Marce di una Motocicletta

Come

Calcolare il Consumo di Carburante

Come

Penetrare nella tua Auto Chiusa

Come

Decodificare il VIN

Come

Fare Benzina al Self Service

Come

Agire Quando si Accende la Spia dell'Olio dell'Auto

Come

Guidare una Moto

Come

Determinare il Rapporto di Trasmissione

Come

Aprire il Cofano di un Veicolo

Come

Usare gli Indicatori di Direzione in Auto

Come

Accendere i Fari

Come

Svuotare il Serbatoio della Tua Automobile

Come

Allentare i Bulloni della Ruota dell'Automobile

Come

Andare in Moto come Passeggero
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 19 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 21 110 volte
Questa pagina è stata letta 21 110 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità