Come Conservare lo Zucchero di Canna

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 15 Riferimenti

In questo Articolo:Conservare Correttamente lo Zucchero di CannaAmmorbidire lo Zucchero InduritoMetodi Ultrarapidi

In genere, quando lo si acquista, lo zucchero di canna è asciutto e sgranato, ma con il passare del tempo potrebbe indurirsi fino a diventare un blocco unico. Di solito questo è dovuto al fatto che si secca quando non è protetto dall'aria. Ci sono molti metodi per conservarlo correttamente ed evitare che ciò accada, per esempio puoi metterlo in un contenitore ermetico o adoperare alcuni alimenti che lo aiutino a trattenere l'umidità. Se hai bisogno di sgranarlo velocemente, puoi usare il microonde o un robot da cucina.

Parte 1
Conservare Correttamente lo Zucchero di Canna

  1. 1
    Chiudilo in un contenitore ermetico. Stando esposto all'aria lo zucchero di canna tende a indurirsi. Se vuoi che si mantenga sgranato e asciutto, la soluzione migliore è quella di trasferirlo in un contenitore ermetico subito dopo aver aperto la confezione.[1]
    • Limita al massimo l'esposizione all'aria. Seleziona un contenitore delle giuste dimensioni e riempilo completamente. Inoltre accertati di averlo chiuso correttamente, dopo ogni utilizzo.[2]
    • Se in casa non hai un contenitore delle giuste dimensioni, puoi utilizzare un sacchetto per alimenti dotato di zip. Prima di chiuderlo schiaccialo per eliminare l'aria in eccesso.[3]
  2. 2
    Usa un disco in terracotta. Puoi acquistarlo nei negozi di articoli da cucina oppure online (per esempio sul sito www.giuntialpunto.it). In pratica si tratta di un disco in terracotta non smaltata (solitamente decorato o a volte a forma di animale) che va lasciato a bagno nell'acqua per circa un'ora e poi inserito nella confezione di zucchero. In seguito rilascerà l'umidità assorbita mantenendolo sgranato.
    • Asciuga bene il disco prima di inserirlo nella confezione.[4]
    • La soluzione ideale è quella di trasferire lo zucchero in un contenitore che si possa chiudere ermeticamente o in un sacchetto per alimenti con la zip e poi aggiungere il disco in terracotta.[5]
    • Se intendi usare il disco in terracotta per risolvere il problema dello zucchero che si è indurito, sappi che dovrai attendere alcune ore prima che si ammorbidisca di nuovo.[6]
  3. 3
    Reidrata lo zucchero con i marshmallow. In mancanza dell'apposito disco in terracotta, puoi provare a usare i marshmallow per mantenere lo zucchero sgranato. Basta inserirne alcuni nel contenitore e attendere che facciano effetto.[7]
  4. 4
    Conserva lo zucchero insieme a un pezzo di mela o di pane. Sia le mele sia il pane sono per natura piuttosto umidi. Aggiungi qualche fetta di mela o dei pezzetti di pane nella confezione di zucchero di canna per fare in modo che rimanga morbido. L'idea è che riesca ad assorbire umidità dall'alimento. Se intendi usare questo metodo per reidratare lo zucchero dopo che si è indurito, sappi che potrebbero volerci anche 24 ore prima che inizi ad ammorbidirsi.[8]

Parte 2
Ammorbidire lo Zucchero Indurito

  1. 1
    Aggiungi dell'acqua per alcuni giorni. Ricorda che il motivo per cui lo zucchero di canna si indurisce è che con il passare del tempo perde umidità. Il modo più semplice per farlo tornare sgranato è aggiungere dell'acqua. Lasciagliene cadere sopra alcune gocce, quindi sigillalo in un sacchetto di plastica. Attendi un paio di giorni per dargli il tempo di assorbirla.[9]
  2. 2
    Usa un canovaccio da cucina umido. Anche questo è un metodo semplice ed efficace per reidratare lo zucchero di canna nel caso si sia indurito. Innanzitutto trasferisci lo zucchero in un contenitore aperto, quindi bagna un canovaccio e strizzalo per eliminare l'acqua in eccesso. Appoggialo sul recipiente e lascia che l'umidità si metta all'opera. Dopo 12-24 ore lo zucchero dovrebbe essersi ammorbidito.[10]
  3. 3
    Usa la carta da cucina e la stagnola. Anche questo metodo funziona secondo lo stesso principio dei precedenti. Per prima cosa devi trasferire lo zucchero di canna in un contenitore che si possa chiudere ermeticamente.
    • Sistema un pezzo di stagnola sopra lo zucchero indurito, dopodiché appoggiaci sopra dei fogli di carta da cucina inumiditi con l'acqua.[11]
    • Sigilla il contenitore. Attendi finché la carta non è completamente asciutta. Potrebbero volerci da poche ore a diversi giorni. In ogni caso, quando la carta sarà asciutta, lo zucchero di canna dovrebbe essersi ammorbidito.[12]

Parte 3
Metodi Ultrarapidi

  1. 1
    Usa il robot da cucina. Se lo zucchero di canna ti serve subito, puoi versarlo nel robot da cucina oppure nel frullatore e accenderlo a brevi intervalli per rompere i pezzi induriti e renderlo di nuovo sgranato e pronto all'uso.[13]
  2. 2
    Usa il forno a microonde. Se non hai il robot da cucina, puoi adoperare il microonde. Il primo passo da compiere è quello di trasferire lo zucchero indurito in un sacchetto per alimenti adatto a essere messo nel microonde.
    • Ora prendi uno strappo di carta da cucina e inumidiscilo con l'acqua. Se è necessario, strizzalo in modo che non goccioli.
    • Inserisci la carta umida nel sacchetto e poi sigillalo. Scalda lo zucchero nel microonde per 20 secondi, dopodiché controlla. Se non si è ancora ammorbidito, continua a scaldarlo a intervalli di 20 secondi finché non torna perfetto.[14]
  3. 3
    Usa il forno convenzionale. Se non hai il robot da cucina o il microonde, puoi utilizzare il forno convenzionale. Portalo alla temperatura di 120 °C, dopodiché appoggia il blocco di zucchero di canna su una teglia e infornalo. Scaldalo per 5 minuti, quindi controlla. Se è ancora duro, lascialo in forno per qualche minuto in più. Controllalo a intervalli regolari finché non si è ammorbidito e a quel punto toglilo dal forno.[15]

Consigli

  • È meglio prendere delle misure preventive per conservare correttamente lo zucchero anziché dover intervenire dopo che si è indurito. Trasferiscilo in un contenitore che si possa chiudere ermeticamente subito dopo aver aperto la confezione.

Avvertenze

  • Se hai deciso di usare dei pezzi di mela o di pane per reidratare lo zucchero di canna, sostituiscili ogni 2-3 giorni per evitare che possano ammuffire e influire sulla qualità dello zucchero.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Cucina

In altre lingue:

English: Keep Brown Sugar Soft, Português: Deixar o Açúcar Mascavo Macio, Español: mantener blanda el azúcar morena, Français: conserver le sucre brun, Deutsch: Braunen Zucker weich halten

Questa pagina è stata letta 785 volte.
Hai trovato utile questo articolo?