Scarica PDF Scarica PDF

IIS significa Internet Information Services. IIS è un webserver che fornisce accesso alle pagine web che contiene. IIS è simile ad Apache, fatta eccezione per il fatto che è di più facile utilizzo. Configurare IIS per la prima volta è infatti un'operazione più semplice di quanto molti pensano.

Passaggi

  1. 1
    Installa IIS 5.1. Questo è un'add-on per Windows disponibile su Windows XP o Windows XP Media Center
  2. 2
    Una volta installato completamente dovrai aprirlo (operazione che potrebbe risultare difficile all'utente novizio, dato che non vi sono collegamenti sul desktop o nel menu start).
  3. 3
    Se il programma si apre, congratulazioni, lo hai installato con successo. Ora, continua a leggere per configurarlo correttamente.
  4. 4
    Nel pannello a sinistra seleziona "Siti web".
  5. 5
    Qui potrai controllare se il server è online o meno, l'indirizzo IP e la porta che sta utilizzando (la porta 80 è la porta per impostazione predefinita, ma è possibile cambiarla dovessi averne bisogno.
  6. 6
    Adesso, fai click col tasto destro del mouse su "Sito web predefinito" e clicca su proprietà, poi sulla scheda "Sito web". Cambia l'indirizzo IP inserendo il tuo indirizzo locale, se non è già stato impostato come impostazione (per scoprire il tuo indirizzo locale, clicca su Start, poi Esegui , digita cmd, premi Invio e digita "ipconfig". Guarda l'indirizzo indicato su "Indirizzo IP". Questo è l'indirizzo che dovresti inserire su IIS.
  7. 7
    Ora, dovrai decidere la porta da usare (qualsiasi porta sopra la 1024 va bene). Puoi lasciare la porta 80, ma solo se il tuo Internet Service Provider (ISP) non la blocca. Se decidi di cambiare la porta, tieni presente che tutti gli utenti del tuo sito web dovranno digitare "dominio.com:numeroporta" per accedere al tuo sito.
  8. 8
    A questo punto, dovrai aprire la porta sul router. Per fare ciò, accedi alla pagina di amministrazione del router e segui i passaggi illustrati sotto:
  9. 9
    Successivamente, vai sulla scheda "Home Directory" e seleziona un percorso file. Dovresti usare questo formato: letteradrive:\Inetpub\wwwroot. Questa cartella viene creata automaticamente all'installazione.
  10. 10
    Ora, vai sulla scheda Documenti. Su questa scheda puoi impostare un documento predefinito a cui reindirizzare l'utente se non viene digitato un URL valido. Per aggiungere un nuovo documento alla lista clicca “Aggiungi” e digita il nome del documento (non hai bisogno de percorso del file, ma il file deve trovarsi nella home directory scelta in precedenza).
  11. 11
    Successivamente, scegli la finestra proprietà e fai click col tasto destro del mouse nuovamente su "Sito web predefinito". Questa volta, clicca su "Nuovo" e poi "Directory virtuale" (non è obbligatorio, ma consigliato). Seleziona un nome adatto alla directory virtuale come “root” o qualcosa di simile, per evitare confusione.
  12. 12
    Ora, espandi il "Sito web di default" e dovresti vedere il nome della tua directory virtuale. Espandi la directory e dovresti vedere tutti i file contenuti nella "Home directory". Relax, abbiamo quasi finito!
  13. 13
    Di nuovo, fai click col tasto destro del mouse su "Sito web di default", questa volta vai su "Tutte le task" e clicca su "Procedura guidata permessi".
  14. 14
    Ora, prova il sito e vedi se funziona.
  15. 15
    Per accedere al sito da un computer esterno alla rete locale, digita: http:// indirizzoIPesterno:porta/virtualdirectory/ (di nuovo, se non hai cambiato la porta scrivi http:// indirizzoIPesterno/virtualdirectory/).
  16. 16
    Per scoprire il tuo indirizzo IP esterno vai su http://whatismyip.com
  17. 17
    Se funziona, ben fatto. Se non funziona, consulta la sezione Consigli.
    Pubblicità

Consigli

  • Un sito web richiede molta banda, quindi se intendi gestire il server sul tuo computer di casa, probabilmente la connessione verrà rallentata.
  • Un metodo per controllare se la porta 80 del router è stata bloccata dall'ISP potrebbe essere questo: vai su start>esegui>cmd. Nel prompt dei comandi scrivi telnet google.com 80. Puoi usare qualsiasi altro sito web. Se non ricevi un messaggio d'errore, significa che la porta 80 è aperta e telnet è connesso.
  • I tuoi permessi potrebbero essere sbagliati. Se ricevi un errore 401, esegui di nuovo la procedura guidata permessi e rileggi tutto attentamente.
  • Su IIS assicurati che il “Sito web predefinito” sia online.
  • Il tuo sito potrebbe non funzionare perché hai scelto la porta 80, che potrebbe essere bloccata. Prova a cambiare semplicemente la porta su IIS e sul router.
  • Potresti aver eseguito scorrettamente la procedura di port-forwarding, lasciando chiusa la porta.
  • Prova a creare un'eccezione su Windows Firewall per la porta 80.
  • Se Apache è aperto, chiudilo, e chiudi anche tutti i processi di Apache elencati nel Task Manager.
  • Per ulteriori informazioni, Microsoft dispone delle pagine di aiuto di IIS, consultale.
  • No-ip.com è un buon sito per collegare gratuitamente il tuo indirizzo IP a un sotto-dominio. Visita il sito, registrati e leggi le istruzioni.
Pubblicità

Avvertenze

  • Non caricare materiale illegale o protetto da copyright sul tuo server.
  • Non assegnare permessi completi, altrimenti degli estranei potrebbero visualizzare il contenuto delle tue cartelle e installare dei virus nel computer.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Windows XP Pro o Media Center
  • IIS 5.1
  • Connessione a Internet, possibilmente ad alta velocità.
  • Infarinatura di base di HTML

wikiHow Correlati

Fare uno Screenshot in Microsoft Windows
Creare uno Screenshot Usando un Computer HPCreare uno Screenshot Usando un Computer HP
Ripristinare l'Audio su un Computer WindowsRipristinare l'Audio su un Computer Windows
Cambiare Directory dal Prompt dei ComandiCambiare Directory dal Prompt dei Comandi
Attivare l'Anteprima delle Immagini per Visualizzare le Foto in una Cartella (Windows 10)Attivare l'Anteprima delle Immagini per Visualizzare le Foto in una Cartella (Windows 10)
Disabilitare la Funzione del Tasto FnDisabilitare la Funzione del Tasto Fn
Ripristinare e Impostazioni Predefinite di una TastieraRipristinare e Impostazioni Predefinite di una Tastiera
Correggere gli Errori dello Spooler di StampaCorreggere gli Errori dello Spooler di Stampa
Disattivare la Modalità Offline su OutlookDisattivare la Modalità Offline su Outlook
Cambiare lo Sfondo del Desktop in WindowsCambiare lo Sfondo del Desktop in Windows
Registrare un File Audio in WindowsRegistrare un File Audio in Windows
Trovare il Numero di Serie di un Computer su WindowsTrovare il Numero di Serie di un Computer su Windows
Utilizzare il Tasto 'Stamp' della TastieraUtilizzare il Tasto 'Stamp' della Tastiera
Eliminare la Coda di Stampa su WindowsEliminare la Coda di Stampa su Windows
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 31 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 6 124 volte
Categorie: Windows
Questa pagina è stata letta 6 124 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità