Come Contrastare la Depressione

In questo Articolo:Riconoscere la DepressioneAndare dal MedicoCambiare lo Stile di Vita

Ti sembra che il mondo stia finendo, ma non sei solo, la depressione è una malattia devastante e molto diffusa, si stima che il 10% degli americani ne soffra. La depressione è una malattia grave. Se non trattata, porta a serie conseguenze in tutti gli aspetti della vita. Non permetterglielo. Combatti la depressione cominciando da qui.

Se hai pensieri suicidi, chiama aiuto immediatamente. Componi i numeri di emergenza sanitaria, 118, o di pronto intervento, 112, o il “numero amico” della tua zona.

1
Riconoscere la Depressione

  1. 1
    Distingui fra tristezza e depressione. Ok, ci sono molti motivi che rendono triste una persona, la perdita del lavoro, di una persona cara, un rapporto finito, un evento traumatico o altre situazioni stressanti. Ad un certo punto della vita, tutti abbiamo delle ragioni per essere tristi. Ma una tristezza occasionale è normale. Il problema sorge quando sei triste perennemente. Essere costantemente tristi significa essere depressi. Inoltre puoi essere depresso e triste senza alcuna valida ragione. Per uscire dal tunnel e combattere la depressione, devi prima saperne un po’ di più.
  2. 2
    Accetta che la depressione sia una malattia, come il raffreddore, ma psicologica. La depressione non è "tutta nella tua testa." Le ricerche hanno dimostrato che è una malattia anche fisica che richiede attenzione medica. Ecco cosa succede:
    • I neurotrasmettitori sono messaggeri chimici che portano gli stimoli alle cellule del cervello. Si crede che livelli anormali di neurotrasmettitori giochino un ruolo importante nella depressione.
    • Dei cambiamenti nell’equilibrio ormonale possono causare la depressione. Questi cambiamenti includono anche problemi tiroidei, la menopausa o una recente gravidanza.
    • Sono stati osservati del cambiamenti fisici nei cervelli di individui depressi. Il significato è ancora sconosciuto, ma queste osservazioni potranno un giorno identificare la causa della depressione.
    • La depressione spesso è familiare. Questo suggerisce che ci siano dei geni specifici legati ad essa, i ricercatori lavorano attivamente nella loro identificazione.
      • Sapere che la depressione è genetica e che i tuoi figli sono a grande rischio di depressione, può farti sentire in colpa. Ricorda che tu non hai il controllo del tuo codice genetico. Non è colpa tua. Al contrario, cerca di riprendere il controllo dove puoi. Cerca di essere un buon modello nella lotta alla depressione e cerca aiuto.

2
Andare dal Medico

  1. 1
    Fissa un appuntamento con il tuo medico. La depressone può condurre ad altri problemi fisici o mentali. E’ importante che tu condivida quello che stai passando con il tuo medico. Egli può escludere le cause fisiche della tua depressione.
    • Cerca un riferimento, è necessario. Il tuo medico di base può raccomandarti uno psichiatra che curerà meglio la tua depressione.
  2. 2
    Preparati per l’appuntamento. Gli appuntamenti dal medico sono veloci. Ecco come sfruttare al meglio il tuo tempo:
    • Scrivi i tuoi sintomi.
    • Scrivi alcune informazioni personali importanti, inclusi gli eventi fondamentali della tua vita.
    • Scrivi i tuoi farmaci, incluse le vitamine e gli integratori.
    • Scrivi ogni domanda che vuoi porre al medico. Le domande potrebbero essere:
      • La depressione è la spiegazione più probabile dei miei sintomi?
      • Quale trattamento mi raccomanda?
      • Che tipo di esami devo fare?
      • Come posso gestire al meglio la mia depressione con le altre mie condizioni di salute?
      • Ci sono alternative o trattamenti complementari a quello che mi suggerisce?
      • Ha del materiale informativo che posso portare a casa? C’è un sito web che mi consiglia di leggere?
      • Mi può consigliare un gruppo di supporto nella zona?
    • Il medico avrà certamente domande da porti. Sii preparato a rispondere ad alcune tipo:
      • Alcuni familiari hanno gli stessi sintomi?
      • Quando hai notato i primi sintomi?
      • Ti senti solo giù? O hai sbalzi d’umore?
      • Hai mai avuto pensieri suicidi?
      • Come dormi?
      • La tua vita quotidiana ne è influenzata?
      • Fai uso di droghe o alcool?
      • Ti è già stata diagnosticata qualche malattia mentale in passato?
  3. 3
    Chiedi a qualcuno di accompagnarti. Chiedi ad un amico fidato o ad un membro della tua famiglia di venire con te all’appuntamento. Ti può aiutare a ricordare cose da dire al medico e a ricordare cosa lui ti ha detto.
  4. 4
    Vai all’appuntamento. Oltre ad una valutazione psicologica, aspettati anche un esame fisico, inclusa la misurazione dell’altezza, del peso e della pressione arteriosa; ci saranno anche degli esami di laboratorio come l’emocromo e la valutazione della tiroide.

3
Cambiare lo Stile di Vita

  1. 1
    Prendi le tue medicine. Se il medico ti ha prescritto dei farmaci, prendi la tua dose con la frequenza consigliata. Non smettere senza avere prima parlato con il tuo medico.
    • Se stai cercando di rimanere incinta o lo sei, è importante dirlo al tuo medico per la valutazione dei farmaci. Alcuni antidepressivi possono mettere a rischio la vita del bambino. Devi collaborare con il tuo dottore per progettare il percorso di cura che funzioni al meglio per te e per il tuo bambino.
  2. 2
    Vai regolarmente alle sedute di psicoterapia. La psicoterapia, conosciuta anche come dialogo terapeutico, consulenza o terapia psicosociale, è la chiave del trattamento contro la depressione. Può aiutarti a riprendere il controllo della tua vita e a darti un senso di soddisfazione, alleviando i sintomi della depressione. Può anche darti gli strumenti per affrontare meglio future fonti di stress.
    • Durante le sessioni di psicoterapia, esplorerai il tuo comportamento e i tuoi pensieri, le tue relazioni e le tue esperienze. Questo tempo ti aiuterà a comprendere meglio la tua depressione e i tuoi comportamenti. Imparerai ad affrontare e a risolvere i problemi della vita e a porti obiettivi realistici. Tutto ciò ti condurrà ad una maggiore felicità e fiducia in te.
    • Vai alla terapia anche quando non te la senti. E’ importante mantenere costanza negli appuntamenti per garantirne l'efficacia.
  3. 3
    Costruisci un gruppo di supporto. Ammettere che sei depresso è dura. Parlarne con qualcuno può essere anche peggio, ma è importante. Cerca fra gli amici fidati, i familiari o le guide spirituali della tua religione. Hai bisogno di un alleato, o meglio di alleati, nella tua lotta. Dì loro senza mezzi termini che sei un triste cronico o un depresso e che stai chiedendo il loro aiuto. Il tuo gruppo di supporto ti aiuterà a condurre giorno per giorno la tua battaglia contro la depressione.
    • Non sei l’unico a trarne beneficio quando parli della tua depressione. Troppo spesso chi ne soffre è solo. Parlando della tua malattia, puoi aiutare anche gli altri ad uscirne.
  4. 4
    Esercitati “nell’immaginazione positiva” ogni giorno. Nella pratica clinica è chiamata anche terapia cognitivo-comportamentale ed è una delle terapie più usate per la depressione. Si tratta di uno sforzo cosciente per identificare i pensieri e i comportamenti negativi e sostituirli con altri positivi. Dopo tutto non si possono controllare tutte le situazioni ma si può controllare l’atteggiamento e l’approccio verso di esse.
    • Per praticare l’immaginazione positiva nel migliore dei modi, cerca il supporto del consulente o dei terapisti che possono aiutarti ad identificare le situazioni negative della tua vita e a trovare l’approccio positivo.
  5. 5
    Fai esercizio fisico. L’attività fisica riduce i sintomi della depressione, quindi muoviti. Trova qualche attività che ti diverte e falla regolarmente (un paio di volte a settimana), ad esempio:
    • Camminata.
    • Corsa.
    • Sport di squadra (tennis, pallavolo, calcio, pallacanestro, etc.)
    • Giardinaggio.
    • Nuoto.
    • Pesistica.
  6. 6
    Gestisci lo stress. Medita, fai yoga o tai chi. Cerca l’equilibrio nella tua vita. Dai un taglio ai vincoli se ne hai. Prenditi il tempo per occuparti di te.
  7. 7
    Dormi. Un sonno adeguato è molto importante per il tuo benessere fisico e mentale. Se hai problemi a dormire parlane con il tuo medico.
  8. 8
    Esci. Quando sei depresso l’ultima cosa a cui pensi è uscire. Ma è importante non isolarti. Fai uno sforzo ed esci per fare qualcosa e resta in contatto con gli amici e la famiglia.
  9. 9
    Tieni un diario. Essere consapevole dei tuoi pensieri e di come questi influenzano l’umore è importante nella lotta alla depressione. Valuta di tenere un diario per documentare e lavorare sui tuoi pensieri.
    • Valuta di condividere il tuo diario con il tuo terapista.
    • Usa il tempo che dedichi a scrivere il diario per esercitarti nell’immaginazione positiva.
  10. 10
    Interrompi qualunque uso di droga. L’abuso di alcool, nicotina o droghe è un fattore di rischio per la depressione. Anche se queste sostanze possono temporaneamente mascherare i sintomi della depressione, a lungo andare fanno peggiorare la malattia. Se hai bisogno di aiuto per smettere, contatta il SERT.
  11. 11
    Mangia bene. Segui una dieta sana e prendi le tue vitamine. Mens sana in corpore sano. Prenditi cura di te.
  12. 12
    Rafforza la tua connessione corpo-mente. Coloro che seguono una medicina alternativa o complementare credono che debba esserci armonia fra corpo e mente. Le tecniche sviluppate per rafforzare questa connessione sono:
    • Agopuntura.
    • Yoga.
    • Meditazione.
    • Immaginazione guidata.
    • Massaggio-terapia.

Consigli

  • Se hai pensieri suicidi chiama qualcuno immediatamente. In Italia non esiste un servizio telefonico nazionale unico di assistenza ma ci sono diverse associazioni di volontari che hanno istituito una “linea amica” da poter chiamare. Cerca online o nel consultorio della tua zona il numero di telefono. In alternativa chiama il soccorso sanitario 118 o il numero di emergenza 112.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Depressione

In altre lingue:

English: Fight Depression, Español: combatir la depresión, Deutsch: Eine Depression bekämpfen, Français: lutter contre une dépression, 中文: 与抑郁斗争, Nederlands: Vechten tegen een depressie, Русский: бороться с депрессией, Bahasa Indonesia: Mengatasi Depresi, Čeština: Jak bojovat s depresí, हिन्दी: डिप्रेशन से बाहर निकलें, العربية: مقاومة الاكتئاب, ไทย: ต่อสู้กับโรคซึมเศร้า, Tiếng Việt: Đấu tranh với Trầm cảm, 한국어: 우울증 극복하는 방법

Questa pagina è stata letta 2 084 volte.
Hai trovato utile questo articolo?