La mozzarella è un ingrediente fondamentale in molti piatti italiani, come la pizza, la caprese e la parmigiana di melanzane. Se ti piace cucinare, avrai sicuramente notato come alcune ricette richiedano la mozzarella da tavola o quella per la pizza. Pur comprando la quantità suggerita, è spesso possibile che ne avanzi un po'. Per mantenerla fresca ed evitare che vada a male, puoi conservare la mozzarella nel frigorifero o nel congelatore anche per diversi giorni. Prosegui nella lettura dell'articolo per sapere come fare.

Metodo 1
Metodo 1 di 2:
Conservare la Mozzarella da Tavola

  1. 1
    Tienila immersa nel suo liquido in un contenitore. Se hai comprato la mozzarella al supermercato in un contenitore ermetico pieno di liquido, lasciala dov'è per mantenerla umida.[1]
    • Il liquido è siero di latte, un sottoprodotto della lavorazione della mozzarella. Puoi aggiungere un po' d'acqua se non è sufficiente per mantenere la mozzarella coperta.
  2. 2
    Trasferisci la mozzarella in una zuppiera piena di acqua fredda, se era sottovuoto. Tirala fuori dalla confezione e mettila in una grossa zuppiera piena di acqua fredda. Cambia l'acqua ogni giorno e conserva la mozzarella nel frigorifero. L'acqua farà le veci del siero in cui generalmente è immersa quando viene venduta ed eviterà che si disidrati.[2]
    • La mozzarella da tavola solitamente è ovale o rotonda, mentre quella per la pizza generalmente ha la forma di un cilindro o di un parallelepipedo.
  3. 3
    Conserva la mozzarella in frigorifero per 2 o 3 giorni. Mettila nella parte centrale del frigorifero e cerca di mangiarla il prima possibile per poterne apprezzare pienamente il gusto e la freschezza.[3]
    • La mozzarella da tavola non è adatta a essere congelata, perderebbe gusto e consistenza.
    • Mantieni la temperatura del frigorifero in un range compreso tra 1 e 4 °C.

    Suggerimento:finché la confezione originale rimane, chiusa la mozzarella può durare anche fino a 3 settimane se la conservi in frigorifero.[4]

  4. 4
    Tira fuori la mozzarella dal frigorifero un'ora prima di servirla. La mozzarella è più buona quando è a temperatura ambiente. Rimuovila dal frigorifero all'incirca un'ora prima di usarla in modo che si scaldi e risulti più gustosa.[5]
    • La mozzarella è molto versatile; puoi usarla per esempio in un'insalata, sulla pizza o sulla pasta.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 2:
Conservare la Mozzarella per la Pizza (intera o a dadini)

  1. 1
    Avvolgi la mozzarella con la pellicola trasparente una volta aperta. Generalmente la mozzarella per la pizza viene venduta sottovuoto. Dopo aver aperto la confezione, avvolgi quella che non hai utilizzato con la pellicola per alimenti per proteggerla dall'aria ed evitare che si indurisca.[6]
    • Generalmente la mozzarella da pizza ha la forma di un cilindro o di un parallelepipedo.
  2. 2
    Se hai comprato la mozzarella a dadini, conservala nella sua confezione originale. La mozzarella a cubetti solitamente viene venduta in comodi contenitori o sacchetti richiudibili. Dopo averne usata una parte, conserva quella avanzata nella confezione originale chiusa.[7]
    • Se la confezione non è richiudibile, trasferisci la mozzarella in un contenitore o un sacchetto per alimenti a chiusura ermetica.
  3. 3
    Riponi la mozzarella nel cassetto delle verdure del frigorifero. Il livello di umidità nel cassetto delle verdure è differente da quello del resto del frigorifero. La mozzarella si manterrà morbida e succosa.[8]
    • Generalmente il cassetto delle verdure è posizionato nella parte bassa del frigorifero.
  4. 4
    Usa la mozzarella per la pizza entro 3 settimane. La mozzarella per la pizza intera o a cubetti può durare molto più a lungo rispetto a quella da tavola. Usala entro 21 giorni (o al massimo entro un mese) una volta aperta la confezione.[9]

    Suggerimento: prima la mangi e migliore sarà il suo sapore.

  5. 5
    Puoi conservare la mozzarella per la pizza nel congelatore fino a 3 mesi finché la confezione è chiusa. Se è ancora sottovuoto, puoi valutare di metterla nel congelatore per farla durare di più. Tuttavia, ricorda che prima di usarla dovrai lasciarla scongelare in frigorifero per un giorno intero.[10]
    • Non congelare la mozzarella se la confezione è già stata aperta. Le basse temperature possono alterarne gusto e consistenza.
    Pubblicità

Consigli

  • Per godere appieno del gusto e della consistenza della mozzarella, cerca di comprarne solo la quantità che ti serve e consumala subito.
Pubblicità

Avvertenze

  • Se la mozzarella emana un odore simile a quello del latte inacidito, significa che è andata a male, quindi non usarla.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Staff di wikiHow - Redazione
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.
Categorie: Latticini
Questa pagina è stata letta 783 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità