Se sei stato vaccinato recentemente contro il COVID-19, ti sentirai probabilmente più sollevato sapendo di essere protetto dal virus. Potresti comunque avere anche molti dubbi in merito a che cosa è possibile fare in sicurezza e che cosa è meglio evitare per il momento; per esempio, se è possibile o meno far visita ai tuoi cari o partire per un viaggio. Potresti anche chiederti quali siano gli effetti collaterali che potrebbero svilupparsi successivamente all'inoculazione della dose. Niente paura, siamo qui per aiutarti - abbiamo raggruppato una serie di risposte dalle fonti più affidabili, in modo che tu possa prendere le tue decisioni post-vaccino con più convinzione.

Parte 1 di 13:
Devo ancora indossare la mascherina dopo essere stato vaccinato?

  1. 1
    Sì, quando sei in pubblico - almeno per ora. Lo studio del modo in cui il vaccino anti COVID protegge le persone è ancora in corso. Sebbene tu possa sentirti pronto a lasciarti tutto alle spalle, il modo più sicuro per proteggersi quando sei in pubblico rimane ancora quello di indossare una mascherina. Continua a indossare la mascherina, rimani a una distanza di circa 2 metri dalle altre persone e lavati le mani frequentemente. Cerca inoltre di evitare posti affollati e le aree non sufficientemente ventilate, poiché questo aumenta il rischio di esposizione al virus.[1]
    • Per adesso è bene anche evitare grandi assembramenti.[2]
    • Il fatto di dover rispettare ancora queste regole per proteggersi dal virus anche dopo essere stato vaccinato può causare un po' di frustrazione. Tieni comunque a mente che, vaccinandoti, contribuisci a fermare la trasmissione del COVID-19, in modo che tutti possano tornare alla normalità prima possibile.
    Pubblicità

Parte 2 di 13:
È possibile visitare amici e familiari in sicurezza dopo il vaccino?

  1. 1
    Sì, se sono stati vaccinati oppure se fanno parte di un unico nucleo familiare. Una volta ricevuto il vaccino completo, la buona notizia è che è possibile incontrarsi in un luogo chiuso con altre persone vaccinate, anche senza indossare la mascherina. Secondo il CDC è possibile anche incontrarsi con persone non vaccinate, a patto di far visita a un nucleo familiare alla volta e che nessuno rientri in una categoria a rischio di ammalarsi gravemente a causa del COVID-19.[3]
    • Se partecipi a un incontro con persone di diversi nuclei familiari (il tuo e almeno altri due), meglio continuare a indossare la mascherina, giusto per sicurezza. I rischi che il virus possa diffondersi aumentano e non è ancora chiaro con assoluta certezza che tu non possa contagiare a sua volta.
    • Inoltre, giusto per sicurezza, indossa la mascherina se è presente qualcuno ad alto rischio di sviluppare una forma grave di COVID-19 (per esempio, malati di cancro, malattie cardiache, broncopneumopatia cronica ostruttiva o in stato di gravidanza.[4] Prendi inoltre altri tipi di precauzione, come lavarsi le mani con frequenza, evitare di toccarsi naso e bocca e pulire le superfici che vengono toccate spesso durante la giornata.[5]
    Pubblicità

Parte 3 di 13:
È possibile andare al ristorante una volta vaccinati completamente?

  1. 1
    Sarebbe meglio evitare per ora, ma se vai, indossa la mascherina. Le probabilità di ammalarsi di COVID-19 mentre sei al ristorante saranno minori una volta completamente vaccinato. Tuttavia, c'è ancora il rischio di diffusione del virus in posti pubblici affollati e gli esperti non sanno ancora con certezza se puoi prenderlo anche tu e trasmetterlo ad altre persone. Se comunque decidi di andare al ristorante o altri spazi pubblici, continua a prendere tutte le precauzioni del caso, come indossare la mascherina, lavarsi le mani frequentemente e mantenerti ad almeno 2 m di distanza dalle altre persone.[6]
    • Al momento sarebbe meglio evitare ancora queste attività per maggiore sicurezza, almeno finché il numero di contagi non si abbassa ulteriormente.[7]
    Pubblicità

Parte 4 di 13:
È possibile viaggiare dopo essere stati vaccinati?

  1. 1
    Probabilmente è ancora meglio evitare di fare viaggi, almeno per un po' di tempo. Quando si è in viaggio è più difficile avere il controllo su quello che succede intorno, quindi il rischio di contrarre o di trasmettere il COVID-19 è ancora molto alto, anche se sei stato vaccinato. Se sei in grado di farlo, meglio restare vicini a casa finché la situazione non migliora.[8]
    • Se decidi comunque di viaggiare, proteggi te stesso e gli altri continuando a seguire le raccomandazioni di sicurezza del CDC, come sottoporti al test 1-3 giorni prima di partire e nei 5-7 giorni successivi al tuo rientro, indossare la mascherina quando sei in pubblico e metterti in auto quarantena per 7-10 giorni quando torni a casa.[9]
    Pubblicità

Parte 5 di 13:
Posso trasmettere il COVID-19 dopo essere stato vaccinato?

  1. 1
    È troppo presto per saperlo con certezza, ma probabilmente ci sono meno rischi di trasmetterlo. È possibile che, se esposto al COVID-19 dopo essere stato vaccinato, tu sia ancora in grado di trasmetterlo agli altri, sebbene il tuo sistema immunitario ti impedisca di ammalarti. Le prime ricerche sembrano comunque incoraggianti - vaccinarsi abbassa effettivamente le probabilità di essere infetti e quindi, diminuisce anche il rischio che tu possa infettare gli altri.[10]
    • Alcuni ricercatori hanno scoperto nelle prime fasi di studio che le persone vaccinate completamente trasportano una carica virale minore se infetti, cosa che viene associata presumibilmente con un rischio molto minore di trasmettere la malattia.[11]
    • Alcune ricerche sembrano inoltre provare che gli individui che hanno terminato il ciclo completo del vaccino sono meno proni a essere portatori asintomatici del COVID-19.[12]
    Pubblicità

Parte 6 di 13:
Che cosa significa essere completamente vaccinati contro il COVID-19?

  1. 1
    Sei completamente vaccinato dopo 2 settimane dalla tua ultima dose. Dopo aver ricevuto il vaccino contro il COVID-19, il tuo corpo deve sviluppare una resistenza immunitaria al virus. Questa immunità è completa intorno alle 2 settimane successive alla seconda dose dei vaccini Pfizer o Moderna o 2 settimane successive alla singola dose del vaccino Johnson&Johnson.[13]
    • Nel frattempo, riposa abbastanza mentre il tuo sistema immunitario si rinforza e continua a seguire le indicazioni per proteggere te stesso e le persone che ti circondano.
    Pubblicità

Parte 7 di 13:
Quanto dura la protezione del vaccino anti COVID-19?

  1. 1
    Non è ancora chiaro, ma probabilmente almeno qualche mese. L'efficacia a lungo termine del vaccino anti COVID non è ancora nota - alcuni esperti credono che potrebbe essere necessario vaccinarsi annualmente, proprio come si fa per l'influenza. Finora sappiamo che chi riceve il vaccino viene protetto dal COVID-19 per un breve periodo di tempo, ma poiché i vaccini sono stati sviluppati solo recentemente, i ricercatori non sanno ancora con esattezza quanto a lungo.[14]
    Pubblicità

Parte 8 di 13:
Si può risultare positivi al test del COVID-19 dopo essere stati vaccinati?

  1. 1
    No, perché i vaccini non contengono il virus. Il principio di base di tutti i vaccini attuali è quello di "insegnare" al tuo corpo a combattere contro la proteina che ricopre l'esterno del virus COVID-19. Il tuo corpo risponde producendo copie di quella proteina e ne sviluppa l'immunità, ma non stai effettivamente ricreando copie del virus in sé. Di conseguenza, vaccinarsi non causa la positività del test.[15]
    • Tuttavia, dal momento che vengono prodotti gli anticorpi che ti aiutano a combattere il COVID, potresti risultare positivo a un test per gli anticorpi del COVID-19.
    Pubblicità

Parte 9 di 13:
È necessario sottoporsi al test del COVID-19 se vaccinati?

  1. 1
    Nella maggior parte dei casi, dovrai sottoporti al test solo se mostri i sintomi. Anche se esposto al COVID-19, probabilmente non dovrai preoccuparti della quarantena o di sottoporti al test se non stai male. Tuttavia, se cominci a manifestare i sintomi, dovresti metterti in quarantena e rivolgerti a uno dei siti in cui eseguono i test per il COVID-19, proprio come faresti se non fossi vaccinato.[16]
    • L'unica eccezione a tutto questo è nel caso in cui tu viva in una situazione di collettività, come una casa-famiglia o un penitenziario. In quel caso, se esposto al COVID-19, dovresti sottoporti al test e metterti in quarantena per 14 giorni.
    Pubblicità

Parte 10 di 13:
I vaccini saranno efficaci anche contro le nuove varianti del COVID-19?

  1. 1
    Probabilmente sono tutti efficaci contro la maggior parte delle varianti del COVID-19. È ancora troppo presto per saperlo con certezza, ma le prime ricerche sembrano dimostrare che i vaccini attuali sono presumibilmente una protezione efficace contro un'ampia gamma dei ceppi del COVID-19.[17] I vaccini potrebbero tuttavia non essere del tutto efficaci contro tutti i tipi di COVID-19 - alcune varianti come il ceppo B.1.351, proveniente dal Sud Africa, mostrano qualche resistenza ad anticorpi e vaccini.[18]
    Pubblicità

Parte 11 di 13:
Quali sono gli effetti collaterali più comuni del COVID-19?

  1. 1
    Potresti avere dei sintomi simili all'influenza o indolenzimento nelle braccia. Quando viene inoculato il vaccino, il tuo sistema immunitario si mette in moto a pieno regime. Questo può causare qualche sintomo moderato simile all'influenza - potresti avvertire stanchezza o mal di testa, dolori muscolari, febbre o brividi. Potresti avere anche dolore, rossore o gonfiore nel braccio in cui ti è stato inoculato il vaccino.[19]
    • In alcune persone si sviluppa un'eruzione cutanea sul braccio successivamente all'inoculazione del vaccino, eruzione cutanea che può causare rossore, prurito o dolore. Si può manifestare da un paio di giorni dall'iniezione fino ad anche più di una settimana, ma solitamente passa nell'arco di qualche giorno.[20]
    • Molto raramente, alcuni soggetti possono avere una severa reazione allergica a uno dei vaccini. Per questo motivo, è previsto che tu rimanga sul posto per 15-30 minuti dopo essere stato vaccinato, proprio per assicurarsi che questo non sia il tuo caso.[21]
    Pubblicità

Parte 12 di 13:
Come posso ridurre gli effetti collaterali del vaccino contro il COVID-19?

  1. 1
    Consulta il medico in merito ai farmaci non soggetti a prescrizione che puoi prendere in caso di fastidio. Molti degli effetti collaterali del vaccino anti COVID-19 sono moderati e passeranno nell'arco di qualche giorno. Gli antidolorifici da banco come ibuprofene, aspirina o paracetamolo dovrebbero aiutare. Se hai febbre, bevi molta acqua e indossa degli abiti freschi finché la temperatura corporea non si abbassa.[22]
    • Se si manifesta un'eruzione cutanea con prurito o dolore sull'area dell'inoculazione, puoi prendere un antistaminico o un farmaco antidolorifico.[23] Puoi mettere anche un panno umido pulito sull'area per alleviare un po' il dolore.
    • Chiama il tuo medico se gli effetti collaterali peggiorano dopo qualche giorno.[24]
    • Se sospetti che si tratti di una reazione allergica severa, chiedi immediatamente assistenza medica di emergenza.
    Pubblicità

Parte 13 di 13:
Dovrei ricevere la seconda dose del vaccino se ho una reazione allergica?

  1. 1
    No, non se la reazione è improvvisa o si presenta in forma grave. Se hai una grave reazione allergica o si manifestano sintomi come orticaria, dispnea o gonfiore nelle 4 ore successive all'inoculazione della prima dose del vaccino, non farti iniettare la seconda. Se hai avuto una reazione allergica a uno dei vaccini mRNA - che sia Moderna o Pfizer - non fare nemmeno l'altro degli mRNA.[25]
    • Si parla di reazione grave quando deve essere trattata con l'epinefrina o in ospedale.
    • Se hai avuto una reazione alla prima dose di un vaccino mRNA e non puoi completare il ciclo delle due dosi, chiedi al medico se hai bisogno di fare il vaccino non-mRNA (Johnson&Johnson) affinché tu sia pienamente protetto.
  2. 2
    Se si sviluppa un'eruzione cutanea dopo la prima dose, va bene prendere la seconda. Se hai notato uno sfogo che causa un po' di prurito o gonfiore nell'area dell'inoculazione, potresti essere preoccupato per la seconda dose. Fortunatamente, non ci sono prove che questo possa portare a una reazione grave al momento della seconda iniezione del vaccino. In ogni caso, informa del fatto la persona che ti somministra la dose - potrebbe suggerirti di fare l'iniezione sull'altro braccio, giusto per sicurezza.[26]
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Creare un Gel Igienizzante per le Mani
Trattare il CoronavirusTrattare il Coronavirus
Prevenire il CoronavirusPrevenire il Coronavirus
Preparasi al CoronavirusPreparasi al Coronavirus
Conoscere Nuove Persone durante la Pandemia di CoronavirusConoscere Nuove Persone durante la Pandemia di Coronavirus
Preparare un Gel Disinfettante per le Mani a Base AlcolicaPreparare un Gel Disinfettante per le Mani a Base Alcolica
Fare un Disinfettante Naturale
Cucire una Mascherina Facciale
Identificare il CoronavirusIdentificare il Coronavirus
Smettere di Toccarsi il VisoSmettere di Toccarsi il Viso
Prepararsi alla Somministrazione del Vaccino Anti CovidPrepararsi alla Somministrazione del Vaccino Anti Covid
Mettersi in QuarantenaMettersi in Quarantena
Gestire una Situazione di Isolamento DomiciliareGestire una Situazione di Isolamento Domiciliare
Realizzare Salviette Disinfettanti
Pubblicità
  1. https://www.who.int/emergencies/diseases/novel-coronavirus-2019/question-and-answers-hub/q-a-detail/coronavirus-disease-(covid-19)-vaccines
  2. https://www.health.harvard.edu/coronavirus-and-covid-19/covid-19-vaccines
  3. https://www.cdc.gov/coronavirus/2019-ncov/vaccines/fully-vaccinated-guidance.html
  4. https://www.cdc.gov/coronavirus/2019-ncov/vaccines/expect/after.html
  5. https://www.who.int/emergencies/diseases/novel-coronavirus-2019/question-and-answers-hub/q-a-detail/coronavirus-disease-(covid-19)-vaccines
  6. https://www.cdc.gov/coronavirus/2019-ncov/vaccines/facts.html
  7. https://www.cdc.gov/coronavirus/2019-ncov/vaccines/fully-vaccinated.html
  8. https://www.who.int/news-room/feature-stories/detail/the-effects-of-virus-variants-on-covid-19-vaccines
  9. https://www.cdc.gov/coronavirus/2019-ncov/more/fully-vaccinated-people.html
  10. https://www.cdc.gov/coronavirus/2019-ncov/vaccines/expect/after.html
  11. https://www.cdc.gov/coronavirus/2019-ncov/vaccines/safety/allergic-reaction.html
  12. https://www.who.int/emergencies/diseases/novel-coronavirus-2019/question-and-answers-hub/q-a-detail/coronavirus-disease-(covid-19)-vaccines-safety
  13. https://www.cdc.gov/coronavirus/2019-ncov/vaccines/expect/after.html
  14. https://www.cdc.gov/coronavirus/2019-ncov/vaccines/safety/allergic-reaction.html
  15. https://www.cdc.gov/coronavirus/2019-ncov/vaccines/expect/after.html
  16. https://www.cdc.gov/coronavirus/2019-ncov/vaccines/safety/allergic-reaction.html
  17. https://www.cdc.gov/coronavirus/2019-ncov/vaccines/safety/allergic-reaction.html

Informazioni su questo wikiHow

David Nazarian, MD
Co-redatto da:
Medico Internista Iscritto all'Albo
Questo articolo è stato co-redatto da David Nazarian, MD. Il Dottor David Nazarian è un medico internista iscritto all'albo e titolare di My Concierge MD, uno studio medico di Beverly Hills (California) specializzato in medicina concierge, assistenza sanitaria per dirigenti aziendali e medicina integrata. Il Dottor Nazarian è specializzato in esami medici completi, terapie con vitamine per via endovenosa, terapia ormonale sostitutiva, perdita di peso, terapie basate sul plasma ricco di piastrine. Ha più di 16 anni di formazione e assistenza medica ed è iscritto all'albo dei medici internisti negli USA. Si è laureato in Psicologia e Biologia presso l'Università della California (Los Angeles), mentre ha conseguito la laurea in Medicina alla Sackler School of Medicine. Ha realizzato un internato presso l'Huntington Memorial Hospital, un ospedale affiliato della University of Southern California.
Categorie: COVID 19
Questa pagina è stata letta 696 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità