Scarica PDF Scarica PDF

Questo articolo spiega come collegare fra loro due computer. È possibile connettere fra loro due Mac o due PC usando un cavo Ethernet in modo da poter condividere file, cartelle o la connessione a internet. Tuttavia, è anche possibile condividere file fra computer usando una connessione di rete Wi-Fi o cablata.

Metodo 1
Metodo 1 di 8:
Condividere e Accedere a File su Windows Usando una Connessione Wi-Fi

  1. 1
    Collega entrambi i computer alla medesima rete wireless. Per poter condividere file e dati e accedere alle relative informazioni utilizzando una rete Wi-Fi, entrambi i computer in oggetto devono essere connessi alla medesima rete wireless. È possibile condividere file sia su Mac sia su PC Windows.
  2. 2
    Accedi alle impostazioni di condivisione avanzate. Segui queste istruzioni per avere accesso al menu indicato:
    • Clicca sul pulsante Start di Windows;
    • Clicca sull'icona Impostazioni;
    • Clicca sull'icona Rete e Internet;
    • Clicca sulla scheda Ethernet elencata nel pannello sinistro della finestra;
    • Clicca sul link Modifica impostazioni di condivisione avanzate visibile nella sezione "Impostazioni correlate" del pannello destro della pagina.
  3. 3
    Clicca sulla sezione Privato. Verrà visualizzato l'elenco delle opzioni di condivisione relative alle reti private.
  4. 4
    Attiva l'individuazione all'interno della rete e la condivisione di file e stampanti. Clicca sui radio pulsanti "Attiva individuazione rete" e "Attiva condivisione file e stampanti".
    • L'individuazione all'interno della rete permette al computer di essere rilevato dagli altri dispositivi connessi alla rete che stanno usando un profilo privato.
    • La condivisione di file e stampanti permette di condividere appunto file e stampanti all'interno della rete.
  5. 5
    Clicca sulla sezione Guest o Pubblico. Si tratta del secondo profilo di condivisione presente nel menu "Impostazioni di condivisione avanzate". In questo modo verranno visualizzate le opzioni di condivisione per i profili di rete "Guest" e "Pubblico".
  6. 6
    Attiva l'individuazione all'interno della rete e la condivisione di file e stampanti. Clicca sui radio pulsanti "Attiva individuazione rete" e "Attiva condivisione file e stampanti".
  7. 7
    Clicca sulla sezione Tutte le reti. È la terza sezione elencata nel menu "Impostazioni di condivisione avanzata", sotto alla voce "Guest e Pubblico". Verrà visualizzato l'elenco delle opzioni di condivisione avanzate che verranno utilizzate per tutte le reti a cui verrà connesso il computer.
  8. 8
    Attiva la condivisione di rete. Clicca sul radio pulsante "Attiva la condivisione per consentire la lettura e la scrittura dei file delle cartelle pubbliche a tutti gli utenti con accesso alla rete". In questo modo avrai la possibilità di condividere file in rete.
  9. 9
    Attiva o disattiva la condivisione protetta da password. Quando questa opzione è attiva gli altri utenti dovranno eseguire il login sul computer da remoto inserendo il nome utente e la password che gli è stata fornita per poter accedere alle cartelle condivise. Quando questa opzione è disabilitata, chiunque sia connesso alla rete a cui è connesso il computer potrà accedere alle cartelle condivise. Per attivare questa opzione clicca sul radio pulsante "Attiva condivisione protetta da password". Se invece non vuoi usare questa funzionalità, clicca sul radio pulsante "Disattiva condivisione protetta da password".
  10. 10
    Condividi in rete una cartella. Per poter permettere agli altri computer connessi alla rete di avere accesso ai tuoi file dovrai prima condividerli. Segui queste istruzioni per condividere in rete una cartella:
    • Premi la combinazione di tasti Windows + E per aprire la finestra "Esplora file";
    • Clicca sul file o sulla cartella che vuoi condividere con il tasto destro del mouse;
    • Clicca sulla voce Proprietà;
    • Clicca sulla scheda Condivisione visualizzata nella parte superiore della finestra;
    • Clicca sul pulsante Condividi;
    • Seleziona la voce Everyone dal menu a discesa e clicca sul pulsante Aggiungi;
    • Imposta il livello di autorizzazione su "Lettura/Scrittura" (o solo "Lettura" se non desideri che gli altri utenti possano modificare i file che condividi);
    • Clicca sul pulsante Condividi.
  11. 11
    Accedi ai file condivisi da un altro computer. Per poter accedere ai dati che hai condiviso usando un altro PC, dovrai conoscere il nome utente e la password dell'account con cui eseguire il login sul computer che sta condividendo i dati a cui vuoi accedere. È possibile eseguire questa operazione sia su Mac sia su PC Windows. Segui queste istruzioni per poter accedere a un file condiviso su un altro computer di rete:[1]
    • Premi la combinazione di tasti Windows + E per aprire la finestra "Esplora file";
    • Clicca sulla scheda Rete elencata nel pannello sinistro della finestra;
    • Clicca sul nome del computer a cui vuoi accedere. Se il dispositivo di destinazione non è elencato nella scheda "Rete", digita la stringa di testo \\[nome_computer] nella barra degli indirizzi visualizzata nella parte superiore della finestra;
    • Inserisci il nome utente e la password dell'account da usare per effettuare il login, quindi clicca sul pulsante OK;
    • Clicca sul nome dell'utente proprietario dei file a cui desideri accedere;
    • Apri la cartella in cui sono memorizzati i file.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 8:
Condividere File fra PC Windows Usando una Connessione di Rete Cablata

  1. 1
    Connetti i due computer in questione usando un cavo di rete Ethernet. Usa un cavo Ethernet RJ-45 per collegare fra loro i due computer.
  2. 2
    Accedi alla finestra "Centro connessioni di rete e condivisione" su entrambi i computer. Occorre eseguire questo passaggio su entrambe le macchine in modo da essere certi che siano configurate correttamente. Usa i seguenti passaggi per aprire la finestra "Centro connessioni di rete e condivisione" su un computer che usa Windows 10:
    • Clicca sul pulsante Start di Windows;
    • Clicca sull'icona Impostazioni;
    • Clicca sull'icona Rete e Internet;
    • Clicca sulla scheda Ethernet elencata nel pannello sinistro della finestra;
    • Clicca sul link Centro connessioni di rete e condivisione visibile nella sezione "Impostazioni correlate" del pannello destro della pagina.
  3. 3
    Clicca sul link Ethernet su entrambi i computer. È posizionato nella parte superiore destra della finestra sotto alla voce "Internet". Verrà visualizzata la finestra relativa allo stato della connessione di rete cablata.
    • Se il link "Ethernet" non è visibile nel punto indicato, clicca sul link Modifica impostazioni scheda elencato nella parte superiore sinistra della finestra, clicca sull'icona "Ethernet" della connessione di rete attiva, quindi scegli l'opzione Proprietà.
  4. 4
    Clicca sul pulsante Proprietà su entrambi i computer. È il primo pulsante elencato nella parte inferiore della finestra "Stato".
  5. 5
    Seleziona la voce "Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4)" e clicca sul pulsante Proprietà. Verranno visualizzate le impostazioni di configurazione del protocollo di rete selezionato. Esegui questo passaggio su entrambi i computer.
  6. 6
    Seleziona il radio pulsante "Utilizza il seguente indirizzo IP." In questo modo potrai assegnare manualmente un indirizzo IP a entrambi i computer.
  7. 7
    Assegna un indirizzo IP univoco a entrambi i PC, quindi clicca sul pulsante OK. Puoi usare il medesimo indirizzo per la maschera di sottorete (o "Subnet mask"), per esempio "255.255.255.0", su entrambi i computer. Assegna i seguenti indirizzi IP ai computer:[2]
    • Computer 1: 192.168.1.2;
    • Computer 2: 192.168.1.1.
  8. 8
    Abilita l'uso dell'Editor dei criteri di sicurezza locali (solo per la versione Home di Windows 10). In questo caso è necessario modificare le impostazioni della privacy della connessione di rete Ethernet. Se stai usando Windows 10 Pro o Enterprise, questo passaggio può essere saltato. Al contrario, se si sta usando la versione Home di Windows 10, occorre scaricare un file batch che serve per abilitare l'accesso all'editor dei criteri di sicurezza locali di Windows.[3]
    • Visita l'URL https://www.itechtics.com/enable-secpol-msc/ usando il browser del computer;
    • Scorri la pagina verso il basso e clicca sul link "GPEdit Enabler for Windows 10 Home Edition". Verrà visualizzato un messaggio di allerta da parte del software antivirus. In questo caso puoi ignorare l'avvertimento, dato che si tratta di un file sicuro.
    • Seleziona il file appena scaricato con il tasto destro del mouse, quindi clicca sull'opzione esegui come amministratore. Lo troverai all'interno della cartella "Download";
    • Attendi che l'esecuzione dello script sia completa.
  9. 9
    Apri la finestra dell'Editor dei criteri di sicurezza locali. Per poter abilitare la condivisione dei file fra due computer connessi tramite cavo Ethernet, il profilo della connessione di rete deve essere impostato come "Privato". Questo passaggio deve essere eseguito su entrambi i computer. Segui queste istruzioni per aprire la finestra dell'Editor dei criteri di sicurezza locali:
    • Clicca sulla barra di ricerca di Windows visibile sulla barra delle applicazioni;
    • Digita il comando secpol.msc;
    • Clicca sul file "secpol.msc".
  10. 10
    Clicca sulla voce Criteri Gestione elenco reti. È la quarta opzione elencata nel pannello sinistro della finestra dell'editor. Questa cartella non ha al suo interno alcuna sottocartella. Esegui questo passaggio su entrambi i computer.
  11. 11
    Fai doppio clic sulla voce Reti non identificate. Verrà visualizzato l'elenco delle proprietà relative a questo tipo di reti.
  12. 12
    Seleziona l'opzione "Private" e clicca sui pulsanti Applica e OK in successione. In questo modo le reti non identificate verranno gestite come reti private. A questo punto all'interno della finestra "Centro connessioni di rete e condivisione", la connessione di rete Ethernet dovrebbe essere identificata come "Rete privata". Questo passaggio della configurazione deve essere eseguito su entrambi i computer.
  13. 13
    Condividi una cartella su uno dei computer. Per fare in modo che un computer riesca ad avere accesso ai dati presenti sull'altro PC occorre per prima cosa condividere tali dati. Segui queste istruzioni per poter condividere una cartella:
    • Premi la combinazione di tasti Windows + E per aprire la finestra "Esplora file";
    • Clicca sul file o sulla cartella che vuoi condividere con il tasto destro del mouse;
    • Clicca sulla voce Proprietà;
    • Clicca sulla scheda Condivisione visualizzata nella parte superiore della finestra;
    • Clicca sul pulsante Condividi;
    • Seleziona la voce Everyone dal menu a discesa e clicca sul pulsante Aggiungi;
    • Imposta il livello di autorizzazione su "Lettura/Scrittura" (o solo "Lettura" se non desideri che gli altri utenti possano modificare i file che condividi);
    • Clicca sul pulsante Condividi.
  14. 14
    Accedi ai file condivisi da un altro computer. Per poter accedere ai dati che hai condiviso usando un altro PC, dovrai conoscere il nome utente e la password dell'account con cui eseguire il login sul computer che sta condividendo i dati a cui vuoi accedere. Segui queste istruzioni per poter accedere a un file condiviso dall'altro computer:
    • Premi la combinazione di tasti Windows + E per aprire la finestra "Esplora file";
    • Clicca sulla scheda Rete elencata nel pannello sinistro della finestra;
    • Clicca sul nome del computer a cui vuoi accedere. Se il dispositivo di destinazione non è elencato nella scheda "Rete", digita la stringa di testo \\[nome_computer] nella barra degli indirizzi visualizzata nella parte superiore della finestra;
    • Inserisci il nome utente e la password dell'account da usare per effettuare il login, quindi clicca sul pulsante OK;
    • Clicca sul nome dell'utente proprietario dei file a cui desideri accedere;
    • Apri la cartella in cui sono memorizzati i file.
    Pubblicità

Metodo 3
Metodo 3 di 8:
Condividere e Accedere a un File su Mac Usando una Connessione Wi-Fi

  1. 1
    Collega entrambi i computer alla medesima rete wireless. Per poter condividere file e dati e accedere alle relative informazioni utilizzando una rete Wi-Fi, entrambi i computer in oggetto devono essere connessi alla medesima rete wireless. È possibile condividere file sia su Mac sia su PC Windows.
  2. 2
  3. 3
    Clicca sulla voce Preferenze di Sistema…. È una delle voci elencate nel menu apparso. Verrà visualizzata la finestra di dialogo "Preferenze di Sistema".
  4. 4
    Clicca sull'icona Condivisione. È elencata nella finestra "Preferenze di Sistema". Verrà visualizzata una seconda finestra di dialogo.
  5. 5
    Clicca sull'opzione Condivisione file e assicurati che il relativo pulsante di spunta sia selezionato. Assicurati che il pulsante di spunta "Condivisione file", visualizzato nel pannello sinistro della finestra, sia selezionato. In questo modo verrà abilitata la condivisione dei file. A questo punto clicca sulla voce Condivisione file del menu per visualizzare le impostazioni di configurazione.
  6. 6
    Clicca sul pulsante + collocato sotto al riquadro "Cartelle condivise". Verrà visualizzata una finestra di Finder che permetterà di selezionare la cartella da condividere.
  7. 7
    Seleziona la cartella che desideri condividere e clicca sul pulsante Aggiungi. Usa la finestra di Finder per scegliere la cartella da condividere. Clicca sull'icona corrispondente per selezionarla. A questo punto clicca sul pulsante Aggiungi posizionato nell'angolo inferiore della finestra in esame.
  8. 8
    Imposta le autorizzazioni di accesso alla cartella in base alle tue necessità. Per eseguire questo passaggio clicca sul nome specifico dell'utente che dovrà accedere alla cartella (oppure clicca sull'opzione "Tutti"). A questo punto usa il menu a discesa corrispondente al profilo scelto per selezionare la voce "Lettura e scritt." o "Solo lettura". L'opzione "Lettura e scritt." permette agli utenti di avere accesso completo ai dati, quindi saranno in grado di visualizzare il contenuto dei file e di modificarlo. Mentre l'opzione "Solo lettura" permette agli utenti di visualizzare i contenuti dei file, ma senza poterli modificare.
  9. 9
    Accedi alle cartelle condivise. Per poter accedere ai dati, occorre conoscere il nome del computer su cui sono memorizzati e il nome utente e la password dell'account da usare nel caso in cui sia stata abilitata la protezione tramite password. È possibile accedere alle informazioni condivise sia da Mac sia da PC Windows. Segui queste istruzioni per accedere a una cartella condivisa su Mac tramite una connessione Wi-Fi:
    • Apri una finestra di Finder;
    • Clicca sul menu Vai visibile sulla barra dei menu collocata nella parte superiore dello schermo;
    • Clicca sull'opzione Connessione al server visualizzata nella parte inferiore del menu a discesa;
    • Clicca sul pulsante Sfoglia e seleziona il computer a cui accedere. Se quest'ultimo non è visibile nel menu, digita la stringa di testo smb://[nome_computer]/ nel campo di testo "Indirizzo del server" e clicca sul pulsante OK;
    • Inserisci il nome utente e la password da usare e clicca sul pulsante OK;
    • Clicca sulla cartella a cui desideri avere accesso e clicca sul pulsante OK.
    Pubblicità

Metodo 4
Metodo 4 di 8:
Condividere un File fra Mac Tramite Connessione Cablata

  1. 1
    Connetti fra loro i due computer. Usa un cavo Ethernet per collegare le schede di rete dei due Mac l'una all'altra.
    • A meno che uno o entrambi i Mac non siano degli iMac (versione desktop dei computer Apple), dovrai acquistare due adattatori da Ethernet a USB-C per poter collegare il cavo RJ-45 di rete alle porte Thunderbolt 3 (USB-C) dei Mac. Le porte Thunderbolt hanno una forma assottigliata e presentano i lati più corti arrotondati. Sono caratterizzate da una piccola icona raffigurante un lampo.
    • Se il computer a cui vuoi connetterti non dispone di una porta Ethernet, dovrai acquistare un adattatore da Ethernet a USB.
  2. 2
    Clicca sul menu Vai su entrambi i Mac. Verrà visualizzato un elenco di opzioni.
    • Se il menu Vai non è visibile, clicca su punto vuoto del desktop per farlo apparire.
    • Assicurati di eseguire questo passaggio sul Mac da cui vuoi avere accesso ai file condivisi.
  3. 3
    Clicca sull'opzione Connessione al server. È visualizzata nella parte inferiore del menu "Vai".
  4. 4
    Clicca sul pulsante Sfoglia. È posizionato nella parte inferiore della finestra di dialogo "Connessione al server". Verrà visualizzata una finestra di pop-up in cui saranno elencati i computer a cui è possibile connettersi.
    • Se cliccando sul pulsante "Sfoglia" non è apparso alcun computer, digita la stringa di testo smb://[nome_computer]/ nel campo "Indirizzo del server" e clicca sul pulsante OK per effettuare la connessione manualmente.
  5. 5
    Fai doppio clic sul nome del secondo Mac. È visibile nella finestra di pop-up apparsa.
  6. 6
    Inserisci la password di login del secondo Mac quando richiesto. In questo modo potrai collegarti al computer in questione.
  7. 7
    Clicca sul pulsante Connetti. È posizionato nell'angolo inferiore destro della finestra di pop-up apparsa.
  8. 8
  9. 9
    Seleziona il computer a cui vuoi accedere. Dovrebbe essere elencato nel pannello sinistro della finestra di Finder all'interno della sezione "Condivisi".
  10. 10
    Seleziona i file che vuoi trasferire da un Mac all'altro e premi la combinazione di tasti Command+C. I file in esame verranno copiati negli appunti di sistema.
  11. 11
    Accedi al punto in cui vuoi memorizzare i file che hai appena copiato e premi la combinazione di tasti Command+V. I dati verranno incollati sul tuo Mac nel punto indicato.
    Pubblicità

Metodo 5
Metodo 5 di 8:
Condividere un File fra un PC Windows e un Mac tramite Connessione Cablata

  1. 1
    Connetti fra loro i due computer. Usa un cavo Ethernet per collegare le schede di rete dei due computer.
    • Se stai usando un Mac portatile, dovrai acquistare due adattatori da Ethernet a USB-C per poter collegare il cavo RJ-45 di rete alle porte Thunderbolt 3 (USB-C) dei Mac. Le porte Thunderbolt hanno una forma assottigliata e presentano i lati più corti arrotondati. Sono caratterizzate da una piccola icona raffigurante un lampo.
    • Se il computer a cui vuoi connetterti non dispone di una porta Ethernet, dovrai acquistare un adattatore da Ethernet a USB.
  2. 2
    Attiva la condivisione dei file sul computer Windows. Segui queste istruzioni per abilitare la condivisione dei dati in Windows:
    • Clicca sul pulsante Start di Windows;
    • Clicca sull'icona Impostazioni;
    • Clicca sull'icona Rete e Internet;
    • Clicca sulla scheda Ethernet elencata nel pannello sinistro della finestra;
    • Clicca sul link Centro connessioni di rete e condivisione visibile nella sezione "Impostazioni correlate" del pannello destro della pagina.
    • Clicca sul link Modifica impostazioni di condivisione avanzate;
    • Clicca sul radio pulsante Attiva individuazione rete sia per il profilo "Privato" sia per quello "Pubblico";
    • Clicca sul radio pulsante Attiva condivisione file e stampanti sia per il profilo "Privato" sia per quello "Pubblico";
    • Clicca sul pulsante Salva modifiche.
  3. 3
    Condividi una cartella. Segui queste istruzioni per condividere una cartella in Windows:
    • Premi la combinazione di tasti Windows + E per aprire la finestra "Esplora file";
    • Clicca sulla cartella che vuoi condividere con il tasto destro del mouse e seleziona la voce Proprietà;
    • Clicca sulla scheda Condivisione visualizzata nella parte superiore della finestra;
    • Clicca sul pulsante Condividi;
    • Seleziona la voce Everyone dal menu a discesa e clicca sul pulsante Aggiungi;
    • Imposta il livello di autorizzazione su "Lettura/Scrittura";
    • Clicca sul pulsante Condividi.
  4. 4
    Attiva la condivisione dei file su Mac. Segui questi passaggi per attivare la condivisione dei file su un Mac:
    • Accedi al menu Apple;
    • Clicca sull'opzione Preferenze di Sistema...;
    • Clicca sull'icona Condivisione
    • Seleziona il pulsante di spunta "Condivisione file";
    • Modifica le autorizzazioni di accesso del profilo "Tutti" dal valore "Sola lettura" in "Lettura e scritt.".
  5. 5
    Condividi una cartella sul Mac. Clicca sul pulsante + collocato sotto al riquadro "Cartelle condivise". Verrà visualizzata una finestra di Finder che permetterà di selezionare la cartella da condividere. Fai doppio clic su quest'ultima per completare questo passaggio.
    • Potresti avere la necessità di cliccare sul pulsante Aggiungi per inserire la cartella in oggetto nell'elenco di quelle condivise.
  6. 6
    Accedi alla cartella condivisa del Mac usando il PC Windows. Puoi eseguire questo passaggio dalla finestra "Esplora file":
    • Accedi al menu Start;
    • Clicca sull'icona Esplora file;
    • Clicca sul nome del Mac elencato nella sezione Rete del pannello sinistro della finestra "Esplora file";
    • Apri la cartella condivisa;
    • Seleziona i file che vuoi copiare e premi la combinazione di tasti Ctrl+C;
    • Accedi alla cartella del computer in cui vuoi trasferire i dati copiati e premi la combinazione di tasti Ctrl+V;
  7. 7
    Accedi ai file condivisi sul PC Windows usando il Mac. Puoi eseguire questo passaggio usando la finestra di Finder e seguendo queste istruzioni:
    • Apri una finestra di Finder;
    • Clicca sul nome del PC Windows visibile nel pannello sinistro della finestra;
    • Apri la cartella condivisa;
    • Seleziona i file che vuoi copiare e premi la combinazione di tasti Command+C;
    • Accedi alla cartella del Mac dove vuoi memorizzare i dati che hai copiato e premi la combinazione di tasti Command+V.
    Pubblicità

Metodo 6
Metodo 6 di 8:
Trasferire i File Usando un Cavo Dati USB

  1. 1
    Acquista un cavo USB costruito per eseguire il trasferimento dei dati. Questo tipo di cavi è dotato di connettore USB-A su entrambe le estremità. In questo modo è possibile trasferire dati fra due computer. In questo caso è necessario utilizzare un apposito software per la gestione del trasferimento dei dati. Normalmente viene distribuito in dotazione con il cavo USB, ma può anche essere acquistato o scaricato direttamente online.
    • Controlla che il software che hai scelto di usare per effettuare il trasferimento sia compatibile con il sistema operativo presente sui computer. Questo è doveroso soprattutto nel caso di un Mac o di un computer che usi un sistema operativo datato.[4]
    • Ricorda che dovrai utilizzare il medesimo programma di trasferimento dei dati su entrambi i computer coinvolti.
  2. 2
    Installa il software per il trasferimento dei dati su entrambi i computer. Se il cavo dati USB che hai acquistato è corredato di un CD o DVD, puoi usarlo per installare il software che dovrai utilizzare per effettuare il trasferimento dei dati su entrambi i computer coinvolti. In caso contrario (o se uno o entrambi i computer non sono dotati di lettore ottico), fai riferimento alla documentazione del cavo dati USB per scoprire come scaricare dal web il programma.
  3. 3
    Connetti il cavo USB a entrambi i computer in esame. Inserisci un'estremità del cavo in una porta USB libera del primo computer, quindi ripeti il passaggio con l'altra estremità collegandola a una porta USB libera del secondo computer.
  4. 4
    Avvia il software di trasferimento dei dati su entrambi i computer. Clicca sull'icona del programma in oggetto di entrambi i computer per avviarlo. Potresti trovarla direttamente sul desktop, nel menu "Start" di Windows oppure nella cartella "Applicazioni" su Mac.
  5. 5
    Seleziona l'opzione per eseguire il trasferimento dei file. Ogni programma è diverso dall'altro, quindi in alcuni casi avrai a disposizione l'opzione per eseguire la sincronizzazione di una serie specifica di file da un computer all'altro, in altri casi sarà presente la possibilità di trasferire tutti i dati da un computer all'altro. Scegli l'opzione che ti consente di selezionare i file che desideri trasferire. Potresti essere in grado di selezionare i file e trascinarli direttamente sul secondo computer oppure potresti dover usare la finestra "Esplora file" o "Finder" per cliccare su quelli da trasferire.
  6. 6
    Seleziona i file da trasferire. Accedi alla cartella in cui sono memorizzati e clicca sull'icona dei file che vuoi trasferire per selezionarli. In alternativa, seleziona i file in esame e trascinali sul secondo computer usando l'interfaccia grafica del software di trasferimento dei dati.
  7. 7
    Trasferisci i file che hai selezionato. Dopo aver selezionato i dati da trasferire, clicca sul pulsante OK, Send, Transfer, Invia, Trasferisci o similare per eseguire il trasferimento.[5]
    Pubblicità

Metodo 7
Metodo 7 di 8:
Condividere la Connessione a Internet in Windows

  1. 1
    Connetti fra loro due computer. Usa un cavo Ethernet per collegare le schede di rete dei due computer in esame.
    • Se stai usando un Mac, è molto probabile che dovrai acquistare un adattatore da Ethernet a USB-C per poter collegare il cavo RJ-45 di rete alla porta Thunderbolt 3 (USB-C) del Mac. Le porte Thunderbolt hanno una forma assottigliata e presentano i lati più corti arrotondati. Sono caratterizzate da una piccola icona raffigurante un lampo. Normalmente, nei Macbook, la trovi lungo uno dei lati, mentre nel caso di un iMac la puoi trovare sul retro del dispositivo.
    • Se il computer a cui vuoi connetterti non dispone di una porta Ethernet, dovrai acquistare un adattatore da Ethernet a USB.
  2. 2
    Clicca sul pulsante "Start" di Windows sul computer che fungerà da host. Quest'ultimo è il dispositivo che è effettivamente connesso a internet e che dovrà condividerne l'accesso con il secondo computer. In questo caso il computer dovrebbe essere connesso a internet tramite connessione Wi-Fi o tramite una seconda scheda di rete Ethernet. Clicca sul pulsante caratterizzato dal logo di Windows che trovi nell'angolo inferiore sinistro del desktop.
  3. 3
    Apri la finestra di dialogo "Connessioni di rete". Segui queste istruzioni per avere accesso alla finestra indicata sul computer che dovrà condividere la connessione a internet:
    • Clicca sul pulsante Start di Windows;
    • Digita le parole chiave "connessioni rete";
    • Clicca sull'app Visualizza connessioni di rete.
  4. 4
    Clicca sulla connessione a internet attiva del computer con il tasto destro del mouse e seleziona la voce Proprietà. Verrà visualizzato il menu contestuale della connessione di rete selezionata. A questo punto clicca sull'opzione Proprietà visibile nella parte inferiore del menu.
  5. 5
    Clicca sulla scheda Condivisione. In questo modo avrai la possibilità di configurare le impostazioni di condivisione della connessione di rete del computer.
  6. 6
    Clicca sul pulsante di spunta che permette di condividere la connessione a internet del computer. Si tratta del pulsante di spunta "Consenti ad altri utenti in rete di collegarsi tramite la connessione Internet di questo computer". È la prima opzione elencata nella parte superiore della finestra di dialogo apparsa.
  7. 7
    Scegli come condividere la connessione internet del computer. Usa il menu a discesa "Connessione rete domestica" per selezionare il modo in cui verrà condivisa la connessione a internet. Se stai usando una connessione cablata, dovrai selezionare la voce "Ethernet".
  8. 8
    Clicca sul pulsante OK, quindi conferma la tua azione cliccando sul pulsante . In questo modo le impostazioni di condivisione della connessione a internet verranno salvate e applicate.
  9. 9
    Clicca sull'icona "Ethernet" con il tasto destro del mouse, quindi clicca sull'opzione Proprietà. Verrà visualizzata la finestra relative alle proprietà della connessione di rete cablata del computer.
  10. 10
    Seleziona il protocollo "Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4)", quindi clicca sul pulsante Proprietà. Verranno visualizzate le impostazioni di configurazione del protocollo di rete in esame.
  11. 11
    Seleziona il radio pulsante "Usa il seguente indirizzo IP". In questo modo avrai la possibilità di assegnare manualmente un indirizzo IP alla scheda di rete Ethernet del computer host (quello che sta condividendo la connessione a internet).
  12. 12
    Assegna l'indirizzo IP 192.168.0.1 al computer e clicca sul pulsante OK. Digitalo nel campo di testo "Indirizzo IP". Come indirizzo della "Subnet mask" puoi usare quello predefinito, cioè "255.255.255.0". Clicca sul pulsante OK quando hai completato la configurazione. In questo modo il computer host è pronto per condividere la connessione a internet.[6]
  13. 13
    Apri la finestra "Connessioni di rete" sul secondo computer. A questo punto passa sul secondo computer, quello che dovrà usare la connessione a internet condivisa dal computer host e segui queste istruzioni:
    • Clicca sul pulsante Start di Windows;
    • Digita le parole chiave "connessioni rete";
    • Clicca sull'app Visualizza connessioni di rete.
  14. 14
    Clicca sull'icona della connessione di rete "Ethernet" con il tasto destro del mouse, quindi clicca sull'opzione Proprietà. Verrà visualizzata la finestra relativa alle proprietà della connessione di rete cablata del computer.
  15. 15
    Seleziona la voce "Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4)" dell'elenco, quindi clicca sul pulsante Proprietà. Verranno visualizzate le impostazioni di configurazione del protocollo di rete in esame.
  16. 16
    Seleziona i radio pulsanti "Usa il seguente indirizzo IP" e "Usa i seguenti indirizzi server DNS". In questo modo avrai la possibilità di assegnare manualmente un indirizzo IP alla scheda di rete Ethernet del computer client e di inserire l'indirizzo del computer host come server DNS.
  17. 17
    Configura i parametri di rete del computer client e clicca sul pulsante Ok. Puoi usare l'indirizzo della "Subnet mask" predefinito, ma assicurati di assegnare un indirizzo IP univoco al computer client, che quindi sia diverso da quello che hai assegnato al computer host. Ricordati di inserire l'indirizzo IP del computer host come gateway predefinito e server DNS del computer client. In questo modo quest'ultimo potrà avere accesso al web sfruttando la connessione a internet del computer host. Utilizza le seguenti informazioni per configurare la connessione di rete del secondo computer:
    • Indirizzo IP: 192.168.0.2;
    • Subnet mask: 255.255.255.0;
    • Gateway predefinito: 192.168.0.1;
    • Server DNS preferito: 192.168.0.1.
    Pubblicità

Metodo 8
Metodo 8 di 8:
Condividere la Connessione a Internet su Mac

  1. 1
    Connetti fra loro due computer. Usa un cavo Ethernet per collegare fra loro le schede di rete dei due Mac in esame.
    • Se stai usando due Mac, è molto probabile che dovrai acquistare un adattatore da Ethernet a USB-C per poter collegare il cavo RJ-45 di rete alla porta Thunderbolt 3 (USB-C) del Mac. Le porte Thunderbolt hanno una forma assottigliata e presentano i lati più corti arrotondati. Sono caratterizzate da una piccola icona raffigurante un lampo.
    • Se uno dei due computer che stai usando non dispone di una porta Ethernet, dovrai acquistare un adattatore da Ethernet a USB.
  2. 2
    Accedi al menu Apple del computer che fungerà da host. Quest'ultimo è il dispositivo che è effettivamente connesso a internet e che dovrà condividerne l'accesso con il secondo Mac. In questo caso il computer dovrebbe essere connesso a internet tramite connessione Wi-Fi o tramite una seconda scheda di rete Ethernet. Clicca sull'icona raffigurante il logo della Apple che trovi nell'angolo superiore sinistro dello schermo. Verrà visualizzato un menu a discesa.
  3. 3
    Clicca sulla voce Preferenze di Sistema…. È una delle opzioni elencate nel menu a discesa apparso. In questo modo verrà visualizzata la finestra di dialogo "Preferenze di Sistema".
  4. 4
    Clicca sull'icona Condivisione. È elencata nella finestra "Preferenze di Sistema". Verrà visualizzata una nuova finestra di dialogo.
  5. 5
    Seleziona il pulsante di spunta "Condivisione Internet". È elencato nel pannello sinistro della finestra.
  6. 6
    Clicca sul menu a discesa "Condividi la tua connessione da". È visibile al centro della finestra. Verrà visualizzato un elenco di opzioni.
  7. 7
    Clicca sull'opzione Wi-Fi. È una delle voci elencate nel menu a discesa "Condividi la tua connessione da".
    • Se il Mac che funge da host è connesso a internet tramite una connessione diversa da quella wireless, assicurati di selezionare la connessione di rete che sta usando per accedere al web.
  8. 8
    Seleziona il pulsante di spunta "Ethernet". In questo modo il Mac condividerà la connessione a internet con il secondo computer tramite la scheda di rete Ethernet.
    Pubblicità

Consigli

  • Per trasferire i dati da un computer a un altro, è anche possibile utilizzare una chiavetta USB.
  • Puoi acquisire maggiori nozioni sulle funzionalità avanzate delle reti di computer leggendo questo articolo.
  • Per risalire al nome di rete di un computer Windows, clicca sul pulsante "Start", quindi clicca sull'icona "Impostazioni" raffigurante un ingranaggio. A questo punto clicca sull'icona Sistema e accedi alla scheda Informazioni. Il nome del computer è riportato alla voce "Nome dispositivo".
  • Per risalire al nome che identifica un Mac, clicca sul menu "Apple" visualizzato nell'angolo superiore sinistro del desktop, quindi clicca sull'opzione Informazioni su questo Mac.
Pubblicità

Avvertenze

  • Normalmente, trasferire i file tramite una connessione di rete Wi-Fi risulta essere più lento rispetto all'utilizzare una connessione cablata.
  • È possibile trasferire fra computer solo file e cartelle; non è possibile trasferire i programmi e le app installate.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Visualizzare l'Elenco dei Dispositivi Connessi a una Rete WirelessVisualizzare l'Elenco dei Dispositivi Connessi a una Rete Wireless
Collegare Due Router in CascataCollegare Due Router in Cascata
Collegare Due RouterCollegare Due Router
Trovare la Password della Tua Rete WiFiTrovare la Password della Tua Rete WiFi
Collegare un Router a un Altro per Espandere una ReteCollegare un Router a un Altro per Espandere una Rete
Collegare un Router a un ModemCollegare un Router a un Modem
Trovare l'indirizzo IP di un Sito WebTrovare l'indirizzo IP di un Sito Web
Testare un Cavo EthernetTestare un Cavo Ethernet
Cambiare la Password della Rete Wireless di un TP LinkCambiare la Password della Rete Wireless di un TP Link
Fare il Refresh del Tuo Indirizzo IP in WindowsFare il Refresh del Tuo Indirizzo IP in Windows
Aggregare Due Connessioni InternetAggregare Due Connessioni Internet
Visualizzare l'Elenco delle Connessioni di Rete Attive (Windows)Visualizzare l'Elenco delle Connessioni di Rete Attive (Windows)
Violare una Rete WiFi Protetta con il Protocollo WPA/WPA2 Usando Kali LinuxViolare una Rete WiFi Protetta con il Protocollo WPA/WPA2 Usando Kali Linux
Cambiare la Password del Tuo Wi FiCambiare la Password del Tuo Wi Fi
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Travis Boylls
Co-redatto da:
Scrittore ed Editor Esperto di Tecnologia
Questo articolo è stato co-redatto da Travis Boylls. Travis Boylls è uno Scrittore ed Editor esperto di Tecnologia che collabora con wikiHow. Ha esperienza in scrittura di articoli relazionati alla tecnologia, fornitura di software per il servizio clienti e progettazione grafica. È specializzato in piattaforme Windows, macOS, Android, iOS e Linux. Ha studiato graphic design al Pikes Peak Community College. Questo articolo è stato visualizzato 90 981 volte
Categorie: Networking
Questa pagina è stata letta 90 981 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità