Come Conservare l'Avocado

In questo Articolo:Conservare un Avocado Intero non Ancora MaturoConservare un Avocado Acerbo TagliatoConservare un Avocado Maturo InteroConservare un Avocado Maturo Tagliato senza SemeConservare un Avocado Maturo con il SemeCongelare l'AvocadoSommario dell'ArticoloRiferimenti

Gli avocado sono abbastanza delicati e non durano molto, specialmente se sono già tagliati, ma se ben conservati manterranno le loro qualità il più a lungo possibile. Qui trovi tutto quello che devi sapere sulla conservazione dell'avocado non ancora maturo, di un avocado intero o già tagliato.

1
Conservare un Avocado Intero non Ancora Maturo

  1. 1
    Metti l'avocado in un sacchetto di carta, se vuoi. Puoi evitare il sacchetto di carta, ma farlo accelera il processo di maturazione.
  2. 2
    Tieni l'avocado fuori a temperatura ambiente. Metti l'avocado sul mobile della cucina o in dispensa, fuori dalla luce diretta del sole.
    • L'ideale sarebbe tenere l'avocado tra i 18 e i 24 gradi.
    • Non mettere in frigo un avocado non maturo. La refrigerazione rallenta drammaticamente il processo di maturazione e, come risultato, il tuo avocado potrebbe non maturare nella maniera giusta o abbastanza in fretta.
  3. 3
    Controlla l'avocado tutti i giorni. Dai una leggera strizzatina all'avocado per capire quanto è vicino alla maturazione. Un avocado maturo dovrebbe cedere leggermente quando gli viene applicata una leggera pressione.

2
Conservare un Avocado Acerbo Tagliato

  1. 1
    Cospargi di succo di limone o di lime le due metà. Cospargi la superficie esposta dell'avocado con abbastanza succo acido.
  2. 2
    Rimetti insieme le due metà. Rimetti le due metà insieme il meglio possibile, incastrando la parte senza seme su quella con il seme.
    • L'idea è di evitare il più possibile l'esposizione. Se le due metà dell'avocado sono ancora intere, incastrarle coprirà effettivamente tutta la parte esposta. Non puoi riparare le membrane cellulari che si sono spezzate, ma questo passaggio rallenterà il processo di ossidazione riducendo la quantità di ossigeno a cui rimane esposta la polpa.
  3. 3
    Avvolgi l'avocado nella pellicola trasparente. Avvolgi stretto l'avocado nella pellicola trasparente per creare una chiusura ermetica.
    • In alternativa puoi mettere l'avocado in un contenitore a chiusura ermetica, in un sacchetto per il sottovuoto o in un sacchetto per alimenti richiudibile. Tutto quello che ti serve è trovare il modo per diminuire o arrestare l'esposizione del frutto all'aria.
    • Creando una chiusura ermetica, stai limitando la quantità di ossigeno a cui viene esposta la superficie dell'avocado, e quindi stai rallentando il processo di ossidazione.
  4. 4
    Metter il frutto in frigo. Metti l'avocado avvolto nella pellicola trasparente in frigo per qualche giorno, o finché non matura.
    • Tieni l'avocado sulla mensola dove tieni il resto della frutta, o mettilo nel retro del frigo, dove la temperatura è più fredda.
    • Non tenere l'avocado a temperatura ambiente o in dispensa. Una volta che il frutto è stato tagliato, deve essere conservato in frigo per mantenere le sue qualità e poter essere mangiato.
  5. 5
    Controlla i suoi progressi. Dal momento che l'avocado è in frigo, ci vorrà un po' di più a maturare che non a temperatura ambiente.
    • Gli avocado acerbi e tagliati sono più difficili da conservare. A seconda del punto di maturazione a cui era arrivato l'avocado quando è stato tagliato, ci potrebbe mettere da un paio di giorni fino a una settimana a maturare. Può capitare che la polpa cominci a ossidarsi prima di aver raggiunto la maturazione completa.
    • Quando è maturo, l'avocado dovrebbe cedere leggermente quando lo premi con le dita. Gli avocado troppo morbidi sono troppo maturi.

3
Conservare un Avocado Maturo Intero

  1. 1
    Metti l'avocado in un sacchetto di plastica [2]. Spremi via quanta più aria possibile e sigilla il sacchetto.
    • In senso stretto, poiché il frutto non è stato tagliato e le membrane cellulari non sono state tagliate, non è essenziale mettere l'avocado in un sacchetto di plastica o in un contenitore. Ciò potrebbe prolungare la vita del frutto di un giorno o due, ma è discutibile.
  2. 2
    Metti il frutto in frigo. Metti l'avocado nel cassetto della frutta o nella parte dietro del frigo.
    • Non tenere un avocado maturo sul mobile della cucina a temperatura ambiente, anche se il frutto è intero e intatto. La temperatura bassa del frigo può rallentare il processo di maturazione. Come risultato, un avocado conservato in frigo ci metterà di più a marcire se lo confronti con uno che invece sta fuori dal frigo.
  3. 3
    Controlla l'avocado. Un avocado maturo e intero conservato in questo modo, dovrebbe durare da tre a cinque giorni.

4
Conservare un Avocado Maturo Tagliato senza Seme

  1. 1
    Cospargi con un po' di succo di limone o di lime la polpa. Ricopri la polpa esposta dell'avocado con un po' di succo acido, abbastanza da coprire la superficie.
  2. 2
    In alternativa puoi cospargere la superficie esposta con dell'olio di oliva. Se non hai succo di limone o di lime, o non li vuoi usare per una qualche ragione, copri la superficie esposta dell'avocado con dell'olio di oliva.
    • L'olio di oliva non agisce direttamente sul processo di ossidazione del frutto ma funziona come sigillo ermetico. Con la superficie dell'avocado esposta a meno ossigeno, il processo di ossidazione viene naturalmente rallentato che non se fosse senza olio.
  3. 3
    Avvolgi l'avocado nella pellicola trasparente. Avvolgi ben stretto l'avocado nella pellicola trasparente per creare una chiusura ermetica.
    • Invece che usare la pellicola trasparente, puoi mettere l'avocado in un contenitore a chiusura ermetica, in un sacchetto per il sottovuoto o in un sacchetto per alimenti richiudibile. La cosa importante è trovare la maniera per interrompere o diminuire l'esposizione all'aria del frutto.
    • Se usi l'olio di oliva invece dell'acido citrico, la pellicola trasparente rimane comunque la scelta migliore perché la combinazione tra olio e chiusura stretta crea una chiusura ermetica quasi completa.
    • Chiudendo ermeticamente il frutto, limiti la quantità di ossigeno a cui viene esposta la superficie della polpa di avocado e quindi rallenti il processo di ossidazione.
  4. 4
    Metti in frigo. Tieni l'avocado nel cassetto della frutta o nella parte dietro del frigo.
    • Non tenere un avocado maturo a temperatura ambiente, specialmente se è già stato tagliato. La temperatura fredda del frigo può rallentare il processo di maturazione, evitando che il frutto marcisca troppo in fretta.
  5. 5
    Controlla spesso l'avocado. Un avocado maturo e tagliato, conservato in questo modo può durare uno o due giorni prima di andare a male.

5
Conservare un Avocado Maturo con il Seme

  1. 1
    Lascia il seme nella metà di avocado [3]. Invece che togliere il seme, lascialo al suo posto per rallentare il processo di ossidazione.
    • Lasciare il seme dell'avocado al suo posto fa sì che si spezzino meno pareti cellulari. Inoltre, il seme protegge di più la polpa da aria e luce, riducendo la quantità di ossigeno a cui è esposto il frutto, quindi anche il processo di ossidazione che attraversa.
  2. 2
    Avvolgi ben stretto l'avocado nella pellicola trasparente. Avvolgi l'avocado tagliato nella pellicola trasparente, creando così una chiusura ermetica.
    • Se non hai la pellicola trasparente, ci sono altre opzioni disponibili. Puoi mettere l'avocado in un contenitore ermetico, in un sacchetto da sottovuoto o in un sacchetto per alimenti richiudibile. Tutto quello che ti serve ora è cercare di arrestare o limitare l'esposizione del frutto all'ossigeno.
    • Quando chiudi il frutto ermeticamente, limiti la sua esposizione all'aria e quindi rallenti il processo di ossidazione.
  3. 3
    Metti il frutto in frigo. Metti l'avocado tagliato nel cassetto della frutta o nella parte dietro del frigo.
    • Non tenere un avocado maturo a temperatura ambiente, specialmente se è già stato tagliato. La temperatura fredda del frigo può rallentare il processo di maturazione. Questo previene che il frutto marcisca troppo in fretta.
  4. 4
    Controllalo spesso. Quando un avocado maturo e tagliato viene conservato in questa maniera, dovrebbe durare per un giorno o due prima di essere troppo maturo.

6
Congelare l'Avocado

  1. 1
    Taglia l'avocado. Usa un coltello da cucina affilato per tagliare l'avocado per il lungo.
  2. 2
    Togli il seme. Togli il seme con un cucchiaio.
    • In alternativa, invece che togliere il seme con un cucchiaio, puoi scavarlo anche con un coltello infilandolo sotto al seme. Poi gira il coltello facendo pressione finché il seme non si stacca.
  3. 3
    Pela l'avocado. Estrai la polpa dell'avocado con un cucchiaio o pela il frutto con le dita.
  4. 4
    Frulla il frutto. Metti l'avocado in un robot da cucina o in un frullatore e frulla finché non diventa una purea.
    • Un avocado deve essere ridotto a purea se si vuole congelarlo bene. Un avocado solo tagliato, fatto a pezzi e anche schiacciato può degradare in termini di apparenza, consistenza, sapore e soprattutto nella qualità quando viene congelato.
  5. 5
    Aggiungi 1/2 o 1 cucchiaio (da 7 1/2 a 15 ml) di succo di limone o di lime. Metti la polpa dell'avocado in un robot da cucina o in un frullatore e frulla finché non diventa una purea.
    • Un agente acido rallenterà il processo di ossidazione e preserverà la qualità della purea di avocado più a lungo.
  6. 6
    Metti l'avocado in un contenitore ermetico. Lascia da 1 a 2.5 cm di spazio vuoto nel contenitore, così che la purea di avocado abbia sufficiente spazio per espandersi mentre congela.[4]
  7. 7
    Metti la purea di avocado in freezer. Quando viene conservato in questo modo, un avocado si può mantenere da tre a sei mesi.
    • Una volta che l'avocado comincia a diventare marrone o a perdere colore, significa che sta andando a male.

Cose che ti Serviranno

  • Sacchetto di carta
  • Mela o banana
  • Pennello da cucina o cucchiaio
  • Succo di limone, lime o simili agenti acidi per la conservazione dei cibi
  • Coltello
  • Cucchiaio di metallo
  • Olio di oliva
  • Frigorifero
  • Freezer
  • Sacchetto o contenitore ermetico
  • Robot da cucina o frullatore

Sommario dell'ArticoloX

Per conservare un avocado, prova a rallentare il processo di maturazione tenendolo in frigorifero fino a 7 giorni. In alternativa, se hai usato metà di un avocado e vuoi mantenere verde l'altra metà, prova a metterla in un contenitore a chiusura ermetica, con il lato tagliato rivolto verso il basso. Riempi il contenitore di acqua, quindi chiudilo e tienilo in frigorifero per 2 giorni al massimo. Per una conservazione a lungo termine, frulla l'avocado con un cucchiaio di succo di limone e conservalo nel congelatore fino a 5 mesi! Se vuoi ricevere altri consigli, per esempio su come congelare l'avocado per conservarlo, continua a leggere l'articolo!

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Frutta & Verdura

In altre lingue:

English: Store Avocado, Deutsch: Avocados aufbewahren, Português: Guardar Abacate, Русский: хранить авокадо, Français: conserver des avocats, Español: conservar aguacate, 中文: 存储鳄梨, Bahasa Indonesia: Menyimpan Alpukat, Nederlands: Avocado bewaren

Questa pagina è stata letta 63 877 volte.
Hai trovato utile questo articolo?