I germogli di soia lasciati nelle confezioni possono diventare viscidi se non vengono usati rapidamente. Questi metodi di conservazione ti aiuteranno a farli durare un po' più a lungo, in condizioni ottimali.

Metodo 1 di 2:
Acqua e Limone

  1. 1
    Rimuovi i germogli di soia dalla confezione.
  2. 2
    Trasferiscili in una zuppiera. Dovrà essere sufficientemente capiente per contenere sia i germogli che l'acqua necessaria a ricoprirli.
  3. 3
    Riempi la zuppiera d'acqua. Versane una quantità sufficiente a ricoprire i germogli.
  4. 4
    Aggiungi qualche fetta di limone. L'acqua e il limone manterranno freschi i germogli di soia più a lungo.
  5. 5
    Conservali in frigorifero.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Carta Assorbente o Tessuto

  1. 1
    Scegli un contenitore ermetico e sufficientemente ampio per contenere tutti i germogli che intendi conservare.
  2. 2
    Disponi due strati di tessuto per alimenti o di carta assorbente sul fondo del contenitore. Serviranno ad assorbire l'umidità in eccesso.
  3. 3
    Versa i germogli dei soia nel contenitore.
  4. 4
    Sigillalo con il coperchio e riponilo in frigorifero per una conservazione a breve termine.
    Pubblicità

Consigli

  • I germogli di soia vanno mangiati entro 4 giorni dalla data dell'acquisto, a meno che non sia differentemente indicato sulla confezione.



Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Germogli di soia
  • Zuppiera
  • Acqua
  • Fette di limone
  • Recipiente
  • Carta o tessuto assorbente

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 4 907 volte
Categorie: Frutta & Verdura
Questa pagina è stata letta 4 907 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità