Come Conservare il Succo di Limone

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 20 Riferimenti

In questo Articolo:Conservare il Succo di Limone a CubettiConservare il Succo di Limone in BarattoloSommario dell'Articolo

Nella stagione dei limoni puoi spremerli e conservarne il succo per averlo sempre a portata di mano in cucina. Nel congelatore rimarrà fresco e gustoso come appena spremuto. In base alla quantità di succo di limone che vuoi conservare, puoi usare uno stampo per i cubetti di ghiaccio o un barattolo. In entrambi i casi avrai a disposizione dell'ottimo succo di limone fresco in ogni momento dell'anno.

1
Conservare il Succo di Limone a Cubetti

  1. 1
    Versa il succo di limone nello stampo per i cubetti di ghiaccio. Inclina il contenitore con il succo con cautela e riempi gli spazi di forma quadrata dello stampo fino quasi all'orlo. Dato che il succo di limone si espanderà leggermente mentre si congela, fai attenzione a non riempire lo stampo oltre misura.[1]
    • Questo metodo consente di dosare molto facilmente il succo di limone al momento dell'uso.
    • Volendo, puoi dosare il succo per ogni cubetto per conoscerne l'esatta quantità. Per esempio, puoi versare due cucchiai di succo di limone in ogni compartimento dello stampo.[2]
  2. 2
    Metti lo stampo nel congelatore per una notte intera o finché il succo non si è solidificato. Possono volerci diverse ore perché il succo di limone si congeli. Il miglior modo per assicurarti che sia completamente congelato è lasciare lo stampo nel congelatore per 8 ore o fino al giorno successivo.[3]
    • Se rimuovi i cubetti dallo stampo prima che si siano completamente solidificati, si romperanno e il succo di limone si disperderà.
  3. 3
    Estrai i cubetti dallo stampo. Quando il succo di limone è completamente congelato, piega lo stampo in modo che si arcui al centro. Se i cubetti non escono da soli, torci leggermente lo stampo, prima in una direzione, poi nell'altra. Dovresti sentire il rumore dei cubetti che si staccano.[4]
    • Se alcuni cubetti non escono dallo stampo, piegalo e torcilo nuovamente con delicatezza.
  4. 4
    Metti i cubetti di succo di limone in un sacchetto per alimenti richiudibile. Per riavere a disposizione lo stampo per il suo scopo originale, è meglio trasferire i cubetti in un altro contenitore. Un sacchetto per alimenti dotato di chiusura zip è la scelta perfetta perché potrai aprirlo, prendere i cubetti che ti servono e rimettere quelli restanti nel congelatore.[5]
    • Se preferisci, puoi usare un contenitore per alimenti a chiusura ermetica.
  5. 5
    Etichetta il sacchetto e rimetti i cubetti nel congelatore. Scrivi la data sul sacchetto con un pennarello indelebile. Se pensi di congelare altre varietà di succo, specifica anche il tipo di contenuto per non confonderti.[6]
    • Il succo di limone può durare anche oltre sei mesi, ma è preferibile consumarlo entro 3-4 mesi dalla data di congelamento per evitare che perda le sue proprietà.[7]
  6. 6
    Scongela il succo di limone o incorpora i cubetti direttamente nella ricetta. Se vuoi aggiungere un po' di succo di limone a una bevanda o a un piatto per insaporirli, preleva alcuni cubetti dal sacchetto. Se si tratta di una bevanda che va bevuta fredda o di un piatto in fase di cottura, puoi aggiungere i cubetti senza bisogno di lasciarli scongelare. Se invece preferisci usare il succo in forma liquida, metti i cubetti in una ciotola e lasciali scongelare lentamente in frigorifero.[8]

    Suggerimento: lascia sciogliere un paio di cubetti di succo di limone ghiacciato all'interno di un bicchiere d'acqua o di tè freddo per rinfrescarti durante le calde giornate estive.[9]

2
Conservare il Succo di Limone in Barattolo

  1. 1
    Sterilizza barattoli e coperchi. È fondamentale sterilizzare i barattoli per evitare che i batteri facciano andare a male il succo di limone. Usa diversi barattoli da mezzo litro, in base alla quantità di succo che desideri congelare. Puoi lavarli in lavastoviglie ad alta temperatura o lasciarli immersi nell'acqua bollente per 10 minuti. Nel secondo caso, non dimenticare di inserire una griglia nella pentola per evitare che i barattoli tocchino il fondo e si rompano durante la bollitura.[10]
    • Usa un barattolo da mezzo litro ogni 250 ml di succo di limone.[11]
    • Oltre ai barattoli sterilizza anche i coperchi e le guarnizioni ad anello.
    • Puoi lasciare i barattoli immersi nell'acqua bollente fin quando non sei pronto per riempirli.

    Suggerimento: se vivi a un'altitudine superiore ai 300 m, calcola un minuto di bollitura aggiuntivo per ogni 300 m di dislivello.

  2. 2
    Versa il succo di limone in una pentola mediamente grande. Scaldalo a fiamma media per portarlo a ebollizione, quindi lascialo bollire per 5 minuti. Essendo caldo, il succo di limone raggiungerà più facilmente la temperatura necessaria una volta messo nello sterilizzatore. Inoltre non rischierai che i barattoli subiscano uno shock termico e si rompano.[12]
    • Se lo desideri, prima di scaldare il succo di limone puoi filtrarlo per eliminare ogni traccia di polpa.
  3. 3
    Riempi lo sterilizzatore d'acqua per metà e portala a ebollizione. Lo sterilizzatore per conserve è uno strumento professionale molto utile e semplice da usare.[13] In alternativa, puoi usare una pentola grande e una griglia da porre sul fondo per evitare che toccandolo i barattoli possano rompersi. Riempila d'acqua per metà e porta l'acqua a ebollizione a fiamma medio-alta.[14]
    • Se usi una normale pentola, è fondamentale fare in modo che i barattoli non possano toccare il fondo, altrimenti potrebbero andare in frantumi a causa del calore elevato.
  4. 4
    Versa il succo nei barattoli e sigillali. È importante riempirli quasi fino all'orlo perché l'aria può fare andare a male il succo di limone. Dato che durante il processo di sterilizzazione il succo potrebbe espandersi, lascia solo i 5-6 mm di spazio che servono a evitare che una pressione eccessiva possa rompere i barattoli.[15]
    • Per sigillare i barattoli, appoggia il coperchio sull'imboccatura, quindi avvita saldamente l'anello in metallo.
  5. 5
    Immergi i barattoli nell'acqua bollente. Alcuni sterilizzatori per conserve sono dotati di una struttura interna che consente di inserire ed estrarre i barattoli dalla pentola con facilità. In alternativa puoi proteggerti le mani con un panno da cucina o un guanto da forno (assicurati che non si bagnino altrimenti potresti scottarti). In entrambi i casi, immergi i barattoli molto lentamente per evitare di schizzarti con l'acqua bollente.[16]
    • Se il tuo sterilizzatore non è dotato dell'accessorio che serve a inserire ed estrarre i barattoli, puoi comprarlo nei negozi di articoli da cucina oppure online. Se non vuoi acquistare la struttura completa, puoi optare per una pinza per barattoli che è dotata di una comoda maniglia e si adatta a diverse forme e diametri.
    • Se il tuo sterilizzatore è dotato della struttura che serve ad accogliere i barattoli, dopo averla riempita, impugnala dalla maniglia collocata nella parte superiore e immergila con cautela nell'acqua bollente per evitare che schizzi,.[17]
    • Dopo aver messo i barattoli in pentola, assicurati che siano sommersi da almeno 3 cm d'acqua. Se occorre, aggiungine dell'altra.
  6. 6
    Chiudi lo sterilizzatore e pastorizza il succo di limone per 15 minuti. L'acqua deve bollire costantemente. Il succo di limone messo sottovuoto si manterrà fresco a lungo.[18]
    • Dopo 15 minuti, spegni il fuoco e attendi che l'acqua smetta di bollire.
  7. 7
    Rimuovi i barattoli dall'acqua bollente con estrema cautela e lasciali raffreddare. Quando l'acqua ha smesso di bollire, usa il solleva barattoli o le pinze per estrarli dalla pentola. Vetro e coperchi saranno bollenti, quindi sii cauto per evitare di scottarti. Metti i barattoli in un luogo al riparo dalle correnti d'aria, a una distanza di almeno 5 cm l'uno dall'altro per evitare che raffreddandosi possano andare in frantumi.[19]
    • Ci vorranno diverse ore prima che si raffreddino completamente.
  8. 8
    Etichetta i barattoli e conservali in un luogo fresco e asciutto. Apponi la data e la scritta "Succo di limone" sul coperchio di ogni barattolo per non dimenticarti cosa contiene e da quanto tempo lo conservi in frigorifero. Riponi i barattoli in un luogo protetto, per esempio nella dispensa o in un mobile della cucina.[20]
    • Se i barattoli sono stati sterilizzati e sigillati in modo corretto, il succo di limone durerà fino a 12-18 mesi.
    • Per essere certo che i barattoli siano sigillati, premi i coperchi al centro. Se il coperchio si abbassa e poi si risolleva o se senti un "clac", significa che il barattolo non è sigillato correttamente In quel caso conservalo in frigorifero e usa il succo di limone entro 4-7 giorni.

Consigli

  • Se non hai la necessità che il succo di limone duri a lungo, conservalo in frigorifero e consumalo entro due settimane.

Cose che ti Serviranno

Conservare il Succo di Limone a Cubetti

  • Stampo per i cubetti di ghiaccio
  • Sacchetto per alimenti richiudibile
  • Pennarello indelebile
  • Congelatore

Conservare il Succo di Limone in Barattolo

  • Sterilizzatore per conserve o pentola grande e griglia da riporre sul fondo
  • Barattoli da mezzo litro con coperchi e guarnizioni
  • Accessorio o pinza per spostare i barattoli

Sommario dell'ArticoloX

Per conservare il succo di limone nel congelatore, versalo negli scomparti di una vaschetta per il ghiaccio subito dopo averlo spremuto. Poi, metti la vaschetta nel congelatore. Dopo 1-2 ore, toglila dal congelatore e rimuovi i cubetti di ghiaccio dagli scomparti. Per capire se sono pronti, toccali per verificarne la solidità. Non aspettarti però che abbiano la stessa durezza dei normali cubetti di ghiaccio. Trasferiscili infine in un sacchetto di plastica a chiusura ermetica adatto e conservali nel congelatore per qualche mese.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Frutta & Verdura

In altre lingue:

English: Preserve Lemon Juice, Português: Preservar Sumo de Limão, Deutsch: Zitronensaft konservieren, Español: conservar el zumo de limón, Русский: хранить лимонный сок, Français: conserver le jus de citron, Bahasa Indonesia: Menyimpan Jus Lemon, Nederlands: Citroensap conserveren, العربية: حفظ عصير الليمون

Questa pagina è stata letta 56 751 volte.
Hai trovato utile questo articolo?