Scarica PDF Scarica PDF

Appartenente alla famiglia delle Cucurbitacee, la zucchina è un ortaggio squisito che può essere usato in numerose ricette. Se desideri conservare le zucchine, puoi metterle nel frigorifero o nel congelatore. Per assicurarti che si mantengano fresche in frigo, riponile in un sacchetto e lasciale nel cassetto delle verdure per massimo una settimana. Se hai intenzione di surgelarle, tagliale e sbollentale prima di metterle nel freezer per fare in modo che si mantengano ben compatte. A quel punto potrai conservarle in un sacchetto e lasciarle nel congelatore fino a tre mesi.

Metodo 1
Metodo 1 di 2:
Conservare le Zucchine nel Frigorifero

  1. 1
    Lascia le zucchine intere, asciutte e non lavate. Se le tagli, andranno a male molto prima, quindi assicurati di riporle intere nel frigorifero [1] . Evita inoltre di lavarle prima della conservazione, in quanto l'acqua in eccesso tende a farle marcire rapidamente [2] .
  2. 2
    Tampona le zucchine con un tovagliolo di carta per rimuovere eventuali residui di liquido. Se la buccia presenta tracce di condensazione o acqua, assicurati di tamponarla delicatamente prima di procedere con la conservazione. Gli eccessi di liquido causano la formazione di muffa e possono farle deteriorare [3] .
  3. 3
    Mettile in un sacchetto di plastica o carta dotato di fori. Tenerle in una busta aiuta a rallentare il processo di deterioramento. Per fare in modo che l'aria circoli correttamente, assicurati che le zucchine ricevano una sufficiente ventilazione. Per ottenere questo risultato, usa un sacchetto perforato, oppure chiudi la busta e forala [4] .
    • Potresti anche lasciare aperta un'estremità del sacchetto [5] .
  4. 4
    Metti la bustina nel cassetto delle verdure del frigorifero. L'umidità in eccesso fa andare a male le zucchine, quindi assicurati di tenerle nel cassetto delle verdure anziché su altri ripiani del frigorifero. Il cassetto preserva un livello di umidità ideale che permette di mantenere le verdure fresche più a lungo [6] .
  5. 5
    Usa le zucchine nel giro di cinque o sette giorni. È meglio utilizzarle quanto prima. Infatti, se aspetti a lungo, inizieranno a secernere acqua e la buccia comincerà a raggrinzirsi [7] .
  6. 6
    Prima di usare le zucchine, esaminale per vedere se presentano segni di deterioramento. Se risultano morbide al tatto e sulla buccia cominciano ad apparire delle macchie nere, allora sono ancora commestibili. Taglia le parti macchiate e cucinale subito. Tuttavia, se dovessero risultare mollicce al tatto, con perdite biancastre e dense, sono andate a male. Buttale e pulisci le superfici che hanno macchiato [8] .
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 2:
Sbollentare e Congelare le Zucchine

  1. 1
    Taglia le zucchine in pezzetti di circa 3 cm. Usa un coltello affilato per tagliare le zucchine in cubetti o rondelle. Ottenere pezzi di piccole dimensioni aiuta ad accelerare il processo di sbianchitura e congelamento [9] .
    • Questo procedimento facilita anche la cottura in seguito al congelamento [10] .
  2. 2
    Sbollenta le zucchine per mantenerle ben compatte. La sbianchitura disattiva gli enzimi che fanno diventare mollicce le zucchine e che causano alterazioni di colore. Per sbollentarle, versa dell'acqua in una pentola (senza salarla) e portala a ebollizione. A questo punto, versa le zucchine nell'acqua e lasciale bollire per un minuto. Scolale immediatamente [11] .
    • In generale, per sbollentare le verdure l'acqua viene salata. Tuttavia, non aggiungere il sale quando sbollenti le verdure prima di congelarle, in quanto verrà assorbito dalla buccia e questo può renderle mollicce [12] .
  3. 3
    Sposta immediatamente le zucchine in una ciotola piena di acqua ghiacciata. Riempi un recipiente con acqua fredda e ghiaccio, quindi riponici le zucchine scolate. Lo sbalzo brusco di temperatura aiuta a mantenerle ben compatte. Lasciale nell'acqua ghiacciata fino a quando non si saranno raffreddate completamente [13] .
  4. 4
    Distribuisci le zucchine su una teglia da forno rivestita con una griglia di raffreddamento. Appoggia una griglia di raffreddamento su una teglia da forno e distribuisci le zucchine su di essa creando un unico strato, in modo da farle scolare meglio. Tamponale per asciugarle, quindi mettile nel congelatore per tutta la notte o fino a quando non si saranno solidificate. Questo permette alle zucchine di congelarsi separatamente anziché in un unico pezzo [14] .
    • Per farle scolare potresti usare anche un tappetino in silicone o un foglio di carta cerata.
  5. 5
    Sposta le zucchine congelate in un sacchetto o un contenitore adatto al freezer. Una volta che si saranno solidificate, rimuovi le zucchine dalla teglia e preparale per conservarle a lungo termine. Riempi dei sacchetti o dei contenitori per il freezer con una o due tazze (150-300 g) di cubetti o rondelle. Lascia fuoriuscire l'aria in eccesso dalle bustine. A questo punto chiudi bene i sacchetti o i contenitori [15] .
    • Etichetta e scrivi la data sui sacchetti o sui contenitori per motivi di praticità [16] .
  6. 6
    Tieni le zucchine nel congelatore fino a tre mesi. Sebbene continuino a essere commestibili anche dopo tre mesi, il fenomeno del freezer burn incide sul sapore e sulla consistenza delle zucchine [17] .
  7. 7
    Usa le zucchine congelate per preparare zuppe, piatti cucinati con il wok o saltati. Basta incorporare le zucchine congelate con gli altri ingredienti e cuocerle fino a farle ammorbidire. Dato che durante il congelamento le zucchine perdono la propria consistenza, evita di aggiungerle alle pietanze grigliate. Invece, dovrebbero andare bene per i piatti cotti al forno o gli stufati, come il pane di zucchine o una zuppa di verdure [18] .
  8. 8
    Scongela le zucchine congelate prima di usarle per preparare pane e frittelle. Metti le zucchine congelate in un colino e lasciale scolare nel lavandino fino a quando non si saranno scongelate [19] .
    • Se vai di fretta, potresti anche mettere il sacchetto delle zucchine congelate in una ciotola piena di acqua calda per 10 minuti (o fino a quando non si saranno ammorbidite) [20] .
    Pubblicità

Consigli

  • Le zucchine fresche vanno lavate solo nel caso in cui si desideri usarle subito [21] .
  • Le zucchine fresche che vengono cucinate subito hanno un sapore migliore, in quanto è in questo momento che posseggono il maggiore quantitativo di acqua [22] .
Pubblicità

wikiHow Correlati

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Staff di wikiHow - Redazione
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 21 467 volte
Categorie: Frutta & Verdura
Questa pagina è stata letta 21 467 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità