Le albicocche fresche possono andare a male velocemente, quindi se ti ritrovi albicocche in grande quantità potresti pensare di conservarle a lungo termine. La preparazione delle albicocche sciroppate è un metodo che puoi usare per conservare le albicocche e, se è fatto in maniera adeguata, ti consente di mantenere le albicocche almeno per un anno prima di notare una diminuzione della qualità. Puoi preparare le albicocche sciroppate sia col metodo del confezionamento a caldo o a freddo (a crudo). Continua a leggere per imparare come prepararle secondo entrambi i metodi.

Ingredienti

Per un contenitore da 4,25 l

  • 4,5 kg di albicocche mature
  • 1 l di acqua
  • 2 o 3 tazze di zucchero o 1,5 – 2 tazze di miele
  • Succo di limone allungato in acqua (facoltativo)

Metodo 1 di 2:
Conservazione a Caldo

  1. 1
    Prepara un sciroppo per le albicocche. Usa lo zucchero o il miele per preparare uno sciroppo medio - forte per conservare le albicocche nei barattoli.[1]
    • Per ogni litro d'acqua aggiungi 2 tazze (500 ml) di zucchero per uno sciroppo leggero, oppure 3 tazze (750 ml) per uno sciroppo più forte.
    • Se stai usando il miele per ogni litro d'acqua aggiungi una tazza e mezzo (375 ml) di miele per uno sciroppo leggero, oppure 2 tazze (500 ml) per uno sciroppo più forte.
    • Fai bollire il dolcificante e l'acqua in una casseruola fino a quando lo zucchero e il miele si sciolgono completamente. Quindi abbassa la fiamma e lascia cuocere a fuoco lento.
    • In alternativa, puoi usare succo di mela o di uva al posto dello sciroppo.
  2. 2
    Sbuccia la frutta. Rimuovi le bucce velocemente facendo sbollentare la frutta in acqua bollente.
    • Metti a bollire dell'acqua in una casseruola media.
    • Immergi le albicocche in acqua bollente per 2 minuti.
    • Sposta subito dopo le albicocche in una ciotola piena di acqua fredda per interrompere la cottura.
    • Fai scivolare le bucce usando le dita.
  3. 3
    Taglia le albicocche a fette e immergile nello sciroppo. Usa un coltello da cucina per tagliarle a metà. Togli i noccioli e, se preferisci, tagliale a fette. Mettile direttamente nello sciroppo che sta cuocendo a fuoco lento per evitare che si anneriscano o perdano il colore.
    • Una volta che le albicocche sono dentro lo sciroppo lasciale cuocere a fuoco lento fino a quando sono si riscaldano completamente. Ci vorranno 2 - 4 minuti.
    • Ti serviranno 7,2 kg di frutta per produrre 7 l di conserve. Per 4,75 l ti serviranno 4,5 kg.
  4. 4
    Riempi i barattoli con le albicocche. Versa con un mescolo le albicocche e lo sciroppo dentro il barattolo, lasciando 1,25 cm circa di spazio libero in cima al barattolo. Avvita i coperchi cercando di chiuderli in modo più stretto possibile.
    • Metti la frutta dentro i barattoli appoggiando il lato lungo il quale hai tagliato verso il basso, se possibile, in modo che entri più frutta dentro ogni contenitore.
    • Quando le albicocche subiscono il processo di conservazione, il contenuto del barattolo si espanderà. Se non lasci abbastanza spazio in cima in barattolo, il coperchio con si chiuderà ermeticamente o il vetro potrebbe anche rompersi.
    • Assicurati di utilizzare albicocche pulite e lavate con una soluzione battericida. Anche i coperchi devono essere puliti e sterilizzati.
  5. 5
    Processa i barattoli. Usa delle pinze da presa per inserire con attenzione i barattoli nella pentola per conserve. Assicurati che i barattoli non tintinnino quando li posizioni uno vicino all'altro, in quanto il vetro si potrebbe rompere. Puoi usare una pentola per conserve per bollire i barattoli , o autoclavi per alimenti con misuratore di pressione analogico e o a pressione regolabile (difficilmente reperibili sul mercato italiano ma disponibili su siti internet in inglese), ma il tempo necessario al processo dipende dal metodo che scegli di usare.[2]
    • Se usi il metodo della bollitura dei barattoli:
      • Se usi barattoli da 500 ml, la bollitura deve durare 20 minuti se stai tra 0 e 305 m sul livello del mare, 25 minuti tra i 305 e i 915 m di quota, 30 minuti tra i 915 e i 1830 m di quota, 35 minuti oltre i 1830 m.
      • Se usi barattoli da 1 l, il processo deve durare 25 minuti se stai tra 0 e 305 m di quota sul livello del mare, 30 minuti tra i 305 e i 915 m, 35 minuti tra i 305 e i 915 m, 40 minuti per quote più elevate di 1830 m.
    • Quando usi un'autoclave a misuratore di pressione, il procedimento dura 10 minuti sia per barattoli di entrambe le misure. Usa una pressione di 287 Pa se stai tra 0 e 610 m di quota, 335 Pa se la tua quota è tra i 610 e i 1220 m, 383 Pa se è tra 1220 e 1830 m, 430 Pa per quote superiori ai 1830 m.
    • Quando usi un'autoclave a pressione regolabile, il procedimento dura 10 minuti per barattoli di entrambe le misure. Usa 287 Pa di pressione se stai tra i 0 e i 335 m di quota, oppure usa 478 Pa per tutte le quote superiori.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Conservazione a Crudo

  1. 1
    Prepara uno sciroppo per le albicocche. Usa del miele o dello zucchero per creare uno sciroppo leggero o medio per conservare le albicocche nel barattolo. Lo sciroppo che dovrai preparare per l'inscatolamento a crudo è uguale a quello da preparare per il confezionamento a caldo.
    • Per ogni litro d'acqua aggiungi 2 tazze (500 ml) di zucchero per uno sciroppo leggero, oppure 3 tazze (750 ml) per uno sciroppo più forte.
    • Se stai usando il miele per ogni litro d'acqua aggiungi una tazza e mezzo (375 ml) di miele per uno sciroppo leggero, oppure 2 tazze (500 ml) per uno sciroppo più forte.
    • Fai bollire il dolcificante e l'acqua in una casseruola fino a quando lo zucchero e il miele si sciolgono. Non appena lo sciroppo si addensa toglilo dal fornello.
    • In alternativa, puoi usare succo di mela o di uva al posto dello sciroppo.
  2. 2
    Taglia le albicocche a metà. Usa un coltello da cucina per tagliare le albicocche a metà. Togli i noccioli e, se vuoi, taglia le albicocche a fette.
    • Potresti immergere per qualche secondo le albicocche tagliate a metà nel succo di limone allungato con acqua per evitare che la frutta si annerisca o perda il colore.
    • Ti serviranno 7,2 kg di frutta per produrre 7 l di conserve. Per 4,25 l avrai bisogno di 4,5 kg di albicocche.
    • Ricorda che se vuoi preparare le conserve a crudo” non avrai bisogno di rimuovere le bucce. Assicurati solo di lavare bene la frutta sotto acqua corrente prima.
  3. 3
    Metti le albicocche nei barattoli. Riempi i barattoli con le albicocche tagliate a metà o a fette, lasciando circa 1,25 cm di spazio vuoto in cima ai barattoli.
    • Disponi la frutta appoggiando il lato lungo il quale hai tagliato, occuperà meno spazio e puoi riempire di più i barattoli.
    • Assicurati che i barattoli siano stati lavati e sterilizzati prima dell'uso, anche i relativi coperchi.
  4. 4
    Usando un mestolo, versa lo sciroppo nei barattoli. Versa lo sciroppo sopra le fette di albicocca dentro il barattolo. Agita delicatamente il barattolo in modo che arrivi fino in fondo e rimanga circa 1 cm di spazio vuoto in cima.
    • Durante il processo per la conservazione il contenuto del barattolo si espanderà, se non lasci abbastanza spazio in cima il coperchio non si chiuderà in maniera appropriata e il vetro potrebbe anche rompersi.
    • Avvita i coperchi una volta che lo sciroppo è stato versato. Assicurati che siano ben saldi in modo da sigillarsi in modo corretto durante il processo di conservazione.
  5. 5
    Processa i barattoli. Usa delle pinze da presa per inserire con attenzione i barattoli nella pentola per conserve. Assicurati che i barattoli non tintinnino quando li posizioni uno vicino all'altro, in quanto il vetro si potrebbe rompere. Puoi usare una pentola per conserve per bollire i barattoli, o autoclavi per alimenti con misuratore di pressione analogico e o a pressione regolabile (difficilmente reperibili sul mercato italiano, ma disponibili su siti internet in inglese), ma il tempo necessario al processo dipende dal metodo che scegli di usare.
    • Ricorda che i tempi di preparazione per le albicocche a crudo sono diversi rispetto a quelli per le albicocche a caldo, se si usa il metodo della bollitura dei barattoli. Non variano invece se si usano autoclavi per alimenti.
    • Se usi una pentola per le conserve:
      • Se usi barattoli da 500 ml, la bollitura deve durare 25 minuti se stai tra 0 e 305 m sul livello del mare, 30 minuti tra i 305 e i 915 m di quota, 35 minuti tra i 915 e i 1830 m di quota, 40 minuti per quote più elevate di 1830 m.
      • Per barattoli da 1 l, il processo deve durare 30 minuti se stai tra 0 e 305 m di quota sul livello del mare, 35 minuti tra i 305 e i 915 m, 40 minuti tra i 305 e i 915 m, 45 minuti per quote più elevate di 1830 m.
    • Quando usi un'autoclave a misuratore di pressione, il procedimento dura 10 minuti sia per barattoli di entrambe le misure. Usa una pressione di 287 Pa se stai tra 0 e 610 m di quota, 335 Pa se la tua quota è tra i 610 e i 1220 m, 383 Pa se è tra 1220 e 1830 m, 430 Pa per quote superiore ai 1830 m.
    • Quando usi un'autoclave a pressione regolabile, il procedimento dura 10 minuti per barattoli di entrambe le misure. Usa 287 Pa di pressione se stai tra i 0 e i 335 m di quota, oppure usa 478 Pa per tutte le quote superiori.
    Pubblicità

Consigli

  • Le albicocche mature di consistenza dura e colore chiaro sono ideali per le conserve.
  • Le conserve a caldo sono raccomandabili rispetto a quelle a crudo in quanto la frutta conservata risulterà di migliore qualità una volta aperto il barattolo.
  • Conserva i barattoli in un luogo lontano dalla luce diretta e con temperature inferiori ai 27°C.

Pubblicità

Avvertenze

  • Se le albicocche hanno un odore strano o presentano tracce di muffa quando apri il barattolo, buttale via immediatamente. Pulisci e sterilizza il barattolo a fondo prima di usarlo nuovamente.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Casseruola
  • Coltello
  • Barattoli per le conserve con coperchio metallico
  • Pinze da presa
  • Timer

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 19 466 volte
Categorie: Frutta & Verdura | Ricette
Questa pagina è stata letta 19 466 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità