Stai messaggiando con una ragazza che sta male per via delle mestruazioni e cerchi un modo per farla sentire meglio? A volte è difficile trovare le parole giuste, soprattutto via messaggio, ma in realtà ci sono tantissime cose che puoi dire per dimostrarle il tuo affetto e illuminarle la giornata. In questo articolo troverai una lista di suggerimenti su quali messaggi mandare alla tua amica o alla tua ragazza per darle un po' di conforto in questo periodo del mese.

1
"Ti ho pensato tutto il giorno."

  1. Questo è un modo semplice e carino per farle capire che tieni a lei. Se è alle prese con crampi, sbalzi d'umore e altri fastidi, è probabile che si senta un po' giù di morale. Dille che hai pensato a lei per farla sentire importante.
    • Potresti anche scrivere: "Spero che tu stia bene. Ti penso 🙂"; oppure: "Sei nei miei pensieri, tesoro".
    Pubblicità

2
"Sei sempre bellissima!"

  1. A volte è difficile sentirsi sicure di sé quando si hanno le mestruazioni. Gonfiore, crampi e rapidi mutamenti d'umore possono influire sull'immagine che una ragazza ha di sé. Ricordale quanto è bella per rafforzare la sua autostima e farla sentire apprezzata.[1]
    • In alternativa, prova a dire: "Spero tu sappia quanto sei bella!"; oppure: "Non vedo l'ora di vederti in tutto il tuo splendore stasera".

3
"Mi dispiace che tu stia così male 😢"

  1. Riconoscere ciò che sta passando può farla sentire meglio. Se durante il ciclo soffre di forti dolori, mal di testa, spossatezza o altri sintomi decisamente poco piacevoli, forse vuole solo che qualcuno prenda sul serio quello che sta affrontando. Mostrale un po' di comprensione ed empatia per farle capire che ha tutto il tuo sostegno.[2]
    • Puoi anche scrivere qualcosa del tipo: "Dev'essere davvero difficile"; oppure: "Non so come tu riesca a sopportare tutto questo ogni mese!".
    • La società non fa sempre un buon lavoro nel riconoscere che cosa significhi avere le mestruazioni. Ti distinguerai dagli altri se le dimostrerai che la capisci e che provi empatia per lei, cosa che apprezzerà molto.
    Pubblicità

4
"Spero tu sappia quanto ti amo."

  1. Se avete una relazione seria, ricordale quanto è importante per te. Anche se state insieme da anni, potrebbe aver bisogno di qualche rassicurazione in più durante il ciclo. Trova il tempo di scriverle che la ami per farle capire quanto ci tieni.
    • Se non vi siete ancora detti "Ti amo", ma vuoi comunque manifestarle il tuo affetto, puoi scrivere: "Ci sono sempre per te".

5
"Posso fare qualcosa per aiutarti?"

  1. Anche se non avesse bisogno di nulla, il fatto stesso di offrirle il tuo aiuto significherebbe molto per lei. Le daresti la possibilità di esprimere le sue esigenze e le faresti capire che vuoi essere presente per darle una mano.[3]
    • Potresti offrirti di portarle una borsa dell'acqua calda per alleviare i crampi o degli antidolorifici come il Moment o il Buscofen.
    Pubblicità

6
"Se vuoi parlare, sono qui!"

7
"E se ti portassi del cioccolato per tirarti su?"

  1. Portarle qualcosa di dolce potrebbe darle un po' di conforto. Spesso durante le mestruazioni si ha più fame del solito o si hanno delle voglie particolari, soprattutto di zuccheri. Sorprendila con un piccolo gesto premuroso dicendole che le hai preso del cioccolato (o un altro snack appetitoso). È un modo semplice ma efficace di darle affetto e attenzioni.[5]
    • Puoi anche portarle altre cose che le piacciono, come il gelato o dei biscotti. Se non va matta per i dolci, prova a suggerire un altro tipo di snack, come le sue patatine preferite, o qualcosa di sano e gustoso che la aiuti a stare meglio, come un bel brodo caldo.
    Pubblicità

8
"Sto arrivando con film e schifezze!"

  1. Le farà piacere sapere che vuoi passare del tempo con lei in questo momento. Se si sente molto giù o non ha voglia di uscire di casa, offriti di passare da lei per stare un po' insieme. Puoi portare il suo film preferito e qualche snack per creare un'atmosfera un po' più allegra. Sarà di grande conforto per lei sapere che desideri passare una serata in sua compagnia anche quando non sta bene.[6]

9
"Guarda che carino questo cucciolo!"

  1. Mandale la foto di un animale carino. Il periodo mestruale può rendere più emotive del solito, quindi potrebbe aver bisogno di qualcosa che la tiri su di morale. Cosa c'è di meglio delle foto di cagnolini, gattini e altri animali adorabili? Prova a inviargliene qualcuna per farla sorridere.
    • Se hai un animale domestico, mandale una foto divertente in cui fa qualcosa di tenero o buffo. Altrimenti puoi anche cercare online immagini di gattini o altri cuccioli.
    Pubblicità

10
"Ora ti faccio ridere un po'!"

  1. Mandale GIF divertenti e barzellette per distrarla dal dolore. Uno dei modi più efficaci per confortare qualcuno è farlo ridere. Inviale un messaggio divertente per farle capire che vuoi vederla sorridere di nuovo. Probabilmente apprezzerà molto i tuoi sforzi nel cercare di risollevarle il morale.[7]
    • Prova a inviarle qualche GIF di una serie TV che le piace molto. Se non ne hai in mente una in particolare, scegli qualcosa di leggero e divertente, come "The Office" o "Big Bang Theory".
    • Falla ridere con una freddura stupida, per esempio qualcosa del genere: "Ho dovuto lavare il caffè. Era macchiato".

11
"Hai visto questo meme?"

  1. I meme possono essere un'ottima distrazione. Scegli qualcosa di spensierato e positivo per tirarle su il morale e ricordarle di sorridere. Le farà piacere ricevere un messaggio divertente e apprezzerà i tuoi sforzi per farla sentire meglio.
    • Scegli un meme che abbia a che fare con i suoi interessi. Se è appassionata di astrologia, per esempio, inviale un meme simpatico sul suo segno con la didascalia: "Ho pensato che potesse farti sorridere 😊".
    • Se non sai cosa inviare, prova con un meme tenero accompagnato da un messaggio carino. Per esempio, puoi mandare l'immagine di un gatto che abbraccia qualcuno con la didascalia: "Io che ti do amore e sostegno!".
    Pubblicità

12
"Ascolta questa canzone, ti farà sentire meglio!"

  1. La musica può dare molto conforto. Mandale un video della sua canzone preferita con una dolce didascalia. Sarà colpita dal fatto che ti ricordi cosa le piace ascoltare e probabilmente la musica le strapperà un sorriso.
    • Se non sai qual è la sua canzone preferita, prova a inviarle un brano che pensi possa piacerle. Aggiungi il messaggio: "Ascolto sempre questa canzone quando mi sento giù. Ho pensato che potesse piacere anche a te!".

13
"Ti va di andare a fare shopping, se te la senti di uscire?"

  1. Uscire un po' potrebbe aiutarla a stare meglio. Apprezzerà la tua compagnia e magari comprare qualcosa di carino le solleverà il morale. Anche guardare solo le vetrine può essere un modo divertente per passare il tempo; l'importante è che riesca a distrarsi e si senta confortata dalla tua presenza.[8]
    • Se non se la sente di uscire, dille che comprendi perfettamente. Mandale un messaggio del tipo: "Possiamo anche rilassarci in casa, se vuoi"; oppure: "Tranquilla, capisco! Fammi sapere se posso aiutarti in qualche modo".
    • Se lo shopping non fa per lei, chiedile se le va di fare una passeggiata rilassante nel parco.
    Pubblicità

14
"Vuoi che venga a farti un po' di coccole?"

  1. Un po' di affetto fisico può essere un toccasana. A volte le mestruazioni fanno sentire le ragazze insicure o indesiderate, anche quando non ne hanno alcun motivo. Chiedile se puoi andare da lei a farle qualche coccola.[9] Anche nel caso in cui non se la senta, probabilmente sarà molto lusingata e felice di ricevere il messaggio.
    • Se il contatto fisico le è di conforto, puoi anche offrirti di massaggiarle la schiena.

15
"Ti serve che vada a comprarti degli assorbenti?"

  1. Magari ne ha in abbondanza, ma la tua offerta sarà comunque molto apprezzata. Purtroppo molti uomini sono ancora restii a comprare assorbenti per la propria compagna. Dimostrale che sei felice di aiutarla (e che la cosa non ti fa alcun effetto) offrendoti di andare a comprare degli assorbenti di scorta.
    • Se non ti senti a tuo agio a chiederlo direttamente, puoi anche provare a dire: "Sono al supermercato in questo momento! Ti serve qualcosa?". In questo modo le darai la possibilità di farti sapere se ha bisogno di qualche prodotto in più.
    Pubblicità

Consigli

  • Cerca di metterti nei suoi panni, anche se non puoi comprendere del tutto quello che sta passando. Frasi come "Non può essere così grave" o "Adesso ti passa" potrebbero infastidirla o farla sentire peggio.[10]
  • Anche se non sei abituato a confortare una ragazza quando ha le mestruazioni, ricorda che il ciclo mestruale è una cosa del tutto naturale. Potrebbe già sentirsi un po' a disagio a parlarne con te, quindi fai del tuo meglio per essere comprensivo e rispettoso.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Eccitare un UomoEccitare un Uomo
Rispondere a un Messaggio Provocante di un RagazzoRispondere a un Messaggio Provocante di un Ragazzo
Fare Felice una Ragazza ArrabbiataCome fare felice una ragazza quando è arrabbiata
Capire se un Collega Sta Flirtando con TeSta flirtando o è solo gentile? 12 segnali per capire se piaci a un tuo collega di lavoro
Farsi Desiderare da una RagazzaFarsi Desiderare da una Ragazza
Farsi Desiderare di più da un Uomo del LeoneFarsi Desiderare di più da un Uomo del Leone
Capire Se Piaci a QualcunoCapire Se Piaci a Qualcuno
Capire Se il Tuo Ex Sente la Tua MancanzaCapire Se il Tuo Ex Sente la Tua Mancanza
Rispondere ai Messaggi Monosillabici di una RagazzaRispondere ai Messaggi Monosillabici di una Ragazza
Far sentire la tua Mancanza a un Uomo del segno del ToroFar sentire la tua Mancanza a un Uomo del segno del Toro
Messaggiare una Ragazza per la Prima VoltaMessaggiare una Ragazza per la Prima Volta
Capire se Piaci a un Uomo del CapricornoCapire se Piaci a un Uomo del Capricorno
Chiedere a Qualcuno se Vuole Fare SessoChiedere a Qualcuno se Vuole Fare Sesso
Farsi le CoccoleFarsi le Coccole
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Donna Novak, Psy.D
Co-redatto da:
Psicologa Clinica Abilitata
Questo articolo è stato co-redatto da Donna Novak, Psy.D. La Dottoressa Donna Novak è una psicologa clinica abilitata che vive a Simi Valley, in California. Con oltre 10 anni di esperienza, è specializzata in trattamento di ansia, disturbi relazionali e sessuali. Si è laureata in Psicologia alla University of California, Los Angeles (UCLA) e si è specializzata in Psicologia Clinica alla Alliant International University-Los Angeles. Utilizza un modello di differenziazione nel trattamento che si concentra sulla crescita personale aumentando la consapevolezza di sé, la motivazione personale e l’autostima. Questo articolo è stato visualizzato 3 538 volte
Questa pagina è stata letta 3 538 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità