Le prugne succose e fragranti vanno maneggiate con cura per durare a lungo una volta a casa. Riporle in modo scorretto potrebbe farle rovinare velocemente, perdere il loro sapore dolce e renderle farinose. Vedi il passaggio 1 e oltre per imparare come conservare le prugne non ancora mature e quelle invece già pronte.

Metodo 1 di 3:
Conservare le Prugne Acerbe

  1. 1
    Acquista o scegli delle buone prugne. Cerca quelle senza imperfezioni, scoloramento e punti molli. Puoi farle maturare a casa perciò la cosa importante è assicurarti di scegliere quelle buone, anche se sono un po' dure.
  2. 2
    Sistema le prugne acerbe in un sacchetto di carta. Se ancora non emanano la loro fragranza tipica e al tocco sono leggermente morbide, devono maturare fuori dal frigorifero per qualche giorno. Durante la maturazione, le prugne e altra frutta rilasciano etilene. Mettendole in un sacchetto di carta, il gas rimarrà a contatto della frutta, portandola a maturazione più velocemente.
    • Non mettere le prugne non ancora mature nel frigorifero. Non riuscirebbero a portare avanti il loro processo di maturazione al freddo e finiresti per rovinarle, rendendole meno saporite e farinose.
    • Se non hai fretta, mettile in una ciotola in cucina invece che nel sacchetto. Ci vorrà un giorno in più per farle maturare.
  3. 3
    Lasciale stagionare a temperatura ambiente. La temperatura ideale sarebbe fra 20° e 23°C. Non metterle al fresco finché non saranno completamente maturate.
    • Controlla che non prendano calore eccessivo, metterle al sole le surriscalderebbe, rovinandole in fretta.
  4. 4
    Controlla il grado di maturazione. Annusale. Hanno un profumo ricco, fragrante, fresco? Toccale. Si incidono leggermente quando premi il pollice ai lati? In quel caso sono pronte per essere mangiate o conservate a lungo termine.[1]
    • La buccia assume un aspetto polveroso quando iniziano a maturare.
    • Se il sugo inizia a fuoriuscire dalla buccia, allora le avrai lasciate maturare troppo.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Conservare le Prugne Mature

  1. 1
    Mettile in frigorifero. In questo modo rimarranno intatte e non si deterioreranno. Mettile in un sacchetto di plastica aperto. In frigorifero, le prugne si conservano da 2 a 4 settimane.[2]
    • Il frigorifero deve essere pulito e senza odori dominanti. Le prugne tendono ad assorbire gli odori dopo qualche giorno.
    • Sistemale nella parte più fresca del frigorifero.
  2. 2
    Evita di schiacciarle sistemandole in un vecchio cartone di uova. Una prugna per ogni spazio, et voilà. E assicurati che sopra non venga posizionato nulla di pesante.
  3. 3
    Mangia le prugne appena le compri o le raccogli. Le prugne possono essere conservate per molte settimane ma il sapore è migliore da fresche. Più in fretta vengono mangiate, meglio è. Se ne hai davvero molte, prova a impiegarle per preparare uno dei seguenti deliziosi piatti:
    • Plum cake ossia il modo perfetto per festeggiare una raccolta estiva di prugne.
    • Prugne alla Vodka sono perfette con il gelato.
    • Se hai dei bambini, una composta di prugne è un dessert estivo perfetto.
    • Anche le prugne malandate possono essere usate, si possono infatti cuocere.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Lavorare le Prugne per una Conservazione a Lungo Termine

  1. 1
    Congelare le Prugne. Si mantengono per svariati mesi e fino a un anno. Scegli quelle al massimo della maturazione, quelle non ancora pronte non avrebbero un buon sapore una volta scongelate.
    • Lavale e asciugale.
    • Affettale in quarti e togli il nocciolo.
    • Sistemale su una teglia.
    • Mettila in freezer.
    • Metti i quarti in un sacchetto gelo o un contenitore.
    • Etichettale con la data e sistema il tutto nel freezer.
  2. 2
    Marmellata di Prugne. È un modo eccellente di conservare le prugne, così che durino mesi. Dovrai pelarle per togliere tutta la buccia prima di mescolarle a zucchero, pectina e succo di limone. Sistemale in un vaso sterilizzato e goditela nei mesi invernali.
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Sacchetto di carta
  • Frigorifero

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 20 336 volte
Categorie: Frutta & Verdura
Questa pagina è stata letta 20 336 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità