Come Conservare la Birra in Botti di Rovere

Svariati produttori artigianali e microbirrifici, amano far invecchiare la birra all'interno di barili di rovere che precedentemente contenevano bourbon. Questo tipo di processo in inglese prende il nome di "Oaking" da Oak, che significa "quercia". Come prevedibile questa procedura fa si che la birra si impregni dell'inconfondibile sapore di legno di quercia e bourbon. Tuttavia, dal momento che la birra riposa nelle botti per mesi e talvolta anche per anni, si addolcisce lentamente, sviluppando complessità fenomenali. Birre più forti, come quelle con graduazione alcolica compresa fra i 9 e 10 gradi, beneficiano generalmente di periodi di conservazione più lunghi.

Passaggi

  1. 1
    Procurati un barile di bourbon già utilizzato. Botti di questo tipo possono essere comprate online o in negozi che vendono attrezzature specializzate per la produzione di birra. Solitamente le distillerie dispongono di molti barili usati. Il bourbon è un whisky di mais prodotto negli Stati Uniti e conservato in botti di rovere annerite dall'esposizione al fuoco. Se le bande di metallo circolari che avvolgono il barile sono un po' arrugginite non ti preoccupare, ma fa attenzione che il legno non sia eccessivamente consumato. Il barile potrebbe ancora contenere tracce di bourbon, se così fosse tanto meglio, perché il legno di quercia dovrebbe sempre rimanere umido così da evitare il restringimento del legno e nel peggiore dei casi la formazione di crepe che ne disperderebbero il contenuto. Assicurati che il cocchiume del barile sia sigillato con un tappo di gomma, in questo modo contribuirà a garantire umidità dentro alla botte senza essere condizionata dall'aria all'esterno. Un barile contenente dei residui di bourbon non è un posto prolifico per batteri e microorganismi poiché l'alcol è antimicrobico, tuttavia esistono anche determinati microbi del legno che conferiscono alla birra "di rovere" qualità sensoriali desiderabili.
  2. 2
    Mantieni il barile in un luogo sicuro e dalla temperatura controllata, una cantina fresca con un pavimento di cemento sarebbe l'ideale, tieni a mente che il barile dovrà rimanerci svariati mesi o anni. Il rischio di una fuoriuscita è sempre presente, quindi assicurati che la botte sia posizionata su una superficie che possa essere ripulita all'occorrenza.
  3. 3
    Fai fermentare abbastanza birra per riempire quasi del tutto il barile di bourbon (che solitamente hanno una capacità di 53 litri). Se sei un piccolo produttore domestico ti occorrerà probabilmente più tempo per fermentare abbastanza birra da riempire un intero barile. Tuttavia è abbastanza fattibile poiché la botte sarà riempita di birra fermentata e priva di anidride carbonica. Basta avere a portata le damigiane o i fermentatori conici quando andrai a riempire la botte, magari invita qualche amico per assisterti nella preparazione.
  4. 4
    Svuota il barile dell' eventuale residuo di bourbon facendolo uscire dal cocchiume dopo averlo capovolto. Il bourbon residuo conterrà tracce di carbone per via della passata esposizione al fuoco, rimuovere i residui sul fondo serve a sbarazzarsi di queste particelle di carbone. Se lo desideri puoi provare a filtrare con una garza il bourbon residuo al fine di berlo o utilizzarlo come meglio credi.
  5. 5
    Serviti di una torcia elettrica per esaminare attentamente l'interno del barile, accertati che non vi siano oggetti indesiderati o danni alla struttura.
  6. 6
    Fissa il barile su una piattaforma stabile (anche un pallet di legno è perfetto) che all'occorrenza, possa essere spostata tramite un carrello elevatore. Avvita o rafforza i blocchi sulla piattaforma in modo che il barile non sia soggetto a urti e rimanga immobile. Mai trapanare, avvitare o inchiodare il barile stesso al piano da te scelto.
  7. 7
    Riempi la botte di birra sgasata con qualunque mezzo a tua disposizione, puoi provare utilizzare un sifone, una linea di riempimento o altri mezzi alternativi. Ricorda di lasciare un po' di spazio alla fine. Constata il livello di riempimento con la torcia.
    • Assicurati di sterilizzare a dovere l'apparecchiatura di riempimento, dal momento che è importante prevenire qualunque contaminazione microbica anche se a un certo punto la birra si contaminerà da sé all'interno del barile.
    • Non preoccuparti eccessivamente di prevenire a tutti i costi l'ossidazione, perché la birra tende ad ossidarsi durante la sua permanenza nel barile (specie nelle botti di quercia che sono particolarmente permeabili all'aria esterna). Tuttavia, è consigliato spurgare il barile con anidride carbonica (CO2) per prevenire l'ossidazione iniziale. Ricorda che è sempre una buona idea piazzare l'estremità del tubo di riempimento alla base del barile per evitare schizzi che sono la causa maggiore dell' ossidazione.
  8. 8
    Sigilla il cocchiume con una camera di compensazione e un tappo di gomma forato che dovranno essere sterilizzati prima dell'uso. Assicurati di aver fissato i due componenti nel migliore dei modi. Riempi la camera di compensazione con disinfettante in modo che il foro rimanga sigillato e impenetrabile dall'aria esterna.
  9. 9
    Lascia che la birra stagioni nel barile. Il processo di conservazione può durare da un mese a più di un anno. Se lo desideri, puoi prelevare piccoli campioni di birra con attrezzature sterilizzate per determinare quando pensi che la bevanda sia pronta.
  10. 10
    Rimuovi la birra dal barile e confezionala. Quando la birra è pronta per essere spillata dal barile alle bottiglie serviti nuovamente del sifone o della linea di riempimento. A questo punto potrebbe essere una buona idea quella di spurgare fusti e/o bottiglie con anidride carbonica per prevenire ossidazione aggiuntiva e stabilizzare la birra. Assicurati inoltre di aver sterilizzato le attrezzature di imbottigliamento nonché fusti e/o bottiglie.

Consigli

  • Prima di riempire di birra il barile, controlla minuziosamente l'interno e accertati che non sia asciutto. Visto che la botte usata è stata sigillata con un tappo e conteneva del bourbon residuo, il legno sarà ancora umido e quindi probabilmente resistente alle perdite. Se il legno è asciutto, il barile necessiterà di essere idratato per un certo periodo di tempo: trascorrere una notte riempito d'acqua calda potrebbe essere sufficiente. Esistono tuttavia anche dei casi in cui il barile potrebbe richiedere quasi una settimana di ammollo in acqua (che andrebbe cambiata quotidianamente). Potrebbe altresì verificarsi l' urgenza di sterilizzare la botte con una soluzione di metabisolfito di sodio e acido citrico dopo il processo di idratazione, poiché l'acqua è un posto molto prolifico per i microbi.
  • Il retrogusto legnoso rilasciato dalla botte di rovere aumenta col passare del tempo. Man mano che la tua birra invecchia preleva e assaggiane dei campioni, in questo modo potrai assicurarti che la tua birra non stia assumendo un sapore troppo legnoso.

Avvertenze

  • Disinfetta accuratamente tutta l'apparecchiatura.
  • Qualora ci siano ancora dei residui di bourbon all'interno del barile, non usare mai strumenti come candele di zolfo per disinfettare le botti. Ricordati che il bourbon è altamente infiammabile.
  • Usando delle botti in legno di quercia di qualità, farai si che la botte conferisca molto del suo legnoso aroma naturale alla birra, ma attento a non esagerare, specie se prevedi di invitare amici per berla.
  • Assicurati che tutta la birra sia fermentata al punto giusto prima di sigillarla all'interno della botte.
  • Non utilizzare barili che recano segni di funghi o muffe sulla superficie del legno.
  • Ricorda di disinfettare spesso il barile con un po' di soluzione ogni volta che lo usi.

Cose che ti Serviranno

  • Un Barile di bourbon
  • Un tappo di gomma
  • Una garza
  • Un cacciavite, viti/chiodi
  • Un sifone, una linea di riempimento ecc.
  • Attrezzatura per la sterilizzazione
  • Una camera di compensazione
  • Anidride carbonica (CO2)

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Drinks

In altre lingue:

English: Oak Beer in a Used Bourbon Barrel, Español: madurar cerveza en una barrica de roble previamente usada para madurar bourbon, Русский: делать пиво Оук в использованных в бочках из под бурбона

Questa pagina è stata letta 5 091 volte.
Hai trovato utile questo articolo?