Come Configurare un Router


Sebbene a prima vista, configurare un router possa sembrare un'operazione spaventosa, non si tratta in realtà di un processo complicato. Saper configurare il router della propria rete domestica ti fornirà diversi benefici, potrai, ad esempio, controllare l'accesso al web, bloccare la visualizzazione di alcuni siti, configurare l'accesso dei dispositivi wi-fi e controllare la sicurezza della tua rete. Vediamo come procedere.

Passaggi

  1. 1
    Determina il modello del tuo router wi-fi e visita il sito del costruttore.
  2. 2
    Cerca l'indirizzo della pagina di configurazione del tuo dispositivo. Lo puoi trovare nel manuale di istruzioni o direttamente sul sito del costruttore. Normalmente, si tratta di un semplice indirizzo IP, composto da un quartetto di numeri separati con un punto (ad esempio: 192.168.1.1).
  3. 3
    Se hai difficoltà nel reperire questa informazione, di seguito troverai gli indirizzi relativi ai router più diffusi:
  4. 4
    Avvia il tuo browser web. Sappi che non tutti i browser possono essere supportati dal tuo router, quindi utilizza quello consigliato dal costruttore. Se utilizzi Windows usa Internet Explorer o Firefox, mentre nel caso di un Mac preferisci Safari o Firefox. Se stai usando Linux, molto probabilmente sei sufficientemente sveglio per poter configurare il tuo router in autonomia, in ogni caso, utilizza il browser Firefox.
  5. 5
    Accedi alla pagina di configurazione del tuo router.
  6. 6
    Digita le informazioni di autenticazione. Inserisci nella barra degli indirizzi il corretto indirizzo di accesso al router e premi invio, ti verrà chiesto di inserire le informazioni di autenticazione. Alcuni router permettono di accedere alla loro configurazione in 'sola lettura', posticipando la richiesta di autenticazione al momento in cui apporterai una modifica.
  7. 7
    Prova ad eseguire il reset fisico del router. Non riesci ad accedere alla configurazione del dispositivo? Nessun problema, ogni router ha la possibilità di eseguire un reset per ripristinare le impostazioni predefinite dal costruttore. In questo modo, verrà anche cancellato il registro degli accessi del router.
  8. 8
    Cerca un piccolo foro che riporti la dicitura 'Reset', dovrebbe essere posizionato sul retro del dispositivo.
  9. 9
    Procurati una graffetta. Esatto, oggigiorno, la maggior parte dei problemi possono essere risolti utilizzando una semplice graffetta o del nastro adesivo. Piega un'estremità della graffetta perché sia più semplice da usare.
  10. 10
    Usa la graffetta per premere con delicatezza il pulsante di reset del tuo router. Assicurati che il tuo dispositivo sia acceso durante questa operazione.
  11. 11
    Al termine della procedura di reset (potrebbero volerci qualche minuto per il completamento), prova ad accedere nuovamente alla pagina di configurazione, questa volta utilizza il nome utente e la password predefinite e fornite dal costruttore.
    • A questo link puoi trovare una lista delle credenziali di accesso comunemente usate dai diversi produttori di router.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Networking

In altre lingue:

English: Configure a Router, Español: configurar un enrutador, Deutsch: Einen Router konfigurieren, Português: Configurar um Roteador, 中文: 配置路由器, Français: configurer un routeur, Nederlands: Een router configureren, Русский: настроить роутер, Bahasa Indonesia: Mengonfigurasi Perute, العربية: ضبط موجه شبكة

Questa pagina è stata letta 2 684 volte.
Hai trovato utile questo articolo?