Se il tuo fidanzato è arrabbiato e sta passando una giornata dura, la situazione può essere difficile anche per te. Sebbene non sia semplice, puoi restare al suo fianco e tirargli su il morale. Dimostrandogli che tieni a lui e consolandolo, puoi aiutarlo a capire quanto lo rendi felice.

Metodo 1 di 3:
Restare al Suo Fianco

  1. 1
    Ascoltalo se ha bisogno di parlare. Se ti sembra arrabbiato, puoi aiutarlo permettendogli di sfogarsi. Dando voce alle proprie frustrazioni, potrebbe sentirsi meglio o arrivare a una soluzione.[1]
    • Potresti dirgli: "Mi sembri arrabbiato, tesoro. Ti va di parlarne?".
    • Se gli va di parlare, esercitati ad ascoltare attivamente. Evita di interromperlo o di intervenire per tentare di risolvere i suoi problemi. Limitati a prestargli ascolto.
  2. 2
    Avvalora i suoi sentimenti. Il modo migliore per aiutare il tuo fidanzato è dimostrargli che comprendi o che provi empatia per quello che gli sta accadendo. Ti basta fargli capire che i suoi sentimenti sono normali e condivisibili.[2]
    • Per prima cosa, valuta le sue parole per capire che cosa sta provando. Ascoltalo e nota se parla dei propri sentimenti, per esempio dicendo "Non so cosa fare" o "Sono distrutto".
    • A quel punto, legittima i suoi sentimenti dicendo qualcosa come: "Oh, mi dispiace moltissimo per quello che è successo. Capisco che tu sia molto confuso" o "Comprendo benissimo perché ti senti così distrutto".
  3. 3
    Accetta il suo silenzio. Anche se normalmente il tuo fidanzato è un tipo estroverso, potrebbe decidere di non voler discutere subito con te di quello che lo turba. Incoraggialo a confidarsi con te, ma se non si sente pronto, non insistere.[3]
    • Per esempio, se gli chiedi "Ti va di parlare?" e lui risponde di no, puoi dirgli: "Va bene, non è un problema. Se ti va io sono qui".
    • Se non gli va di parlare, evita di supplicarlo continuamente di dirti che cosa lo turba. Concedigli un po' di tempo. Molto probabilmente, alla fine deciderà di aprirsi con te.
  4. 4
    Concedigli spazio. Non sentirti sorpresa se ti chiede di stare da solo per affrontare i suoi problemi. Alcune persone preferiscono la solitudine quando sono turbati. Cerca di non prenderla come un'offesa personale, ma lasciagli solo un po' di tempo per sé.[4]
    • Immagina che il tuo fidanzato abbia litigato con suo padre. Se ha bisogno di tempo per riflettere, puoi dirgli: "Ti lascio un po' di tempo per stare da solo, ma passerò a trovarti più tardi, va bene?".
    • Se il tuo fidanzato non ti chiede di lasciarlo da solo, probabilmente è felice di averti al suo fianco.
  5. 5
    Incoraggialo a chiedere aiuto a un professionista se la situazione non migliora. Se la rabbia del tuo fidanzato permane per molto tempo, se lo porta ad allontanarsi dai parenti e dagli amici o se lo spinge a comportamenti pericolosi, potrebbe aver bisogno di uno psicologo. Suggeriscigli di partecipare a una seduta di terapia.
    • Per esempio, puoi dirgli: "Ho notato che ultimamente sembri molto giù. Hai preso in considerazione l'idea di parlarne con uno psicologo?".
    • Spiega al tuo fidanzato che lo aiuterai a trovare uno psicologo e che lo accompagnerai all'appuntamento, se ha bisogno del tuo supporto.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Confortarlo

  1. 1
    Abbraccia il tuo fidanzato. Il contatto fisico è un ottimo mezzo per mostrargli la tua comprensione. Se per voi si tratta di un gesto normale, abbraccialo quando è arrabbiato. Se invece non vi capita spesso di scambiarvi abbracci, chiedigli prima se si tratta di una buona idea.[5]
    • Se è arrabbiato perché non ha ottenuto una promozione al lavoro, puoi dirgli qualcosa come: "Posso abbracciarti?".
  2. 2
    Bacialo. I baci sono un altro mezzo per dimostrare affetto nei confronti del tuo partner. Bacialo sulla fronte o sulla guancia, così capirà che tieni a lui.[6]
  3. 3
    Ricordagli perché è una persona fantastica.[8] Se il tuo fidanzato è di cattivo umore perché ha problemi di autostima, ricordagli quanto è eccezionale. In questo modo, migliorerai il suo umore e lo aiuterai a considerare le critiche negative dalla giusta prospettiva.[9]
    • Per esempio, se non ha ottenuto un impiego che desiderava molto, puoi dirgli: "Non hanno visto le tue migliori qualità, ma io le noto tutti i giorni. Io credo in te".
    • Se ha litigato con un amico, puoi dirgli: "So che deve essere stato difficile affrontare Paolo per le sue continue menzogne. Sono fiera di te".
    • Spiegagli perché sei grata di averlo nella tua vita. Se inizia a sentirsi meglio, chiedi anche a lui di pensare alle cose per cui si sente grato.
  4. 4
    Aiutalo con un suggerimento specifico. Puoi adottare un approccio diretto e chiedere al tuo fidanzato "Come posso aiutarti?", ma probabilmente non ti saprà dare una risposta precisa. Piuttosto, dovresti pensare a come migliorare la situazione, in base alle informazioni che hai a disposizione.[10]
    • Per esempio, se il tuo fidanzato è arrabbiato per un brutto voto, digli che lo aiuterai a studiare per il prossimo esame.
    • Se è arrabbiato perché ha troppe cose da fare durante il fine settimana, potresti occuparti tu di uno dei suoi impegni, per esempio dei lavori di casa o di una commissione.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Rallegrarlo

  1. 1
    Metti una delle sue canzoni preferite. Quando cerchi di risollevare il tuo fidanzato da un brutto momento, fagli ascoltare i brani che preferisce. Non sempre riuscirai a farlo ballare, ma potresti rallegrarlo.[11]
    • Puoi anche spiegargli perché hai scelto una certa canzone, per esempio: "So che il divorzio dei tuoi genitori ti rende triste, quindi ho pensato di rallegrarti con la tua canzone preferita".
  2. 2
    Fate attività fisica insieme. L'esercizio fisico stimola nell'organismo il rilascio di sostanze chimiche che provocano benessere, chiamate endorfine. Queste sostanze possono contribuire a migliorare l'umore del tuo fidanzato. Inoltre, lo sport è un modo costruttivo per distrarsi dai problemi della vita.[12]
    • Puoi dirgli: "Il lavoro ti stressa molto. Perché non andiamo a nuotare per rilassarci un po'?" oppure "Portiamo fuori il cane così possiamo parlare un po'. Va bene?".
    • Se il tuo fidanzato è arrabbiato, l'attività fisica è un modo positivo per sfogare le energie negative.
  3. 3
    Preparagli dei buoni piatti. La cucina potrebbe non essere la strada per il cuore del tuo fidanzato, ma può migliorare il suo umore. C'è un motivo per cui desideriamo cibi golosi quando ci sentiamo stressati, arrabbiati o tristi: alcuni alimenti attivano i sensori del cervello dedicati alla gratificazione.[13]
    • Immagina che il tuo fidanzato sia giù perché ha preso un brutto voto. Confortalo cucinando per lui o ordinando il suo piatto preferito. Le lasagne o la pizza non miglioreranno i suoi voti, ma possono aiutarlo a sentirsi meglio per un po'.
    • I piatti golosi fanno bene all'anima di tanto in tanto, ma evita di trovare conforto troppo spesso nel cibo. Se il tuo fidanzato ha la tendenza a mangiare troppo, prova a preparargli un piatto sano (o una versione più sana di qualcosa che gli piace molto).
  4. 4
    Raccontagli una barzelletta. Ridere può risolvere molti problemi, quindi fai il possibile per strappargli un sorriso.[14] Inventa una barzelletta ridicola oppure inviagli video o meme divertenti.[15]
    • Puoi sfruttare qualcosa di divertente legato alla sua situazione, per esempio: "Credi che le tue condizioni di lavoro siano terribili? Guarda questa compilation di video pazzeschi su YouTube. Dopo cambierai idea".
  5. 5
    Guardate il suo film o il suo programma televisivo preferito. Se conosci una serie o un film che mettono sempre di buonumore il tuo fidanzato, abbracciatevi sul divano per guardarli; meglio se si tratta di qualcosa di comico. Il film può distrarlo dai suoi problemi. Dopo i titoli di coda, potrebbe sentirsi meglio o, almeno, potrebbe essere pronto a confidarsi con te.[16]
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Fare Sesso Meglio

Come

Mettere il Preservativo su un Pene con il Prepuzio

Come

Farle Venire Voglia di Farlo

Come

Far Durare il Sesso Più a Lungo

Come

Parlare Sporco

Come

Soddisfare una Donna

Come

Chiedere alla tua Ragazza di Fare del Sesso Orale

Come

Farti Amare di più dal tuo Ragazzo

Come

Sapere se la tua Ragazza vuole Fare sesso con te

Come

Toccare una Ragazza

Come

Fare uno Spogliarello

Come

Essere una Brava Fidanzata

Come

Gestire una Relazione a Distanza

Come

Preparare una Romantica Caccia al Tesoro
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Connell Barrett
Co-redatto da:
Dating Coach
Questo articolo è stato co-redatto da Connell Barrett. Connell Barrett è un Esperto di Relazioni, Fondatore ed Executive Coach di Dating Transformation, un business di consulenza in materia di relazioni fondato nel 2017 con sede a New York. Connell consiglia i clienti sulla base del suo Sistema di Incontri A.C.E., acronimo che sta per Autenticità, Chiarezza ed Espressività. Lavora anche come dating coach con l'app di incontri The League. Il suo lavoro è stato pubblicato su Cosmopolitan, The Oprah Magazine e Today. Questo articolo è stato visualizzato 9 565 volte
Categorie: Vita di Coppia
Questa pagina è stata letta 9 565 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità